[ MILANO ] MM Linea 4

Il forum sulle metropolitane.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
ALe 501
*
*
Messaggi: 652
Iscritto il: mer 21 gen 2004 14:32

[ MILANO ] MM Linea 4

#1 Messaggio da ALe 501 » mar 14 feb 2006 13:07

ieri al convegnio infrastrutture lombarde il vice sindaco decorato ha assicurato che i primi cantieri della linea 4 partiranno a marzo anche se non è andata in porto la vendita di quote sea. ha affermato che si farà con i 160mln di euro che ci sono.
spero davvero che questa sia la volta buona ma un po' mi puzza di campagna elettorale visto che successivamente a quella data ci saranno le elezioni comunali.

Alx7473
*
*
Messaggi: 245
Iscritto il: lun 31 mag 2004 9:38

#2 Messaggio da Alx7473 » mar 14 feb 2006 14:11

Io l'ho sentito al TG3 Lombardia.
Che percorso avra la linea 4?
Sarà di tipo automatica?

Avatar utente
Sven
*
*
Messaggi: 980
Iscritto il: dom 03 apr 2005 11:49
Località: Pavia

#3 Messaggio da Sven » gio 16 feb 2006 13:53

Ecco due link interessanti:

Immagine

http://www.msrmilano.com/progetti_m4.htm

Purtroppo, le M4, M5 e M6 finora previste hanno diversi difetti di concezione, prima di tutto l'essere previste come linee (fin troppo) leggere: speriamo, dunque, che i progetti vengano decisamente migliorati, in futuro...

Alx7473
*
*
Messaggi: 245
Iscritto il: lun 31 mag 2004 9:38

#4 Messaggio da Alx7473 » gio 16 feb 2006 14:01

In che senso "leggere"?
Saranno mica dei tram?

Avatar utente
fra74
**
**
Messaggi: 8573
Iscritto il: ven 05 nov 2004 22:30
Località: Lontano...

#5 Messaggio da fra74 » gio 16 feb 2006 16:59

"leggera" nel senso che avrà veicoli e stazioni più corti di quelle delle 3 linee esistenti. Sarà in sostanza analoga a quella di Torino, ma sarà di tipo tradizionale, non su gomma. I veicoli probabilmente saranno molto simili, se non uguali a quelli della metropolitana di Copenaghen.

lc
^_^
^_^
Messaggi: 50
Iscritto il: gio 24 mar 2005 15:35
Località: Torino

#6 Messaggio da lc » gio 16 feb 2006 19:17

Sven ha scritto: Purtroppo, le M4, M5 e M6 finora previste hanno diversi difetti di concezione, prima di tutto l'essere previste come linee (fin troppo) leggere: speriamo, dunque, che i progetti vengano decisamente migliorati, in futuro...
.. e secondariamente la pessima interconessione con le linee esistenti: la M4 sfiora M1 e M3 ma non sono previste connessioni, la M5 a Garibaldi sarà allo stesso livello della M2, ma con un angolo di 90°, anzichè sfruttare lo spazio dei due binari esterni della M2 già esistenti; la M6 invece sarebbe prevista a Garibaldi in prosecuzione della M5, ma appunto dall'altro lato della M2. Per completare le critiche, l'utilità del ramo Lorenteggio della M4 è dubbia, se davvero si scorpora il ramo Rho della M1 e la si trasforma in linea autonoma (M7) fino a S. Ambrogio. Forse avrebbe più senso una M4 'pesante' Linate-S. Babila-Pagano-Rho, in modo da rinforzare il tratto Cadorna-Duomo (che potrebbe essere fatto senza fermate intermedie) e consentire un collegamento tra il Malpensa Express e Linate.

Astride
*
*
Messaggi: 203
Iscritto il: ven 12 ago 2005 13:42
Località: Torino-San Benigno Canavese

#7 Messaggio da Astride » gio 16 feb 2006 20:35

lc ha scritto: la M5 a Garibaldi sarà allo stesso livello della M2, ma con un angolo di 90°, anzichè sfruttare lo spazio dei due binari esterni della M2 già esistenti; la M6 invece sarebbe prevista a Garibaldi in prosecuzione della M5, ma appunto dall'altro lato della M2.
Purtroppo questo è dovuto al fatto che la M5 e la M6 sono allo stesso livello della M2 e non è stato possibile costruire una stazione passante sotto quella della M2, quindi 2 linee spezzate.
Non ho capito poi come mai si voglia costruire la M5 e contemporaneamente si realizza la "metrotranvia" di Cinisello ::-?: .
Daccordo che Milano ha bisogno di infrastrutture e magari saranno utili entrambe però.... ::-?:

Avatar utente
Sven
*
*
Messaggi: 980
Iscritto il: dom 03 apr 2005 11:49
Località: Pavia

#8 Messaggio da Sven » ven 17 feb 2006 15:48

Probabilmente, non hanno nemmeno tentato di modificare il progetto dell'attestamento della M5 (e M6): un progetto ormai vecchio, oltre che irrazionale; il tutto è molto - anzi, troppo - strano, in effetti!

Per quanto riguarda la capacità di queste nuove metropolitane leggere, uno può davvero avere dei seri dubbi sulla loro vera convenienza: per una città densa ed assediata dal traffico privato come Milano, ci vorrebbero piuttosto delle metropolitane pesanti, di tipo "parigino", le più capienti e performanti possibili.

Se ne è discusso comunque moltissimo anche su MSR Milano, di queste tre nuove linee MM...

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2540
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

#9 Messaggio da PENDOLINO » sab 18 feb 2006 12:56

lc ha scritto: se davvero si scorpora il ramo Rho della M1 e la si trasforma in linea autonoma (M7) fino a S. Ambrogio.
Speriamo che non avvenga mai.
Il ramo Rho è stato costruito sostanzialmente ad uso esclusivo della Fiera.
Ipotesi di prolungamento verso la provincia non saranno realizzate se non fra 50-60 anni.
L'ipotizzata M7 di fatto imporrebbe un cambio a chi provenendo dal Centro città o dall'hinterland opposto (Sesto SG-Monza) dovesse essere diretto alla Fiera.

Avatar utente
Sven
*
*
Messaggi: 980
Iscritto il: dom 03 apr 2005 11:49
Località: Pavia

#10 Messaggio da Sven » dom 19 feb 2006 10:27

Casomai, un eventuale sbinamento della M1, con eliminazione della diramazione di Pagano, dovrebbe proseguire su una nuova linea intera, attraversando tutta la città diametralmente: qui, ci sarebbero diverse alternative, ovviamente, a seconda di quale ramo (Rho o Bisceglie) si decide di sbinare e del proseguimento successivo, che può essere attraverso il centro storico o lungo la cerchia dei bastioni.

Ovviamente, come si diceva, è demenziale far fermare a S. Ambrogio un'eventuale M7: c'è da chiedersi come (s)ragionino i pianificatori milanesi, a questo proposito (ed altri): mi sa che sono stati davvero un po' troppo "baüscia" e condizionati dai "danè", nelle loro discutibilissime scelte recenti... :P :?

Avatar utente
ALDn32
**
**
Messaggi: 3304
Iscritto il: mar 26 apr 2005 11:13
Località: PB 270bis Progr. km 158+885

#11 Messaggio da ALDn32 » dom 19 feb 2006 13:15

perchè da piazza abbiategrasso non prolungano verso sud cioè rozzano?
quella di limitare ad abbiategrasso la vedo una gran cavolata,la linea 15 a volte è satura....
"Affoghiamo in un mare di Baci e riemergiamo da un mare di passione" - Anonimo
Immagine

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11966
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

#12 Messaggio da sr » lun 20 feb 2006 8:06

Il progetto di prolungamento della M2 dopo Abbiategrasso è ipotizzato verso Rogoredo col congiungimento alla M3. In questo modo servirebbe il Vigentino, zona popolosa ma molto mal collegata alla rete dei mezzi pubblici (in pratica c'è solo il 24 che in via Ripamonti soffre tantissimo) e sarebbe il naturale sfogo per la progettata tranvia per Locate.
Se le corse di 3 e 15 fossero più regolari e si istituissero delle corse di rinforzo Rozzano-Abbiategrasso nelle ore di punta (oltre ad asservire i semafori, soprattutto quello di via Boifava, alla tranvia), credo che le pontenzialità esprimibili potrebbero essere molto superiori.
Per servire Rozzano-Basiglio, si potrebbe prolungare il ramo di Assago, che al di fuori degli orari in ingresso uscita degli uffici di Milano-Fiori ed eventi al Fila-Forum, prevedo un pò sottoutilizzata.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Alx7473
*
*
Messaggi: 245
Iscritto il: lun 31 mag 2004 9:38

#13 Messaggio da Alx7473 » lun 20 feb 2006 12:36

Grazie fra74 per la delucidazione.
Cmq credo che la M4 vada raccordata oltre che alla M3, dato che si intersecano, anche alla M1, magari alla fermata Palestro.
Cosa ne dite?

Avatar utente
fra74
**
**
Messaggi: 8573
Iscritto il: ven 05 nov 2004 22:30
Località: Lontano...

#14 Messaggio da fra74 » lun 20 feb 2006 13:04

Mhm Palestro è ben lontana dal percorso della M4, la cartina postata da Sven è un po' ingannevole. Il punto più vicino è a San babila, ma cmq sono circa 200 metri (più o meno). Quanto alla M3, io avrei in mente una variante per fare l'interscambio esattamente a Crocetta (bisognerebbe scendere un po' in profondità però visto che si dovrebbe passare sotto ad alcuni palazzi, ma cmq andrà fatto lo stesso visto che in quel tratto la M3 ha le due canne sovrapposte). Con la mia variante però si dovrebbe completamente rinucniare all'interscambio con la M1, però forse è meglio un intescambio buono che due pessimi. Se interessa posso cercare di postare una mappa per farvi vedere la mia idea... ma occhio, le mie qualità di disegnatore sono nulle, siete avvisati 8)

Alx7473
*
*
Messaggi: 245
Iscritto il: lun 31 mag 2004 9:38

#15 Messaggio da Alx7473 » lun 20 feb 2006 13:38

Correremo il rischio... :lol:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti