IC 603 del 05/06/2017

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2131
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: IC 603 del 05/06/2017

#31 Messaggio da Andmart » ven 13 lug 2018 11:40

Tz ha scritto:
ven 13 lug 2018 11:14
- si è continuato a sparare a zero sul "Blocco Telefonico" come sistema assolutamento non più idoneo, da abolire e responsabile del disastro di Andria mentre poi qui si scopre che questo casino è avvenuto proprio per la mancata attivazione del "Blocco Telefonico" previsto in caso di guasto dei tanto osannati apparati di sicurezza...
Anch'io mi ci sono fatto una grassa risata sopra e non per niente avevo aperto il topic ben prima che uscissero le conclusioni ufficiali: ve l'avevo detto che il caso era interessante. :wink: :wink:

Fortunatamente è andato tutto bene (a parte qualcuno che sarà arrivato a casa con 4/5 ore di ritardo) e nessuno si è fatto male (che è la cosa più importante). Ma immaginate un attimo se il DC non fosse riuscito a fermare l'IC 603 e fosse andato a sbattere addosso al 12852. Chissà che avrebbero detto i media a quel punto: un frontale nella stessa Puglia dell'incidente della FT ma su una linea a doppio binario con BCA e SCMT e pure gestita da RFI (e non da quelle ferrovie da terzo mondo che sono le concesse). Ci sarebbe stato un gran senso dell'ironia da parte del distino in tutto ciò... Ma per fortuna che nessuno si è fatto male (anche se ci siamo andati pericolosamente vicini). :)

Sui regolamenti incasinati, onerosi ed anche di difficile interpretazione e quindi sulla loro mancata applicazione (per scelta o meno) nelle situazioni reali di casino e stesss ho già detto e vedo che siamo tutti d'accordo. Vorrei lo capisse solo anche una certa Autory che nella sua totale autoreferenzialità sta andando nella direzione opposta da troppo tempo... :wall: :wall:

PS: il blocco telefonico è infallibile e sicurissimo. Se tutti si attengono alle procedure regolarmente previste.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: IC 603 del 05/06/2017

#32 Messaggio da Tz » ven 13 lug 2018 11:46

Fortunatamente non è successo l'irreparabile ma nel più disgraziato caso in cui i due treni avessero dato la musata (c'è mancato veramente poco !) ci saremmo trovati nel caso di una linea a doppio binario modernamente attrezzata, addirittura con Bca banalizzato e SCMT (ovvero il massimo possibile secondo i canoni attuali per linee storiche) in cui accade un disastro per la mancata istituzione del BLOCCO TELEFONICO ! :lol: :lol: :lol: :wall: :shoot:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38955
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: IC 603 del 05/06/2017

#33 Messaggio da E412 » ven 13 lug 2018 12:25

Qui c'è da dire che la sequenza di 'controlli a più livelli' posti per impedire un incidente ha, in qualche modo, funzionato (anche se per il rotto della cuffia). Probabilmente si è rischiato di più quella volta (era sempre Puglia? o già Molise?) in cui mandarono un treno nel sedere all'altro, sempre per erronea comprensione della situazione in atto e conseguenti errate procedure (anche lì, supposto con troppa leggerezza che il blocco fosse guasto).
Piutosto, per restare a tema, si è più saputo nulla dell'incidente citato nella penultima pagina del topic del frontale FSE?
http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic. ... 7#p1661217

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2131
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: IC 603 del 05/06/2017

#34 Messaggio da Andmart » ven 13 lug 2018 13:07

Ha funzionato la ridondanza solo perché il DC di RFI ha aperto PIC (o pulpito specifico direttamente collegato ai sistemi di campo) davanti e vede (più o meno) dove stanno i treni.
Avrebbe funzionato, forse, anche in FT se il DC avesse avuto modo di vedere in tempo reale la pozione dei convogli (avevano il GPS ma l'info sulla posizione era aggiornata solo nel passaggio in stazione) ed avesse potuto chiamare i treni in modo rapido.
Però ha funzionato davvero per il rotto della cuffia perché, tornando al caso dell'IC 603, il treno era già stato licenziato ed era già partiti : fossero stati più vicini gli impianti il botto l'avrebbero fatto comunque, probabilmente. Inoltre ad essere rigorosi ed usare il linguaggio di ANSF/analisi dei rischi, quello operato dal DC non era un controllo formale per ottenere il consenso (infatti il consenso a partire glielo avevano già dato!!) e dunque non era formalmente una ridondanza in più nei controlli.

---
Piutosto, per restare a tema, si è più saputo nulla dell'incidente citato nella penultima pagina del topic del frontale FSE?
http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic. ... 7#p1661217
La relazione relativa non è ancora stata pubblicata. Ma dovrebbe esserlo a breve: ne riparleremo...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: IC 603 del 05/06/2017

#35 Messaggio da Tz » ven 13 lug 2018 15:46

Ma (oltre la postazione del DC che ovviamente deve vedere la circolazione in tempo reale sui monitor perchè non penso che tracci ancora a mano il grafico... :wink: ) le due stazioni in oggetto con un "moderno apparato di sicurezza sia di stazione che di linea" non hanno anch'esse la loro postazione per vedere a monitor la circolazione in linea e nelle tratte limitrofe ? Ovvero effettuazioni, soppressioni, precedenze ecc... se le scambiano ancora con l'M100 ? ::-?: :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2131
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: IC 603 del 05/06/2017

#36 Messaggio da Andmart » ven 13 lug 2018 15:51

Tz ha scritto:
ven 13 lug 2018 15:46
le due stazioni in oggetto con un "moderno apparato di sicurezza sia di stazione che di linea" non hanno anch'esse la loro postazione per vedere a monitor la circolazione in linea e nelle tratte limitrofe ? Ovvero effettuazioni, soppressioni, precedenze ecc... se le scambiano ancora con l'M100 ? ::-?: :mrgreen:
Non credo gli faccia anche il grafico. E secondo me da quello che capisci col colpo d'occhio che qualcosa non va...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: IC 603 del 05/06/2017

#37 Messaggio da Tz » ven 13 lug 2018 15:55

Il grafico glielo fa sicuramente... informatico a monitor (memorizzato) e magari anche cartaceo con il plotter... almeno così era il vecchio DCO ad Alessandria non più esistente.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: IC 603 del 05/06/2017

#38 Messaggio da Tz » ven 13 lug 2018 15:58

Dimenticavo: PIC è ovviamente tutto memorizzato e andando sullo "storico" puoi rivedere qualunque situazione pregressa anche a distanza di tempo.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2131
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: IC 603 del 05/06/2017

#39 Messaggio da Andmart » ven 13 lug 2018 16:00

Tz ha scritto:
ven 13 lug 2018 15:55
Il grafico glielo fa sicuramente... informatico a monitor (memorizzato) e magari anche cartaceo con il plotter... almeno così era il vecchio DCO ad Alessandria non più esistente.
Lato DC e DCO. Ma lato UM locale?

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: IC 603 del 05/06/2017

#40 Messaggio da Tz » ven 13 lug 2018 16:02

Con le credenziali di accesso (che sono personali per ogni operatore abilitao) puoi accedere a tutto il sistema.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2131
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: IC 603 del 05/06/2017

#41 Messaggio da Andmart » ven 13 lug 2018 16:07

Sì, ma non sono molti i DM locali che si aprono PIC ed il grafico davanti... Ne conosco pochi che lo facevano, almeno sino a pochi anni fa...

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: IC 603 del 05/06/2017

#42 Messaggio da Tz » ven 13 lug 2018 16:18

Ma sono due sistemi differenti su due monitor differenti per ogni staizone.
Una cosa è PIC in cui posso entrare e andare a vedere la circolazione su qualsiasi tratto della rete e fare tante altre operazioni come stampare anche una scheda treno... e se ho la PW posso vederlo anche dal pc di casa.
Un'altra cosa è il monitor del "train-describer" con il piano schematico della tua stazione, di quelle limitrofe e delle relative sezioni di blocco che ti dà in tempo reale la situazione della circolazione treni con il numero del treno su ogni sezione o binario occupato che è collegato rigidamente agli apparati ACEI e di blocco (e che non puoi vedere dal pc di casa) questo sistema integra anche tutta la messaggistica di servizio e la stampa sul cartaceo.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: IC 603 del 05/06/2017

#43 Messaggio da Tz » ven 13 lug 2018 16:21

Ah, poi c'è anche il monitor dello IAP per la gestione dei teleindicatori e degli annunci sonori... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2131
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: IC 603 del 05/06/2017

#44 Messaggio da Andmart » ven 13 lug 2018 16:44

Sì ho capito.

La mia domanda era se per caso il DC potesse avere più facilmente ed immediatamente sott'occhio la posizione dei vari treni sulla linea rispetto a quello che vedevano normalmente i DM locali.
Questo non significa che i DM non potessero sapere dove fossero, tutt'altro.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15363
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: IC 603 del 05/06/2017

#45 Messaggio da Tz » ven 13 lug 2018 17:04

Il DC ha una visione più globale (è la stessa sua ragione di esistere...) rispetto ai DM locali ma comunque sempre in tempo reale.
Non può conoscere solamente la varie difficoltà tecniche di ogni impianto perchè è un DC e non un DCO...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti