Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12191
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#16 Messaggio da sr » mer 04 ott 2017 10:57

caso mai ..... Immagine
:wink:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Allanon
*
*
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 01 giu 2013 14:16
Contatta:

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#17 Messaggio da Allanon » mer 04 ott 2017 11:00

Grande Puffo, carino l'adattatore che ti impedisce di collegare anche quello che normalmente potresti collegare :lol: .

Potrebbe mai essere che la forma del poggiatesta sia così pensata per agevolare chi volesse appisolarsi appoggiando il capo lateralmente?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38594
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#18 Messaggio da E412 » mer 04 ott 2017 11:13

@GP: Quella non va bene, ti serve la sua opposta! :D
Ma l'opposta normalmente te la vendono come adattatire da 16A, perchè le tedesche sono da 16A. Solo che l'italiana da 16A lì non ci entra, quindi ti devi ingegnare a trovare un'adattatore con uscita a 10A, che esiste ma non è banalissimo da trovare nei negozi 'classici'. Però tale adattatore ti permette di bypassare la questione dei 10/16A, quindi tanto vale mettere una cavolo di bipasso e via, che occupa un cm in più e solo in verticale :mrgreen:
Tanto non penso che qualcuno si porti un trapano da 2500 w in treno con l'idea di usarlo :lol:

@ Allanon: direi molto probabile.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11275
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#19 Messaggio da Grande Puffo » mer 04 ott 2017 11:45

Allanon ha scritto:
mer 04 ott 2017 11:00
Grande Puffo, carino l'adattatore che ti impedisce di collegare anche quello che normalmente potresti collegare :lol: .
Chiedo venia, avevo capito al contrario, come d'abitudine. :oops:

Comunque il concetto è che nella borsa del PC, oltre alla mia scorta di salsapariglia, porto sempre un adattatore.
Allanon ha scritto:
mer 04 ott 2017 11:00
Potrebbe mai essere che la forma del poggiatesta sia così pensata per agevolare chi volesse appisolarsi appoggiando il capo lateralmente?
Infatti li trovo molto più comodi di quelle delle vecchie GC od ALe601 (per non parlare delle X, anche di prima).
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12191
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#20 Messaggio da sr » mer 04 ott 2017 12:15

E412 ha scritto:
mer 04 ott 2017 11:13
Tanto non penso che qualcuno si porti un trapano da 2500 w in treno con l'idea di usarlo
No, trapano no, ma se per ingannare il tempo con un piccolo bricolage avessi bisogno di questo attrezzino?
Immagine
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

ciiv
**
**
Messaggi: 2194
Iscritto il: gio 23 nov 2006 9:58
Località: Venezia, Veneto, quando possibile in giro
Contatta:

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#21 Messaggio da ciiv » mer 04 ott 2017 12:43

Ciro00 ha scritto:
mar 03 ott 2017 14:11
Non posso fare a meno di notare la strettezza delle poltrone: solo 45 cm in Smart e 50 cm in Prima e Club!
Non penso sia un problema di sagoma visto che, numeri alla mano, rispetto all'ETR 500 le poltrone della Smart occupano ben 40 cm in meno di quelle della standard del 500.
Mi sa che è un problema comune dei nuovi "Pendolini" o che dir si voglia. Non è che gli altri fossero così larghi. Ricordo viaggi scomodissimi sui 460/470 e non è che il paperozzo di Trenitalia sia Tanto meglio eh. Si salvano solo 500, l'Italo classico e (forse) il 1000, anche se mi dicono che pure questo non brilli per spazio.
Dice il saggio:"Inutile discutere con uno scemo, ti porta nel suo campo e ti batte con l'esperienza!"

ciiv
**
**
Messaggi: 2194
Iscritto il: gio 23 nov 2006 9:58
Località: Venezia, Veneto, quando possibile in giro
Contatta:

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#22 Messaggio da ciiv » mer 04 ott 2017 12:49

Comunque, nel complesso mi piace. E' un paperozzo rivisitato non è che ci si potesse aspettare il salone delle feste come spazio. Mi sembra un po meno cupo del fratello maggiore AGV e le poltrone sembrano molto più comode, anche se per qualcuno strettine.
Boh, bisogna provarlo.
Per me 100 punti per l'ampia cappelliera!!!
Dice il saggio:"Inutile discutere con uno scemo, ti porta nel suo campo e ti batte con l'esperienza!"

215.005
*
*
Messaggi: 202
Iscritto il: dom 05 mar 2006 19:27
Località: Torino

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#23 Messaggio da 215.005 » mer 04 ott 2017 13:04

sr ha scritto:
mer 04 ott 2017 12:15
se per ingannare il tempo con un piccolo bricolage avessi bisogno di questo attrezzino?
Immagine
Vuoi dire: "see per caso il treno avesse bisogno di qualche riparazione al volo"? :mrgreen: :sofa:

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12191
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#24 Messaggio da sr » mer 04 ott 2017 14:06

Anche! :mrgreen:
Hai visto mai che abbia qualche piccolo problemuccio strutturale di gioventù ...... :megaball:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Ciro00
*
*
Messaggi: 651
Iscritto il: lun 09 feb 2015 20:02

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#25 Messaggio da Ciro00 » mer 04 ott 2017 15:51

Ho viaggiato comodamente, il mese scorso, su un 485 FA Reggio Calabria-Roma in seconda classe.
Sedute ampie ed anche il modulo era più che sufficiente (sono alto 1.76 e avevo due dirimpettai)
ETR 450, 29/05/1988: Roma-Milano in 3h 58'
Per i "Paperi" sulla Roma-Reggio di Calabria

Avatar utente
CIS_150
**
**
Messaggi: 1307
Iscritto il: ven 30 mag 2008 13:50
Località: Luino (VA) / Lugano-TI

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#26 Messaggio da CIS_150 » gio 05 ott 2017 12:59

Sono ora in visita a Fiorenza al nuovo Pendolino di NTV: assolutamente deprecabile (IMHO) di avere tutti posti a correre, sia in seconda che in prima classe.

PS: nonostante avessi controllato, non ho visto questo thread; chiedo venia per averne aperto uno omologo nella sezione Materiale Rotabile

Inviato dal mio Lenovo P2a42 utilizzando Tapatalk

I matti si dividono in due categorie: quelli che si credono Napoleone e quelli che credono di poter risanare le Ferrovie dello StatoTrenord!

(On. G. Andreotti) liberamente riadattato per tenersi al passo coi tempi

etr521
*
*
Messaggi: 175
Iscritto il: dom 27 ago 2017 8:53

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#27 Messaggio da etr521 » gio 05 ott 2017 14:06

Ma figurati ormai all'mtaliano medio non frega nulla della comodità del servizio, della qualità; basta che si spenda poco viaggerebbero anche su un treno con panchette di legno.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38594
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#28 Messaggio da E412 » gio 05 ott 2017 14:17

Non direi, e comunque la disposizione dei sedili ha ben poco a che fare con la comodità, quanto al massimo con la praticità (e quindi dipende da cosa ci devi fare).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11275
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#29 Messaggio da Grande Puffo » gio 05 ott 2017 14:46

La maggior parte della gente credo che preferisca i posti a correre, ma credo che l'ideale possa essere l'avere 2 o 4 salottini a centro vettura, da prenotare esplicitamente.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

cuciuffo
*
*
Messaggi: 783
Iscritto il: sab 28 gen 2006 18:15

Re: Il vernissage di Italo Evo | Del 03/10/17

#30 Messaggio da cuciuffo » gio 05 ott 2017 15:07

anche io preferirei avere 4 o 6 salottini nel centro vettura
trovo claustrofobico e non gradisco il posto finestrino nei posti a correre , se devo stare lato finestrino preferisco mille volte il salottino a 4
ma qua sembra che ne siano rimasti ben pochi

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti