Scontro tra treni Fse

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15190
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Scontro tra treni Fse

#391 Messaggio da Tz » gio 30 nov 2017 20:48

qalimero ha scritto:
gio 30 nov 2017 15:28
Il solito movimentista ...
Veramente mi sono sempre sentito "un macchinista prestato al movimento" mentre ora mi sento un "fermodellista prestato all'INPS"... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

alealeale
*
*
Messaggi: 738
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Scontro tra treni Fse

#392 Messaggio da alealeale » lun 04 dic 2017 18:35

per la sezione di Martina Franca allora, togli il TLBca. che sia facile liberare sono d'accordissimo, ma allora perchè liberare una sezione 40 assi in 39 out se questa si ripresenta ancora guasta al successivo transito fino a riparazione avvenuta? Ti tieni la tua sezione bca guasta per entrambi i sensi, mav in partenza, il sistema rimane fallibile se inoltro 2 treni in senso opposto ( ma con mav x entrambi e sezione guasta!! non VL e sezione guasta liberata!!! )
diverso è il TL\Tm di un ACEI con DM locale che vi opera ed ha sotto naso la situazione. Le liberazioni a distanza con operatore estremamente remoto.. DCO?? da Bari??? vedi Pontida ( però era un PLA )

alealeale
*
*
Messaggi: 738
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Scontro tra treni Fse

#393 Messaggio da alealeale » lun 04 dic 2017 18:59

E412 ha scritto:
gio 30 nov 2017 10:45
Tzè, se un treno entra nella sezione A con 40 assi, ne esce con 38 ed entra nella sezione B, ad A adiacente, con 40 assi e ne esce con 40, due sole cose sono possibili:
- qualcuno ha scomposto e composto il treno a cavallo delle due sezioni
- il contatore in uscita da A sta sbagliando. Questo permetterebbe di escluderlo considerando una sola sezione dall'ingresso di A all'uscita di B, a condizione che il sistema riporti il conteggio effettivo degli assi e non solo la differenza tra ingresso e uscita in termini di =0 e <>0. E' anche (semplificando, perchè in realtà c'è una differenza) la logica alla base di quel BCA concatenato.
non sono d'accordo. e chi ti dice che quello in entrata ha contato 38 assi corretti e quello in uscita 40 assi errando?? E' quindi il contatore di ingresso da A che sta sbagliando, non quello di uscita.
E non sono nemmeno d'accordo sul fatto che questo si possa o si debba escludere a prescindere per far si che le condizioni tornino alla normalità per far passare in fretta in fretta un treno.
Per il BCa concatenato parliamone. Per adesso vorrei sapere perchè le fermate intermedie ( in piena sezione BCA ) a binario unico i segnali dei PLA pala e badile si dispongono tutti a VL anche quelli in direzione opposta. ( cioè non sentono la direzione ma solo il PL chiuso, indipendentemente da dove il treno arriva, supponendo un treno che abbia indebitamente occupato la sezione ha VL con un treno opposto, o anche a distanza al seguito ) supponendo un BCA concatenato sarebbe pensabile usare quelli?? ( pala e badile )???

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15190
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Scontro tra treni Fse

#394 Messaggio da Tz » lun 04 dic 2017 20:49

Immagine
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38634
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Scontro tra treni Fse

#395 Messaggio da E412 » mar 05 dic 2017 10:35

1) Nessuno mi dice chi stia sbagliando, ma se n contano 40 e uno conta 39, mi viene il sospetto che a sbagliare sia quello che conta 39. Per la stessa logica che adotti, comunque, il BCA dovrebbe richiedere la verifica della coda, perchè se due controllori contigui contano +40 e -40 (somma algebrica 0, sezione libera) potrebbe essere frutto del caso ::-?:
2) i 'pala e vanga' non intervengono nel distanzamento dei treni, quindi che si dispongano a VL su ambo i lati per semplicità circuitale non frega niente a nessuno. Se due treni se li trovano entrambi aperti in due direzioni opposte sullo stesso binario...mi preoccuperei di qualcosa d'altro ::-O:
3) Usi i 'pala e vanga' su un BA con segnalamento concatenato? Perchè? La risposta è la stessa per un BCA analogamente attrezzato

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

alealeale
*
*
Messaggi: 738
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Scontro tra treni Fse

#396 Messaggio da alealeale » mar 05 dic 2017 13:00

1) puo' succedere di avere il pedale in ingresso che rileva 0 ( guasto ) e in uscita 40 regolari? Oppure entrambi guasti e tutti rilevano 0? Oppure entrambi guasti e entrambi rilevano 39 invece erano 40 assi??
2) per semplicita' circuitale non frega niente a nessuno ma verosimile che per semplicita' la sicurezza non va mai scontata.
3) no uso pala e vanga su un Bca ( concatenato ) non su BA.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38634
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Scontro tra treni Fse

#397 Messaggio da E412 » mar 05 dic 2017 14:07

Un segnale che non ha funzioni di blocco non può essere un elemento di sicurezza per errori nella gestione del blocco stesso.
Altrimenti che succede su linee che non hanno quei segnali? mettiamo un segnale aggiuntivo che fa da backup al titolare?
Oltretutto un segnale di protezione dei PL, se disposto a via impedita, in un mondo razionale verrebe superato in MAV.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

alealeale
*
*
Messaggi: 738
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Scontro tra treni Fse

#398 Messaggio da alealeale » mar 05 dic 2017 18:06

E412 ha scritto:
mar 05 dic 2017 14:07
Un segnale che non ha funzioni di blocco non può essere un elemento di sicurezza per errori nella gestione del blocco stesso.
ti riferisci al segnale "pala e badile"? se non lo è dovrebbe perlomeno diventarlo.
Se entra in sezione un treno da A verso B pala e badile a VI per la direzione B verso A. ( e sarebbe ancora poco )
Viceversa se il treno da A verso B è già in piena sezione pala e badile superati ed entra un treno sempre da B verso A anche il treno da A verso B dovrebbe avere via impedita.
cosi potevi mettere pala e badile tra Adria e Corato più o meno no?
In ultimo e alzo i tacchi... un pedale di sezione Bca in ingresso sordo e guasto che non rileva il passaggio.... la sezione è libera??....

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15190
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Scontro tra treni Fse

#399 Messaggio da Tz » mar 05 dic 2017 19:50

La fai troppo semplice oltre che assurda, tipo segnali nati per uno scopo ed utilizzati per un altro... :wall: ma ci sono cicli negli ACEI che se non avviene tutto come previsto non vanno a buon fine e quindi altri treni non puoi mandarli.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

alealeale
*
*
Messaggi: 738
Iscritto il: mar 12 nov 2013 18:18

Re: Scontro tra treni Fse

#400 Messaggio da alealeale » mar 05 dic 2017 19:59

Basta cosi sennò è OT, cerco il topic " blocco conta assi " a cui rimanderò la domanda:
un pedale di sezione Bca in ingresso sordo cieco e muto e guasto che non rileva nemmeno un passaggio.... la sezione è libera??.... e magari si occupa in uscita....??

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15190
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Scontro tra treni Fse

#401 Messaggio da Tz » mar 05 dic 2017 20:49

La sezione rimane libera (come se il treno non l'avesse mai impegnata) ma non si distrugge l'itinerario di partenza... liberati i vari cdb dal treno mi sa che ti rimane la linea bianca sul QL e sei fottuto... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38634
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Scontro tra treni Fse

#402 Messaggio da E412 » mer 06 dic 2017 10:22

1) I segnali che citi servono proprio dove non servono segnali di blocco, e non possono fare i segnali di blocco. Per ovvi motivi. Nulla ti vieta, se proprio vuoi, di piazzare un PBI da qualche parte
2a) Se un treno da B verso A ha già superato i segnali che proteggono il PL, di cosa succede dopo che vuoi che gli importi? Non li vede!
2b) Se un treno da B verso A ha già impegnato i PL, l'eventuale treno da A verso B vedrà i suoi segnali disposti a VI.
3) Mi pare ovvio che lo scopo primario di un sistema di sicurezza sia evitare che un treno vada da A a B sullo stesso binario già impegnato da un treno da B verso A. Altrimenti marcia a vista per tutti e buona notte.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1606
Iscritto il: dom 07 feb 2010 19:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Scontro tra treni Fse

#403 Messaggio da Giorgio Iannelli » mar 19 dic 2017 23:47

Notizia di oggi:
FSE, Linea Bari-Putignano: Svio treno a Castellana Grotte
19 dicembre 2017

Alle 14.20 un treno ATR 220 delle Ferrovie del Sud Est è sviato in prossimità di Castellana Grotte (tra Castellana Grotte e Putignano, ndr), sulla linea Bari – Putignano. Al momento non si registra alcun ferito fra i viaggiatori e il personale di bordo. Le cause sono in corso di accertamento.[/quote]


Dal pomeriggio si alternano voci di una traversina che avrebbe ceduto o di problemi al carrello del PESA, ma immagino che approfondiranno la causa.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15190
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Scontro tra treni Fse

#404 Messaggio da Tz » mer 20 dic 2017 0:10

Una traversina anche se la togli non succede niente... nemmeno in AV...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2078
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Scontro tra treni Fse

#405 Messaggio da Andmart » gio 12 lug 2018 10:33

Risultato della Commissione d'Inchiesta sull'incidente di Galugnano di un anno fa: http://digifema.mit.gov.it/wp-content/u ... 062018.pdf

Cose interessanti:

1) Non c'è stato nessuno SPAD in senso stretto. Ed orami l'avevamo capito.
2) La dinamica pare proprio quella che si era ipotizzata anche qui, ovvero molto simile a quella descritta in questo post.
3) Notare che gli estensori della relazione non abbiano voluto dire apertamente che il macchinista non era a bordo treno al momento dello scontro, ma facciano veramente di tutto per suggerirlo al lettore. Sarà un punto sul quale probabilmente si divertiranno in tribunale. ::-?: ::-?: ::-?:
4) Notare tutte le menate sulla mancanza di un SGS (mi divertirò leggendo quello che scriveranno in merito con Pioltello e la zeppa... lì l'SGS c'era eccome... Ma anche nel caso dell'IC 603 l'SGS c'era e non mi pare abbia fatto la differenza... ::-?: ::-?: ::-?: ).
5) Notare che l'Autorità giudiziaria non ha coinvolto gli incaricati di DIGIFEMA durante lo svolgimento di alcune perizie. :evil: :twisted:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti