Metropolitana di Londra

Il forum sulle metropolitane.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
gbelogi
**
**
Messaggi: 5329
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Metropolitana di Londra

#31 Messaggio da gbelogi » mer 26 giu 2013 21:46

Dalla mia ultima visita a Londra, London per gli amici.

Metropolitana.
INCREDIBILMENTE PULITA (a parte il Venerdì sera)
SEGNALETICA DI OGNI TIPO IMPECCABILE, in particolare il cartello Way Out in giallo è di una efficacia incredibile
AVVISI AUDIO PERFETTI, come in generale tutta la comunicazione ai passeggeri
PRESENZA DI CAPO STAZIONE almeno durante le ora di punta in molte stazioni, con tanto di paletta, e in generale una grande idea di sicurezza dovunque, anche la sera tarda.
Nuovi treni sulle linee a sagoma "normale", finalmente con gli intercomunicanti.
Sempre stupende le fermate Westminster, Canary Wharf e Southwark, quest'ultima una vera "cattedrale".
Continua la evoluzione della DLR.
Fenomenale il funzionamento della carta Oyster, che in modalità prepagata fissa automaticamente un tetto giornaliero pari all'abbonamento giornaliero corrispondente.

I limiti sono sempre gli stessi:
Barriere architettoniche ovunque, o meglio, l'uso della metropolitana è solo per chi è ben in forma.
Passaggi stretti, spazi stretti. Per questo motivo nella tube londinese tutta la segnaletica deve essere più che perfetta.
Costo: in tre giorni di uso in zona 1-3 ho speso comunque almeno 30 sterline, molto di più di un abbonamento mensile a Milano.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16896
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Metropolitana di Londra

#32 Messaggio da Ae 4/7 » gio 21 nov 2013 19:26

Londra vorrebbe diventare la capitale europea delle feste facendo funzionare la metropolitana durante tutta la notte nei fine-settimana.
Il Sindaco Johnson ritiene che l'estensione dell'orario di circolazione dei treni possa dopare gli affari dei commerci del centro.
Il piano per la metropolitana include inoltre un aumento della copertura wifi nelle stazioni, migliori emettitrici e personale basato nelle ticket hall e sui marciapiedi più che nelle biglietterie.
I sindacati minacciano già delle azioni contro il piano che prevede la perdita di 750 posti di lavoro e risparmi per 50 mio. di £ l'anno.
Il Sindaco ha svelato una mappa raffigurante le linee che, il venerdì e il sabato, funzioneranno tutta la notte.
Ha detto: "Vogliamo che il personale si sposti da dietro il suo vetro a dove può essere d'aiuto agli utenti e comunicare coi medesimi. Siamo certi che il personale si accorgerà dei grandi benefici di ciò che stiamo facendo. […]"
Secondo il segretario generale del sindacato dei ferrovieri e dei marittimi, il servizio 24h/24 è solo una cortina fumogena per mascherare i tagli al personale, all'accesso e alla sicurezza.
Secondo il leader della TSSA rail union, BoJo è "l'ipocrita del decennio" e entro la fine dell'anno prossimo tutte le 268 biglietterie verranno chiuse, contrariamente alle sue promesse elettorali, con gran danno per la sicurezza e i posti di lavoro.
24hr party plan for Tube with all-night Underground trains

LONDON is bidding to become the party capital of Europe with the introduction of a new 24-hour Tube service at weekends.

By: Gareth Morgan Published: Thu, November 21, 2013

Mayor Boris Johnson believes his plan to run trains through the night will be a major boost to the inner city economy, earning millions for the entertainment industry.

His plan for the Underground include more Wifi coverage at stations, better ticket machines, and staff based in ticket halls and on platforms rather than in ticket offices.

But union chiefs have threatened industrial action over the scheme which will result in 750 job losses across the network and savings of £50million-a-year.

The Mayor unveiled a Tube map at Piccadilly Circus showing the lines which will run all-night services on Fridays and Saturdays.

He said: "We are getting staff to move from behind their plate glass to areas where they can help and communicate with customers. We are hopeful that our staff will see the massive benefits of what we are doing.

"For 150 years the Tube has been the beating heart of London, its tunnels and tracks providing the arteries that have transported millions of people and helped to drive the development and economic growth of our great city.

"Now it is time to take the Tube to the next level and so for the first time in London's history, we will provide a regular 24-hour night service at weekends. This will not just boost jobs and our vibrant night-time economy, it will further cement London's reputation as the best big city on the planet to in which to live, work, visit and invest."

The Rail Maritime and Transport union warned of industrial action, adding that staffing levels will be "decimated."

General secretary Bob Crow said: "The Mayor must believe he is some sort of magician if he thinks he can slash jobs and still run safe services when everyone knows that staffing has already been cut to the bone while passenger demand continues to rise.

"Throwing in the plan for night time operation at the weekends is just a smokescreen to try and camouflage the real issue which is a savage cuts to jobs, access and safety.

"We will work with sister unions and the public to fight these plans and that means using every campaigning, political and industrial tool at our disposal and our executive will be looking at a timetable and a strategy for that campaign, including a ballot for industrial action."

Manuel Cortes, leader of the TSSA rail union, branded Boris Johnson "hypocrite of the decade", saying the announcement would lead to the closure of all 268 Tube ticket offices by the end of next year.

He said: "It beggars belief that the Mayor who was elected in 2008 on a pledge to keep open every ticket office is now planning to close every single one, with all that means for safety and jobs."
http://www.express.co.uk/news/uk/444335 ... und-trains
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Trammax
*
*
Messaggi: 565
Iscritto il: gio 19 gen 2012 10:02

Re: Metropolitana di Londra

#33 Messaggio da Trammax » ven 22 nov 2013 17:30

Beh non sarebbero certo i primi, mi sembra che anche a Vienna la metro funzioni di notte nei fine settimana....

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2118
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Metropolitana di Londra

#34 Messaggio da spiff » gio 30 gen 2014 13:00


gbelogi
**
**
Messaggi: 5329
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Metropolitana di Londra

#35 Messaggio da gbelogi » gio 30 gen 2014 20:10

Per quello che l'ha creata i plastici in scala O erano troppo piccoli.

Ma quella metropolitana ovviamente non ha mai o quasi avuto nulla di segreto.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25123
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Metropolitana di Londra

#36 Messaggio da paolo656 » gio 30 gen 2014 20:23

Interessanti quelle sotto Mosca. Pare, ma il condizionale è d'obbligo, che proprio questa estate sia stata usata per spostare alcuni esponenti di picco del governo. Poichè in alcuni punti attraversa la rete ordinaria, la medesima ha avuto su almeno una linea un interruzione di alcuni minuti....non spiegata. Da qui l'ipotesi comparsa sui giornali....

Avatar utente
MTTCLV
*
*
Messaggi: 752
Iscritto il: dom 21 dic 2003 18:11
Località: milano
Contatta:

Re: Metropolitana di Londra

#37 Messaggio da MTTCLV » mar 28 ott 2014 20:28

dal sito 3nz di domenica.
MT.


La metro di Londra è così estesa che i viaggiatori giocano a unisci i puntini.
Balene, fenicotteri e conigli: l'ultima moda tra i viaggiatori dell'underground londinese è unire le fermate per creare decine di immagini di animali. Immaginate se si provasse a fare lo stesso in qualunque città italiana.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38061
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Metropolitana di Londra

#38 Messaggio da E412 » mer 29 ott 2014 9:10

L'unica che avrebbe qualche vaga speranza di poterci cavare fuori qualcosa è Milano, se tracciano sulla cartina anche la M4. :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

XauMankib
*
*
Messaggi: 102
Iscritto il: sab 23 set 2017 9:05

Re: Metropolitana di Londra

#39 Messaggio da XauMankib » sab 23 set 2017 14:20

Ho vissuto a Londra per svariati mesi. La Night Tube, ovvero metropolitana che funziona tutta la notte venerdi sera e sabato sera, é stata aumentata a 4 linee, includendo la Jubilee. La "day tube" se si può chiamare così, invece finisce il servizio alle ore 1.00

Avatar utente
groig
*
*
Messaggi: 145
Iscritto il: mar 07 ott 2008 19:22
Località: quarta dimensione
Contatta:

Re: Metropolitana di Londra

#40 Messaggio da groig » gio 26 ott 2017 13:04

sono stato a londra la prima settimana di ottobre, rispetto a quanto vissuto a milano e roma, devo dire che le tratte "tube" oltre claustrofobiche in carrozza, le ho trovate decisamente polverose nelle stazioni. prima dell'arrivo del treno, quando in galleria si crea un effetto pompa, si alzava una fastidiosa polvere in stazione, anche dopo il passaggio del treno.
certo vedere in viaggio la volta della galleria a pochissimi cm dal finestrino dei treni mi ha un pò lasciato basito, pensando alla sagoma delle nostre e con continuo camminamento di sicurezza laterale.
anche la qualità di marcia generalmente l'ho trovata davvero bassa, a volte sembrava di stare sul mammuth di gardaland (quella montagna russa fatta a trenino stile miniera che gira in un paesaggio di scavi al polo nord, che balla da far paura)
per quanto riguarda l'armamento, in alcune stazioni vedevo alcune traverse abbassarsi anche di 10cm nel pietrisco al passaggio dei treni. non mi sono stupito del perchè degli scossoni.
sulle linee DLR consigliatami da chissà chi come panoramica per vedere la zona dei porti (ho visto solo macerie di ex fabbriche in demolizione) nonostante l'armamento sia recentissimo, anche lì i treni ballano in un modo allucinante.
come orientamento non ho avuto nessun tipo di problema, basta abituarsi al colore delle linee e seguire appunto il colore sulla cartellonistica, nonostante sia una rete veramente veramente capillare.
mi faceva sorridere sulla linea che mi riportava dove alloggiavo (district line, la verde, lato est) vedere in affiancamento una ferrovia, con elettrotreni su cui campeggiava la scritta trenitalia! (c2 rail)
devo dire che al contrario di quanto mi aspettavo invece, purtroppo non ho visto nessun treno "vecchio", tutto materiale recente e molto in ordine.
non riguarda strettamente la metropolitana, ma nelle stazioni ferroviarie non ho mai visto un treno di materiale ordinario, tutte EMU, un solo treno merci a trazione diesel, il viaggio tra l'aeroporto di stansted e londra in ferrovia invece è stato decisamente positivo anche come qualità di marcia

XauMankib
*
*
Messaggi: 102
Iscritto il: sab 23 set 2017 9:05

Re: Metropolitana di Londra

#41 Messaggio da XauMankib » ven 27 ott 2017 17:44

Un quadro molti veritiero il post prima.

Per gli amanti horror, consiglio un viaggio sulla Central (rossa) fra Stratford e Liverpool Street, con le ruote e i binari che creano lo sfrigolio con tanto di effetto eco.

La Jubilee ha treni felici di correre, e il rollio si puó compensare solo assicurandosi di avere mani capaci di ottima presa.

Aspettare in stazione lungo la Bakerloo (Embankament fino a Baker street) stappa le orecchie.

gbelogi
**
**
Messaggi: 5329
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Metropolitana di Londra

#42 Messaggio da gbelogi » ven 27 ott 2017 19:32

Ma ci sono i sedili morbidi a sopperire ai sobbalzi....., e sono sempre in ottimo stato.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1068
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Metropolitana di Londra

#43 Messaggio da nicola_luisari » sab 28 ott 2017 13:33

e ho trovate decisamente polverose nelle stazioni. prima dell'arrivo del treno, quando in galleria si crea un effetto pompa, si alzava una fastidiosa polvere in stazione, anche dopo il passaggio del treno.
certo vedere in viaggio la volta della galleria a pochissimi cm dal finestrino dei treni mi ha un pò lasciato basito, pensando alla sagoma delle nostre e con continuo camminamento di sicurezza laterale
E' fatto di proposito per assicurare la ventilazione. Anche io ho avuto dubbi sull'evacuazione dai treni solo dalle estremita' ma evidentemente non li ha la TFL
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2118
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Metropolitana di Londra

#44 Messaggio da spiff » mar 31 ott 2017 15:08

oddio immagino che il motivo sia che quei tunnel sono degli anni 20. ora come ora spero non vengano più fatti tunnel così piccoli ma si lasci lo spazio adeguato per una banchina da usare in caso di emergenza...

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1068
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Metropolitana di Londra

#45 Messaggio da nicola_luisari » mer 01 nov 2017 13:33

Anche le ultime realizzazioni credo siano analoghe. Vedi Central o Jubilee
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti