Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7149
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#1 Messaggio da Ferrovie.it » sab 03 set 2016 10:50

Il Frecciarossa 1000 prova in doppia

VADO LIGURE (Savona) - Con due invii separati, lunedì 29 agosto è avvenuto il trasferimento da Napoli a Vado Ligure dei Frecciarossa 1000 n.15 e 23. I due ETR.400 nei...
Ferrovie.it

Avatar utente
massETR
**
**
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab 10 mag 2014 16:55
Località: in attesa di un regionale della DTRer

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#2 Messaggio da massETR » sab 03 set 2016 10:53

finalmente!
ma dei problemi a bologna av ipotizati qui sul forum si sa qualcosa?

flyairone1974
*
*
Messaggi: 919
Iscritto il: mer 18 nov 2009 16:58
Località: Torino

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#3 Messaggio da flyairone1974 » sab 03 set 2016 11:04

Aggiungere qualche carrozza ?

Avatar utente
massETR
**
**
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab 10 mag 2014 16:55
Località: in attesa di un regionale della DTRer

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#4 Messaggio da massETR » sab 03 set 2016 11:45

:wall: innumerovoli volte è stato detto che sarebbe controproducente per n motivi, a partire dal fatto che ne dovresti aggiungere a multipli di 4.

rosso1982
*
*
Messaggi: 179
Iscritto il: sab 25 ott 2008 13:12

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#5 Messaggio da rosso1982 » sab 03 set 2016 16:33

Massetr,
molti di noi sono appassionati di ferrovie e non hanno competenze ingegnieristiche.
Comunque il problema è nato alla fonte: sapendo che l'etr 400 doveva circolare sull'asse salerno-torino e sapendo che if è restia a far circolare i treni in doppia composizione per motivi tecnici e altro, fin dall'inizio dovevano capire che era un treno piccolo di capienza. Vedete il nuovo intercity express 4 della siemens che ha una composizione a 12 pezzi. 12 pezzi forse è una composizione troppo lunga ma fin dall'inizio avrebbe potuto progettare un treno con 10 carrozze e non ad 8 incrementabili di 4 pezzi.

Avatar utente
massETR
**
**
Messaggi: 1049
Iscritto il: sab 10 mag 2014 16:55
Località: in attesa di un regionale della DTRer

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#6 Messaggio da massETR » sab 03 set 2016 16:50

forse la reazione è stata eccessiva, ma considera che nel topic dell'etr 400 questa proposta era stata già fatta diverse volte

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13313
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#7 Messaggio da UluruMS » sab 03 set 2016 16:54

Non è esatto;
l'ICE4 è nato ab inizio con configurazione variabile e la versione da 12 prima era da 10. Ed era prevista per DB anche una versione da 7, oltre che quelle multi corrente . Ma da catalogo Siemens erano di più le combinazioni possibili.
Il treno ha avuto una serie di problemi di sviluppo, sia tecnici che politici, tanto che le versione internazionale sono sparite e quelle da 7 rimandate alle calende greche.
Poi DB preferisce fare un treno da 900 posti ogni ora piuttosto che due da 450 posti ogni mezz'ora, ma i margini operativi danno ragione a chi fa il servizio più frequente.
Il 400 da 8 se girasse in doppia un futuro prossimo sarebbe la soluzione migliore, sia perché treni più lunghi non girerebbero neanche in teoria in cm, sia perché i posti sono tarati sulla maggior parte delle relazioni, e portare in giro carrozze vuote costa assai.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#8 Messaggio da luca295 » sab 03 set 2016 16:55

Ma bisogna ancora spiegarlo?
A 8 pezzi puo andare in doppia. A 10 no,mai. Un treno piu piccolo ha un costo a km minore e si possono ottenre coefficienti di carico maggiori anche al di fuori delle ore di punta. Mentre nelle ore di punta si possono aumentare le tracce o farle in doppia.


I problemi a fare le doppie sono piu lato infrastruttura che If ( Ti ne fa ben molte di doppie..il rpoblema lato infrastruttura e' fare doppie da 20 Mw di potenza instalallata, con 2 pantografi in presa , lunghi 200 m) . Puo' essere che un giorno vengano risolti.

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1113
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#9 Messaggio da gr 625-076 » sab 03 set 2016 17:37

L'AGV 575 di NTV ha già fatto o ha in programma di fare qualche prova in doppia?

joseph17
*
*
Messaggi: 867
Iscritto il: lun 31 mar 2014 13:10

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#10 Messaggio da joseph17 » dom 04 set 2016 1:29

Ed i pendoli ETR600? Sono stati progettati anche per le doppie composizioni.

Doppie di pendoli (11 Mw) non dovrebbero causare grossi problemi in DD. Il modico allungo di percorrenza che si avrebbe con i pendoli sulla tratta AV Mi-Bo potrebbe essere (parzialmente) assorbito con l'istituzione del rango P sui tratti di penetrazione urbana, e/oppure con l'innalzamento della Vmax a 260 dei pendoli su tutte le sezioni AV della Dorsale, DD inclusa. Ovviamente sempre che cio' sia fattibile.

La minore sezione frontale dei pendoli, non dovrebbe causare grossi problemi a V260, nemmeno nella tratta piu' "lenta" della DD

Una doppia di pendoli sarebbe in grado di trasportare quanto una doppia di Etr400 ma con assorbimenti di potenza di gran lunga inferiori e cioe' 11 Mw contro 19,2 Mw, ed i limiti attuali della DD , sono parzialmente ascrivibli all'assorbimento/erogazione di elevate potenze sotto i 3 kV..

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4336
Iscritto il: mar 19 dic 2006 0:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#11 Messaggio da Wilhem275 » dom 04 set 2016 7:12

Mi risulta che la flotta Pendolino sia già ben impegnata nelle relazioni che espleta oggi. Farebbe bene in certi momenti avere le doppie anche lì? Sì*, ma questa è un'altra storia, e comunque confinata alle relazioni attuali.

Non c'è una contrapposizione con gli impieghi o lo sviluppo del 400, è un altro campo da gioco.


*tipo, considerando il tipico impiego "trunk line" NA-BO e poi la distribuzione ad albero su VE/VR/BZ/BS (e ci starebbe anche qualche spot su VI)... sarebbe naturale far viaggiare insieme qualche servizio fino a Bologna e poi spararli via separati, risparmiando tracce.
Nel più schifoso dei casi, se uno dei due ritarda tanto a scendere, si manda via da solo il fratello.
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Se non si vedono le immagini nei miei messaggi, per favore scrivetemi.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#12 Messaggio da luca295 » dom 04 set 2016 12:58

@ joseph. Inoltre problema dell'assorbimento puo' essere risolto anche sui 400. In marcia una doppia di 400 e di 600 assorbe piu o meno la stessa corrente. Si tratterebbe solo.di metterci una soglia in accelerazione.
La sezione frontale del 600 non e' inferiorea quella del 400 ( forse, di pochissimo, ma probabilemnte compensato da una penetrazioe migliore) . La resistenza aerodinamica di un treno e' comunque piu proporzionale ala sua linghezza che alla sua sezione frontale.

ssb
**
**
Messaggi: 2314
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#13 Messaggio da ssb » dom 04 set 2016 13:35

Ma su tutti questi ETR "moderni" è impostabile un limite di assorbimento, no? A mano dal macchinista intendo.

rosso1982
*
*
Messaggi: 179
Iscritto il: sab 25 ott 2008 13:12

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#14 Messaggio da rosso1982 » dom 04 set 2016 13:41

Io sono d'accordo con voi che mettere due treni poco capienti ogni mezz'ora rispetto a uno piu capiente ogni ora è meglio però sapendo a priori, prima di ordinare l'etr 400 in versione piccola, che hai problemi infrastrutturali per fare girarli insieme, ordinalo più capiente, non a 12 pezzi perchè è troppo capiente, ma a livello di progetto, cerca di farti progettare un treno che più aggiungere rimorchiate con più facilità e cioè tipo 8+1 oppure 8+2. Così aumenti la capienza nell'ordine di 50 o 100 posti.

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4336
Iscritto il: mar 19 dic 2006 0:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Il Frecciarossa 1000 prova in doppia | Del 03/09/16

#15 Messaggio da Wilhem275 » dom 04 set 2016 14:21

Beh, i treni AV a composizione variabile sono spariti da un pezzo; e anche quelli che lo erano, lo erano solo nominalmente: un 500 non lo si fa e disfa in un piazzale. Idem gli ICE 1.

La questione della lunghezza è dettata dalle TSI: 200 singola e 400 doppia. Il 400 non è piccolo, è standard con 202 metri.
Fosse 9 o 10 pezzi non sarebbe più utilizzabile in multipla.

Ma poi il concetto di tenere il treno più lungo con meno potenza è da evitare: se ho una doppia potente posso sempre limitarne gli assorbimenti, se ho una singola con assorbimenti minori significa che è un chiodo e resta un chiodo per tutta la vita (come è il 500, infatti).
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Se non si vedono le immagini nei miei messaggi, per favore scrivetemi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: giorgiostagni, hornet75 e 8 ospiti