Scontro tra treni Fse

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15038
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Scontro tra treni Fse

#361 Messaggio da Tz » gio 03 ago 2017 12:58

Andmart ha scritto: Quindi l'inchiesta è stata avviata. Se sarà pilotata, manipolata, influenzata, ecc... è un altro discorso. Che in assenza di prove concrete...
http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/ ... tente.html

scusa... ma a me continua a scappare da ridere... :lol:

Che ammasso di bestialità... :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Scontro tra treni Fse

#362 Messaggio da Andmart » gio 03 ago 2017 13:23

Tz ha scritto: scusa... ma a me continua a scappare da ridere... :lol:
Ma, termini un po' impropri a parte, non ci vedo molto da ridere. Anzi, si conferma quanto avevo ipotizzato....

I fatti ricostruiti su cui tutti ormai concordano sono questi: hanno sovraccaricato durante la marcia ed hanno avuto necessità di scaricare un po' la condotta alla prima stazione utile. Così arrivano a Galugnano e scendono. Scendono in due: il macchinista va a tirare le funicelle, il CT ad occuparsi della RAR. Sappiamo tutti che quando si tirano le funicelle, se si abbassa troppo la pressione in condotta, il treno si sfrena (e su questo c'abbiamo anche la testimonianza diretta di E412).

Ora passiamo alle supposizioni verosimili: sappiamo anche che è un vizio diffuso che quando si fa tale operazione non sempre si mette il freno a mano (vedi testimonianza di E412 riferita tra l'altro a Trenitalia) e tanto meno si mettono le staffe (questa cosa solo l'Ing. Gargiulo poteva crederla... concedetemelo! :lol: ).
Mettiamo che per qualche motivo, quando il treno si è mosso, il macchinista non riesca a salire a bordo a volo. Vuoi perché se ne accorge tardi, vuoi perché non gli riesce lo scatto atletico.
A quel punto il treno si muove senza controllo e si scontra con l'incrociante. E siccome non c'è nessuno del personale a bordo treno, ecco anche che nessuno può avvisare i passeggeri di prepararsi all'urto... Il personale rimasto a terra, però, ha tutto il tempo di avvisare DCO (che effettivamente avvisa).

Poi ci sono le considerazioni "a margine". La mancanza di dispositivo vigilante di tipo attivo, resa obbligatoria con le recenti disposizioni sia di USTIF che di ANSF, è un fattore marginale: anche il dispositivo passivo avrebbe evitato che il mezzo partisse da solo (l'unica vera utilità di tale dispositivo) SE l'impianto frenante fosse stato efficiente. Ma se erano APPENA state tirate le funicelle non lo era. Inoltre, inutile negarlo perché lo sanno tutti, per il dispositivo passivo esiste sempre il metodo del "tacco di legno"... Non è un'ipotesi che si può escludere a priori. :roll: :roll:

La questione delle abilitazioni alla condotta è la ciliegina sulla torta, ma bisognerebbe bene leggere le osservazioni mosse da ANSF e le contro-risposte di FSE. Così non è chiara.

Insomma... Sembrava il classico caso di SPAD ma si sta rivelando tutto fuorché quello...

Così ti torna di più TZ o continui a credere nella partenza con segnale impedito?

PS: il discorso delle procedure di sicurezza più complesse dopo il passaggio da USTIF ad ANSF è invece una cavolata. Per quanto riguarda le procedure operative per lo stazionamento dei mezzi non cambia niente. Idem per il vigilante. Diverso discorso, forse, per i passaggi burocratici relativi alle abilitazioni del personale...

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38385
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Scontro tra treni Fse

#363 Messaggio da E412 » gio 03 ago 2017 13:30

Tz ha scritto: Che ammasso di bestialità... :wall:
La prima parte, sottoposa alle dovute 'tare', è di suo anche verosimile.
Inoltre se ANSF mi dice che il personale non era in possesso delle idoneità previste, ci credo (la prima cosa che si fa di solito è proprio vedere se il personale coinvolto era qualificato per quel compito, per il personale aeronautico ad esempio di solito si fornisce certificato, idoneità medica, ore di volo totali e ore di volo su quel tipo di aeromobile). E mi chiedo se in FSE i responsabili di quella parte amministrativa siano pirla, tali da non accorgersi che i dipendenti (anche loro...) non sono in regola, o se giochino sporco.

La seconda parte è un po' più confusa, ma l'ipotesi della partenza 'autonoma' del treno direi che si fa più concreta.
E comunque si porta dietro un'altra domanda: un proprietario di un veicolo (TI) può noleggiare un veicolo non conforme?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Scontro tra treni Fse

#364 Messaggio da Andmart » gio 03 ago 2017 13:38

E412 ha scritto:E comunque si porta dietro un'altra domanda: un proprietario di un veicolo (TI) può noleggiare un veicolo non conforme?
Un rotabile sprovvisto di vigilante attivo non è "non conforme", ma necessita di circolare sotto opportune prescrizioni volte alla (ormai famosa, sic...) minimizzazione del rischio.

Le linee guida di USTIF ed ANSF prevedono la presenza di un altro agente (può benissimo essere il CT) abilitato al freno in cabina durante la marcia. Poi, le singole amministrazioni, possono prevedere ulteriori procedure da mettere in pratica durante le soste con mezzo abilitato... E questa seconda parte è molto più importante della prima perché se di macchinisti schiattati al posto di guida col treno in corsa folle in questo momento non ne ricordo, di mezzi che si muovono per gravità (e non solo) senza nessuno a bordo ne ricordo parecchi... :roll: :roll:
Poi, le procedure, una volta scritte si devono anche mettere in pratica e rispettare. E questa è un'altra storia....

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Scontro tra treni Fse

#365 Messaggio da Andmart » gio 03 ago 2017 13:57

E412 ha scritto: E mi chiedo se in FSE i responsabili di quella parte amministrativa siano pirla, tali da non accorgersi che i dipendenti (anche loro...) non sono in regola, o se giochino sporco.
Potrebbe aver influito anche il fatto che per le ex-concesse confluite nell'infrastruttura ferroviaria nazionale (DM 5 Agosto 2019) e quindi sotto ANSF, è in atto un processo di conversione delle abilitazioni che prima erano normate dal 513/1998 e poi sono normate dal 247/2010.

Sebbene ANSF sia stata relativamente chiara, potrebbe esserci stato qualche cortocircuito, più o meno involontario...

Oppure sono veramente dei folli... ::-?: ::-?:

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38385
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Scontro tra treni Fse

#366 Messaggio da E412 » gio 03 ago 2017 13:59

Schiattati non ne ricordo nemmeno io, ma 'ammalorati' improvvisamente almeno due, uno a Rho (abbracciato un palo) e uno in Veneto (Padova? in ogni caso in ingresso stazione, comunque fermato da scmt).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15038
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Scontro tra treni Fse

#367 Messaggio da Tz » gio 03 ago 2017 14:22

Ah, beh... quindi non si è ancora capito se quando ha sbattuto il macchinista era sopra o meno... siamo ben presi... :roll:

Se era sopra è indubbiamente uno spad...
Se era rimasto a terra è un materiale abbandonato in fuga...

In entrambi i casi la vedo male... e i cordini mi fanno sempre più ridere... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Scontro tra treni Fse

#368 Messaggio da Andmart » gio 03 ago 2017 14:30

Tz ha scritto:Ah, beh... quindi non si è ancora capito se quando ha sbattuto il macchinista era sopra o meno... siamo ben presi... :roll:
Rileggendo l'articolo, sembra che si sia appurato che non ci fosse....
Gli ispettori dell’Ansf erano scesi in Puglia già il 27 giugno e avevano rilevato una serie di problemi. Nell’incidente di Galugnano era emerso come il macchinista del 554 non si trovasse sul treno quando il mezzo, nelle sue parole, ha cominciato a muoversi da solo

alealeale
*
*
Messaggi: 735
Iscritto il: mar 12 nov 2013 17:18

Re: Scontro tra treni Fse

#369 Messaggio da alealeale » gio 03 ago 2017 17:49

Dico solo una cosa: a parte non spad o carro in fuga... comunque l' avevo gia' detto a pagina 12. Operazioni eseguite senza il minimo scrupolo e procedure zero. A Gurugnano staffi e chiedevi riserva o verifica. E comunque filtrare quelle operazioni che innescano un potenziale incidente al fine di ridurne le probabilita'.

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12126
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Scontro tra treni Fse

#370 Messaggio da sr » mar 22 ago 2017 10:42

Andmart ha scritto: E questa seconda parte è molto più importante della prima perché se di macchinisti schiattati al posto di guida col treno in corsa folle in questo momento non ne ricordo,
Ci fu anche il botto di Borghetto sull'Adige nel dicembre 2006.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2013
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Scontro tra treni Fse

#371 Messaggio da Andmart » mar 22 ago 2017 14:14

Non mi pare che si mai stabilito con certezza (venne anche fatta l'autopsia, mi pare) che ci fu un malore alla base dell'inosservanza dei segnali, in quel caso. Anche perché un malore che mette ko contemporanemanete due macchinisti è ben strano....

http://ricerca.gelocal.it/trentinocorri ... AR201.html

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12126
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Scontro tra treni Fse

#372 Messaggio da sr » mar 22 ago 2017 14:30

Malore o colpo di sonno?
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38385
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Scontro tra treni Fse

#373 Messaggio da E412 » mar 29 ago 2017 14:51

Sonno

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

giorgiostagni
*
*
Messaggi: 991
Iscritto il: gio 19 ago 2010 21:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Scontro tra treni Fse

#374 Messaggio da giorgiostagni » mer 30 ago 2017 14:03

Dormivano, con la ripetizione dei segnali intenzionalmente spenta (cfr. link qui sopra). Vabbè...

dedorex1
**
**
Messaggi: 5848
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Scontro tra treni Fse

#375 Messaggio da dedorex1 » mer 30 ago 2017 14:06

... dopo aver proseguito la notte dopo un turno abbastanza massacrante se ricordo bene
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: sr, Tz e 9 ospiti