Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1906 Messaggio da Andmart » mer 11 lug 2018 12:15

Lirex ha scritto:
mer 11 lug 2018 11:24
qua le inchieste tecniche spesso le fanno personaggi sedicenti esperti che si incamerano laute prebende
Parole sante.

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3565
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1907 Messaggio da 464trenitalia » mer 08 ago 2018 8:31

comunque ho visto che hanno sostituito i binari per un bel tratto, segno che qualcosa che non andava c'era....
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2005
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1908 Messaggio da Andmart » mer 08 ago 2018 9:04

Anche se l'armamento fosse stato in condizioni impeccabili, dopo un deragliamento a 160km/h che va avanti per diversi kilometri a tritare traverse, devi rifare tutto per forza.

Poi sul fatto che quel giunto fosse in condizioni pessime ormai non ne dubita più nessuno.

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3565
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1909 Messaggio da 464trenitalia » mar 11 set 2018 12:25

Di scossoni ce n'erano. Poteva essereben più grave il bilancio, per una volta il fatto che alcune carrozze fossero buie e gelide ha fatto di che la gente si spostasse.
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38068
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1910 Messaggio da E412 » mar 11 set 2018 14:06

Mah, di scossoni ce ne sono tanti ovunque, per le più disparate cause. D'altra parte non è che le strade siano lisce come un tavolo da biliardo, e non per questo ci si ammazza a prescindere.
Per quel che può valere, fino al giorno prima non mi pare di aver mai notato nulla di particolarmente strano nel tratto incriminato.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14832
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1911 Messaggio da Tz » mar 11 set 2018 19:51

Gli scossoni si sentono per difetti di allineamento o di livello... non certo per fessurazioni tra rotaie.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1134
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1912 Messaggio da gr 625-076 » mer 12 set 2018 8:32

464trenitalia ha scritto:comunque ho visto che hanno sostituito i binari per un bel tratto, segno che qualcosa che non andava c'era....
La sostituzione dei binari l'hanno fatta ovunque, da centrale a Lambrate, a Pioltello fino a Treviglio. Ma come normale manutenzione, se si eccettuano i due km del pari veloce dove lo svio ha maciullato traversine e impianti a terra ben prima del luogo del deragliamento finale. La sostituzione dei binari è stata fatta col metodo patchwork Immagine, per cui abbiamo qualche kilometro di metri di binario in un modo, qualche altro in un altro, spezzoni in altro ancora. Anche gli stessi giunti, mi pare siano ora presenti in almeno tre varianti: come erano prima, con la traversina di dimensioni doppie nel punto di contatto e l'altra variante che vede una barra metallica di rinforzo isolata affiancata all'esterno della rotaia (in modo simile a come avviene nelle deviate).
Se di scossoni si parla durante il periodo precedente il disastro, concordo che non vi erano particolari criticità (=non ho mai avvertito niente di strano) anche se certamente un conto è passarci seduto in mezzo ad una cassa di un coradia, un altro è sopra un carrello di una pr.
Al momento dell'incidente non è improbabile che chi fosse nelle vetture 1,4,5 non abbia avvertito nulla di diverso da quello che si sente in M2 passando sulle deviate di Porta Garibaldi

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3565
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1913 Messaggio da 464trenitalia » gio 13 set 2018 7:30

Ok grazie, qualche saltello abbastanza consistente si sentiva.
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti