Incidente a Caluso

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
sorry
*
*
Messaggi: 830
Iscritto il: lun 28 set 2009 16:03

Re: Incidente a Caluso

#541 Messaggio da sorry » gio 07 giu 2018 5:28

Forse una piccola luce ad uso del treno per indicare, in caso di anormalità al PL, che i segnali stradali sono accesi?
Non posso parlare quando voglio: appartengo a FS, che è come l'esercito. [ing.X, FS]

Cari forumisti: caratteri cubitali, maiuscolo, colori vivaci nella firma è come urlare in una conversazione: sinonimo di maleducazione.

TEE68
**
**
Messaggi: 2469
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: Incidente a Caluso

#542 Messaggio da TEE68 » gio 07 giu 2018 7:26

412: Io ho ribadito più volte, e sono ancora della stessa idea dopo anni, che il CdS avrebbe dovuto essere/dovrebbe venir modificato secondo tre principi cardine, molto semplici e schematici:

Giustissimo e sono d'accordo, ma è meglio lasciar perdere questo approccio perchè non ha più nessuna speranza di essere accettato. La ferrovia è ormai vista come una infrastruttura ingombrante e pericolosa, da isolare dall'ambiente circostante (soldi per investimenti permettendo) o da eliminare qualora ciò non sia possibile. Poi naturalmente ci sono i vari programmi di governo, la cura del ferro e via discorrendo, ma la sostanza non cambia.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38314
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Incidente a Caluso

#543 Messaggio da E412 » gio 07 giu 2018 9:04

215.005 ha scritto:
mer 06 giu 2018 22:12
Ma mi domando sempre più che significato potesse avere una luce (bianca o rossa, non fa differenza) proiettata dal retro della lanterna (quindi del senso di marcia opposto) quando nel proprio senso di marcia c'era un bel rosso, tondo e grosso... ::-?:
Secondo me erano a integrazione della principale. C'erano solo su alcuni PL, e io 'son venuto grande' con PL che avevano solo la girandola, :D quindi più di tanto non saprei dire.
Per come me le ricordo non avevano utilità alcuna per i treni, ma si tratta di ricordi abbastanza labili.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7658
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Incidente a Caluso

#544 Messaggio da simplon » gio 07 giu 2018 9:28

TEE68 ha scritto:
gio 07 giu 2018 7:26
è meglio lasciar perdere questo approccio perchè non ha più nessuna speranza di essere accettato.
Assolutamente vero. Mi immagino il dibattito in commissione parlamentare sulla riforma del codice della strada. All'argomento PL l'osservazione di tutti sarebbe: se esistono è solo per un ritardo negli investimenti, perché prima o poi vanno tutti eliminati.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38314
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Incidente a Caluso

#545 Messaggio da E412 » gio 07 giu 2018 10:43

Se scuciono i soldi...

In ogni caso, in realtà il problema è molto minore di quel che sembra, e sono state fatte vaccate ben maggiori con il CdS. Si tratterebbe solo di portare avanti la cosa nei 'giusti e persuasivi' modi, ed associarla a qualche altra modifica.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

qalimero
**
**
Messaggi: 6936
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Incidente a Caluso

#546 Messaggio da qalimero » gio 07 giu 2018 14:06

In mancanza di chiarezza sui 3 punti che ho indicato (CdS e DPR753),
per quanto mi riguarda

prima di GIALLO, VERDE o altro, allora segnale BLU da PL chiuso (fisso) /PL aperto, luci stradali attivate (LAMP) lato treno

per le multe, mi basta un T Red che parte a sbarre chiuse:
se le sbarre son tallonate, l'utente ha infranto il codice
se l'auto è dentro al PL, l'utente ha infranto il codice

poi ci vediamo dal Giudice di pace.. intanto devi fare ricorso "manico"...

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38314
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Incidente a Caluso

#547 Messaggio da E412 » gio 07 giu 2018 14:26

Sono un po' perplesso ::-?: ::-?:
Se introduci un altro segnale lato ferrovia, vai ad introdurre un'ulteriore responsabilità sempre lato ferrovia. Se la segnalazione è incongrua il macchinista deve frenare, e se centra comunque un veicolo qualcuno che fa causa lo trovi. E qualche giudice che, almeno in primo grado, gli da ragione, pure.
Piuttosto, altri sistemi volti a tutelare la marcia del treno, ma non richiedenti l'aggiunta di altri segnali, e non SIL-x. Visto che RFI millanta di voler passare a ETCS, potrebbe essere una buona occasione.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

215.005
*
*
Messaggi: 195
Iscritto il: dom 05 mar 2006 18:27
Località: Torino

Re: Incidente a Caluso

#548 Messaggio da 215.005 » gio 07 giu 2018 15:26

Ma infatti: nessuna nuova attivtà, carico e responsabilità lato ferro; le ipotesi di cui si fantasticava qui sono orientate esclusivamente ad attibuire responabilità non schivabili da chi viola il CdS.

Per quanto riguarda il T-Red a sbarre chiuse, il furbone (per la verità userei un altro termine in -one, ma mi tengo) sarebbe capacissimo di sostenere che è passato a sbarre aperte e si sono chiuse all'improvviso, lui dentro. Quindi no: verde-giallo-rosso-clic clic. Verbale a casa con foto ricordo, -15 punti, 60gg per l'oblazione, poi esecuzione coatta.

E naturalmente le necessarie modifiche al CdS, prima tra tutte la reintroduzione della norma per cui i mezzi circolanti su rotaia hanno la precedenza SEMPRE.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7658
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Incidente a Caluso

#549 Messaggio da simplon » ven 08 giu 2018 7:58

E naturalmente le necessarie modifiche al CdS
Che mai nessuno farà. Prendine atto.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38314
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Incidente a Caluso

#550 Messaggio da E412 » ven 08 giu 2018 8:59

Mai è una parola grossa.
Diciamo che è poco probabile, a differenza di altre cazzabubbole che ogni 2x3 ci infilano dentro.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7658
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Incidente a Caluso

#551 Messaggio da simplon » ven 08 giu 2018 9:10

Spesso la politica si muove sulla spinta dell'emozione collettiva, vedi il reato di omicidio stradale che lo rende quasi quasi più grave dell'omicidio volontario... Su questo tema, l'emozione collettiva va dall'altra parte, quella del "treno assassino", quindi è difficile trovare un consenso su questo tema che non sia dalla parte dell'automobilista.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7658
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Incidente a Caluso

#552 Messaggio da simplon » ven 08 giu 2018 9:30

da La Stampa

SULLA CHIVASSO-IVREA-AOSTA

Passaggi a livello da eliminare
In arrivo altri trenta milioni


Saranno finalmente soppressi i passaggi a livello lungo la linea ferroviaria Chivasso-Ivrea-Aosta. Un vero «pacco regalo» di circa 30 milioni di euro di cui 10 messi a disposizione dalla Regione e gli altri 20 stanziati da Rfi, che l’assessore ai Trasporti della Regione Francesco Balocco è riuscito a ottenere per ridurre in maniera significativa gli attraversamenti sulla tratta. A questa cifra potrebbe aggiungersi un ulteriore «tesoretto» di 32 milioni, soldi già inseriti nel contratto di programma di Rfi e non spesi per la lunetta di Chivasso (anello che escludeva il transito in stazione) e altri interventi previsti nell’accordo di programma quadro in capo alla Valle d’Aosta. Una buona notizia che arriva a quindici giorni dal disastro ferroviario al passaggio a livello di Arè di Caluso in cui hanno perso la vita due persone e altre 23 sono rimaste ferite. Entro luglio saranno perfezionati i protocolli di intesa con i comuni interessati, la Città metropolitana, il Bacino imbrifero montano e Anas. L’intervento più complicato riguarda la soppressione del passaggio a livello nel comune di Borgofranco perché l’Anas dovrà realizzare una variante stanziando altri 39 milioni di euro.
«Smentisco le affermazioni faziose pronunciate dal consigliere Valetti circa l’intenzione della Regione di stornare i fondi già stanziati per la soppressione dei passaggi a livello sulla tratta Torino-Pinerolo. Quelli ci sono e restano. Nella stessa ottica si sta procedendo all’eliminazione degli attraversamenti a Centallo per il raddoppio della Cuneo-Fossano» ha dichiarato l’assessore Balocco.
Ultima modifica di simplon il ven 08 giu 2018 9:33, modificato 1 volta in totale.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38314
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Incidente a Caluso

#553 Messaggio da E412 » ven 08 giu 2018 9:32

simplon ha scritto:
ven 08 giu 2018 9:10
Spesso la politica si muove sulla spinta dell'emozione collettiva, vedi il reato di omicidio stradale che lo rende quasi quasi più grave dell'omicidio volontario... Su questo tema, l'emozione collettiva va dall'altra parte, quella del "treno assassino", quindi è difficile trovare un consenso su questo tema che non sia dalla parte dell'automobilista.
Certo, per quello dico che è poco probabile, al momento. Ma non impossibile, e se messa in cartello insieme ad altre modifiche più 'di grido', passerebbe probabile sotto silenzio senza grossi problemi.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Bomby
*
*
Messaggi: 242
Iscritto il: mar 01 ott 2013 18:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Incidente a Caluso

#554 Messaggio da Bomby » ven 08 giu 2018 11:39

Appunto, oltretutto in Germania esistono già i PL con giallo e rosso, che sono più che sufficienti: basta rifarsi a quell'esempio e infilarlo nella modifica del CdS (ne deve essere fatta una che si sta trascinando da anni, credo).
Davide Bombarda

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7658
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Incidente a Caluso

#555 Messaggio da simplon » ven 08 giu 2018 13:24

Aggiornamenti del codice della strada se ne fanno spesso, ma nessuno pensa ai PL perché è un "falso problema"".
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: PENDOLINO e 10 ospiti