Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
ssb
**
**
Messaggi: 2628
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1891 Messaggio da ssb » lun 09 lug 2018 21:17

Se tutti segnalassero gli scossoni che si sentono RFI toglierebbe la paglia dal culo, mi verrebbe da dire

ESCity81
**
**
Messaggi: 3934
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1892 Messaggio da ESCity81 » mar 10 lug 2018 9:23

E412 ha scritto:
ven 06 lug 2018 22:20
Ma anche se si appurasse che il pezzo aveva, che so, un difetto di fusione che alla lung(hissim)a ha prodotto un cedimento, al costruttore (o anche a chi lo ha messo in opera) dopo 10 anni che vuoi contestare? A logica vuol dire semplicemente che hai avuto tantissimo tempo per accorgertene e non l'hai fatto.
Per questo non capisco che senso abbia andare a guardare chi lo ha 'costruito'. Se qualcuno c'ha messo sotto una zeppa ci sarà stato un motivo :wink:
Che RFI in qualche modo ci vada di mezzo, a mio parere, è inevitabile se le procedure manutentive del caso, come sembra, hanno avuto almeno una falla.

Questo non esclude che possano esserci condanne anche per altri soggetti, tra cui il costruttore, ad esempio se esso ha venduto un prodotto che non rispettava i parametri qualitativi richiesti da norme/specifiche RFI/ecc.. E questo indipendentemente dal fatto che RFI abbia avuto un tempo più o meno lungo per accorgersene. Poi, secondo me è molto probabile che al costruttore no verrà imputato niente.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38913
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1893 Messaggio da E412 » mar 10 lug 2018 10:26

Chi ha prodotto i ganci degli ETR500 che erano risultati 'non conformi', con due spezzamenti, ne ha risposto? ::-?: ::-?:

Per quanto riguarda gli scossoni, si segnalano e generalmente causano abbattimenti di codice (su linee attrezzate) o rallentamenti. A volte interruzione della linea, come un po' di giorni fa in Valtellina per una rotaia rotta.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ssb
**
**
Messaggi: 2628
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1894 Messaggio da ssb » mar 10 lug 2018 12:03

Sì ma non si segnala tutto quel che si sente...e fidati che appena varcato il confine pare di essere sull’ottovolante.

Chi ha prodotto l’assile di Viareggio ne ha risposto eccome...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15306
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1895 Messaggio da Tz » mar 10 lug 2018 12:48

double...
Ultima modifica di Tz il mar 10 lug 2018 12:50, modificato 1 volta in totale.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15306
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1896 Messaggio da Tz » mar 10 lug 2018 12:49

Quella non l'ho mai capita... ma se quel fusello è saltato per mancara manutenzione della boccola cosa c'entra chi ha costruito l'assile ? ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

ssb
**
**
Messaggi: 2628
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1897 Messaggio da ssb » mar 10 lug 2018 13:47

Ecco, ho detto una ca#ata. È stato condannato chi deteneva e manutentava l’asse, in effetti, non chi l’ha prodotto (nel lontano 1974!).

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38913
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1898 Messaggio da E412 » mar 10 lug 2018 14:19

E vorrei ben vedere.
Al costruttore puoi imputare qualcosa se il pezzo si rompe quando è ancora relativamente nuovo, non quando è a fine carriera. Anche perchè dimostrare che un eventuale cedimento sia imputabile a un difetto di fabbricazione e non a normale usura e/o a un'errata manutenzione e/o ad effetti dati dall'utilizzo la vedo veramente dura, se non impossibile.
Quindi continuo a non capire perchè si ostinino con il chi ha costruito quel pezzo d'armamento. Sarebbe come voler imputare il costruttore di una casa edificata 400 anni fa e crollata per un terremoto. Va bene tutto, ma un po' di buon senso...

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ESCity81
**
**
Messaggi: 3934
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1899 Messaggio da ESCity81 » mar 10 lug 2018 15:34

È sempre tutto relativo alla vita utile del pezzo in questione.

Se, ipotesi, consideriamo una durata della rotaia di 25/30 anni, una cricca prodottasi per un qualsiasi motivo riconducubile alle fasi produttive dopo meno di 10, e che ha portato, dopo un certo tempo alla rottura, è significativa. Va da sè, comunque, che a meno di elementi macroscopici non è certamente semplice individuare difetti del genere.

E comunque ripeto che eventuali responsabilità del costruttore non assolvono RFI. E viceversa.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12253
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1900 Messaggio da sr » mar 10 lug 2018 16:08

Ovvio, RFI è la principale responsabile dal momento che è stato accertato che la criticità di quel giunto è stata rilevata diversi giorni prima del fatto (settimane o mesi, non ricordo). E' stata considerata "non urgente" da qualcuno che non ha nemmeno predisposto un rallentamento in attesa di una riparazione.
Tutto il resto, per me, è (molto) secondario.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

ssb
**
**
Messaggi: 2628
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1901 Messaggio da ssb » mer 11 lug 2018 4:35

Bisogna vedere da quanto era lì il giunto. E di principio un giunto incollato è costruito per non rompersi, mi pare lecito che si indaghi su chi l’ha costruito. Per esempio si potrebbe andare a capire se i fori erano stati effettuati secondo le regole, o altro.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15306
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1902 Messaggio da Tz » mer 11 lug 2018 8:58

Discorso che andrebbe bene se si fosse manifestato il problema senza che nessuno se ne fosse accorto ma che non sta in piedi, come motivazione dell'incidente, considerando che da tempo era stato individuato il problema e tamponato in varie maniere.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38913
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1903 Messaggio da E412 » mer 11 lug 2018 10:29

Dato che un treno è catastroficamente deragliato, ritengo che la cosa urgente sia capire perchè e come si è arrivati alla rottura.
Poi, se proprio vogliono indagare anche il costruttore, che facciano pure, purchè non si lamentino che i 'tribunali sono oberati di lavoro' (basterebbe evitare quello inutile). Ma visto che già hanno perso due settimane abbontanti sul campo e un mese successivamente...

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

215.005
*
*
Messaggi: 211
Iscritto il: dom 05 mar 2006 19:27
Località: Torino

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1904 Messaggio da 215.005 » mer 11 lug 2018 11:47

Sante parole. Oltretutto, il modo migliore di non essere oberati di lavoro è... farlo fare agli altri.

Nel caso particolare, visto che "capire perchè e come si è arrivati alla rottura" è un questito prettamente tecnico, la risposta dev'essere data dall'inchiesta tecnica di DIGIFEMA. Poi semmai il magistrato dovrebbe acquisirla e stabilire se i comportamenti degli attori analizzati dall'inchiesta tecnica configurino responsabilità penali.

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1695
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1905 Messaggio da Lirex » mer 11 lug 2018 12:24

Questo in un paese normale...., qua le inchieste tecniche spesso le fanno personaggi sedicenti esperti che si incamerano laute prebende

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti