L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#16 Messaggio da luca295 » gio 18 ago 2016 23:06

Insomma un trenocidio strategico e premeditato.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#17 Messaggio da Cinghiale » ven 19 ago 2016 7:31

Purtroppo, la Pubblica Amministrazione ha abdicato al suo ruolo sotto molti aspetti, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti: interessi privati che spuntano ovunque e debito che cresce a dismisura, con conseguente riduzione della quantità e qualità dei servizi offerti ai cittadini, giustificata dai famigerati compiti a casa di (s)Montiana memoria.

Avatar utente
Le_562
*
*
Messaggi: 298
Iscritto il: dom 25 nov 2007 0:47
Località: prov, di Como
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#18 Messaggio da Le_562 » ven 19 ago 2016 10:06

Una notizia migliore di questa non ci poteva essere: sono stra felice che finalmente il Settebello sia stato "prelevato" da Falconara per effettuarne il totale restauro riportandolo a come era un tempo. Non vedo l'ora di poterci viaggiare: che treno di sogno!
Questi erano i treni che il mondo ci invidiava. Brava Fondazione FS; un particolare plauso all'Ing Cantamessa che ha fortemente voluto tutto ciò. Grazie!
GM
_____________________________________
Il mondo progredisce attraverso la realizzazione di cose ritenute impossibili.

Rail Different

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1225
Iscritto il: dom 06 mar 2005 1:24
Località: Monza

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#19 Messaggio da Dispolok » ven 19 ago 2016 11:04

Potrebbero già mettere in vendita all'asta i biglietti del primo viaggio... sarebbero venduti anche senza sapere ancora quando potrà esserci. :D Mi chiedevo quale sia l'attrattiva del Settebello al di fuori dell'Italia.
Dispolok

Avatar utente
Le_562
*
*
Messaggi: 298
Iscritto il: dom 25 nov 2007 0:47
Località: prov, di Como
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#20 Messaggio da Le_562 » ven 19 ago 2016 14:24

Un treno come il "Settebello" è stato un capolavoro d'ingegneria ferroviaria per quei tempi (anni '60) e sicuramente è stato molto apprezzato sia dagli italiani sia da chi, straniero, veniva in Italia e lo utilizzava; in fin dei conti era un treno di lusso ed aveva soluzioni di comfort di viaggio a livelli veramente molto elevati.
Vendere i biglietti ora per il primo viaggio? Idea interessante ma di difficile applicazione visto che non si sa quanti anni ci vorranno prima che torni a correre in perfetta forma e così com'era ai bei tempi.;)
GM
_____________________________________
Il mondo progredisce attraverso la realizzazione di cose ritenute impossibili.

Rail Different

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#21 Messaggio da Cinghiale » ven 19 ago 2016 14:42

Le_562 ha scritto:(omissis) ... un particolare plauso all'Ing Cantamessa ... (omissis)
L'illustre Collega, fortunatamente, ragiona come i vecchi Ingegneri delle FS dei tempi d'oro: stessa opinione di chi scrive ha anche un uomo FS in pensione da anni.

Dispolok ha scritto:(omissis) ... Mi chiedevo quale sia l'attrattiva del Settebello al di fuori dell'Italia.
All'epoca, i turisti stranieri, al momento di venire in Italia, programmavano, sovente, anche un viaggio sul Settebello. Ovviamente, se l'azionamento elettrico fosse realizzato in maniera tale da fargli digerire tutte le quattro tensioni in uso, potrebbe anche andare all'estero.

Avatar utente
peofsz1600
*
*
Messaggi: 322
Iscritto il: lun 08 ott 2007 11:13
Località: Torino
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#22 Messaggio da peofsz1600 » ven 19 ago 2016 16:20

Cinghiale ha scritto:Ovviamente, se l'azionamento elettrico fosse realizzato in maniera tale da fargli digerire tutte le quattro tensioni in uso, potrebbe anche andare all'estero.
Ma un attrezzaggio del genere non snaturerebbe troppo il Settebello? Sarebbe come se si restaurasse un'Aurelia GT (B20) montando il motore a 6 cilindri Chrysler Pentastar perchè più moderno.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#23 Messaggio da Cinghiale » ven 19 ago 2016 16:26

Ovviamente, azionamento originale, ma con convertitoristica per adattamento.

ambro
*
*
Messaggi: 581
Iscritto il: gio 26 mag 2005 23:29
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#24 Messaggio da ambro » ven 19 ago 2016 17:05

Si e magari con quattro pantografi sul tetto... :wall:
Saluti
Ambrogio

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 11000
Iscritto il: mar 21 nov 2006 19:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#25 Messaggio da chicc0zz0 » ven 19 ago 2016 22:59

e poi c'era la marmotta che incartava i cioccolatini
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
Le_562
*
*
Messaggi: 298
Iscritto il: dom 25 nov 2007 0:47
Località: prov, di Como
Contatta:

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#26 Messaggio da Le_562 » ven 19 ago 2016 23:55

concordo con quanto affermato da Cinghiale ;)
GM
_____________________________________
Il mondo progredisce attraverso la realizzazione di cose ritenute impossibili.

Rail Different

mariob
*
*
Messaggi: 485
Iscritto il: lun 25 giu 2012 8:08

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#27 Messaggio da mariob » sab 20 ago 2016 6:26

Un atout tutto italiano che il mondo ci invidia. Cinghiale ha ragione sul farne un mezzo che possa circolare colle diverse alimentazioni ed in tutta Europa. Io suggerirei anche di ricostruire ex novo quelli che sono stati distrutti.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#28 Messaggio da Cinghiale » sab 20 ago 2016 7:48

In caso di nuova costruzione, si dovrebbe riprendere il progetto architettonico di massima, apportare le migliorie offerte dalla tecnica moderna, installando magari anche un modulo per l'ultimo miglio non elettrificato, rinumerare gli esistenti come ETR 250.000 & ETR 300.000 e, dall'esemplare .001 di ciascuno dei nuovi gruppi, i mezzi atti a solcare i binari di tutta Europa, con porte automatiche, la famigerata lateralizzazione e via dicendo.
ambro ha scritto:(omissis) ... quattro pantografi sul tetto.
Il vecchio Settebello ne aveva tre, di cui almeno due dovevano essere contemporaneamente in presa.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5045
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#29 Messaggio da RegioAV » sab 20 ago 2016 12:14

Ma voi state proprio così

Immagine
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

fabribo
**
**
Messaggi: 2418
Iscritto il: lun 22 dic 2003 21:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: L'ETR.302 lascia Falconara Marittima per il... | Del 18/08/16

#30 Messaggio da fabribo » sab 20 ago 2016 13:43

:lol: :lol:

Gia, i "viaggi" sono iniziati....... :mrgreen:

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2018 : 15 anni FOL-LI !!!

Rispondi