[img] alla faccia dell'inquinamento - emissioni locomotive

Quello che non abbiamo voluto cancellare
Autore
Messaggio
Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

#46 Messaggio da E412 » mer 01 ago 2007 14:44

Per le loco è possibile, anche se non so se sia la strada scelta per quelle.

L'avviamento ad aria compressa come funziona, esattamente?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1834
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

#47 Messaggio da VT98 » mer 01 ago 2007 14:54

Per quel che ne so io, viene immessa aria da un circuito apposito in modo da simulare il moto dei pistoni, un motore elettrico ausiliario dà lo spunto al volano per "accompagnare" il movimento dell'albero motore nel giusto verso. I due tempi diesel tendono facilmente ad avviarsi a rovescio, problema frequentissimo nei vecchi motori a testa calda. Ovviamente oggi i dispositivi elettronici che governano tali motori rendono i processi estremamente sicuri e facilitati.

Avatar utente
scu
*
*
Messaggi: 184
Iscritto il: mar 21 nov 2006 0:45
Contatta:

#48 Messaggio da scu » gio 02 ago 2007 16:31

un due tempi tericamente non avendo distribuzione non dovrebbe avere contorindicazioni al moto contrario o sbaglio?
Nel senso è in grado di funzionare in entrambi i versi in modo del tutto simile

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

#49 Messaggio da E412 » gio 02 ago 2007 16:34

Funzioa in entrambi i sensi, si. Che io sappia, anche quelli a valvole.
Ovviamente per un 4T è improponibile.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1834
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

#50 Messaggio da VT98 » lun 06 ago 2007 8:52

Accelerando, se è avviato al contrario, non funziona correttamente l'anticipo della pompa del gasolio. Avevo provato con un Orsi 1931 testa calda, si avviava e rimaneva acceso...ma appena davi gas mancava e si spegneva. In pratica restava "ritardato". Quelli a valvole non so..dovrebbero avere anche loro un "incrocio" simile ai 4T....

Avatar utente
fnme
*
*
Messaggi: 118
Iscritto il: mar 13 gen 2004 14:02
Località: ero ad Asso ma ora sono a Milano

#51 Messaggio da fnme » lun 06 ago 2007 9:17

Il problema è anche nella qualità del combustibile. Immagino che quelle locomotive americane utilizzino combustibile non proprio eccezionale, un po come quello che ha mandato in vacca qualche iniettore del Minuetto...
ciao
Milano 2015, UN SOGNO CHE DIVENTA REALTA'

Avatar utente
428 pirata
**
**
Messaggi: 1070
Iscritto il: lun 16 mag 2005 22:30
Località: Colle di Val d'Elsa

#52 Messaggio da 428 pirata » lun 06 ago 2007 9:34

VT98 ha scritto:Accelerando, se è avviato al contrario, non funziona correttamente l'anticipo della pompa del gasolio. Avevo provato con un Orsi 1931 testa calda, si avviava e rimaneva acceso...ma appena davi gas mancava e si spegneva. In pratica restava "ritardato". Quelli a valvole non so..dovrebbero avere anche loro un "incrocio" simile ai 4T....
Lo stesso effetto lo fa anche il Landini Testa Calda del 1934...
Andrea

BEIGE ARANCIO VIOLA®

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti