Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14998
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#151 Messaggio da Tz » mar 17 mag 2016 14:41

@ 412

Stai confondendo sistemi all'avanguardia e sostanziosi investimenti per l'evoluzione col BCA nato e adottato per l'esercizio economico...

Comunque gli inconvenienti dovuti a guasti mai accadono per una sola e ben precisa anormalità ma è sempre un'insieme di concause di vario genere che possono determinare situazioni pericolose.

Ricordo vari anni or sono che con la stazione limitriofa mi capitò di liberare il BCA con un treno sopra... :shock: :megaball:: ma le cause furono più di una e tutte accadute insieme:
- la sezione di BCA pari da tempo dava seri problemi (alcune volte anche la dispari) e non riuscivano a sistemarla, capitava circa 1 treno su 3 o 4 che non liberasse, quindi il guasto diventando una routine faceva decadere l'attenzione,
- contemporanemente nella stazione limitrofa si guastava anche l'AT (Annuncio Treni) traendo in inganno il DM che così non capiva se la sezione fosse occupata per errato conteggio o ci fosse sopra un treno partito dall'altra stazione...,
- il DM di quella stazione non era molto sveglio e non teneva bene l'occhio sul QL anche se per la tipologia vecchia dell'impianto in parte era giustificato,
- nello scambiarsi i dispacci per la liberazione del BCA, ormai di consueta routine causa la persistenza del guasto, abbiamo dato per scontato ciò che non lo era sbagliando i numeri dei treni che in quel momento della giornata si succedevano circa ogni 10'...

Rimane il fatto che abbiamo spiombato il BCA con un treno sopra... la successione degli eventi fu che ce ne siamo quasi subito accorti e non successe niente, nessun treno venne inviato su quella sezione indebitamente liberata.

Ovviamente nessuno si accorse di nulla ma se se ne fossero accorti i superiori in una verifica (particolarmente FdP in quel periodo...) ci avrebbero crocifisso in sala mensa... :mrgreen:


@ 295

Tutto quel pippone che ti fai esiste già e si chiama CCL che però in caso di guasti non serve a una cippa, pensare ad un altro simile sistema sovrapposto con fini di pseudosicurezza è allucuinante...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
nik652
**
**
Messaggi: 1239
Iscritto il: sab 20 dic 2003 19:45
Località: Rovigo

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#152 Messaggio da nik652 » mar 17 mag 2016 14:43

Poi sarebbe RFI a farsi paranoie...
Qui invece sulla liberazione artificiale di una sezione gestita con contassi trattati e poemi.

Avatar utente
nik652
**
**
Messaggi: 1239
Iscritto il: sab 20 dic 2003 19:45
Località: Rovigo

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#153 Messaggio da nik652 » mar 17 mag 2016 14:49

Giustamente poi come ha ricordato Tz il BCA nasce come sistema economico per linee a basso traffico...poi se n'è storpiato l'uso per economizzare su alcune tratte raddoppiate tipo l'adriarica o Bologna Verona, anni fa era su alcune tratte della Brennero ecc...
Concordo inoltre con Tz sulla schifosità del sistema.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38314
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#154 Messaggio da E412 » mar 17 mag 2016 14:59

Premesso che nel caso in oggetto due treni si sono trovati nella medesima sezione di blocco, e se per te la cosa è normale ti regaleremo un biglietto esclusivo e dedicato per il prossimo evento analogo, una domanda sorge spontanea. Ma se la cosa non ti interessa, perchè continui a leggerla? Non credo te l'abbia prescritto il medico, e io sinceramente fatico a capire quelli che guardano una cosa che non piace per poi commentare che non piace, rompendo le scatole a chi magari a quella questione è interessato.
Ti interessa? Partecipa. Non ti interessa? Avrai altro da fare nella vita, no? :wink:

@ Tz: in realtà io pensavo proprio ad un'evoluzione partendo dalla base del CCL, proprio perchè è tecnologia consolidata, esistente su tutta la rete, sostanzialmente conosciuta e potenzialmente in grado di manipolare e mettere insieme quelle 4 informazioni che servono. Ovviamete non così come è ora, ma un aggeggio analogo semplicemente per sfruttare e visualizzare in forma utile quanto già si sa.
Quindi due linee d'azione:
- per impianti nuovi mi aspetterei la progressiva introduzione di tecnologia nuova, più performante (anche per linee "economiche"...io son del parere che con un ACC-M si possano fare montagne di cose, sarebbe un peccato tenerne solo i difetti senza sfruttarne i pregi)
- per l'esistente qualche toppa a buon mercato, e questa è una di quelle. Nessun investimento fantasmagorico, proprio perchè non vai a toccare l'esistente fino a che qualcuno non deciderà di rifare da capo gli impianti

Ovviamente c'è sempre l'ipotesi del guasto multiplo, ma se già cominciamo a togliere dalla casistica i problemi connessi al guasto singolo facciamo comunque progressi per migliorare ulteriormente la situazione, imo.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14998
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#155 Messaggio da Tz » mar 17 mag 2016 15:13

Continuo a non vedere alcuna possibilità di evitare che un addetto possa erroneamente intervenire su un apparato invece che su quello dovuto... ne su apparati esistenti ne su quelli futuri... ::-?:
dal più difficile per interventi complessi al molto più semplice scatto di un magnetotermico...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
nik652
**
**
Messaggi: 1239
Iscritto il: sab 20 dic 2003 19:45
Località: Rovigo

Re: RE: Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#156 Messaggio da nik652 » mar 17 mag 2016 15:18

[quote="E412"]Premesso che nel caso in oggetto due treni si sono trovati nella medesima sezione di blocco, e se per te la cosa è normale ti regaleremo un biglietto esclusivo e dedicato per il prossimo evento analogo, una domanda sorge spontanea. Ma se la cosa non ti interessa, perchè continui a leggerla? Non credo te l'abbia prescritto il medico, e io sinceramente fatico a capire quelli che guardano una cosa che non piace per poi commentare che non piace, rompendo le scatole a chi magari a quella questione è interessato.
Ti interessa? Partecipa. Non ti interessa? Avrai altro da fare nella vita, no?

Grande meglio di una "zitella acida".

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38314
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#157 Messaggio da E412 » mar 17 mag 2016 16:37

Eh, a quanto pare sono in ottima compagnia. Ci sposiamo? 8--)

@ Tz: possibilità di evitare del tutto che un addetto compia un'azione non dovuta non ce ne sono, si può solo cercare di ridurre il rischio che questo accada con opportune contromisure, ma non azzerarlo. Ed eventualmente si possono mitigare gli effetti di questa azione indebita, che è poi quello che si sta discutendo qui :wink:
Nel caso in oggetto l'azione indebita è un dato di fatto (= ammesso che il comunicato di RFI fosse fondato, ovviamente), così come è un dato di fatto che per la tecnologia in uso, gli apparati dediti alla circolazione non avevano modo di evitarla. Però è anche il tipico caso in cui un "banale supervisore", incrociando due dati sul tavolo, può evidenziare l'incongruenza che, vista da fuori, è chiaramente palese.
E io resto convinto che in un caso del genere è meglio avere un avviso in più che uno in meno per chi, essendo dentro al sistema e nel pieno del proprio impegno, ha una visione inevitabilmente più limitata (sostanzialmente analoga a quella dell'apparato centrale nel caso del DM). :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Etrusqo
**
**
Messaggi: 2396
Iscritto il: gio 09 ott 2008 10:03
Località: Toscana tutta

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#158 Messaggio da Etrusqo » mar 17 mag 2016 17:21

Apriamo nuova discussione:

Titolo: "Cose sempre più strane....."

E oggi, Mart 17 Maggio 2016, in una stazione capoluogo di provincia, un treno Reg Veloce (ex Diretto) che aveva fermata per servizio viaggiatori, ha superato indebitamente (SPAD) con Loc e 3 Vetture il Segn Partenza disposto al Rosso; Non so se avvenuto quando arrivava, o quando ripartiva da tale stazione.
Stazione e Linea con BAcc e SCMT efficienti e regolari.
Ovviamente ahimè Macchinista e Capotreno sono stati immediatamente scesi e sostituiti con altro personale.
Come è possibile superare un Segn Rosso con l'SCMT (e RS) attivi e funzionanti in Italia ??
::-?: ::-?: ::-?: ::-?: ::-?: ::-?:

Via alle ipotesi :ciao:
TOSCANI interessati ai treni mi raccomando guardate qui, è sempre aggiornatissimo !!!.....:
http://www.regione.toscana.it/speciali/ ... treni-news

Avatar utente
nik652
**
**
Messaggi: 1239
Iscritto il: sab 20 dic 2003 19:45
Località: Rovigo

Re: RE: Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#159 Messaggio da nik652 » mar 17 mag 2016 18:46

[quote="E412"]Eh, a quanto pare sono in ottima compagnia. Ci sposiamo? 8--)

Tu sei andato fuori dal seminato col tono del tuo intervento...anche perchè l'argomento non è servizio di supporto all'IS.

polpi_91
**
**
Messaggi: 7939
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#160 Messaggio da polpi_91 » mar 17 mag 2016 19:00

basta che sei a meno di 30km/h a 200 metri dal segnale
Utente con problemi cronici con le sigle

9999
*
*
Messaggi: 322
Iscritto il: dom 27 dic 2015 20:36

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#161 Messaggio da 9999 » mar 17 mag 2016 20:04

... o anche indebita pressione del tasto 'supero rosso', o disinserzione del SSB, in linea di principio le ipotesi potrebbero essere varie...

Avatar utente
Sergio Bonantini
*
*
Messaggi: 493
Iscritto il: mar 20 gen 2015 14:55
Località: Alle pendici della Rocca

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#162 Messaggio da Sergio Bonantini » mar 17 mag 2016 21:58

Immagine
Meno internet e più cabernet

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14998
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#163 Messaggio da Tz » mar 17 mag 2016 23:27

Allora è stato smentito ciò che ho sempre sentito dire in ferrovia: "stai tranquillo che in ferrovia bravo non te lo dirà mai nessuno"... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9768
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#164 Messaggio da Alessandro99 » mer 18 mag 2016 5:57

9999 ha scritto:... o anche indebita pressione del tasto 'supero rosso', o disinserzione del SSB, in linea di principio le ipotesi potrebbero essere varie...
Beh ma senza prescrizioni direi che ste cose non le fai....

9999
*
*
Messaggi: 322
Iscritto il: dom 27 dic 2015 20:36

Re: Guasto apparati di circolazione? E il 9824 vide il 612.

#165 Messaggio da 9999 » mer 18 mag 2016 8:36

Certamente. Sono possibilità teoriche.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti