Anticipo?

Il forum sulle metropolitane.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
gbelogi
**
**
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

#46 Messaggio da gbelogi » ven 15 giu 2007 19:57

gabriele pillon ha scritto:
e656 ha scritto:Il tram non è la panacea....però su certi tinerari come Palmiro Togliatti, Viale Marconi , Corso Vittorio-Via Nazionale ( se la sopraintendenza non rompesse :evil: :evil: :evil: :evil: ) sarebbe una validissima soluzione..
Ovvio che ci vogliono le metropolitane, visto i flussi di traffico di una metropoli come Roma.
La questione è che l'abbandono di costruire tramvie là dove utili, dimostra l'incapacità di gestire il trasporto pubblico da parte di Veltroni.
Non sono per nulla d'accordo con il vigore della tua affermazione. Veltroni, a differenza di te e di me, conosce i costi e l'efficacia reali delle tramvie e delle metropolitane, e ha scelto diversamente da come io e te, che dobbiamo ammettere di non essere esperti, avremmo fatto.

gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 18:58

#47 Messaggio da gabriele pillon » ven 15 giu 2007 21:48

Veltroni vuole fare il Presidente del Consiglio al posto di Prodi.
Che cosa vuoi che gli interessi se i trasporti a Roma non funzionano.

Promettere linee metropolitane a gogò sfrutta l'effetto annuncio, visti i tempi lunghi, se non lunghissimi per realizzarle e quindi si può trovare qualche scusa se le promesse rimangono tali.

Promettere linee tramviarie, naturalmente dove utili, smascherebbe il bluff.

Che poi Veltroni capisca di trasporto pubblico è tutto da dimostrare e inoltre in una democrazia è doveroso criticare visto che dal 1998 non è stato posato neppure un metro di binario tramviario.
GABRIELE PILLON

Avatar utente
andydee
*
*
Messaggi: 359
Iscritto il: sab 30 lug 2005 15:42
Località: dal Maccarese... alla Flambana

#48 Messaggio da andydee » ven 15 giu 2007 22:27

e656 ha scritto:
ing ha scritto: Io c'ero 8)
anche io :D 16-2-1980 giusto ? Però non ricordo il sindaco in carica....
Petroselli è stato sindaco un paio d'anni, compreso quel 16 febbraio: il 14 era San Valentino, il 15 la mia ragazza di allora mi piantò e fu chiuso l'ultimo tram dei Castelli, il 16 fu aperta la metropolitana che a detta di tutti era allora la più bella del mondo.
Sarebbe invecchiata così presto non solo perché progettata un quarto di secolo prima, ma anche perché in una città con una rete normale certo non avrebbe dovuto sopportarei carichi che tuttora sopporta!

gbelogi
**
**
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

#49 Messaggio da gbelogi » ven 15 giu 2007 22:36

A mia memoria, la linea A non ha avuto alcuna manutenzione dall'apertura e fino al 1995 circa, salvo cambiare le lampadine e aggiustare le scale mobili. Unica miglioria fu l'introduzione dei rimorchi nel 1985. Fino a quell'anno i treni erano composti da 4 motrici.

Alejandro
**
**
Messaggi: 2979
Iscritto il: mer 21 dic 2005 23:31
Località: Ferrovie Regionali del Lazio

#50 Messaggio da Alejandro » ven 15 giu 2007 22:49

Ecco il motivo per cui è "invecchiata" più precocemente rispetto alla B, mettendoci mando solo negli ultimi tempi, pur essendo postcedente a quest'ultima.
L'arte della vita sta nell'imparare a soffrire e nell'imparare a sorridere..
No all'escizzazione degli Ic!!
definitivamente e felicemente defacebookizzazione completata

gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 18:58

#51 Messaggio da gabriele pillon » sab 16 giu 2007 8:20

Gli androni di collegamento della A a Termini, non sono stati mai puliti in modo radicale: i controsoffitti fanno pietà dal lordume; l'illuminazione è fiacca dalla polvere depositata nei neon.
Propio un bel biglietto da visita per chi arriva a Roma.
GABRIELE PILLON

gbelogi
**
**
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

#52 Messaggio da gbelogi » sab 16 giu 2007 9:26

Ad accompagnare un turista nella fermata Termini della linea A si prova pura vergogna.

Senza contare che con quelle ridicole quattro scale mobili di risalita è un potenziale pericolo nelle situazioni di grande affollamento, e cioè tutti i santi giorni. Senza parlare delle giornate in cui ci sono flussi di persone straordinari, come in occasione di grandi manifestazioni.

Non ho alcun dubbio che se questa fermata fosse a Londra verrebbe fatta chiudere per il troppo affollamento. O per lo meno ci sarebbe una schiera di assistenti a seguire/indirizzare il movimento dei passeggeri.

Avatar utente
dagoca1978
*
*
Messaggi: 123
Iscritto il: dom 20 mag 2007 22:11
Località: Madrid
Contatta:

#53 Messaggio da dagoca1978 » sab 16 giu 2007 17:08

A Madrid, hanno esistito questi assistenti nella linea 6 per indirizzare ai passeggeri.

gbelogi
**
**
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

#54 Messaggio da gbelogi » sab 16 giu 2007 21:54

Sono del tutto convinto che alcune stazioni della linea A non dovrebbero avere l'agibilità, o che l'agibilità dovrebbe essere data solo dopo avere stabilito misure efficaci per contenere e regolare l'afflusso dei viaggiatori.

gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 18:58

#55 Messaggio da gabriele pillon » sab 16 giu 2007 22:17

gbelogi ha scritto:Sono del tutto convinto che alcune stazioni della linea A non dovrebbero avere l'agibilità, o che l'agibilità dovrebbe essere data solo dopo avere stabilito misure efficaci per contenere e regolare l'afflusso dei viaggiatori.
Sono le banchine terribilmente strette.
A Termini c'è il rischio per la calca, che qualcuno finisca sotto il treno.
I progettisti hanno lavorato alla grande.
GABRIELE PILLON

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3875
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:39
Località: Roma

#56 Messaggio da e656 » lun 18 giu 2007 10:51

gabriele pillon ha scritto: Sono le banchine terribilmente strette.
A Termini c'è il rischio per la calca, che qualcuno finisca sotto il treno.
I progettisti hanno lavorato alla grande.
già....un lavoro da Nobel :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3875
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:39
Località: Roma

#57 Messaggio da e656 » lun 18 giu 2007 10:52

gabriele pillon ha scritto:Veltroni vuole fare il Presidente del Consiglio al posto di Prodi.
Che cosa vuoi che gli interessi se i trasporti a Roma non funzionano.

Promettere linee metropolitane a gogò sfrutta l'effetto annuncio, visti i tempi lunghi, se non lunghissimi per realizzarle e quindi si può trovare qualche scusa se le promesse rimangono tali.

Promettere linee tramviarie, naturalmente dove utili, smascherebbe il bluff.

Che poi Veltroni capisca di trasporto pubblico è tutto da dimostrare e inoltre in una democrazia è doveroso criticare visto che dal 1998 non è stato posato neppure un metro di binario tramviario.

Veltroni Presidente del Consiglio ? AAAAAAARRRRGGGGHHHHHHHHH !!!! Pensa se ci ridurremo a ARIDATECE ER MORTAZZA !!! :D :D :D :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti