06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
D 445
*
*
Messaggi: 366
Iscritto il: ven 02 gen 2004 18:14
Località: Milano-Corigliano...

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#91 Messaggio da D 445 » ven 23 feb 2018 15:36

Sono ormai passati quasi 3 mesi dalla data dello svio e ancora nulla si è mosso. Non sono un esperto delle tempistiche di indagine in questi casi, ma purtroppo il confronto con quanto avvenuto con Pioltello salta immediatamente all'occhio: sono fisiologici questi tempi così lunghi per giungere ai dei risultati e a delle conclusioni? E è altrettanto fisiologico che non si faccia trapelare assolutamente nulla alla cittadinanza manco si trattasse di un segreto di Stato? :wall:
"... Nui simu 'nta la terra di li hjuri, la mamma di l'arangi e di l'allivi..."
U salutu - TaranProject - Mimmo Cavallaro & Cosimo Papandrea

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#92 Messaggio da E412 » ven 23 feb 2018 15:52

A Pioltello ci stanno mettendo un tempo esagerato.
Questo ti permette di tarare correttamente quanto farsesco e assurdo sia il caso calabro. :roll:
A pensar male qualcuno potrebbe insunuare che abbiano trovato una scusa per tenere la linea chiusa :twisted:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rem
^_^
^_^
Messaggi: 86
Iscritto il: mar 24 dic 2013 23:25

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#93 Messaggio da Rem » dom 25 feb 2018 14:25

Che giro fa adesso il San Nicola di Melfi - San Ferdinando?

alealeale
*
*
Messaggi: 729
Iscritto il: mar 12 nov 2013 17:18

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#94 Messaggio da alealeale » mar 27 feb 2018 11:27

E412 ha scritto:
ven 23 feb 2018 15:52
A Pioltello ci stanno mettendo un tempo esagerato.
Questo ti permette di tarare correttamente quanto farsesco e assurdo sia il caso calabro. :roll:
tempi di attesa tarati all'italiana.

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2077
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#95 Messaggio da spiff » mer 07 mar 2018 9:20

in effetti è assurdo non avere nemmeno notizie su tempi di dissequestro e riattivazione. ricorda un po' il caso della napoli - salerno bloccata per mesi nel silenzio generale...

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11966
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#96 Messaggio da sr » mer 07 mar 2018 10:23

Siamo a 3 mesi dal fatto e ancora tutto fermo?
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
D 445
*
*
Messaggi: 366
Iscritto il: ven 02 gen 2004 18:14
Località: Milano-Corigliano...

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#97 Messaggio da D 445 » mar 13 mar 2018 12:21

Posso capire che fare delle indagini in una galleria, quindi al buio, e per giunta allagata non sia facile e si proceda più lentamente rispetto ad uno spazio aperto, però ora si sta rasentando il ridicolo. Posso anche dar credito alle voci che dicono che non ne verrà consentita la riapertura in tempi brevi perchè le carenza in termini di sicurezza sono tali da richiede mesi o forse anni di lavori per adeguarla. Ma almeno che si arrivi ad una conclusione delle indagini e si informi la cittadinanza dello status quo. A momenti manco per i segreti di Fatima tutta sta riservatezza. :shoot:
"... Nui simu 'nta la terra di li hjuri, la mamma di l'arangi e di l'allivi..."
U salutu - TaranProject - Mimmo Cavallaro & Cosimo Papandrea

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4527
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#98 Messaggio da RegioAV » mar 13 mar 2018 12:41

Chissà, la Regione non ha nulla da dire?
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7755
Iscritto il: sab 14 ott 2006 16:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#99 Messaggio da Il Basso di Genova » mer 14 mar 2018 8:29

Ma cosa vuoi che glie ne freghi della gente?
E cosa vuoi che glie ne freghi ALLA gente? Da turista ho ben visto quale attenzione c'è da quelle parti per le res publicas.

L'importante è che l'amichetto con le corriere lavori.
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1848
Iscritto il: ven 20 ott 2006 11:35
Località: Roma

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#100 Messaggio da massimo » ven 16 mar 2018 7:53

Habemus Papam:

https://www.cosenzapp.it/quicosenza/dis ... -i-lavori/

Dissequestrata la galleria Santomarco, Rfi potrà iniziare i lavori

Dopo oltre tre mesi la Procura di Paola ha finalmente revocato il sequestro della galleria Santomarco della linea ferroviaria Cosenza-Paola, chiusa dallo scorso 6 dicembre


PAOLA (CS) – La Procura di Paola ha dissequestrato la galleria Santomarco e ora Rfi potrà avviare gli interventi necessari per portare, si spera in tempi brevi, alla riapertura del tratto ferroviario a binario unico tra Cosenza e Paola. Resta il sequestro preventivo che equivale però ad una misura di sicurezza. Rfi dovrà presentare specifica richiesta alla Procura che dovrà a sua volta autorizzare i lavori sul tratto, chiuso dopo lo svio dai binari del treno regionale 3742 il 6 dicembre scorso, che per fortuna non causò feriti. I periti nominati dalla Procura paolana ieri mattina hanno consegnato la relazione preliminare riguardo alla galleria dalla quale emerge come i binari risultino danneggiati in più punti e non solo in quello che ha determinato l’incidente. Intanto domani è confermata la manifestazione a Paola indetta per sottolineare i disagi di studenti, pendolari e viaggiatori che si spostano da e per la costa tirrenica. Sul piano dell’inchiesta invece, sono tre le persone indagate per l’incidente ferroviario: il macchinista e due responsabili della manutenzione di Rfi.

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11966
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#101 Messaggio da sr » ven 16 mar 2018 8:01

Indagato il macchinista giusto perchè è sfigato.
Se non fosse toccato a lui quel treno lo sfigato sarebbe stato un'altro. (Lapalisse mi fa un baffo! :mrgreen: )
Ma cosa serve ancora per stabilire che il macchinista non avrebbe potuto far niente se non tirare la rapida una volta fuori binario (se ci riesce tra uno sballottamento e l'altro e sempre che abbia qualche effetto la frenata su un treno fuori binario).
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1954
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#102 Messaggio da Andmart » ven 16 mar 2018 8:17

Hanno fatto delle verifiche sui rilievi tachigrafici: forse gli imputano una condotta, seppur conforme alle norme, comunque imprudente dato lo stato dell'infrastruttura (acqua a livello del piano del ferro e ben visibile).

Mi viene in mente questa cosa perché il Direttore di una certa Agenzia, giusto a metà dicembre, aveva detto in modo assai sibilino che i "macchinisti devono prestare attenzione ai segnali che percepiscono, come vibrazioni, ecc... e adeguare la velocità di conseguenza anche se non ci sono prescrizioni specifiche o segnali chiari dagli strumenti". Subito dopo aveva precisato che "però non voleva entrare nel merito degli incidenti appena occorsi". ::-?: ::-?:

Notate come solo venerdì 19/1/2018 fossero stati nominati i periti, per un incidente che era avvenuto il 6/12/2017. Ben oltre un mese di ritardo solo per questo.

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11966
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#103 Messaggio da sr » ven 16 mar 2018 9:15

Appunto! Lo vedi che è sfigato? :sofa:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#104 Messaggio da E412 » ven 16 mar 2018 9:21

Andmart ha scritto:
ven 16 mar 2018 8:17
Mi viene in mente questa cosa perché il Direttore di una certa Agenzia, giusto a metà dicembre, aveva detto in modo assai sibilino che i "macchinisti devono prestare attenzione ai segnali che percepiscono, come vibrazioni, ecc... e adeguare la velocità di conseguenza anche se non ci sono prescrizioni specifiche o segnali chiari dagli strumenti".
Che di suo è corretto, ed è una cosa vecchia come il sole.
Quello su cui Er Direktor non dovrebbe proprio mettere becco (a meno che sul treno non ci salga lui e non si assuma lui la responsabilità) è come il macchinista interpreta i segnali in assenza di prescrizioni specifiche. Altrimenti è troppo comodo, visto che a posteriori in caso di incidente si sa sempre che qualcosa non andava come doveva (altrimenti non sarebbe successo l'incidente, La Palisse 2).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

ssb
**
**
Messaggi: 2399
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#105 Messaggio da ssb » ven 16 mar 2018 9:38

E più che altro se dovessi “prestare attenzione alle vibrazioni percepite” quando guido su rete RFI circolerei nell’80% della rete a 30km/h, visto lo stato discutibile, anche se forse sicuro, dell’infrastruttura.

Ma forse, ripensandoci, ha ragione il direttore, i macchinisti dovrebbero smettere di circolare sulla fiducia e segnalare ogni minimo colpo, sobbalzo, buco, buchetto, saldatura artistica, cedimento, infiltrazione...e pretendere un rallentamento a 10km/h. Forse qualcosa cambierebbe...forse.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti