[ MILANO ] MM Linea 2

Il forum sulle metropolitane.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38580
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

[ MILANO ] MM Linea 2

#1 Messaggio da E412 » mar 23 mar 2004 18:28

Visto che il forum è dedicato a tutti i mezzi su rotaia non ferroviari, eccomi con due domande sulla MM2 milanese.

Qual è la velocità massima ammess su questa linea?
A Cascina Gobba c'è il salto di montone tra le due linee dirette a Gessate e Cologno, oppure l'intersezione è a raso? Se è vera la prima, dov'è il salto?

Ciao!

Avatar utente
MTTCLV
*
*
Messaggi: 756
Iscritto il: dom 21 dic 2003 19:11
Località: milano
Contatta:

Re: MM2

#2 Messaggio da MTTCLV » mar 23 mar 2004 22:02

ciao,
dal regolamento segnali di atm l'ultima codifica di restrizione di velocità desumibile dai segnali luminosi (e ripetiz. in cabina) è pari a 85 Km/h, oltre la quale la velocità massima viene definita da indicatori fissi (tabelle rettangolari in bianco su campo nero) a seconda delle caratteristiche plano-altimetriche del tracciato.
Di fatto i convogli della linea 2 hanno una prestazione non superiore a circa 90-95 Km/h.

A Cascina Gobba esiste un salto di montone interamente su viadotto, che tuttavia è stato modificato a metà degli anni '90 introducendo un nuovo itinerario dedicato all'inoltro per Vimodrone e Gessate.
Il sovrappasso si trova a circa 900m dalla stazione di Cascina Gobba, poco prima dell'attraversamento del canale Martesana.
Ciao, MT.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38580
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

#3 Messaggio da E412 » mer 24 mar 2004 17:39

Grazie!

Avatar utente
GArBa
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: sab 20 dic 2003 10:02
Località: Milano

#4 Messaggio da GArBa » mer 24 mar 2004 19:55

Tra parentesi ci si arriva assai facilmente in bici da via padova e si vede benissimo il bivio
Q=ks*R^(1/6)*B*h*[(R*i)^(1/2)]
E=k+alfa*[(Q^2)/(2*g*(B*k)^2)]
[(B*k)^3]/B=alfa*[(Q^2)/g]
dE/ds=(i-J)

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2554
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

#5 Messaggio da PENDOLINO » mer 06 ott 2004 18:39

Si "celebra" in questi giorni il trentacinquesimo compleanno della linea MM2verde, che entrò in esercizio appunto il 4 ottobre 1969 sulla tratta Caiazzo-Cascina Gobba.
L'anno successivo la linea raggiunse la stazione Centrale, e nel 1971 la stazione Garibaldi. Nel 1972 venne aggiunta la tratta suburbana da Gobba a Gorgonzola, mentre la tratta urbana venne a più riprese prolungata verso Cadorna-Staz.NordFNM (1978), verso Porta Genova FS (1983), per raggiungere Romolo nel 1985 ed infine Famagosta nel 1994.
E' del 1981 la diramazione suburbana da Cascina Gobba per Cologno Monzese e del 1985 il prolungamento da Gorgonzola a Gessate.
I progetti nel breve termine prevedono il prolungamento fino a piazzale Abbiategrasso entro la fine del 2004 (lungo 1,3km) e la diramazione verso Assago (circa 5km) per il 2006.
La MM2 conta oggi 32 stazioni, di cui 16 in superficie, ed è l'unica linea MM ad oltrepassare i confini comunali.

Mi pare interessante fare notare che, mentre dal 1969 al 1985 i lavori di prolungamento procedettero in modo relativamente celere, dal 1985 ad oggi è stata aggiunta la sola stazione di Famagosta :evil:
Ricordo che è dal 1990 che si ripropone l'annoso tormentone traffico :arrow: inquinamento :arrow: targhe alterne/blocco totale :evil:

:ciao:

Avatar utente
GArBa
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: sab 20 dic 2003 10:02
Località: Milano

#6 Messaggio da GArBa » mer 06 ott 2004 19:42

vero. però il rapido prolungamento verso sud non tenne in nessun conto la presenza dell'aves, che è nel frattempo risalita rendendo i lavori di scavo assai più difficoltosi, e con le conseguenze che tutti sappiamo su quelle fermate. e poi venne formentini farneticando che non si sarebbero più costruite metropolitane... il ritardo accumulato è molto, e si faticherà non poco a recuperarlo.
Q=ks*R^(1/6)*B*h*[(R*i)^(1/2)]
E=k+alfa*[(Q^2)/(2*g*(B*k)^2)]
[(B*k)^3]/B=alfa*[(Q^2)/g]
dE/ds=(i-J)

Avatar utente
Gattoblu
^_^
^_^
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 04 giu 2004 17:14
Località: Garbagnate Milanese

#7 Messaggio da Gattoblu » mer 06 ott 2004 23:41

PENDOLINO ha scritto:ed è l'unica linea MM ad oltrepassare i confini comunali.
Ma scusa: la MM3 non va a San Donato Milanese?
E la MM1 non arriva a Sesto?

O intendevi proprio "lontano"?

Ciao da un attuale utente delle FNM (W!) e futuro utente della linea 2 :-(((

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2554
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

#8 Messaggio da PENDOLINO » mer 06 ott 2004 23:47

MM3: il capolinea di San Donato è entro il confine urbano di Milano.
MM1: :shoot: :wall: MEA CULPA :!:
(forse, in senso freudiano, intendevo dire proprio "lontano")
:ciao:

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12189
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

#9 Messaggio da sr » gio 07 ott 2004 11:21

Su un giornaletto di zona 5 (La Conca) c'è scritto che l'inaugurazione della tratta Famagosta-Abbiategrasso che doveva essere per il 7/12, viene rimandata a marzo 2005. Qualcuno sa se è vero? E se si, per quali cause?

In apparenza i lavori sembrano a buon punto.

Avatar utente
reddy84
^_^
^_^
Messaggi: 26
Iscritto il: mar 28 set 2004 17:43
Località: Milano provincia e Piacenza

#10 Messaggio da reddy84 » gio 07 ott 2004 11:29

In realtà a me sembrano un po' indietro, anche paragonati alla stazione di Porta Vittoria del Passante!
Anche sul sito dell'ATM ora come data per l'apertura della tratta scrivono 2005....
E pensare che doveva aprire nel 2003 con Maciachini M3!
...sigh... :cry:

Avatar utente
ALe 501
*
*
Messaggi: 652
Iscritto il: mer 21 gen 2004 15:32

#11 Messaggio da ALe 501 » gio 07 ott 2004 14:58

beh a milano diventa un evento l'apertura di una fermata..all'estero di una linea...mah! Per fare un esempio l'anno scorso a barcellona hanno aperto una linea di metro leggero la L11, una fermata di metro della L4, 2 gruppi di linee di tram molto meglio organizzate delle metrotranviare milanesi... a milano uno fermata di metro e 2 MT e 1/2... tanto per citare una città simile a milano in quanto nn capitale e seconda città di una nazione.....

Avatar utente
kernel
^_^
^_^
Messaggi: 86
Iscritto il: lun 05 gen 2004 10:52
Località: Milano

#12 Messaggio da kernel » gio 07 ott 2004 17:26

E mi sembra che ultimamente sia andata benino...di roba in cantiere o in progetto ce ne è!

Avatar utente
GArBa
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: sab 20 dic 2003 10:02
Località: Milano

#13 Messaggio da GArBa » gio 07 ott 2004 20:25

la piantiamo di citare Barcellona, che è un caso TOTALMENTE diverso da Milano, sia per ragioni storiche che di natura amministrativa?
Q=ks*R^(1/6)*B*h*[(R*i)^(1/2)]
E=k+alfa*[(Q^2)/(2*g*(B*k)^2)]
[(B*k)^3]/B=alfa*[(Q^2)/g]
dE/ds=(i-J)

Avatar utente
ALe 501
*
*
Messaggi: 652
Iscritto il: mer 21 gen 2004 15:32

#14 Messaggio da ALe 501 » ven 08 ott 2004 0:30

caro il mio simpatico garba non è così vero che sia così diverso...anche bcn ha i suoi problemi "orografici" e poi SCUSA se ho avuto la fortuna di vivere in due città così simili AVENDOCI VISSUTO...
:megaball:

Avatar utente
GArBa
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: sab 20 dic 2003 10:02
Località: Milano

#15 Messaggio da GArBa » ven 08 ott 2004 17:55

visto allora che sei un'affermato barcellonologo non ti annoierò con la descrizione del progetto dell'eixample di ildefonso cerdà o dell'assolutismo della corona spagnola, non ti tedierò parlandoti di guerra civile e di successivo franchismo, nè, sulla nostra sponda, ti parlerò di ventenni fascisti, di bombardamenti del 1943 o di mancanza di capitali privati adeguati; non vorrò neppure parlarti di situazioni idrologiche completamente diverse per natura del terreno e orografia, e infine non parlerò nemmeno di autonomie catalane. l'essenziale è dire che loro sono più bravi.

e allora ok, messaggio ricevuto.
Q=ks*R^(1/6)*B*h*[(R*i)^(1/2)]
E=k+alfa*[(Q^2)/(2*g*(B*k)^2)]
[(B*k)^3]/B=alfa*[(Q^2)/g]
dE/ds=(i-J)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti