Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 434
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#1 Messaggio da Ugo Fantozzi » mar 19 giu 2018 19:39

Eboli: alza con bastone fili elettrici per passare con Tir. Denunciato
che ha ripreso l’assurdo transito di un camion ad un passaggio a livello condiviso da una tv locale e rimbalzato sui social con commenti più o meno ironici e battute sui conseguenti ritardi dei treni.
E’ la sera del 13 giugno e un autocarro con un carico che superava i limiti di sagoma previsti in altezza, nell’attraversare un passaggio a livello della linea ferroviaria Salerno – Potenza, in località Acqua dei Pioppi di Eboli, urta con la sagoma limite posta a protezione della linea elettrica aerea, danneggiandola e causando rallentamenti alla circolazione, per poi allontanarsi prima dell’arrivo delle Forze dell’Ordine e dei tecnici delle Ferrovie.

Dopo la pubblicazione del video ripreso e diffuso in rete dagli increduli automobilisti in transito, sono partiti gli accertamenti della Polizia Ferroviaria di Battipaglia che ha ricostruito la dinamica dei fatti ed ha identificato l’autista.

Dalle immagini si vede un uomo in piedi sul carico di rifiuti dell’autocarro che con un bastone solleva i fili di contatto, alimentati da corrente ad alta tensione, per disincagliare il veicolo e consentirne l’attraversamento del passaggio a livello. Per un caso fortunato, la presenza di teloni in plastica sotto i suoi piedi e il materiale del bastone utilizzato, hanno evitato all’uomo un trauma da elettrocuzione con conseguenze che potevano essere estremamente gravi e causarne anche la morte.

L’autista è stato denunciato per il delitto colposo di pericolo relativo alla sua condotta e sanzionato ai sensi del codice della strada.
https://www.salernonotizie.it/2018/06/1 ... enunciato/
Mi sta sorgendo un dubbio visti gli incidenti così ravvicinati l'uno con l'altro:
C'è casualità oppure c'è qualche piano contro il mondo ferroviario?

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5312
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#2 Messaggio da sandro.raso » mar 19 giu 2018 20:25

Se io mai dovessi fare un atto vandalico contro le ferrovie, sia detto per assurdo, non lo farei certo in modo tanto pericoloso.
Più che "autotrasporto in guerra contro la ferrovia" io direi il solito "la mamma degli imbecilli è sempre incinta" equivalente al genovesissimo "Fin che e pie i van au fundu, belinuin ghe n'è de lungu".
Il tizio è praticamente miracolato, come minimo dovrebbe andare alla chiesa più vicina e per ringraziamento accendere tutte le candele che ci sono.

(qualcosa di simile lo facevano gli operai della TE all'allora PL di Lavagna, per far passare qualche carico eccezionale, ma ovviamente in regime di interruzione e con linea di contatto disalimentata e messa a terra).
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 2534
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#3 Messaggio da ssb » mar 19 giu 2018 20:28

Sempre che non fosse prassi consolidata e il tizio qualche base di elettrotecnica l’avesse...

Avatar utente
giannozz
*
*
Messaggi: 534
Iscritto il: gio 21 ago 2008 16:46
Località: Udine

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#4 Messaggio da giannozz » mar 19 giu 2018 20:30

Mai attribuire a malizia ciò che può essere spiegato adeguatamente con la stupidità ...
Paolo

The best lack all conviction, while the worst
Are full of passionate intensity

(The second coming, W. B. Yeats)

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12123
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#5 Messaggio da sr » gio 21 giu 2018 14:14

Centra sicuramente la mafia stradale! :mrgreen:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 434
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#6 Messaggio da Ugo Fantozzi » gio 21 giu 2018 18:41

Bus incastrato nel sottopasso Il secondo in quattro giorni
GROSSETO. Il sottopasso ferroviario di piazza Lamarmora è lì da più di mezzo secolo ma è in questi giorni che il suo nome ha preso a circolare come non era successo fino a ora. Colpa di due autobus che lo hanno fatto diventare famoso, spodestando quello ben più tristemente noto di Barbanella. Il sottopasso dove quasi a ogni acquazzone violento, i vigili del fuoco erano costretti a intervenire per tirare su le auto rimaste in mezzo all’acqua e portare così in salvo gli automobilisti incauti che da lì volevano raggiungere il centro città o Barbanella incuranti del segnale d’allarme.

Al sottopasso di piazza Lamarmora invece per due volte in quattro giorni due autobus sono rimasti incastrati e i danni provocati ai mezzi, entrambi della Tiemme, non sono stati pochi. Il primo episodio è successo venerdì quando un autobus con a bordo dei turisti è rimasto lì, sotto al cemento del ponte che regge la ferrovia senza andare né avanti né indietro. In quell’incidente è rimasto danneggiato il condizionatore che si trova sul tetto: gli uomini della polizia municipale sono intervenuti subito e il traffico è rimasto bloccato una mezz’ora.

La stessa scena ieri mattina quando un altro autobus Tiemme, questa volta di Siena che non effettuava la linea urbana, anziché arrivare per fare manovra alla rotatoria dello stadio ha tentato di passare da lì: è rimasto incastrato ma al primo ostacolo l’autista ha ingranato la prima e lo ha superato danneggiando il tetto del mezzo,
che misurava tredici metri e mezzo.

L’uomo si è poi fermato sulla rotatoria di piazza Lamarmora e ha aspettato che arrivasse un altro pullman per continuare il suo percorso. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia municipale.
http://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cr ... 1.16982824

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7669
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#7 Messaggio da simplon » ven 22 giu 2018 7:53

C'è tanto di segnalazione: altezza 3 metri. Quindi solo un deficiente pensa di passare...
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Frank_Castle
*
*
Messaggi: 528
Iscritto il: dom 12 ago 2007 14:15
Località: Grugliasco (TO)

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#8 Messaggio da Frank_Castle » ven 22 giu 2018 8:46

Su YouTube girano da anni video di camion americani che diventano cabrio passando sotto i ponti ferroviari.
Ora, non ricordo il numero esatto, ma tutti i video si chiamano con l'altezza del ponte che è praticamente sempre quella in tutti gli States (e si vede sempre il cartello prima del ponte).
Questo per dire che la mamma degli stupidi è sempre incinta. Di gemelli.
- Te ne vai?
- Ho molto lavoro... leggi bene i giornali, te ne accorgerai.
- Quale sezione?
- Sempre i necrologi.

trambvs
*
*
Messaggi: 590
Iscritto il: ven 09 nov 2007 13:01

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#9 Messaggio da trambvs » ven 22 giu 2018 10:33


Mickeal
*
*
Messaggi: 108
Iscritto il: ven 09 gen 2004 16:11

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#10 Messaggio da Mickeal » sab 23 giu 2018 7:29

Ugo Fantozzi ha scritto:
mar 19 giu 2018 19:39
Eboli: alza con bastone fili elettrici per passare con Tir. Denunciato
Mi sta sorgendo un dubbio visti gli incidenti così ravvicinati l'uno con l'altro:
C'è casualità oppure c'è qualche piano contro il mondo ferroviario?
Il caso in questione più che appartenere ad un complotto contro il mondo ferroviario rientra nel novero del Premio Darwin (a meno che il complotto non includa anche il martirio, qui evitato per caso).

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 434
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#11 Messaggio da Ugo Fantozzi » gio 05 lug 2018 18:13

Rimini, bus a due piani si incastra nel sottopasso
Nella serata di martedì 3 luglio, verso le 22, un pullman a due piani con targa tedesca si è incastrato nel sottopasso ferroviario di via Cavalieri di Vittorio Veneto a Miramare di Rimini. All’origine dell’incredibile incidente stradale sembra esserci un evidente errore di calcolo del conducente.

Il bus panoramico carico di giovani turisti di ritorno in Germania dopo una vacanza in Riviera, procedeva direzione mare-monte: il mezzo era troppo alto per il soffitto del sottopasso. Fortunatamente il bilancio dell’incidente è di tre ragazzi tedeschi portati all’ospedale di Riccione. A bordo c’era una quarantina di ragazzi, tanti dei quali sono rimasti contusi e successivamente visitati e curati sul posto da medici e infermieri del 118.

La via è stata chiusa al traffico a lungo in entrambe i sensi di marcia. Interrotta anche la linea ferroviaria per gli accertamenti del caso. I ragazzi sono ritornati in hotel in quanto il pullman, seriamente danneggiato, non ha potuto riprendere la marcia.
Al pullman sono state sgonfiate le ruote in modo da portarlo rimuovere procedendo a marcia indietro.
https://www.chiamamicitta.it/rimini-bus ... ottopasso/
Tutto ciò dimostra che l'eliminazione dei PL è inutile e fa solo perdere soldi...

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38385
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Autotrasporto in guerra contro la ferrovia ?

#12 Messaggio da E412 » ven 06 lug 2018 9:15

Errore di calcolo...
Il ponte è alto 3,1 metri e la cosa è indicata all'inizio della strada: https://goo.gl/maps/yBeGh66Em812 e con altri due cartelli (probabilmente poco visibili) sul ponte.
Prendendo la scheda di un VH Astromega odierno, lo stesso risulta alto 4 metri: https://www.vanhool.be/en/coaches/tx/astromega.
E sono certo ci sia la targhetta in abitacolo.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alealeale e 8 ospiti