Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
gbelogi
**
**
Messaggi: 5413
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#16 Messaggio da gbelogi » gio 09 ago 2018 9:58

Per la prima volta sentiamo da ToniNOnelli una cosa condivisibile.

Se facessero barriere scommetterei che ci farebbero i buchi dopo pochi giorni.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3592
Iscritto il: lun 07 lug 2008 17:38

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#17 Messaggio da 464trenitalia » ven 10 ago 2018 10:08

Le indagini della polizia ferroviaria si concentrano "sulla funzionalità del sistema frenante del treno". Il convoglio, realizzato negli Anni Ottanta, poteva raggiungere una velocità massima di 130 chilometri orari.


Quando leggo queste cose mi viene male.... ma obbligare a pulire i sottopassi e mettere una barriera no? la gente non si rende conto che il treno non si ferma in tre metri
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25192
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#18 Messaggio da paolo656 » ven 10 ago 2018 11:57

Una barriera lungo in linea ferroviaria??? meglio togliere le barriere alle teste di chi non pensa.....grazie...

fabribo
**
**
Messaggi: 2381
Iscritto il: lun 22 dic 2003 21:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#19 Messaggio da fabribo » ven 10 ago 2018 12:40

464trenitalia ha scritto:
ven 10 ago 2018 10:08
Le indagini della polizia ferroviaria si concentrano "sulla funzionalità del sistema frenante del treno". Il convoglio, realizzato negli Anni Ottanta, poteva raggiungere una velocità massima di 130 chilometri orari.
Pensavo si fosse già toccato il fondo....... invece si vuole proseguire ulteriormente..... :wall: ::-O:

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1701
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#20 Messaggio da Lirex » ven 10 ago 2018 13:22

Mentre ieri in TV facevano le riprese per si servizi dei vari TG c'era gente che bellamente attraversava senza manco guardare, in particolare una famiglia con nonna e ombrellone al seguito........

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15325
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#21 Messaggio da Tz » ven 10 ago 2018 14:11

Lì si usa così. Qualche anno fa ero andato a trovare una mia collega la cui famiglia abita in una casa proprio a fianco di quella ferrovia e mentre mangiavamo sotto il porticato le ALn 668 ci passavano a qualche metro... e ogni casa si è fatta il proprio passaggio sul binario per arrivare al mare... vuoi mica che escano e farsi qualche centinaio di metri per infilare il sottopasso per la spiaggia ?
Ovviamente prima o poi qualcuno ci resta...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3592
Iscritto il: lun 07 lug 2008 17:38

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#22 Messaggio da 464trenitalia » ven 10 ago 2018 14:25

è proprio la mentalità sbagliata... anche dire sempre è colpa del treno ne fa parte... povero macchinista
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2124
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#23 Messaggio da Andmart » ven 10 ago 2018 14:30

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/ ... 802a.shtml
Come riporta il Corriere, il sottopassaggio più vicino si trova a circa 200 metri dal luogo in cui hanno perso la vita i piccoli Lorenzo e Giulia Pipolo, 12 e 6 anni. Oltre alla pigrizia, però, occorre precisare che il tunnel è bloccato da rifiuti e sterpaglie. Per questi motivi tutti preferiscono tagliare per i binari, comprese mamme con bambini o addirittura neonati e anziani.

"E' una questione di cultura, ma anche di praticità", ha affermato il commissario prefettizio Salvatore Mottola Di Amato, che co-amministra il Comune di Brancaleone, sciolto per infiltrazioni mafiose. Anche d'inverno è infatti abitudine dei residenti attraversare i binari per giungere più rapidamente dalla parte opposta
Insomma, il sottopasso (che sarebbe a 200m) è una discarica e quindi la soluzione più pratica è quella di attraversare il binario. Ma di chi è la colpa, quindi?
Le indagini della polizia ferroviaria si concentrano "sulla funzionalità del sistema frenante del treno". Il convoglio, realizzato negli Anni Ottanta, poteva raggiungere una velocità massima di 130 chilometri orari.
Ovviamente del treno che non si ferma negli spazi di un'automobile, di chi altri se no?? ::) :-X :-X :-X

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15325
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#24 Messaggio da Tz » ven 10 ago 2018 14:33

Tagliando corto se fossero finiti sotto un Tir sulla parallela statale dove probabilmente hanno posteggiato la macchina nessuno ne avrebbe parlato, sarebbe stata colpa loro e finita lì.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
tof63
*
*
Messaggi: 871
Iscritto il: gio 01 gen 2004 22:32
Località: Torino
Contatta:

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#25 Messaggio da tof63 » ven 10 ago 2018 17:19

Se il cosiddetto "sottopasso" a 200 metri dal luogo dell'investimento è il ponticello parzialmente ostruito da cannifere che è stato inquadrato da alcune riprese televisive viste nei tg, mi sembra che si tratti di un "tombino" su un piccolo canale che permette il passaggio delle acque meteoriche da una parte all'altra della massicciata, canale che ovviamente è asciutto in questa stagione.
Luigi Cartello

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5415
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#26 Messaggio da sandro.raso » ven 10 ago 2018 21:49

Anche a Lavagna e Cavi, quando la ferrovia non era ancora recintata, ed i sottopassi disponibili - incluso uno che si trovava proprio vicino a quella che allora era casa mia - erano in realtà tombini bassi e maleodoranti, ci furono parecchi investimenti, talvolta dovuti a suicidio, talaltra ad imprudenza (come già detto uno evitato per un pelo riguardò mia mamma e mia nonna, che almeno si spaventarono e da allora stettero molto più attente). C'erano anche diversi attraversamenti con il cancelletto girevole.
Comunque anche dopo la posa in opera della recinzione e la realizzazione di qualche sottopassaggio migliore, non manca chi scavalca!
Immagine

Avatar utente
Etrusqo
**
**
Messaggi: 2405
Iscritto il: gio 09 ott 2008 11:03
Località: Toscana tutta

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#27 Messaggio da Etrusqo » sab 11 ago 2018 10:28

Le statistiche ufficiali di RFI dicono di un 7 persone decedute, in media, ogni mese nella intera Rete Nazionale RFI per: investimenti, suicidi, attraversamenti indebiti dei binari, attraversamenti indebiti di PL regolarmente chiusi passando sto le sbarre, ecc...

La media è 7 al mese, corrispondente a 84 persone morte l'anno, purtroppo
TOSCANI interessati ai treni mi raccomando guardate qui, è sempre aggiornatissimo !!!.....:
http://www.regione.toscana.it/speciali/ ... treni-news

Avatar utente
Etrusqo
**
**
Messaggi: 2405
Iscritto il: gio 09 ott 2008 11:03
Località: Toscana tutta

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#28 Messaggio da Etrusqo » sab 11 ago 2018 10:29

Tz ha scritto:
ven 10 ago 2018 14:33
Tagliando corto se fossero finiti sotto un Tir sulla parallela statale dove probabilmente hanno posteggiato la macchina nessuno ne avrebbe parlato, sarebbe stata colpa loro e finita lì.
:=D>: :=D>: :=D>:
TOSCANI interessati ai treni mi raccomando guardate qui, è sempre aggiornatissimo !!!.....:
http://www.regione.toscana.it/speciali/ ... treni-news

fab
**
**
Messaggi: 8770
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#29 Messaggio da fab » sab 11 ago 2018 15:28

sandro.raso ha scritto:
ven 10 ago 2018 21:49
Anche a Lavagna e Cavi, quando la ferrovia non era ancora recintata, ed i sottopassi disponibili - incluso uno che si trovava proprio vicino a quella che allora era casa mia - erano in realtà tombini bassi e maleodoranti,
Alcuni sono ancora così.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5415
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Circolazione sospesa tra Brancaleone e Palizzi

#30 Messaggio da sandro.raso » sab 11 ago 2018 21:15

All'epoca di cui parlo, gli unici sottopassi accettabili erano quello a Cavi Vecchio e quello della fermata di Cavi. La stazione di Lavagna non l'aveva. Gli altri erano tutti tombini, spesso si doveva chinarsi anche senza essere alti due metri.
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti