L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
enzo12345
*
*
Messaggi: 246
Iscritto il: dom 04 mar 2007 18:58
Località: Monza (MB)

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#61 Messaggio da enzo12345 » dom 12 mar 2017 22:01

Scusate, forse mi son perso qualcosa: l'articolo dice chiaramente che gli interni originari NON sono stati conservati. Quindi vuol dire che Cantalamessa li farà ricostruire paro paro? Vuol dire ordinare uno stock di poltroncine ad hoc per questi treni esattamente com'erano nel 1953? E non solo le poltroncine chiaramente... Uhhmm... mi sembra strano. Soprattutto con i tempi di crisi che corrono.
Salviamo le centoportine a 3 assi del parco di Monza!!!!

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#62 Messaggio da Cinghiale » lun 13 mar 2017 7:26

Ricostruire gli arredi è l'operazione che comporta il costo minore.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#63 Messaggio da Giorgio Iannelli » ven 12 apr 2019 11:19

A tre anni di distanza qualcosa inizia a muoversi:
Ferrovie.it ha scritto:
ven 12 apr 2019 10:47
In gara la ristrutturazione completa dell'ETR.302 Settebello
http://www.ferrovie.it/portale/articoli/8377
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#64 Messaggio da Cinghiale » sab 13 apr 2019 8:43

Intanto, l'ETR 252 Arlecchino, dovrebbe essere quasi pronto per il nuovo varo.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#65 Messaggio da Giorgio Iannelli » sab 13 apr 2019 10:44

A detta dei più, ETR 252 era quasi pronto anche l'anno scorso. :lol:
Possono terminare i lavori anche domani ma non servono a nulla se non ottengono l'ammissione al servizio.....
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

morionds
*
*
Messaggi: 588
Iscritto il: mar 29 mar 2005 15:29
Località: genova

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#66 Messaggio da morionds » sab 13 apr 2019 22:27

Ci vorrà scmt?
Sostenitore della riunificazione !!!

e402a
**
**
Messaggi: 2147
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#67 Messaggio da e402a » dom 14 apr 2019 11:14

Si,sicuramente.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#68 Messaggio da Giorgio Iannelli » dom 14 apr 2019 13:50

SCMT sicuramente, ma non solo quello....
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

marchetti625
*
*
Messaggi: 231
Iscritto il: mer 16 nov 2005 0:43
Località: roma

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#69 Messaggio da marchetti625 » lun 15 apr 2019 1:37

A detta dei più, ETR 252 era quasi pronto anche l'anno scorso. :lol:
Possono terminare i lavori anche domani ma non servono a nulla se non ottengono l'ammissione al servizio..
Ma non è che il Sig. Iannelli "rosica"? :lol: :lol: :lol: No perchè il fatto che l'arlecchino esca di officina e ottenga tutte le autorizzazioni a circolare è cosa abbastanza ovvia!....

Quanto al Settebello sono felicissimo che si faccia con i "contoroattibuti"... Ho sempre manifestato perplessità sul reupero di questo rotabile proprio per il costo oneroso del suo recupero storico e anche per la sua gestione commerciale (sette vetture...) Tuttavia per merito della Fondazione, il contesto odierno ha tutta un 'altra prospettiva e i numeri in crescendo di questi anni per viaggiatori trasportati, una confortante realtà... Quindi ben ritorni questo mito delle nostre ferrovie! :ciao:

MAX RTVT

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#70 Messaggio da Cinghiale » lun 15 apr 2019 8:19

Auspico che il concorso per la progettazione arredi di due vetture vada deserto o che sia annullato, ancorché l'illustre Collega Cantamessa abbia assicurato che vi siano forti vincoli stilistici; nondimeno, trattandosi di restauro, questo dovrebbe essere condotto secondo i canoni propri del restauro: pulizia e manutenzione generale, con riparazione o, qualora impossibile, ricostruzione concordans cum originali dei componenti danneggiati. Caso mai, si potrebbe costruire un secondo esemplare da arredare secondo progetti redatti in concorso artistico.

fab
**
**
Messaggi: 9081
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#71 Messaggio da fab » lun 15 apr 2019 11:39

Ma cosa vuoi riparare? Gli arredamenti originali non esistono più.

Approvo poi in pieno la Tua splendida idea di costruire un secondo esemplare, a patto però che Tu paghi di tasca Tua il 99,50% del costo totale di costruzione.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#72 Messaggio da Giorgio Iannelli » lun 15 apr 2019 13:56

marchetti625 ha scritto:
lun 15 apr 2019 1:37
Ma non è che il Sig. Iannelli "rosica"? :lol: :lol: :lol: No perchè il fatto che l'arlecchino esca di officina e ottenga tutte le autorizzazioni a circolare è cosa abbastanza ovvia!....
Di ovvio non c'è nulla.

Al termine dei lavori (previsti in 18 mesi e che invece durano da 3 anni), l'ETR252 sarà sottoposto all'iter di ammissione con esito tutt'altro che scontato, a maggior ragione se consideriamo le attuali TSI.
Se c'è qualcuno che "rosica" è in quel di Villa Patrizi, dopo essersi lanciato in una operazione costosa e controversa mentre le vaporelle atte sono ai minimi storici. :roll:

Piuttosto duole constatare una certa approssimazione su argomenti così complessi, a maggior ragione se a farli è un personaggio come il Sig. Marchetti "Max RTVT"...
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#73 Messaggio da Cinghiale » lun 15 apr 2019 15:19

fab ha scritto:
lun 15 apr 2019 11:39
(omissis) … Gli arredamenti originali non esistono più … (omissis)
Infatti, ho scritto che occorre pulire e restaurare quanto disponibile o ricostruire ciò che è andato perduto od irreparabilmente danneggiato: sono i canoni del corretto restauro.



fab ha scritto:
lun 15 apr 2019 11:39
(omissis) … Approvo poi in pieno la Tua splendida idea di costruire un secondo esemplare, a patto però che Tu paghi di tasca Tua il 99.50% del costo totale di costruzione.
I costi di ricostruzione andrebbero addebitati all'infame che decretò la demolizione degli altri due esemplari ETR 300 e degli altri tre esemplari ETR 250.
Comunque, normative idiote a parte, l'attuale ETR 302 sarebbe da rinumerare ETR 300.000 e dare via ad un nuovo gruppo ETR 300, riprendendo i disegni delle casse e realizzando materiale quadritensione, con eventuale modulicchio termico; lo stesso per l'ETR 252, da rinumerarsi ETR 250.000.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8319
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#74 Messaggio da simplon » lun 15 apr 2019 15:45

Siamo al delirio... :[-O<:
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#75 Messaggio da Giorgio Iannelli » lun 15 apr 2019 18:35

Cinghiale ha scritto:
lun 15 apr 2019 15:19
Infatti, ho scritto che occorre pulire e restaurare quanto disponibile o ricostruire ciò che è andato perduto od irreparabilmente danneggiato: sono i canoni del corretto restauro.
Forse dovresti guardare gli interni della ALn668.19 storica per renderti conto degli attuali canoni di restauro.

Per il tutto il resto del discorso, come al solito, la tua fantaferrovia è lontanissima dalla realtà. :roll:
Non puoi pensare di ricreare il gruppo "ETR300" se neppure l'ETR302 potrà circolare, anzi lo useranno insieme al ETR252 per raccogliere polvere in qualche deposito FS. :mrgreen: :mrgreen:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Rispondi