Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

Commenta qui articoli, news e FOLD di Ferrovie On Line.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7350
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#1 Messaggio da Ferrovie.it » dom 03 lug 2016 21:26

Treno sulla nave, passeggeri giù dalle carrozze

MESSINA - Nuove regole in vigore sullo stretto di Messina per le navi traghetto RFI che trasportano treni passeggeri. Da venerdì 1° luglio, con apposita ordinanza la...
Ferrovie.it

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7764
Iscritto il: sab 14 ott 2006 16:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#2 Messaggio da Il Basso di Genova » dom 03 lug 2016 21:50

Ma allora tanto vale evitare di traghettare le vetture...!
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1869
Iscritto il: ven 20 ott 2006 11:35
Località: Roma

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#3 Messaggio da massimo » dom 03 lug 2016 21:59

Ma è mai possibile che la mafia fa del tutto per contrastare quel poco che c'è rimasto di statale sullo stretto e la spunta sempre?

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12049
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#4 Messaggio da sr » lun 04 lug 2016 8:25

Mi chiedo quali siano i pericoli che portano al trasbordo dei passeggeri facendoli scendere dalle vetture in un contesto che non è certo quello di una stazione con marciapiedi, in mezzo a rotaie e rotabili, con i problemi citati per quanto riguarda anziani e disabili, senza parlare del fatto che i bagagli rimangono a bordo abbandonati alle "attenzioni" dei male intenzionati.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
danieleexpress
**
**
Messaggi: 7074
Iscritto il: mer 07 gen 2004 22:46
Località: Torino
Contatta:

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#5 Messaggio da danieleexpress » lun 04 lug 2016 9:00

La nave in foto qual e? Perchè lì vedo che le carrozze sono all'aria e non nel ponte quindi li problemi non dovrebbero essercene
mmmmmmmmm pfffffffffffffffffffttttt (segnale acustico + porta che si chiude)
"Io auguro alla gente di salire su un aereo per fare Milano-Reggio Calabria" I.Cipolletta, Presidente gruppo FS
In Pendolino con Pendolino, sull'Etna con Etna

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14392
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#6 Messaggio da quattroe28 » lun 04 lug 2016 9:03

mi vedo i passeggeri che lasciano incustoditi i bagagli....
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38098
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#7 Messaggio da E412 » lun 04 lug 2016 9:27

La nave in foto è la Messina.
Pare che su un altro natante della "pregiata" compagnia sia stata riscontrata una lista di non conformità abbastanza...corposa, a cui RFI è stata caldamente invitata a porre rimedio. ::-?:
La soluzione proposta è burocratica ed oscena, ma se tenessero quelle navi un po' meglio magari a qualcuno non verrebbero idee balzane.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
eurocity
*
*
Messaggi: 405
Iscritto il: dom 28 dic 2003 17:37
Località: Birropoli

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#8 Messaggio da eurocity » lun 04 lug 2016 9:30

Quando ho viaggiato di giorno tra Sicilia e continente, mi ricordo che si faceva a turno a restare sul treno per guardare i bagagli, oppure si approfittava del fatto che alcuni non avevano voglia di scendere.
Certo che imporre ai passeggeri di saltare giù da letti e cuccette durante la traversata è qualcosa di demenziale. Già il fatto di annullare le prenotazioni ai disabili ed impedirgli di mettersi in viaggio significa calpestare un loro sacrosanto diritto alla mobilità.
Solito caso di ottusa burocrazia, c'è poco da fare…
NO TERZO VALICO - KEINE SFS BRENNER - NON À LA LTF

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25127
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#9 Messaggio da paolo656 » lun 04 lug 2016 9:31

Se ne parlava anche qui http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic. ... 1#p1587781

Solo per memoria, poi si continua in questo topic.

David Campione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3454
Iscritto il: ven 19 dic 2003 20:45
Contatta:

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#10 Messaggio da David Campione » lun 04 lug 2016 12:42

Daniele è a N/T Messina e come puoi leggere nell'articolo è l'unità esentata da questa ordinanza, proprio perché a norma o comunque con ponte binari aperto.
David Campione
Ferrovie.it

http://www.ferrovie.it

Avatar utente
ES9465
**
**
Messaggi: 2508
Iscritto il: mer 03 mag 2006 9:54
Località: IT

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#11 Messaggio da ES9465 » lun 04 lug 2016 13:39

http://www.tempostretto.it/news/incontr ... riale.html

Navi ferroviarie. Accorinti e Pino: "Questione da risolvere subito al tavolo ministeriale"

Il sindaco e l'assessore alle risorse del mare hanno incontrato oggi, a Palazzo Zanca, il comandante della Capitaneria di Porto, Nazzareno Laganà, ed i rappresentanti della Divisione Navigazione di Rfi

I sindacati sono preoccupati, l'amministrazione comunale altrettanto. La decisione di fare scendere i passeggeri dal treno durante la traghettata sullo Stretto (poi parzialmente ritirata), secondo il sindaco Renato Accorinti è "incomprensibile per le ripercussioni che il protrarsi di questa situazione può generare sul trasporto passeggeri, sul turismo e l’economia siciliana. Il sindaco, insieme all'assessore alle risorse del mare, Sebastiano Pino, auspica che “nella prossima riunione convocata al Ministero venga risolta la problematica salvaguardando il traghettamento ferroviario con le condizioni di sicurezza, assicurando il massimo impegno a seguire l’evoluzione della vicenda in quanto è indispensabile che venga riconfermato il valore sociale di un servizio a garanzia della continuità territoriale e la mobilità delle fasce più deboli della popolazione”.

Accorinti e Pino hanno incontrato oggi, a Palazzo Zanca, il comandante della Capitaneria di Porto, Nazzareno Laganà, ed i rappresentanti della Divisione Navigazione di Rfi.

La Capitaneria di Porto ha confermato che il provvedimento adottato riguardava le navi Scilla ed Rfi ed ha inoltre assicurato che il traghettamento delle cinque coppie di treni passeggeri sarà garantito dalla nave Messina, senza l’obbligo per i passeggeri di lasciare le vetture.

L’assessore Pino in mattinata ha anche incontrato i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di settore: “Concordo sull'urgente necessità di fare chiarezza sulla vicenda per restituire certezza e serenità, garantendo che l’impegno per la massima sicurezza dei viaggiatori e dei lavoratori non è mai venuto meno. Le attività di traghettamento dei treni passeggeri vengono svolte da 114 anni in assoluta sicurezza e dovranno seguire le procedure sin qui adottate che certamente andranno costantemente vigilate dalle autorità preposte affinché siano osservate”.

Al termine dell'incontro le organizzazioni sindacali hanno manifestato la loro perplessità per provvedimenti che risultano inspiegabili in quanto mancano nuove normative che modificano le modalità di trasporto dei convogli ferroviari. Pertanto l’Amministrazione comunale, d'intesa con i rappresentanti sindacali, ritiene opportuno nonché strategico, un ammodernamento della flotta Rfi esistente, con navi di nuova concezione che garantiscano il massimo comfort e sicurezza

Avatar utente
march84
*
*
Messaggi: 218
Iscritto il: dom 05 dic 2010 11:43

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#12 Messaggio da march84 » mer 06 lug 2016 17:57

Non so se essere stupito o meno della cosa, in quanto non ho mai preso il traghetto per Messina.
Tuttavia qualche anno fa viaggiai da Copenhagen ad Hamburg a bordo dell' ICE TD che DSB effettua passando dallo stretto Fehrman (dove ad oggi che io sappia è in progetto un ponte o un tunnel, ma non vorrei portare a digressioni in merito al Ponte sullo Stretto), e per attraversare il tratto Rodby - Puttgarten il treno venne caricato su di un traghetto e i passeggeri furono costretti a scendere dal treno e salire sul ponte della nave. Ricordo che dormivo in quel momento e il controllore venne a svegliarmi invitandomi a lasciare il treno, che successivamente venne chiuso.
Circa 45 minuti dopo si torna al treno per poi riprendere la marcia verso Amburgo.
Non ricordo come fossero gestite le persone anziane e con disabilità ai tempi, ma se non sbaglio c'era un ascensore sulla nave.

Avatar utente
eurocity
*
*
Messaggi: 405
Iscritto il: dom 28 dic 2003 17:37
Località: Birropoli

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#13 Messaggio da eurocity » mer 06 lug 2016 20:03

Finché c'è un ascensore sul traghetto, tutto a posto. Visto che ci si rassicura che tutti scendano e che il treno viene chiuso durante la traversata, il pericolo di furto bagagli praticamente non esiste.
Da dire che non vengono effettuate relazioni notturne. Quelle che esistevano facevano la via Flensburg-Kolding-Odense via Storebæltsbroen.
NO TERZO VALICO - KEINE SFS BRENNER - NON À LA LTF

Avatar utente
march84
*
*
Messaggi: 218
Iscritto il: dom 05 dic 2010 11:43

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#14 Messaggio da march84 » mer 06 lug 2016 20:09

eurocity ha scritto:Finché c'è un ascensore sul traghetto, tutto a posto. Visto che ci si rassicura che tutti scendano e che il treno viene chiuso durante la traversata, il pericolo di furto bagagli praticamente non esiste.
Da dire che non vengono effettuate relazioni notturne. Quelle che esistevano facevano la via Flensburg-Kolding-Odense via Storebæltsbroen.
Esistevano?? Guardavo qualche giorno fa per andare in Svezia in treno (da Berlino, ndr) e ho visto che c'è (è un IC però) ancora, via Flensburg

Avatar utente
eurocity
*
*
Messaggi: 405
Iscritto il: dom 28 dic 2003 17:37
Località: Birropoli

Re: Treno sulla nave, passeggeri giù dalle... | Del 03/07/16

#15 Messaggio da eurocity » mer 06 lug 2016 20:35

Intendevo il CNL da Copenaghen per Monaco, Amsterdam e Basilea e viceversa. Non mi risultano altrimenti relazioni notturne IC. A meno che non sia da intendere qualcos'altro, ma sarebbe fuori tema.
NO TERZO VALICO - KEINE SFS BRENNER - NON À LA LTF

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti