06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5167
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#76 Messaggio da sandro.raso » mar 26 dic 2017 19:34

Bill ha scritto:
mar 26 dic 2017 18:55
https://imageshack.com/a/img924/5291/JUSn72.png
Questa foto fa parte di una serie che avevo postato anni fa (presa ovviamente da internet) e subito eliminata dai mod.
Trattasi comunque di nudi artistici (il nudo artistico è ben diverso dalla pornografia) ovvero ragazze nude in ambiente ferroviario. Per niente provocanti, bellissime.
Insomma assieme due delle quattro importantissime F (vediamo un po' chi trova quali sono le altre due).
Immagine

qalimero
**
**
Messaggi: 6824
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#77 Messaggio da qalimero » mer 27 dic 2017 17:01

Il fenomeno potrebbe essere ricondotto ad una situazione ambientale particolare della galleria, specie se ci sono frequenti fenomeni di allagamento o depositi di alcuni tipi di materiale.

dedorex1
**
**
Messaggi: 5539
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#78 Messaggio da dedorex1 » gio 04 gen 2018 15:02

Scusate l'ignoranza, ma in queste gallerie non è possibile mettere dispositivi di protezione catodico galvanica?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14205
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#79 Messaggio da quattroe28 » lun 08 gen 2018 8:45

allora... sembra che il sequestro della galleria prosegua.
i materiali elettrici fermi a Cosenza sono stati trasferiti via Jonica a Reggio con una D445.

Ma a quanto ho capito far continuare il traffico ferroviario in quella galleria con la situazione attuale è semplicemente impossibile...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3498
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#80 Messaggio da aln668.1207 » lun 08 gen 2018 8:54

Mi par di capire che il piano del ferro è invaso dall'acqua che si infiltra dal terreno circostante.
Di conseguenza le correnti di ritorno della trazione elettrica escono dal binario corrodendo molto rapidamente le rotaie.
Ma le infiltrazioni d'acqua in galleria non sono una prerogativa solo di questa.
Ci dovrebbe essere un sistema di drenaggio delle acque... è stato previsto? C'è? Funziona?
Mah!
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14205
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#81 Messaggio da quattroe28 » lun 08 gen 2018 9:03

di sicuro se è stato fatto è stato progettato sottostimato e/o non funziona...
ma secondo te qualche opera di impermeabilizzazione?
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1828
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#82 Messaggio da Andmart » lun 08 gen 2018 9:20

far continuare il traffico ferroviario in quella galleria con la situazione attuale è semplicemente impossibile...
Mi par di capire che il piano del ferro è invaso dall'acqua che si infiltra dal terreno circostante.
Di conseguenza le correnti di ritorno della trazione elettrica escono dal binario corrodendo molto rapidamente le rotaie.
Per come la vedo io, in attesa di una soluzione definitiva (che può richiedere anni tra progettazione e lavori, vedi la "telenovela" della galleria (le gallerie..) della Biassa sulla Spezia - Sestri L.), potrebbero rifare da cima a fondo l'armamento e riaprirla prevedendo visite linee settimanali (o anche più frequenti) per verificare l'avanzamento della corrosione, con relativi interventi di sostituzione se necessario.
Per quando le condizioni siano difficili, non è che una rotaia da 60UNI si sgretola nel giro di poche ore... :roll:

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3498
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#83 Messaggio da aln668.1207 » lun 08 gen 2018 9:24

Le impermeabilizzazioni sono quelle opere che non si vedono... non so se rendo l'idea.

Dalla galleria del Gran Sasso esce un fiume d'acqua.
Sotto al piano stradale c'è un canale che convoglia all'esterno queste acque.
Opera progettata e realizzata in corso d'opera, perché quando si scava una galleria non è possibile valutare a priori quanta acqua si troverà durante lo scavo.
Al Gran Sasso le venute d'acqua, in forte pressione, crearono una montagna di problemi, problemi che sono stati affrontati e risolti.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14205
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#84 Messaggio da quattroe28 » lun 08 gen 2018 11:17

beh, alla fine penso che sia stato sottostimato il rischio in fase di progettazione...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

dedorex1
**
**
Messaggi: 5539
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#85 Messaggio da dedorex1 » lun 08 gen 2018 11:33

Di quanti anni è la galleria?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37521
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#86 Messaggio da E412 » lun 08 gen 2018 11:36

Se intendi quando è stata aperta, ha 30 anni.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3498
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#87 Messaggio da aln668.1207 » lun 08 gen 2018 12:29

quattroe28 ha scritto:
lun 08 gen 2018 11:17
beh, alla fine penso che sia stato sottostimato il rischio in fase di progettazione...
Conosco abbastanza la vicenda del Gran Sasso perché mio papà ha lavorato con l'impresa che fu chiamata per risolvere i "problemi" delle venute d'acqua. Venute d'acqua che avevano portate del tutto impreviste e pressioni altissime, condiderata la profondità della galleria rispetto al massiccio sovrastante.
Per dirne una, ad un certro punto incontrarono una vena in pressione, di entità tale da letteralmente "sparar fuori" le aste dal foro che stavano realizzando.
Ho più di un album di fotografie di quei lavori.

Non direi sottostima, direi trascuratezza, diciamo così.
Se constati che, rispetto al progetto, la portata acqua da evacuare è maggiore di quanto hai previsto, devi per forza rivedere il progetto e attuare quanto necessario.
Non posso dire se ciò sia stato fatto o meno, ma è evidente che se il problema è noto da tanto tempo, non aver pensato a che cosa fare in questi trent'anni fa pensare in un certo modo.
E allora il sequestro e la chiusura diventano, forse, non più un capriccio di qualcuno ma una misura necessaria.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14205
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#88 Messaggio da quattroe28 » lun 08 gen 2018 13:04

beh, se la situazione è effettivamente quella descritta sarebbe stato da chiuderla prima e metterci le mani "da mò"..
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1836
Iscritto il: ven 20 ott 2006 11:35
Località: Roma

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#89 Messaggio da massimo » mar 09 gen 2018 8:05

Quindi tempi biblici per l'eventuale ripristino :?:

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14205
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#90 Messaggio da quattroe28 » mar 09 gen 2018 11:12

ma il macchinista è sempre nel registro degli indagati?
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti