Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7749
Iscritto il: sab 14 ott 2006 16:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#31 Messaggio da Il Basso di Genova » mer 22 mar 2017 14:19

E412 ha scritto:ma se le condizioni permettessero davvero un servizio passante sulla Livorno-Pisa non ci sarebbe proprio storia :wink:
O fai un lavoro tipo Aeroporto di Bruxelles con stazione sotterranea con interconnessione fra due linee in quattro direzioni per permettere a tutti i treni in qualunque direzione di passare dall'aeroporto con un "piccolo" allungamento di percorrenza (soluzione totalmente fuoriscala in relazione al traffico generato e generabile in futuro dall'aerostazione), oppure meglio il coso-mover.
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#32 Messaggio da E412 » mer 22 mar 2017 14:42

Chiaro, ma paradossalmente qualcosa forse a Pisa si potrebbe anche fare, visto che l'aeroporto sta in mezzo alle due diramazioni della Pisa-Livorno.
simplon ha scritto:Ma anche avere un collegamento ogni 5 minuti con un parcheggio scambiatore (servizio del tutto indipendente dall'aeroporto) non è un'opportunità da buttare.
Si, se il parcheggio scambiatore serve a qualcosa.
Ad esempio: la stazione è di fatto in centro. Ho il sommovitore che mi collega stazione e aeroporto (che si presume non sia in centro) e incidentalmente mi fa anche servizio con un parcheggio scambiatore esterno che può essere usato dalla gente per:
a) andare in centro
b) andare in stazione

Oppure la stazione non è propriamente in centro, ma il sommovitore prosegue oltre nella sua folle corsa verso la libertà e arriva in centro, e si ricade nel caso precedente.
Ma Pisa C.le NON è propriamente in centro, è lontana dal principale luogo attrattivo turistico e di conseguenza lo scambiatore può servire di fatto solo a chi va in stazione. Che per 2 euri e 70 potrebbe anche andarci a piedi :mrgreen: perchè un altro grosso problema di questi sistemi di trasporto (comune, peraltro, ai collegamenti ferroviari 'dedicati') è l'assoluta non integrazione tariffaria con il resto del circondario.

Ora, sia chiaro: se devo pensare ad un sistema ex-novo per collegare stazione e aeroporto,e lo voglio fine a se stesso, probabilmente penserei ad un people mover, piuttosto che ad un peduncolo ferroviario.
Se però l'infrastruttura ce l'ho già la convenienza la vedo un po' meno evidente, anche se lo spostatore costa (almeno sulla carta) meno in gestione.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13321
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#33 Messaggio da UluruMS » mer 22 mar 2017 15:37

E412 ha scritto:perchè un altro grosso problema di questi sistemi di trasporto (comune, peraltro, ai collegamenti ferroviari 'dedicati') è l'assoluta non integrazione tariffaria con il resto del circondario.
Che non è un problema intinseco delle funicolari orizzontali o dintorni...ma derivante in primis dalla struttura del finanziamento dell'opera in se, ovvero dalla presunta necessità di individuare esattamente e poter quantificare il flusso di cassa;
e in secondo luogo dal voler identificare quel servizio come un servizio "premium".
Non che io condivida totalmente l'approccio...
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7502
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#34 Messaggio da simplon » mer 22 mar 2017 15:55

Che è un po' quello che succede a Milano con la navetta tra Cascina Gobba M2 e il San Raffaele...

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

joseph17
*
*
Messaggi: 867
Iscritto il: lun 31 mar 2014 13:10

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#35 Messaggio da joseph17 » mer 22 mar 2017 22:27

massETR ha scritto: il confronto più inutile e insensato che abbia mai visto, spero tu lo abbia scritto come battuta
@massETR,
Ovviamente la mia era una battuta .. e per giunta una di quelle che mi vengono alle 3 di notte. Questi sistemi sono sempre forniti ad un costo premium e lo sara' pure il pipel muvar ( o pipel felsineo) dell'aerporto Marconi.
Direi che ti e' pure andata bene e che non ho tirato fuori la storiella del mini-convoglio maglev dell'aeroporto di Birmigham. Il mini maglev di Birmigham fu costruito in pochi esempleari, ad un costo molto modesto, da alcuni studenti e docenti del Politecnico di Manchester. Solo che costruirono pochi convogli e pochi pezzi di ricambio.

maglev aeroportuale di Birminghan
https://www.youtube.com/watch?v=asVQzbOftqE


Quindi il maglevino aeroportuale di Mancheser rimase in servizio per circa un decennio, prima di venire sostituito da un sistema a fune, concettualmente simile al sistema in costruzione a Pisa.

nuovo people mover di Birmigham
https://www.youtube.com/watch?v=A6YHcYlhZcw
https://www.youtube.com/watch?v=DtVzQ2vauAw


In certi casi i pipel posono anche avere una qualche utilita'. Ma sono sistemi a se' stanti e non integrati ad altre modalita' trasportistiche e vanno scelti oculatamente. L'aeroporto di Pisa ha un modesto volume di traffico ed il pipelpisano potrebbe dimostrarsi valido. Soprattutto fra il posteggio auto e l'aeroporto e fra il posteggio e la piazza (o il centro).

Vedremo. :ciao:

Avatar utente
SAFF
**
**
Messaggi: 1287
Iscritto il: sab 01 apr 2006 14:30
Località: Toscana
Contatta:

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#36 Messaggio da SAFF » gio 23 mar 2017 16:13

Oggi l'ho provato poco dopo mezzogiorno, vista la provvisoria gratuità del servizio.
Non è ancora tanto frequentato, forse non ha avuto una corretta eco mediatica, ma pare funzionare bene.
Interni ampi e luminosi, e pochi posti a sedere stile metropolitana. E' fornito di indicazioni riguardo alla partenza di aerei e treni nelle stazioni intermedie. Il servizio è elastico e senza un orario programmato quindi non ha coincidenze ne con treni ne con aerei il che potrebbe essere un punto a favore soprattutto per gli interscambi dei treni provenienti da La Spezia, un tempo problematici. Altro punto in favore può essere quello del parcheggio scambiatore che, però, mi sembra utile soprattutto all'aeroporto, ovvero si eviterebbe di pagare il posteggio a pagamento allo scalo.
Per quanto riguarda il centro non saprei esprimermi, potrebbe ridurre gli afflussi a Piazza Vittorio e, di conseguenza, il traffico in zona stazione.
L'unico problema dell'impostazione tecnica dei due convogli del P.M. è che non possono essere sganciato dalla fune traente e sembra inquadrato in un'ottica limitata di esercizio.
Direi senza infamia e senza lode.
Matteo

qalimero
**
**
Messaggi: 6848
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#37 Messaggio da qalimero » ven 24 mar 2017 13:58

@ Basso ed E412

Volendo, ripeto volendo, perché lo spazio c'era, potevi,

1) spostare l'aerostazione a S.Ermete
2) spostarla negli hangar della 46a
3) allargarla verso la Darsena

Opzione ferro-avio

1) fermata dove la Collesalvetti di distacca dal Collodoca
2) fermata sul tratto Tagliaferro-Mortellini
3) fermata all'altezza degli attuali alloggi AMI.

Il vero limite per l'aeroporto resta la convivenza con la 46a

Ma ormai a Pisa hanno fatto così,
vediamo se gli salta in mente anche un prolungamento verso S.Rossore (e la Torre) o verso Cisanello.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#38 Messaggio da E412 » ven 24 mar 2017 14:23

Aspè, che credo sia dal 2007 che non passo da quelle parti e la mia memoria dei luoghi è piuttosto arrugginita.
Tu quindi proporresti una sola fermata in zona NE oppure due fermate distinte? Perchè nel primo caso lo svantaggio sarebbe quello di perdersi i collegamenti diretti da Firenze. ::-?:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9977
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#39 Messaggio da Coccodrillo » ven 24 mar 2017 14:40

@SAFF: a parte che a impianto fermo i treni possono essere staccati dalla fune, a che servirebbe farlo? Ci sono solo tre stazioni con due treni, la linea è corta, e l'unico servizio ragionevole da svolgere è collegare le tre stazioni fra loro.

E anche così come è si potrebbero gestire due linee logiche, Aeroporto-Parcheggio e Aeroporto-Parcheggio-Stazione con un treno ciascuna, visto che si tratta certamente di due anelli di fune separati e in grado di funzionare indipendentemente (dato che la stazione intermedia non è a metà percorso non sarebbe possibile usare un solo anello di fune come nella maggior parte delle funicolari).
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
exp212
*
*
Messaggi: 238
Iscritto il: mar 20 gen 2004 14:42
Località: lucca

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#40 Messaggio da exp212 » ven 24 mar 2017 14:51

L'aerostazione è veramente angusta...con i banchi del check in divisi in due saloni staccati, anche le partenze non so meglio.
Ci voleva un'aerostazione nuova, piu' funzionale e al passo con i tempi . La zona ex46 mi sembrava una bona soluzione. Ma in Italia
si ragione cosi'!

dedorex1
**
**
Messaggi: 5652
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#41 Messaggio da dedorex1 » ven 24 mar 2017 16:06

Credo che sia prevista la costruzione di una nuova aerostazione: l'attuale distanza tra il coso a fune e l'aerostazione verrebbe appunto coperta dalla nuova costruzione
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14269
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#42 Messaggio da quattroe28 » ven 20 apr 2018 21:18

a me quella delle compagne di autobus costrette a fermarsi alla fermata del parcheggio in modo che poi gli utenti debbano per forza prendere il pisamover mi pare una follia... e siamo alla rissa:

Toscana Notizie oggi....

Pisa Mover, Ceccarelli: "Situazione preoccupante. Necessario rispettare le regole"

Scritto da Redazione, venerdì 20 aprile 2018

FIRENZE - "La situazione che si è creata a Pisa è preoccupante". Così l'assessore regionale alle infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, a seguito del mancato rispetto dell'ordinanza comunale che obbliga i bus turistici diretti all'aeroporto Galilei ad attestarsi al parcheggio scambiatore del People Mover e del contrasto che si è venuto a creare tra il Comune, Toscana aeroporti ed alcune delle compagnie di bus che effettuano il servizio.

"Pur nel pieno rispetto che va riconosciuto a ciascuna delle parti di tutelare i propri diritti - ha detto Ceccarelli - mi sembra che la situazione stia diventando insostenibile. A Pisa, con la piena condivisione tra istituzioni e Sat, si è arrivati a creare un polo intermodale assai avanzato, perseguendo l'obiettivo dell'intermodalità dei trasporti ( con due rotture di carico anzichè una :lol: :lol: , NdR) e della sostenibilità (non capisco cosa ci sia di sostenibile nel passare con il pullman davanti all'aeroporto, e tirare dritto per andare in un altro posto a prendere il pisamover, NdR) . L'ordinanza del Comune punta a tutelare l'ambiente (stessa considerazione di prima, NdR) ed è del tutto coerente con le scelte da tutti condivise. Per questo, è grave che venga dimenticato il primo fondamentale interesse collettivo: garantire il rispetto delle regole. Credo che in uno stato di diritto, in presenza di un'ordinanza comunale, non sia comunque accettabile l'idea che qualcuno possa continuare ad ignorarla in maniera sistematica, facendo come se non esistesse. Per quanto ci riguarda, visto che gli autobus di cui parliamo sono servizi autorizzati dalla Regione, stiamo valutando eventuali provvedimenti da assumere. L'auspicio però – conclude - è che si possa rapidamente passare dalla fase della conflittualità a quella del dialogo costruttiva che consenta di arrivare a soluzioni condivise".
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2264
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#43 Messaggio da giovanni3857 » ven 20 apr 2018 21:41

lasciavano la stazione FS ed era meglio

Avatar utente
Embedded
*
*
Messaggi: 658
Iscritto il: sab 12 mag 2007 11:39
Località: Girovagante

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#44 Messaggio da Embedded » lun 23 apr 2018 8:39

Fanno le ordinanze col kulo e pretendono rispetto in cambio... che paese allo sbando...
Einigkeit und Recht und Freiheit.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3736
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: Pisa. Inaugurato il PisaMover | Del 20/03/17

#45 Messaggio da ESCity81 » lun 23 apr 2018 8:43

quattroe28 ha scritto:
ven 20 apr 2018 21:18
a me quella delle compagne di autobus costrette a fermarsi alla fermata del parcheggio in modo che poi gli utenti debbano per forza prendere il pisamover mi pare una follia... e siamo alla rissa:
Utenti che immagino paghino il biglietto del mover. E quindi è un modo per assicurare introiti.
DAVIDE - ESCity

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: diesel 445 e 7 ospiti