[ GENOVA ] MetroGenova

Il forum sulle metropolitane.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4294
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#616 Messaggio da em » gio 03 nov 2016 14:03

Immagino si riferisca all'ATC, vedi https://www.amt.genova.it/amt/wp-conten ... ecnica.pdf ::-?:

diretto
*
*
Messaggi: 434
Iscritto il: mer 22 ott 2008 8:25

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#617 Messaggio da diretto » ven 04 nov 2016 7:52

il nuovo treno suppongo che sia un progetto ab, che era n 1 nei metro. ora etichttati hitachi.
ab non era solo v250, che sia ben chiaro. che ci sarebbero state altre vie per risanarla, ora vediamo cosa fanno dopo i tre anni fatidichi.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#618 Messaggio da E412 » ven 04 nov 2016 10:44

Il treno è AB.
Il problema è che pare, a leggere gli articoli, che ch lo ha commissionato non aveva neppure idea di cosa avesse acquistato (o fosse almeno lento e scarso a far di conto).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

CARLO954
*
*
Messaggi: 745
Iscritto il: gio 07 set 2006 9:30
Località: GENOVA

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#619 Messaggio da CARLO954 » ven 04 nov 2016 11:22

Il treno è sviato per un errore umano; è stato girato uno scambio mentre passava e ha fatto come sui plastici: un carrello da una parte e uno dall'altra

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4294
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#620 Messaggio da em » lun 23 gen 2017 9:08


Avatar utente
prorecco
*
*
Messaggi: 406
Iscritto il: gio 29 giu 2006 13:28
Località: Recco
Contatta:

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#621 Messaggio da prorecco » lun 23 gen 2017 11:21

Letto l'intero articolo sul cartaceo, è la fiera del condizionale.
Voi state pure in mezzo al binario, che se passa il treno io telo...
(Powered by Wilhem275)

L'incarrozzamento deve avvenire in parallelo, non in serie!
(Powered by fab)

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1899
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#622 Messaggio da Andmart » lun 23 gen 2017 13:00

Ripropongo anche qui un ragionamento che ho fatto altrove... Aldilà del fatto che tali annunci fatti a pochi mesi dalle elezioni fanno sempre pensare a sparate elettorali, ci sono alcune condizioni al contorno assai interessanti e degne di approfondimento.

Nell'articolo non si parla solo del prolungamento del metrò e di chi lo realizzerebbe, ma anche di avvicendamento nella gestione dell'attuale linea. Questa cosa la trovo estremamente interessante e verosimile alla luce di due elementi:

1) Il Gruppo FS, come da piano industriale presentato pochi mesi fa, sta cercando di espandersi acquisendo anche realtà di TPL locale non solo ferroviarie. In questa strategia di forte espansione del gruppo non sono mancante neppure le metropolitane: infatti una quota azionaria molto consistente della società che sta gestendo la M5 a Milano è stata recentemente acquisita dal Gruppo FS: http://www.repubblica.it/economia/finan ... 153956111/

2) La gestione della metropolitana di Genova rappresenta ad oggi per AMT il ramo d'azienda dove si hanno le perdite d'esercizio più consistenti: infatti esiste uno squilibrio in ampliamento tra i costi di gestione dell'impianto ed i ricavi. I bilanci AMT ripartiti per rami d'azienda rilevano che nel 2013 c'è stata una perdita di poco superiore al milione di euro (pari al 10% dei ricavi complessivi), nel 2014 la perdita è stata di 2,3 mln di euro (26% dei ricavi complessivi), nel 2015 di 2,7 mln di euro (31% dei ricavi complessivi).

La spiegazione di questi problemi finanziari nella gestione dell'infrastruttura è data da una nota inserita nell'ultimo bilancio di AMT: "Anche nel 2015 AMT ha continuato ad esercire la linea metropolitana Brin-Brignole. AMT riconosce al Comune un canone di 1M€, invariato rispetto agli anni precedenti. Il Comune, a sua volta, riconosce ad AMT una crifra equivalente per l'esercizio della linea. Si ricorda in questa sede come AMT sostenga ogni anno ingenti oneri per la manutenzione straordinaria per migliorie e adeguamenti tecnologici o legati alla sicurezza e abbia prospettato all'Ente il fabbisogno di investimenti del prossimo quiquennio che AMT, da sola, non è in grado di soddisfare"

Alla luce di quanto sopra, è evidente che per il futuro della metropolitana di Genova, se il Comune non è in grado di ampliare i contributi in contratto di servizio (attualmente veramente minimali!), la gestione dovrà passare di mano da AMT ad un patner privato (o semi privato) in grado di farsi carico di tutti gli investimenti necessari.

Questo fatto dovrà avvenire indipendentemente da qualsiasi ipotesi di prolungamento della stessa; tuttavia questo fatto però potrebbe anche essere il volano da utilizzare per realizzare quest'operazione, soprattutto nel caso di coinvolgimento del Gruppo FS.

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4294
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#623 Messaggio da em » mar 24 gen 2017 14:04


dedorex1
**
**
Messaggi: 5652
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#624 Messaggio da dedorex1 » ven 03 feb 2017 15:02

Andmart ha scritto:...è evidente che per il futuro della metropolitana di Genova, se il Comune non è in grado di ampliare i contributi in contratto di servizio (attualmente veramente minimali!), la gestione dovrà passare di mano da AMT ad un patner privato (o semi privato) in grado di farsi carico di tutti gli investimenti necessari. ...
Scusa ma non ho capito il ragionamento: se il Comune non è in grado di ampliare i contributi, perchè mai il privato dovrebbe farsi carico degli investimenti?
Diverso è il caso che siano necessari investimenti significativi che il Comune (o meglio la municipalizzata) non può fare e che demanda a un privato. I canoni però sempre li devi aumentare.
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
dolomiten
*
*
Messaggi: 537
Iscritto il: lun 16 apr 2012 14:18
Località: Arco Alpino

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#625 Messaggio da dolomiten » ven 03 feb 2017 17:06

prorecco ha scritto:Letto l'intero articolo sul cartaceo, è la fiera del condizionale.

più passano i giorni, più concordo con questo azzeccatissimo giudizio su quell'articolo.
Quanto a DiNegro, è un buon punto di partenza: non cambierà il sistema nel suo insieme, ma è un passo avanti di cui c'era e c'è bisogno

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1899
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#626 Messaggio da Andmart » ven 03 feb 2017 17:22

dedorex1 ha scritto:Scusa ma non ho capito il ragionamento: se il Comune non è in grado di ampliare i contributi, perchè mai il privato dovrebbe farsi carico degli investimenti?
Diverso è il caso che siano necessari investimenti significativi che il Comune (o meglio la municipalizzata) non può fare e che demanda a un privato. I canoni però sempre li devi aumentare.
Infatti. Il punto sostanziale è che, leggendo il bilancio AMT, sembra che AMT eserciti la metropolitana senza sussidi particolari e senza che il proprietario (che è il comune) finanzi gli interventi di manutenzione straordinaria. E' una situazione insostenibile, che si regge perché poi siccome AMT è del comune quello che manca in CdS alla fine arriva in termini di ripianamento del bilancio del municipalizzata.

E' possibile che il Comune pensi che il privato possa togliergli le castagne dal fuoco per un po', ma come fai giustamente notare, nel medio lungo termine comunque il comune dovrà sussidiare quell'infrastruttura di trasporto in modo più sostenuto di quanto fin qui fatto. Ed in modo soprattutto più programmatico e sistematico, esercente pubblico o privato che sia.

Infatti e non a caso l'altra metropolitana realizzata in project financing, la M5 a Milano, alla fine ha un sussidio a treno*km ben più alto della media perchè deve ammortare i costi di costruzione sostenuti dal privato.

Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 811
Iscritto il: lun 18 dic 2006 22:15
Località: Genoa
Contatta:

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#627 Messaggio da E431.037 » sab 18 nov 2017 19:58

Oggi pomeriggio, treni 33 e 34 in servizio: non credevo che sarei vissuto a sufficienza per vederli circolare :D
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

ESCity81
**
**
Messaggi: 3736
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#628 Messaggio da ESCity81 » lun 20 nov 2017 14:37

Io ci avevo viaggiato parecchio tempo fa, non ricordo nemmeno quale fosse il treno (forse il 31). Devo dire che non mi hanno particolarmente entusiasmato.

(continuo a preferire le 01/06, anche se da quando non hanno più le porte a libro sono snaturate :sofa:)
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8596
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#629 Messaggio da fab » lun 20 nov 2017 14:52

Consideriamo anche che per il tempo medio di viaggio il miglioramento assoluto di confort è risibile :mrgreen:
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4294
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: [ GENOVA ] MetroGenova

#630 Messaggio da em » lun 08 gen 2018 10:04


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti