Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4900
Iscritto il: lun 26 gen 2004 16:45
Località: Siena

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#46 Messaggio da diesel 445 » mar 29 mag 2018 15:43

Speriamo che ci arrivi quanto prima ma se tutto è ok non prima del 2019 . ciao

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3563
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#47 Messaggio da DB » mer 20 giu 2018 17:51

Questa mattina è stato avvistato a Fürth, in Baviera, uno di questi treni, al traino della 152-020 DB Cargo (seminascosta nella foto), probabilmente in trasferimento dalla fabbrica Stadler di Berlino verso l'Italia:

Immagine

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14476
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#48 Messaggio da UluruMS » mer 20 giu 2018 17:56

Dovrebbe essere proveniente dalla Polonia
🙈🙉🙊

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4900
Iscritto il: lun 26 gen 2004 16:45
Località: Siena

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#49 Messaggio da diesel 445 » mar 09 ott 2018 15:18

A quanto sembra un sito web concorrente parla di febbraio 2019 come attivazione dei treni .

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10160
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#50 Messaggio da Coccodrillo » mar 09 ott 2018 22:01

Fabbricati in Polonia? Eppure a me pare di averne visto uno, o almeno solo la cassa col motore, a Bussnang (il primo stabilimento Stadler, in Svizzera).
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Riccardo99
*
*
Messaggi: 115
Iscritto il: lun 01 feb 2016 17:14

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#51 Messaggio da Riccardo99 » gio 16 mag 2019 18:31

Ma si sa qualcosa per l'entrata in servizio? Stanno ancora attendendo l'AMIS?

Riccardo99
*
*
Messaggi: 115
Iscritto il: lun 01 feb 2016 17:14

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#52 Messaggio da Riccardo99 » gio 16 mag 2019 18:31

Ma si sa qualcosa per l'entrata in servizio? Stanno ancora attendendo l'AMIS?

Avatar utente
100valli
*
*
Messaggi: 154
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#53 Messaggio da 100valli » gio 16 mag 2019 22:54

Su un giornale locale si parlava di giugno :ciao:

Avatar utente
derit
**
**
Messaggi: 1112
Iscritto il: sab 10 gen 2009 14:14
Località: Settimo Torinese

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#54 Messaggio da derit » mer 19 giu 2019 19:24

La questione dei Flirt per la Torino-Aosta sta diventando una comica.
E, per inciso, una comica senza pubblico visto che non leggo di particolare indignazione circa i ritardi e i silenzi.
#IdoneoInLotta

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14476
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#55 Messaggio da UluruMS » mer 19 giu 2019 19:36

Domanda da malpensante
Considerato che Stadler finora non aveva mai avuto problemi di omologazione in Italia,
considerato i 11-12 mesi di ritardo per il Giruno a causa di documentazioni incomplete,
Non è che han cambiato personale che si dedicava alla burocrazia italica?

Poi, ho altre considerazioni da ancor più malfidente, però me le tengo.
🙈🙉🙊

giorgiostagni
**
**
Messaggi: 1183
Iscritto il: gio 19 ago 2010 22:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#56 Messaggio da giorgiostagni » mer 19 giu 2019 19:41

L'Amis dovrebbe essere ok, e quindi mancare ormai pochissimo all'agognato obiettivo (di fotografare un po' di rosso in valle :) :) )

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2326
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#57 Messaggio da Andmart » gio 20 giu 2019 14:35

UluruMS ha scritto:
mer 19 giu 2019 19:36
Domanda da malpensante
Considerato che Stadler finora non aveva mai avuto problemi di omologazione in Italia,
considerato i 11-12 mesi di ritardo per il Giruno a causa di documentazioni incomplete,
Non è che han cambiato personale che si dedicava alla burocrazia italica?
Secondo me il discriminante è che, rispetto a precedenti AMIS, è entrato in vigore il Decreto 1/2016 di ANSF che ha impattato su questo progetto già avviato con la vecchia normativa.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14476
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#58 Messaggio da UluruMS » gio 20 giu 2019 15:30

Da ignorante che ignora, ma le norme non dovrebbero essere "non retroattive"??
🙈🙉🙊

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2326
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#59 Messaggio da Andmart » gio 20 giu 2019 16:59

Le norme dicono pressoché sempre che si deve una fare una ricognizione dei progetti in corso e, in base allo stato di avanzamento, decidere che fare e l'eventuale adeguamento.

In teoria se un progetto è già in stato avanzato non dovrebbe avere problemi... Ma la pratica spesso racconta altre storie. :roll:

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1748
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Stadler presenta Flirt3, il bimodale per la... | Del 15/06/17

#60 Messaggio da Giorgio Iannelli » gio 20 giu 2019 18:02

UluruMS ha scritto:
gio 20 giu 2019 15:30
Da ignorante che ignora, ma le norme non dovrebbero essere "non retroattive"??
Ciò doveva valere anche per le ferrovie regionali interconnesse all'IFN (D.M. 5 agosto 2016) ma, come faceva notare AndMart, era prevista la ricognizione dei progetti in corso e difatti in molti casi si è ripartiti da zero... :roll:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Rispondi