Grave incidente nella metropolitana di Mosca

Il forum sulle metropolitane.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Grave incidente nella metropolitana di Mosca

#31 Messaggio da E412 » ven 18 lug 2014 9:27

In realtà il video è stato ripreso, quindi deve essere partito da qualcuno che non si è fatto scrupoli a schiaffarlo li.

Il film di ferro ha lasciato perplesso anche me, ma d'altra parte anche gli articoli che hai riporttao tu sembravano mettere in relazione il deragliamento con il calo di tensione, cosa direi piuttosto improbabile, altrimenti avremmo centinaia di deragliamenti al mese in giro per il mondo :wink:
Spero quindi sia stato un errore di traduzione, e non un sistema di immobilizzamento deviatoio provvisorio realmente in uso.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25061
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Grave incidente nella metropolitana di Mosca

#32 Messaggio da paolo656 » ven 18 lug 2014 13:30

Io credevo di essere stato chiaro, ma evidentemente faccio meglio chiarezza. :)

La dinamica allo stato attuale è stata questo:

- a circa 300 m dall'ingresso della stazione, in piena velocità, i sistemi di bordo (ma non di linea) hanno registrato un calo di tensione prolungato sotto la soglia minima (e questa è l'unica informazione che era confermata e che ho dato);

- il convoglio è andato in frenatura rapida, per come (si dice) sia impostato il sistema. Ovviamente questa non era e non è la causa, salvo avere l'armamento (confermato da almeno un profondo conoscitore italiano in vacanza da queste parti) problemi. Ipotesi lanciata da lui ma mai riportata qui per non confondere le ipotesi con i fatti accertati;

-il gestore ha confermato poi che il treno era in prossimità di un punto in cui era stata fatta manutenzione la notte, e messo in carcere (non fermato, che è diverso) per (allo stato attuale) chi ha materialmente eseguito il lavoro e il direttore responsabile per non conformità nei lavori effettuati. E non è finita, ma essendo impegnato a molti fusi e sempre in viaggio, non mi è facile seguire in modo serio il tutto. Ecco perchè non ho scritto altre informazioni, nemmeno complementari :wink:

Il fil di ferro lo lascio a chi ha anche una certa fantasia. Magari c'era pure quello, ma vai a sapere dove e cosa faceva. Per esempio le trecce di alimentazione ferroviarie vengono tesate con del banale fil di ferro, ma questo non significa che non vada bene (commento sempre del solito viaggiatore).

Quel video, ed era chiaro leggendo il testo originario, era presente tra l'elenco degli incidenti della metro, ed era l'ultimo, dell'anno scorso. Esattamente come trovate nelle notizie correlate magari una che risale a mesi prima.

Era sufficiente leggere, magari pure con google. Se questa è l'informazione...io ci rinuncio. Indifendibile, io ho mostrato con le immagini l'incoerenza.

Comunque questo è un disastro.......

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8596
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Grave incidente nella metropolitana di Mosca

#33 Messaggio da fab » ven 18 lug 2014 13:49

Quindi a parte il dettaglio del fil di ferro che può essere esagerato comunque senza scomodare i mussi volanti si può pensare che ci sia stato qualche problemuccio all'armamento? O sono stati gli ucraini anche qua? :roll:
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Grave incidente nella metropolitana di Mosca

#34 Messaggio da E412 » ven 18 lug 2014 13:56

Che l'informazione vada presa con le pinze è un dato di fatto. A maggior ragione quando si tratta di fare una sorta di "telefono senza fili" traducendo da altre lingue. E la corsa allo scoop fa il resto: se una cosa è dubbia, meglio pubblicarla e poi smentirla piuttosto che fare prima gli approfondimenti del caso e poi, eventualmente, pubblicarla.

Quello che volevo dire è che comunque certe incongruenze sono state confermate. Siamo tutti più o meno convinti, qua, che il problema è stato causato o da un difetto dell'armamento, o da un problema al rodiggio, o da un ostacolo sui binari, dato che nessun calo di tensione può far deragliare un treno. Ma le notizie riportate ponevano l'enfasi più che altro sul calo di tensione e sulla frenata di emergenza. E se fossero state banalmente delle conseguenze? :wink:

Per questo quando leggo "scambio tenuto col fil di ferro" resto decisamente così ::-?: ::-?: ::-?: ma attendo comunque di saperne di più. Sai mai che da qualche parte nel mondo facciano fermascambiatura (possibilmente provvisoria) in fil di ferro e questi lo abbiano usato semplicemente di dimensione inadeguata... :wink:
Nel caso specifico, direi problema all'armamento, resta da capire cosa.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25061
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Grave incidente nella metropolitana di Mosca

#35 Messaggio da paolo656 » ven 18 lug 2014 14:02

C'è anche un altro dubbio che personalmente ho avuto, ma di cui non ne ho parlato qui, e riguardava situazioni di serpeggio evidente e accentuato di alcuni versioni, proprio quella in questione, di treno. Vai mai a sapere che sommi 3-4 condizioni, magari ti trovi proprio fuori dai limiti. E infatti non è citata tra le cause. Considerato che erano miei pensieri, non l'ho mai scritto.

Il problema, però, è che certe informazioni sono comparse sulla stampa italiana, trasformate in cause. Io, limitandomi a tradurre le comunicazioni ufficiali, non ho mai associato il calo di tensione all'incidente, esattamente come non lo si faceva nei comunicati ufficiali. Manca il legame causa effetto, attuato invece da alcuni articoli. Altro non era che dare informazioni man mano che erano formalizzate, senza voler dare una spiegazione.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37722
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Grave incidente nella metropolitana di Mosca

#36 Messaggio da E412 » ven 18 lug 2014 14:16

E' il problema della trasmissione del messaggio: man mano si modifica. Inoltre non è che la nostra stampa sia proprio una cima...

Serpeggio? Mah, è sicuramente una fonte di stress per l'armamento (e i bordini del rotabile), però se non è proprio patologico solitamente è un danno solo economico.
L'esperienza dei treni della metro di Brescia mi dice inoltre che il fenomeno si riduce in frenata, anche se questo potrebbe dipendere da come è fatto il mezzo.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite