[img] alla faccia dell'inquinamento - emissioni locomotive

Quello che non abbiamo voluto cancellare
Autore
Messaggio
Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3500
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

#16 Messaggio da aln668.1207 » mar 31 lug 2007 17:32

Credo proprio che quel motore abbia qualche problema.
Comunque relativamente all'inquinamento dovremmo considerare anche il rapporto tra il carico utile e il consumo e in tal caso il mezzo vincente sarebbe la nave, seguito dal treno, buoni ultimi l'auto e l'areo.
Per dire, un D445 consuma mediamente 200 litri / 100 km, ma su 5 MDVC possono salire ben più di 400 persone, mentre un qualsiasi diesel 2 litri automobilistico consumerà sì appena 7 - 10 litri/ 100 km, ma un'auto può portare al massimo 5 persone.
Calcolate il consumo pro-capite e capirete.
Le nafte pesanti sono perfette per i grandi motori, sia per una ragione economica, sia per ragioni tecniche, dato che nei piccoli motori sono inutilizzabili, vanno preriscaldate e le caratteritiche di funzionamento dei grandi motori si adattano a questi combustibili che hanno bisogno di tempi lunghi per la perfetta combustione.
Il problema è semmai di natura tecnica, di efficienza della polverizzazione e della combustione, dalla progettazione dei motori Fiat A210 delle D345/D445 ad oggi sono passati quasi quarant'anni, e si vede.

E mi è capitato qualche volta di salire da Feltre a Belluno con il turbo di una bancata del D345 fuori uso, vi assicuro che il fumo non era tanto inferiore a quello di quel mostro americano.
In pratica succede che l'iniezione butta dentro nafta a tutto spiano in base alla regolazione dell'acceleratore, il turbo non ce la fa a fornire l'aria necessaria, e così produciamo un bel fumo nero.

Per restare in tema, guardate anche questo:

http://www.youtube.com/watch?v=oP_McSup ... ed&search=

e questo:

http://www.youtube.com/watch?v=GSJw8Aht ... ed&search=

Ciao
Paolo
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
ALDn32
**
**
Messaggi: 3304
Iscritto il: mar 26 apr 2005 11:13
Località: PB 270bis Progr. km 158+885

#17 Messaggio da ALDn32 » mar 31 lug 2007 17:41

Per non parlare di fumate bianche piene di gasolio incombusto e col classico odore.... o rimotorizzano le nostre diesel o è meglio che le buttano....
"Affoghiamo in un mare di Baci e riemergiamo da un mare di passione" - Anonimo
Immagine

Avatar utente
traindriver
**
**
Messaggi: 4249
Iscritto il: ven 18 ago 2006 21:56
Località: Novara
Contatta:

#18 Messaggio da traindriver » mar 31 lug 2007 19:03

Fumata bianca? Non é quando il motore é troppo freddo o hai problemi con le camicie che fanno infiltrare acqua?
COMPARE DEL CHEESEBURGER® E DEL CALAMARO®
Socio FerAlp Team - Bussoleno Nonché 50% del Duo Svacco. 8)
MODERATORE FARLOCCO
"...Auguri e figli FUFI !!!" :mrgreen:

Avatar utente
ALDn32
**
**
Messaggi: 3304
Iscritto il: mar 26 apr 2005 11:13
Località: PB 270bis Progr. km 158+885

#19 Messaggio da ALDn32 » mar 31 lug 2007 19:29

traindriver ha scritto:Fumata bianca? Non é quando il motore é troppo freddo o hai problemi con le camicie che fanno infiltrare acqua?
se hai il raffreddamento ad aria forzata sarà difficile che è acqua train.... :roll: purtroppo il mio mezzo è così....
"Affoghiamo in un mare di Baci e riemergiamo da un mare di passione" - Anonimo
Immagine

Avatar utente
Alex_E453
*
*
Messaggi: 761
Iscritto il: lun 29 gen 2007 12:01

#20 Messaggio da Alex_E453 » mar 31 lug 2007 19:42

Cavoli, manco una nostra vaporiera fa quel macello! :shock: :shock:
New Jersey Transit, The Way To Go.
CSX, How Tomorrow Moves.
KVB, Menschen bewegen.

Avatar utente
traindriver
**
**
Messaggi: 4249
Iscritto il: ven 18 ago 2006 21:56
Località: Novara
Contatta:

#21 Messaggio da traindriver » mar 31 lug 2007 20:18

ALDn32 ha scritto:
traindriver ha scritto:Fumata bianca? Non é quando il motore é troppo freddo o hai problemi con le camicie che fanno infiltrare acqua?
se hai il raffreddamento ad aria forzata sarà difficile che è acqua train.... :roll: purtroppo il mio mezzo è così....
Ah beh allora.. :lol: :lol:
COMPARE DEL CHEESEBURGER® E DEL CALAMARO®
Socio FerAlp Team - Bussoleno Nonché 50% del Duo Svacco. 8)
MODERATORE FARLOCCO
"...Auguri e figli FUFI !!!" :mrgreen:

Avatar utente
ALDn32
**
**
Messaggi: 3304
Iscritto il: mar 26 apr 2005 11:13
Località: PB 270bis Progr. km 158+885

#22 Messaggio da ALDn32 » mar 31 lug 2007 20:23

sono convinto che sono particelle incombuste di gasolio.....
"Affoghiamo in un mare di Baci e riemergiamo da un mare di passione" - Anonimo
Immagine

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1195
Iscritto il: dom 06 mar 2005 0:24
Località: Monza

#23 Messaggio da Dispolok » mar 31 lug 2007 20:32

Un modo "facile" di diminuire le emissioni sarebbe l'uso di biodiesel.
Dispolok

pamwagner47
***
***
Messaggi: 34970
Iscritto il: sab 05 mag 2007 16:13
Località: Genua me genuit, nunc tenet Sebinus
Contatta:

#24 Messaggio da pamwagner47 » mar 31 lug 2007 20:34

Dispolok ha scritto:Un modo "facile" di diminuire le emissioni sarebbe l'uso di biodiesel.


Se non ci si riesce in altro modo, bisognerebbe usare un post bruciatore adeguato (oggi si riesce a distrugge anche le diossine ed altre porcherie) e marmitta catalitica. Ma chi pagherà?
Addio PAOLO! 25/5/2009 :(

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3500
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

#25 Messaggio da aln668.1207 » mar 31 lug 2007 20:40

Un sistema abbastanza efficace ed economico è quello della marmitta ad acqua.
Si fanno passare i fumi in un vaso pieno d'acqua che trattiene gran parte del particolato e molte altre sostanze nocive.
Viene usata con successo nelle macchine da cantiere usate per lo scavo di gallerie.
Costa poco, non ha parti in movimento, richiede solo una manutenzione periodica (ma chi gliela farà?) con rabbocco dell'acqua e ricambio quando necessario (e d'inverno il vapore che condensa fa sembrare che la macchina vada a vapore).
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Alejandro
**
**
Messaggi: 2979
Iscritto il: mer 21 dic 2005 22:31
Località: Ferrovie Regionali del Lazio

#26 Messaggio da Alejandro » mar 31 lug 2007 20:58

aln668.1207 ha scritto:Costa poco, non ha parti in movimento, richiede solo una manutenzione periodica (ma chi gliela farà?)
A dispetto di una manutenzione continuativa, forse troverebbero il tempo per eseguirla :D

fedex
*
*
Messaggi: 197
Iscritto il: dom 21 dic 2003 22:56
Località: Berlin

#27 Messaggio da fedex » mar 31 lug 2007 21:27

può anche esserci un po' di effetto "camino inclinato": la ferrovia è in salita.
Federico Rubagotti

Avatar utente
scu
*
*
Messaggi: 184
Iscritto il: mar 21 nov 2006 0:45
Contatta:

#28 Messaggio da scu » mar 31 lug 2007 22:38

VT98 ha scritto:490.000 METRI CUBI
insomma come 816 case da 200 mq..... ci credo che inquinano :D
mi sa che erano 490.000 litri cioè 490 mc, più o meno come un onesto appartamentino da 163 mq
sarebbe anche più compatibile con le foto di questa bestia http://people.bath.ac.uk/ccsshb/12cyl/
anche se parla di "soli" 25,480 litri
Ultima modifica di scu il mar 31 lug 2007 22:44, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
traindriver
**
**
Messaggi: 4249
Iscritto il: ven 18 ago 2006 21:56
Località: Novara
Contatta:

#29 Messaggio da traindriver » mar 31 lug 2007 22:42

Sbaglio o é l'elaborazione di un motore del Bravo della Piaggio??
:lol: :lol: :lol:
COMPARE DEL CHEESEBURGER® E DEL CALAMARO®
Socio FerAlp Team - Bussoleno Nonché 50% del Duo Svacco. 8)
MODERATORE FARLOCCO
"...Auguri e figli FUFI !!!" :mrgreen:

Avatar utente
scu
*
*
Messaggi: 184
Iscritto il: mar 21 nov 2006 0:45
Contatta:

#30 Messaggio da scu » mar 31 lug 2007 22:45

io ne ho già prenotato uno da mettere sulla clio, mi hanno consigliato di rinforzare un pochino il telaio, mi preoccupa un pochino la visibilità anteriore però :D

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti