06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
dedorex1
**
**
Messaggi: 5541
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#61 Messaggio da dedorex1 » mer 13 dic 2017 20:28

Se ho capito bene c'è un PM nella galleria: non potrebbe aver tenuto una velocità (in approccio all'itinerario deviato) non consona e che l'SCMT non è riuscito completamente a correggere?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
D 445
*
*
Messaggi: 366
Iscritto il: ven 02 gen 2004 18:14
Località: Milano-Corigliano...

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#62 Messaggio da D 445 » mer 13 dic 2017 21:51

Non mi pare fosse previsto un incrocio, quindi al PM il transito era in corretto tracciato e non in deviata. Inoltre lo svio se non sbaglio è avvenuto più avanti rispetto al PM, lato Paola.
"... Nui simu 'nta la terra di li hjuri, la mamma di l'arangi e di l'allivi..."
U salutu - TaranProject - Mimmo Cavallaro & Cosimo Papandrea

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14205
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#63 Messaggio da quattroe28 » mer 13 dic 2017 22:50

Non credo si possa arrivare ad una velocità alla quale poi SCMT non corregga...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

dedorex1
**
**
Messaggi: 5541
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#64 Messaggio da dedorex1 » gio 14 dic 2017 6:40

Ma non è già capitato nei pressi d scambi a velocità limitate? L’incidente credo di albairate non era un caso simile?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14371
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#65 Messaggio da Tz » gio 14 dic 2017 7:52

Ad Albairate SCMT non si era ancora inserito perchè appena partito.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

dedorex1
**
**
Messaggi: 5541
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#66 Messaggio da dedorex1 » gio 14 dic 2017 8:18

Grazie, aspettiamo Digifer allora

PS
Se ho capito bene con SCMT il rischio massimo è che in alcuni casi particolarmente sfigati ti fermi appena dopo il segnale, mentre per tutto il resto dovrebbe bloccarti prima dello stesso, giusto?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37524
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#67 Messaggio da E412 » gio 14 dic 2017 8:26

SCMT da solo ti porta davanti al segnale a velocità ridotta. Se non freni lo buchi e fai spad, ma vai poco lontano.
Casi particolari sono:
- SCMT in predisposizione ma non ancora attivo (ad esempio per partenza da stazione di inizio servizio o reset piastra), ma è normato
- 'errori' impiantistici, come a Lavino: lì non c'è santo che tenga, se gli apparati sono convinti di essere nel giusto scmt va di conseguenza e quindi ti pigli a 140 una deviata da 60 :wink:

In ogni caso qui l'incidente è avvenuto in linea, non al PM.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1828
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#68 Messaggio da Andmart » gio 14 dic 2017 8:28

Nel caso di Albairate, siccome il treno partiva da fermo e dopo aver girato il banco, SCMT non aveva ancora incontrato alcuna boa e non poteva conoscere l'aspetto del segnale di partenza. Se uno partiva a tutta birra, arrivava ad una velocità sulla boa del segnale talmente elevata che SCMT (che interveniva) non riusciva a frenare il treno entro il punto massimo di arresto... E così il treno volò giù dal tronchino.

Poi venne fatta la disposizione che in questi casi la velocità massima ammessa prima di passare la prima boa, anche se il segnale è aperto, è di 30km/h, modo che se fosse chiuso SCMT riuscirebbe a frenare il convoglio nella curva di frenatura prevista.

Nel caso della galleria dove è avvenuto l'incidente, il treno di boe ne aveva incontrate a iosa e quindi non ha nulla in comune col caso di Albairate.

PS: si chiama DIGIFEMA. E vediamo se deciderà di indagare qui: nel caso di Albairate, per esempio, decise di non indagare... Poi però ha aperto inchieste per "banali" investimenti ai PL... Mah.... Bah...

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1828
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#69 Messaggio da Andmart » gio 14 dic 2017 8:31

E412 ha scritto:
mer 13 dic 2017 19:06
Non pensi in magistratese: non ha rallentato la marcia in presenza di un 'evidente degrado' delle condizioni della via :wink:
Temo proprio tu abbia ragione. Gli imputeranno di non aver attuato alcuna precauzione per avendo visto acqua in mezzo ai binari... :wall: :wall: :wall: :wall:

ssb
**
**
Messaggi: 2238
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#70 Messaggio da ssb » dom 24 dic 2017 19:44

Il sindacato ORSA, durante un colloquio con Gentile, ha chiesto spiegazioni su questo deragliamento, ecco quanto riferiscono:
Sulla richiesta del Sindacato di avere lumi sulle ragioni che hanno causato il deragliamento del treno Paola ‐ Cosenza dello scorso 6 dicembre, l’A.D. – prima di lasciare la parola al Responsabile Produzione, Ing. Lebruto – ha voluto evidenziare come i dati dell’Unione Europea delle Imprese Ferroviarie collochino, sul fronte della sicurezza del trasporto ferroviario, l’Italia al 1° posto per i minori casi di incidente da collisione tra treni ed al 2° per i deragliamenti (che comprendono anche gli svii in scali o depositi). A seguire l’Ing. Lebruto, sul caso specifico, ha premesso che è in corso l’indagine interna, ma che si può già affermare come le cause del deragliamento siano, con ogni probabilità, ascrivibili alla corrosione della rotaia che sotto il peso del treno si è rotta in più punti. Il fatto è legato all’opera delle correnti elettrolitiche che scaricano sul terreno corrodendo il ferro ed è una casistica ben presente alla Società che per questo attiva – oltre alla manutenzione predittiva – la visita linea. Nel caso della galleria nella quale il treno è sviato RFI sin dal 2010 è intervenuta più volte nella sostituzione rotaie e nella giornata dell’incidente era già prevista una sospensione del servizio per ulteriori controlli.

Avatar utente
superP
**
**
Messaggi: 1602
Iscritto il: mer 04 mar 2009 8:36
Località: Provincia di Genova

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#71 Messaggio da superP » dom 24 dic 2017 20:54

Quindi è la famosa galleria di cui avevo sentito parlare!!

TEE68
**
**
Messaggi: 2349
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#72 Messaggio da TEE68 » lun 25 dic 2017 11:41

correnti elettrolitiche
Il pericolo dipende anche dalla profondità della galleria rispetto alla quote sovrastanti, o questo non ha assolutamente importanza?
Come mai per le metropolitane classiche non si cita mai come causa di incidenti la corrosione per correnti elettrolitiche? Maggiore facilità di controlli?

Avatar utente
superP
**
**
Messaggi: 1602
Iscritto il: mer 04 mar 2009 8:36
Località: Provincia di Genova

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#73 Messaggio da superP » lun 25 dic 2017 19:59

Credo in un maggiore dominio delle correnti vaganti non così facile in ambito ferroviario

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1828
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#74 Messaggio da Andmart » lun 25 dic 2017 22:50

Sono aggravanti anche le correnti d'aria (salmastra), per questo le gallerie di valico (o comunque che mettono in comunicazione una valle più interna con un'area costiera) sono particolarmente soggette al fenomeno della corrosione delle rotaie.

Bill
**
**
Messaggi: 2432
Iscritto il: sab 05 feb 2005 16:15
Località: Veneto

Re: 06.12.2017 Svio Reg 3742 Cosenza-Paola

#75 Messaggio da Bill » mar 26 dic 2017 18:55

... Il fatto è legato all’opera delle correnti elettrolitiche che scaricano sul terreno corrodendo il ferro ed è una casistica ben presente alla Società che per questo attiva – oltre alla manutenzione predittiva – la visita linea. ...
Nella foto, anche se non in galleria, l'addetto alla visita linea.
(Prima di aprire il link dichiaro di avere compiuto 18 anni)
https://imageshack.com/a/img924/5291/JUSn72.png
... ci scusiamo per il disagio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti