Modifiche regolamenti

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
dedorex1
**
**
Messaggi: 6006
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Modifiche regolamenti

#1 Messaggio da dedorex1 » mer 17 ott 2018 11:00

In particolare in questi ultimi giorni, si è più volte sottolineato che a fronte delle innovazioni tecniche introdotte in ambito di sicurezza, i regolamenti ferroviari avrebbero bisogno di una significativa "svecchiata".
Quali sono ad avviso degli esperti le principali modifiche che si dovrebbero introdurre senza degrado della sicurezza ferroviaria?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15305
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Modifiche regolamenti

#2 Messaggio da Tz » mer 17 ott 2018 14:03

Non sono e non sono mai stao un esperto di regolamenti ma solo una vittima di essi... e quando potevo li ho sempre aggirati per snellire il servizio.

Da tempo non devo nemmeno più rispettarli e non sono più aggiornato a sufficienza... anche se quello che ogni tanto mi dicono sulle novità mi fa solo incazzare...quindi non mi espongo in nulla.

Come esempio è solo evidente che hanno calibrato un moderno sistema di sicurezza come l'SCMT su un regolamento del 1963... da vomito ! E poi come l'hanno ulteriomente implementato fa ancora più schifo...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13793
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Modifiche regolamenti

#3 Messaggio da UluruMS » mer 17 ott 2018 16:46

Non sono un esperto, ma se il mio regolamento di esercizio ha circa il 275% di pagine in più di quello in seconda posizione ed è calibrato sulla ferrovia di quando Tz non era ancora nato, una qualche domanda in piazza della Croce Rossa me la porrei.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Robert J Corcoran
*
*
Messaggi: 508
Iscritto il: lun 27 ott 2014 10:27

Re: Modifiche regolamenti

#4 Messaggio da Robert J Corcoran » mer 17 ott 2018 17:06

Tz ha scritto:
mer 17 ott 2018 14:03
e quando potevo li ho sempre aggirati per snellire il servizio.
Ma come, tutte le paturnie che hai scritto sul posto del merci spezzato sul fatto che bisogna seguire regolamenti, procedure, che questo non compete a quello e via di conseguenza, magicamente diventano un "li ho sempre aggirati per snellire il servizio"?
E' veramente disarmante, preoccupante oltre che pericoloso leggere simili uscite da un "profesionista" che gestiva la circolazione dei treni (cit)
dedorex1 ha scritto:
mer 17 ott 2018 11:00
Quali sono ad avviso degli esperti le principali modifiche che si dovrebbero introdurre senza degrado della sicurezza ferroviaria?
Cominciare ad alleggerire la normativa per quanto riguarda SCMT e le distanze ridotte sarebbe un grande passo avanti.

Qualche decennio fa, quando si aveva solo la RS e su suggerimento dei fantastici sindacani (non è un errore di battitura), si era deciso che se tra un segnale che segnalava una riduzione di velocità (quindi un RG, RV) e il successivo vi fossero stati un numero di metri codificati inferiore a un tot, di ridurre la velocità.
È il motivo per il quale molte deviate da 60km/h vengano percorse in determinate condizioni a 30km/h.
A titolo di esempio possiamo citare la protezione di Milano Lambrate linea merci: se non hai il libero transito per i binari 1 o 3, entri a 30km/h, per quanto tu vada a sbattere su un deviatoio simmetrico da 60km/h.

Il fatto è che sono passati trent'anni è nel frattempo è arrivato SCMT, che appena passi la boa sotto il segnale di prima categoria che ti mostra l'aspetto RG o RV sa esattamente dove si trova il prossimo segnale e che aspetto ha. Di conseguenza, si è mantenuta una norma che se fosse abolita non cambierebbe niente a livello di sicurezza ma rendere più snella la circolazione. Non a caso infatti capita di trovarsi ancora in AC, e di sentire SCMT che suona perché già ti sta chiedendo l'approccio a 30km/h al successivo segnale...
RFI - Rimbambiti Fortemente Incapaci
Gruppo Ferrovie dello Strazio

Immagine

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38913
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Modifiche regolamenti

#5 Messaggio da E412 » mer 17 ott 2018 17:26

A Lambrate quasi tutte le deviate da 60 vanno percorse a 30 se il segnale a valle è chiuso, sono pochi i casi dove si possono comunque fare i 60 (uno, ad esempio, è l'accesso in settima arrivando dalla Bologna-Centrale e usando la prima comunicazione anzichè la seconda). E possono volerci anche 4 minuti, e poi salta fuori che non hanno spazio e capacità. :roll:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15305
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Modifiche regolamenti

#6 Messaggio da Tz » mer 17 ott 2018 17:51

@ J Corco


Vedo che proprio non ce la puoi fare... allora ti devo fare il disegno ma dubito ugualmente che tu ci riesca... :roll:

Fino verso gli ultimi anni in cui ho fatto servizio quello che accadeva nella mia stazione lo sapevo solo io e se il capo reparto o la commissione subodoravano qualcosa che non andava dovevano cercare di fare una ricostruzione tra documenti scritti e lettura zone ma non era per niente facile... ciò significa che, prendendomi le mie responsabilità, potevo fare anche qualcosa non previsto dal regolamento se lo ritenevo utile e conveniente.

Già negli ultimi anni di servizio con l'introduzione del CCL (ed è solo un sistema informativo, non operativo) tutto quello che accadeva in linea e in gran parte in stazione oltre a vederlo io e le altre stazioni di linea lo aveva sul monitor anche il Coordinatore a Torino e tutto rimane memorizazto... :lol: adesso prova a fer qualcosa di strano e sperare che qualcuno non lo veda... :wall:

Nel primo caso, per esempio, un pomeriggio abbiamo liberato la linea da un treno che aveva chiesto riserva nella fermata intermedia spingendolo con il treno dietro (modalità non ammessa su quella linea)... accordo a voce tra me e i due macchinisti dei due treni (con i telefoni di linea, mica c'erano i cell...) che erano d'accordo a fare tutto a voce e al volo, e l'abbiamo spinto fino in stazione da me dove ha poi chiesto riserva ma la linea l'abbiamo liberata in 15'.
Procedura non ammessa ed era necessario chiedere loc di soccorso all'altra stazione, inviarla sull'illegale e tornare indietro a prendere il treno... 2 ore non sarebbero bastate e la linea completamente bloccata.
Invece l'abbiamo sbrogliata in 15' ma se ci beccavano tra me i macchinai e i CT sai che festa ci avrebbero fatto ? :mrgreen:

Ecco nel secondo caso, ovvero oggi, è assolutamente assurdo pensare a una soluzione del genere... e così i 44 gatti stanno in fila per 7 col resto di 2 per un paio d'ore in linea... :lol: :lol: :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38913
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Modifiche regolamenti

#7 Messaggio da E412 » mer 17 ott 2018 18:03

Beh, una possibile soluzione alla domanda di dedorex è NON renderla più assurda. :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15305
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Modifiche regolamenti

#8 Messaggio da Tz » mer 17 ott 2018 18:20

Invece da molto tempo si va sempre in quella direzione.
Tantissime cose che un tempo si potevano fare oggi sono un'eresia in nome di una "sicurezza" che serve solo a riempire la bocca... un po' come in tutti altri campi la "privacy" ci ha appesantito in modo inaudito tante procedure senza apportare nulla di utile.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38913
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Modifiche regolamenti

#9 Messaggio da E412 » mer 17 ott 2018 19:04

Lo so, ma dedorex chiedeva cosa si potrebbe o dovrebbe fare. Cge è ben diverso da ciò che viene fatto :D

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Modifiche regolamenti

#10 Messaggio da sandro.raso » mer 17 ott 2018 20:17

Tz ha scritto:
mer 17 ott 2018 17:51
Nel primo caso, per esempio, un pomeriggio abbiamo liberato la linea da un treno che aveva chiesto riserva nella fermata intermedia spingendolo con il treno dietro (modalità non ammessa su quella linea)... accordo a voce tra me e i due macchinisti dei due treni (con i telefoni di linea, mica c'erano i cell...) che erano d'accordo a fare tutto a voce e al volo, e l'abbiamo spinto fino in stazione da me dove ha poi chiesto riserva ma la linea l'abbiamo liberata in 15'.
Procedura non ammessa ed era necessario chiedere loc di soccorso all'altra stazione, inviarla sull'illegale e tornare indietro a prendere il treno... 2 ore non sarebbero bastate e la linea completamente bloccata.
Invece l'abbiamo sbrogliata in 15' ma se ci beccavano tra me i macchinai e i CT sai che festa ci avrebbero fatto ? :mrgreen:
Evidentemente non c'eri tu quella mattina che andavo a Torino, il treno (MD con E464) si è fermato poco prima di Baldichieri dopo che noi stessi avevamo segnalato al CT il forte odore di bruciato proveniente dalla macchina, il CT ha avvertito che la locomotiva di soccorso sarebbe arrrivata da Torino dopo 40 minuti, quando questa è arrivata si è scoperto che qualcosa non andava bene per cui si è limitata a trainarci sino a Villafranca.
Qui dopo lunga attesa siamo stati fatti trasbordare su altro treno partito da Alessandria, sul quale è passato anche il PdB.
Ma il CT continuava a chiacchierare con un agente della Polfer (quella sì è arrivata subito, chissà cosa doveva fare) e dopo oltre 15 minuti che il segnale di partenza era a via libera si è deciso a partire solo a seguito di veementi proteste partite da me ed estese ad altri passeggeri.
Infine poco prima dell'arrivo a Torino P.N. a seguito di ulteriori proteste (e dopo aver controllato i biglietti, ottenendo una serie di "il mio biglietto è in regola, il servizio mica tanto") si è deciso a prendere in mano l'interfono e chiedere scusa della serie di inconvenienti.
Immagine

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15305
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Modifiche regolamenti

#11 Messaggio da Tz » mer 17 ott 2018 20:49

Lo sai che la mia linea non era quella... comunque quando accadde quell'evento le 464 non esistevano ancora e i cell. in ferrovia non erano ancora arrivati... mi pare che fosse attorno al 1993...
Il treno che si era guastato era un 424 navetta con 3 MD e il treno che l'ha spinto una 646 + DP.

Quando facevi quelle cose meno gente lo sapeva e meglio era... :wink: la linea che dici tu era/è gestita da DC... quindi non avresti potuto farlo.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Robert J Corcoran
*
*
Messaggi: 508
Iscritto il: lun 27 ott 2014 10:27

Re: Modifiche regolamenti

#12 Messaggio da Robert J Corcoran » gio 18 ott 2018 0:04

Fidati caro Tz che purtroppo ce la faccio, e anche troppo 8--)

Quindi, altre modifiche? Ne abbiamo?

Io ne avrei una: cominciamo a impostare l'automatismo tanto usato dai nostri DCO per fare il libero transito a prescindere, invece di prevedere la classica sequenza di segnali, col risultato che se vuoi provare a recuperare su tracce strette semplicemente non puoi a meno di non far suonare il baracchino per ore.. :mrgreen:
RFI - Rimbambiti Fortemente Incapaci
Gruppo Ferrovie dello Strazio

Immagine

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15305
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Modifiche regolamenti

#13 Messaggio da Tz » gio 18 ott 2018 0:27

Beato te se pensi con qualche modifica di migliorare le cose... :roll: è dal 1963 che continuano a fare modifiche tanto che prendere in mano oggi i regolamenti FS ormai è un'emerito schifo.

Se questo è il tuo approccio te lo ripeto: NON ce la puoi fare... :wall: :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15305
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Modifiche regolamenti

#14 Messaggio da Tz » gio 18 ott 2018 0:31

Se ben ricordo il De Palatis parlava di rifacimento totale della regolamentazione FS... ma era un discorso di circa 20 anni fa e non se ne fece più nulla... ::-?: :wall:

A mio avviso questa sarebbe la soluzione migliore... ma chi è in grado di porre ordine e rifare la regolamentazione completa oggi ? :wink:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7618
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Modifiche regolamenti

#15 Messaggio da Cinghiale » gio 18 ott 2018 7:07

Purtroppo, molte delle più pregiate professionalità sono andate perdute.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti