[ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

Il forum sulle metropolitane.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 17:58

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#286 Messaggio da gabriele pillon » gio 25 lug 2013 16:54

Il corporativismo esasperato porta a questo: per un treno che di fatto è una metropolitana, si vuole imporre il capotreno.
GABRIELE PILLON

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#287 Messaggio da volodinotte1945 » ven 26 lug 2013 10:09

scusa Gabriele, ma il corporativismo di chi? lo impone atac, o lo vogliono i macchinisti?

ti parlo da ignorante, tu sicuramente ne sai di più, ad esempio non è che il doppio agente può dipendere da sistemi di segnalazione che possono essere considerati non sufficienti per un solo macchinista? le penso tutte non avendo una risposta....
Roberto

gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 17:58

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#288 Messaggio da gabriele pillon » dom 28 lug 2013 14:56

Se investi in segnalamento moderno, ma poi non puoi eliminare il capotreno , avrebbe senso ?
GABRIELE PILLON

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#289 Messaggio da volodinotte1945 » dom 28 lug 2013 17:16

ok, questo l'ho capito, non capisco se il capotreno lo vuole l'atac o la corporazione dei macchinisti....
a questo punto mi sembra di capire che siano loro a volere lavorare in due....
quindi capisco il perchè delle malattie e delle assenze bambino che stanno massacrando i passeggeri...
Roberto

Avatar utente
R11386/R1834
**
**
Messaggi: 4058
Iscritto il: dom 27 giu 2010 13:39
Località: Cogoleto (GE), Orsara Bormida (AL) ... e tra treni, nuvole e l'iperspazio

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#290 Messaggio da R11386/R1834 » mar 30 lug 2013 0:52

volodinotte1945 ha scritto:
R11386/R1834 ha scritto:La domanda provocatoria è ... per una linea che non avrà più treni rotaie nuove :roll: ... sigh :wall:
:ciao:
purtroppo la tua non è assolutamente una domanda provocatoria, ma una constatazione e detto da uno che gravita tra Cogoleto e la Val Bormida, significa che l'infausta fama della Flaminio-Montebello è arrivata lontano..... :D
:D Già, purtroppo leggo e sento parlare dei disservizi e degli sfaceli che accadono su questa linea (per altro molto interessante e con degli scorci non indifferenti) :wall: ...
Al paese serve il treno! (e un TPL dignitoso per tutti)
Ciao Marco :(, ora sei assieme alle altre stelle a brillare in cielo ...
R11310/RV1834 nonchè 33% Trio Pluviofilo

Collezionista FOLle di telefoni :mrgreen:

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#291 Messaggio da volodinotte1945 » mar 30 lug 2013 15:31

ma guarda, io mi limito ad osservare il tratto urbano, abbiamo una metro di superficie favolosa, hanno fatto le stazioni nuove.....
ma cosa gli costa a potenziarla, visto che ha un bacino di utenza di tutto rispetto????
Roberto

gbelogi
**
**
Messaggi: 5330
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#292 Messaggio da gbelogi » mar 30 lug 2013 19:17

Meglio chiuderla, se deve continuare a funzionare in queste condizioni.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#293 Messaggio da volodinotte1945 » mar 30 lug 2013 19:43

dai, adesso non esageriamo.....
i binari ci sono, le stazioni nuove anche (alcune già imbrattate da qualche delinquente che si chiama writer), si tratta di onorare le corse che riporti negli orari....
per il resto ci teniamo i treni sporchi e con le porte guaste, ci teniamo anche la stazione di flaminio che a volte mi sembra di una pericolosità notevole per gli assembramenti di persone...

la cosa che mi colpisce è che il passato sindaco e la passata governatrice tutti e due di destra, non hanno avuto un rapporto di cooperazione, visto quello che leggo in questi giorni, li ricordo come quelli che hanno mangiato la pajata in una squallidissima manifestazione di piazza con un personaggio della lega finito come ben sappiamo....
Roberto

gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 17:58

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#294 Messaggio da gabriele pillon » mar 30 lug 2013 20:13

gbelogi ha scritto:Meglio chiuderla, se deve continuare a funzionare in queste condizioni.

Se uno ha una unghia incarnita, proponi di tagliarli il piede ?
GABRIELE PILLON

gbelogi
**
**
Messaggi: 5330
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#295 Messaggio da gbelogi » mer 31 lug 2013 18:29

La soluzione vera sarebbe licenziare un mare di lazzaroni che lavorano a tutti i livelli nel trasporto pubblico romano, ma questo non si può fare.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 17:58

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#296 Messaggio da gabriele pillon » sab 03 ago 2013 12:58

Oggi ritardi di oltre 30 m sul già ridotto servizio ( 2 treni / h ): si viaggia a binario unico tra Flaminio e Grottarossa per lavori ad un ponte
GABRIELE PILLON

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#297 Messaggio da volodinotte1945 » sab 03 ago 2013 21:39

si, ho notato le impalcature sul ponte prima di arrivare alla stazione di due ponti.....
di giorno feriale, vi sono dei rallentamenti....
almeno sfruttano i festivi pe fare questi lavoro che penso siano necessari a giudicare dal cemento armato un pò rovinato che si vede durante l'attraversamento del ponte....

chissà in che condizioni è il ponte sul tevere......
Roberto

gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 17:58

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#298 Messaggio da gabriele pillon » dom 04 ago 2013 9:07

Non capisco perché utilizzare il binario unico da Grottarossa fino a Flaminio: a Tor di Quinto i treni verso Roma potrebbero tornare sul binario legale.
GABRIELE PILLON

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#299 Messaggio da volodinotte1945 » dom 04 ago 2013 9:34

dipende dalla centrale di controllo? quando per lavori la linea terminava a saxa rubra, anni fa, nella stazioncina in disarmo di grottarossa, vi era una centrale di controllo e il macchinista ogni volta scendeva e andava a farsi timbrare un foglio (siamo proprio in epoca di computers)......
Roberto

gabriele pillon
**
**
Messaggi: 2323
Iscritto il: dom 24 lug 2005 17:58

Re: [ LINEA ] [ ATAC ] Roma - Viterbo

#300 Messaggio da gabriele pillon » dom 04 ago 2013 13:23

Lì c'era e adesso è uguale, l'inizio del percorso sul binario illegale verso Roma, ma una volta arrivati a Tor di Quinto,perchè non riprendere il binario legale e creare meno casini alla circolazione ?
GABRIELE PILLON

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti