Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1246 Messaggio da E412 » mer 07 feb 2018 11:16

Carlosanit ha scritto:
mer 07 feb 2018 11:00
Terminal di Melzo irraggiungibile (vedi anche la news qui su Ferrovie): questo lo trovo veramente dannoso: ma RFI potrebbe fare qualcosa (di provvisorio) per risolvere il problema?
Volendo si possono fare molte cose. La vera domanda è: RFI vuole? :wink:

Questione rilievi: innanzitutto occorre definire cosa è critico e cosa no nell'esercizio normale. Di giunti di quel tipo ne è piena la rete nazionale e continuano a passarci su treni, anche a 10 metri da quello che pare possa essere la causa di questo incidente.
Prima di mettermi a fotografare e radiografare ogni discontinuità del binario io come prima cosa cercherei di capire cosa è successo qui, per vedere se è qualcosa che potrebbe accadere anche altrove, o se è stato un caso di 'sfiga'. In quest'ultimo caso, si dovrebbe vedere se era rilevabile (probabilmente si, altrimenti non avrebero messo la zeppa) e quali considerazioni sono state fatte per la sua sistemazione.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25191
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1247 Messaggio da paolo656 » mer 07 feb 2018 11:19

Secondo me la zeppa era una "sicurezza aggiuntiva decisa dagli operatori". Tra virgolette perchè è una mia ipotesi e per semplificare. Quindi non è l'origine, anzi. E magari di appoggi aggiuntivi ce ne sono a decine sparsi ovunque

ESCity81
**
**
Messaggi: 3923
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1248 Messaggio da ESCity81 » mer 07 feb 2018 11:24

Sono d'accordo, tanto più che la zeppa stessa è di fatto rimasta intatta al suo posto.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2875
Iscritto il: sab 13 set 2008 8:54
Località: Torino
Contatta:

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1249 Messaggio da Carlosanit » mer 07 feb 2018 11:24

E412 ha scritto:
mer 07 feb 2018 11:16
Volendo si possono fare molte cose. La vera domanda è: RFI vuole? :wink:
Se verrà fuori che la responsabilità di quanto è successo è di RFI, Contship o chi per lei potrebbe chiedere i danni a RFI...
Amico delle ferrovie fin da tenera età

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1250 Messaggio da E412 » mer 07 feb 2018 11:29

Potrebbe, ma non penso che per ora sia quello a togliere il sonno ad un po' di gente :wink:
E comunque prima la devono condannare...quanti anni ci vorranno per fare tutti i gradi di giudizio?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Bomby
*
*
Messaggi: 258
Iscritto il: mar 01 ott 2013 19:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1251 Messaggio da Bomby » mer 07 feb 2018 12:12

Comunque la visita dell'omino è stata fatta, il problema al giunto l'ha rilevato. La soluzione l'ha pure trovata: la zeppa di legno. Evidentemente l'omino ha fatto un errore di valutazione; la zeppa poi magari ha falsato pure le misure dei treni diagnostici ritardando un evento correttivo definitivo.
Poi, i cantonieri c'erano anche qui, immagino siano cominciati a sparire dagli anni '70-'80.
Davide Bombarda

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25191
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1252 Messaggio da paolo656 » mer 07 feb 2018 12:27

Per me non è per nulla andata in questo modo.

L'appoggio aggiuntivo, ---mia interpretazione--- è stato messo in opera già a suo tempo, ed era considerato (a ragione) un sistema per mitigare l'assenza di un vero appoggio continuo all'estremità.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1253 Messaggio da E412 » mer 07 feb 2018 12:34

Se il problema fosse quello, ci sarebbe su (anzi, sotto) tutti i giunti di quel tipo, da entrambi i lati.
Resto dell'idea che sia stato messo perchè hanno rilevato qualche movimento anomalo di quello specifico tratto e hanno optato per un 'tampone'. E per ora resto anche dell'idea che lo abbiano fatto convinti che fosse una soluzione senza problemi, magari pure 'smart'.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25191
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1254 Messaggio da paolo656 » mer 07 feb 2018 12:36

E perchè allora ne hanno trovato almeno un altro?

Possibile che ci si fidi in questo modo, stante un problema ravvisato?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1255 Messaggio da E412 » mer 07 feb 2018 12:40

Può darsi che fosse considerata da chi l'ha messa in opera una soluzione efficace in caso di problemi. E fino all'altro giorno è certo che problemi non ne abbia mai dati (sempre in attesa di sapere da quanto fosse in opera, e se era una soluzione estemporanea o usata anche altrove, magari da tempo).
Però solo chi ha gestito quella riparazione potrà far luce sulla cosa; l'unica cosa certa è che normalmente non si mettono tacchi.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1612
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1256 Messaggio da Giorgio Iannelli » mer 07 feb 2018 12:46

gr 625-076 ha scritto:
mer 07 feb 2018 9:06
In tutto questo, nonostante su quel tratto passi spesso il treno diagnostico Diamante, si può pensare che quest'ultimo non abbia un sistema di controlli sufficienti per diagnosticare dei gunti ballerini?
Credo si sia scritto in precedenza nel thread che il Diamante si limita al controllo della geometria del binario entro valori di tolleranza. Controlli più approfonditi (US) li poteva fare il solo Galileo fin quando era in servizio, ma neppure era previsto su quelle linee.

gr 625-076 ha scritto:
mer 07 feb 2018 9:06
Che si sappia, durante il suo passaggio, diamante, o altri treni diagnostici, 'fotografano' i punti particolari, come giunti, deviate, boe scmt, ecc? Esiste una mappatura fotografica dei punti sensibili dell'infrastruttura?
Da quello che è dato sapere, Archimede "fotografa" determinati punti in corsa per poi analizzare i dati che vengono scaricati nel db di In.Rete 2000 a Roma.

E412 ha scritto:
mer 07 feb 2018 11:16
Volendo si possono fare molte cose. La vera domanda è: RFI vuole? :wink:
Vedendo la situazione reale, mi sa di no. :roll:

ESCity81 ha scritto:
mer 07 feb 2018 11:03
QUESTIONE VELOCITÀ
140 KM/h non è nè la velocità massima consentita dalla linea, nè la velocità massima per le MDVC: la limitazione a 140 Km/h era dovuta alla presenza della semipilota PR 1973T in testa.

Che non è sviata.

Per me il discorso velocità potrebbe chiudersi qui.
Quoto!
Con questi presupposti, il discorso della velocità eccessiva non sta proprio in pedi.

Carlosanit ha scritto:
mer 07 feb 2018 11:24
Se verrà fuori che la responsabilità di quanto è successo è di RFI, Contship o chi per lei potrebbe chiedere i danni a RFI...
Contship può fare la voce grossa solo con i comunicati stampa. Su ferrovia (OCG) fanno a mo' di cane bastonato. :lol:
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Wololoo
^_^
^_^
Messaggi: 54
Iscritto il: mer 11 ott 2017 17:24

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1257 Messaggio da Wololoo » mer 07 feb 2018 13:11

bisogna riprogrammare i treni diagnostici per rilevare le cozze di legno sotto al ferro e dare l'allarme :)

sulla questione contship: ho letto qua e la qualche intervento in cui si dice che a RFI non frega nulla di contship. Io non so che contratti firmino per poter operare sulla rete, ma non credo che siano così sprovveduti da non prevedere penali succose in caso di fermo del servizio (+ risarcimento danni immagino).
Vedo che spostano un bel po' di treni... http://www.contshipitalia.com/sites/def ... er2017.pdf

E sui treni passeggeri cancellati e in ritardo, RFI se la caverà senza richieste di risarcimento (che ne so, da parte di TI)?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1258 Messaggio da E412 » mer 07 feb 2018 14:16

Le penali ci saranno quasi certamente, ma non credo che quello impensierisca più di tanto il GI, il quale magari cercherà di scaricare parte della colpa sulle indagini.
Più scettico su quelle verso TI; qualcosina magari pagheranno, ma lì è tutta una questione di porte e finestre in collegamento tra loro.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ssb
**
**
Messaggi: 2620
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1259 Messaggio da ssb » mer 07 feb 2018 14:33

Tutto questo dovrebbe essere regolato unicamente dal PIR di RFI.

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: Deragliamento a Pioltello (25/01/18)

#1260 Messaggio da DB » mer 07 feb 2018 14:41

marcogiov ha scritto:
mer 07 feb 2018 10:20
Un articolo odierno di Ilaria Carra su Repubblica afferma che
E proprio sulla terza carrozza sarebbe stato trovato un freno di emergenza tirato da uno dei passeggeri nei momenti che hanno preceduto il deragliamento.
Se confermato sarebbe un rilievo importante ed anche un buon segno, quel gesto magari ha salvato delle vite diminuendo la violenza dell'impatto. E d'altronde resterebbe difficile da comprendere come nessuno a bordo, in quella evidente situazione di pericolo, non ci avesse pensato.

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti