Incidente a Caluso

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
ssb
**
**
Messaggi: 2633
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Incidente a Caluso

#571 Messaggio da ssb » mar 12 giu 2018 10:14

Eh però se non c’era il PL non c’era il rischio...dai eliminiamo il PL........ :roll:

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2131
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Incidente a Caluso

#572 Messaggio da Andmart » mar 12 giu 2018 10:29

Infatti è chiaro che la colpa è delle ferrovie che non hanno soppresso il PL.

E se lo sopprimono con un sottopasso, che lo facciano in modo che casomai un camionista distratto colpisse la travata, questa non ne abbia conseguenze. Altrimenti la colpa è sempre delle ferrovie.

Avatar utente
DueDiPicche
**
**
Messaggi: 1384
Iscritto il: mar 25 mar 2008 23:04
Località: Pavia
Contatta:

Re: Incidente a Caluso

#573 Messaggio da DueDiPicche » gio 28 giu 2018 22:02

Metto qui per non aprire un altro topic.
http://www.lastampa.it/2018/06/28/crona ... agina.html
il passaggio a livello è aperto, ma sulla linea arriva un mezzo ferroviario: è successo di nuovo, stavolta sulla linea della Valsusa. Dopo i casi di un mese fa nel Canavese stavolta tocca alla ferrovia che collega Torino alla Francia, all’altezza di Beaulard. Nel video, realizzato da Alice Chareun e pubblicato sul quotidiano online Valsusa Oggi, si vede chiaramente il passaggio a livello con le sbarre alzate: auto, moto e altri veicoli potrebbero regolarmente passare ma ecco che sui binari transita un carrello tecnico che dopo aver superato l’incrocio fortunatamente senza incidenti prosegue e se ne va.
Certo che non esiste più il giornalismo, basta che qualcuno invii un video qualsiasi che il giornalaio di turno commenti che "fortunatamente" non ci sono stai incidenti, senza informarsi sul come, sul perché quel "carrello tecnico" passi con marcia a vista e che forse non era nemmeno la prima volta che passava (non penso che l'autrice del filmato stia tutto il giorno a un p.l. aspettando che passi qualcuno con le sbarre alzate)ecc ecc.
Libera la mente prima che lei si liberi di te!!
Tutti i viaggi, anche quelli più lunghi, cominciano con un passo

Il mondo è bello perché è aVARIatO

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Incidente a Caluso

#574 Messaggio da Tz » ven 29 giu 2018 9:39

Se non lo sai come da normativa circolano i carrelli... sallo !

Immagine

Eviterebbero di scrivere le solite ca77ate... :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Bill
**
**
Messaggi: 2598
Iscritto il: sab 05 feb 2005 17:15
Località: Veneto

Re: Incidente a Caluso

#575 Messaggio da Bill » ven 29 giu 2018 10:29

Frank_Castle ha scritto:
gio 28 giu 2018 5:39
E andiamo di carrelli di servizio che passano sul PL aperto. L' articolo è uscito anche su Repubblica. Leggete anche i commenti in fondo.
http://www.valsusaoggi.it/video-valsusa ... lo-alzate/
Nel giornalismo ci sono anche le eccezioni: sembra che il direttore di ValsusaOggi sia un conoscitore dei regolamenti ferroviari...

Immagine
Immagine

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Incidente a Caluso

#576 Messaggio da Tz » ven 29 giu 2018 12:05

Allora quel sapientone se pretende che il passaggio del carrello deve essere protetto da personale a terra ai lati del PL non ha capito una beneamata fava... :wall: e tutto il resto delle cretinate che scrive ci va dietro...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

ssb
**
**
Messaggi: 2633
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Incidente a Caluso

#577 Messaggio da ssb » ven 29 giu 2018 13:05

Se i treni non possono passare PL non protetti a terra (secondo il vangelo ANSF) perché potrebbero i carrelli?

Avatar utente
DueDiPicche
**
**
Messaggi: 1384
Iscritto il: mar 25 mar 2008 23:04
Località: Pavia
Contatta:

Re: Incidente a Caluso

#578 Messaggio da DueDiPicche » ven 29 giu 2018 13:09

Bisognerebbe spiegare al direttore che i 500 metri si riferiscono al lato ferrovie e non stradale e, da google earth , dal lato ferrovia mi sembrano più di 500 metri di visibilità.
p.s. in riferimento a precedenti post su quel p.l. c'è un pulsante di emergenza si vede chiaramente su Google Earth.
Immagine
Ultima modifica di DueDiPicche il ven 29 giu 2018 13:55, modificato 1 volta in totale.
Libera la mente prima che lei si liberi di te!!
Tutti i viaggi, anche quelli più lunghi, cominciano con un passo

Il mondo è bello perché è aVARIatO

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Incidente a Caluso

#579 Messaggio da Tz » ven 29 giu 2018 13:37

ssb ha scritto:
ven 29 giu 2018 13:05
Se i treni non possono passare PL non protetti a terra (secondo il vangelo ANSF) perché potrebbero i carrelli?
Perchè è scritto così nei regolamenti. :mrgreen:

Un treno circola con norme ben differenti rispetto a un carrello che circola in regime di interruzione... :wink:

Inoltre nel caso in oggetto è ben evidente che è un PL automatico con due corsie separate per i due sensi di marcia.
Dal movimento del carrello appare evidente che l'attraversamento della corsia in oggetto (per l'altra non si vede) si è accertato che NESSUN veicolo fosse in vista e la lunghezza successiva del filmato lo conferma pertanto assolutamente nessun pericolo si è verificato... quindi si sono dati la zappa sui piedi da soli... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Incidente a Caluso

#580 Messaggio da Tz » ven 29 giu 2018 14:04

In particolare il PL in oggetto è quello che viene attraversato in questo mio filmato dal minuto 14' al 14' 10"... quindi tutte le pippe che ci si spara in quell'articolo e conseguente commento insulso del direttore appare semplicemente ridicolo da quanto appare nel filmato incriminato.

https://www.youtube.com/watch?v=aUzhM5OsNRk&t=1097s

Ovvero un PL con strada affiancata alla ferrovia in cui qualsiasi autoveicolo o veicolo (compresi pedoni che da quelle parti penso transitino a frotte... :lol: ) come qualsiasi carrello ferroviario circolante non marcia a vista non possono non scorgere un qualsiasi ostacolo... infatti se fosse ritenuto pericoloso l'avrebbero già eliminato come PL automatico a semibarriere... :wink:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Frank_Castle
*
*
Messaggi: 534
Iscritto il: dom 12 ago 2007 15:15
Località: Grugliasco (TO)

Re: Incidente a Caluso

#581 Messaggio da Frank_Castle » ven 29 giu 2018 22:55

Mi ricordo anni fa, forse prima del duemila, a Rogoredo (o cmq una stazione limitrofa) il transito di un carrello preceduto dall'annuncio: "treno in transito sul binario x, allontanarsi dalla linea gialla".
:mrgreen:

Ma il carrello, in caso il PL sia nascosto, deve cmq arrestarsi prima di transitare oppure può semplicemente attraversarlo a bassissima velocità?
- Te ne vai?
- Ho molto lavoro... leggi bene i giornali, te ne accorgerai.
- Quale sezione?
- Sempre i necrologi.

ssb
**
**
Messaggi: 2633
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Incidente a Caluso

#582 Messaggio da ssb » sab 30 giu 2018 14:36

@Tz, non mettoin dubbio che i carrelli circolino con ben altre norme rispetto ai treni come anche che non c’era nessun pericolo nel caso specifico, siamo d’accordo che la storia dovrebbe finire qui.
Però il RCF impone, in generale che il Regolatore abbia messo in opera i provvedimenti cautelativi che assicurino l’assenza di transiti lato strada, nel caso di dispositivi (barriere, SOA,..) non attivi. Quindi in questo caso mancherebbe qualcosa. A meno che qualche disposizione RFI che non trovo specifichi altri “provvedimenti” sufficienti a parare i culi di tutti gli interessati...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Incidente a Caluso

#583 Messaggio da Tz » sab 30 giu 2018 16:25

Mi pare che il "Regolamento Circolazione Carrelli" di cui lo stralcio che interessa ho riportato sopra sia chiaro.
Per me è più che sufficiente e non i pare il caso di andare a cercare altri "provvedimenti" giusto per spararsi altre pippe all'italiana.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

ssb
**
**
Messaggi: 2633
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Incidente a Caluso

#584 Messaggio da ssb » sab 30 giu 2018 17:39

Eh per te che sei in pensione è sicuramente sufficiente. Io ci viaggio sui binari delle pippe all’italiana. Ovvio che poi uno si faccia le pippe di conseguenza. :mrgreen:

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Incidente a Caluso

#585 Messaggio da Tz » sab 30 giu 2018 17:56

Proprio per quello... vi fate troppe pippe...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti