Neve e Disorganizzazione...

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Etrusqo
**
**
Messaggi: 2396
Iscritto il: gio 09 ott 2008 10:03
Località: Toscana tutta

Re: Neve e Disorganizzazione...

#331 Messaggio da Etrusqo » ven 07 gen 2011 14:43

Chiudiamo il discorso che è meglio, comunque a me, Qali, tu e i tuoi uomini Morettiani non siete piaciuti pe'nniente nell'occasione...
Poi si può disquisire quanto si vuole, ma oggettivamente si può fare anche moolto meglio di così, come avvenuto in passato.
Chiuso per me l'argomento.
TOSCANI interessati ai treni mi raccomando guardate qui, è sempre aggiornatissimo !!!.....:
http://www.regione.toscana.it/speciali/ ... treni-news

ignaro
^_^
^_^
Messaggi: 39
Iscritto il: sab 25 dic 2010 17:04
Località: Torino

Re: Neve e Disorganizzazione...

#332 Messaggio da ignaro » ven 07 gen 2011 19:21

qalimero ha scritto:Beh, resta da capire cosa si considera
normale
possibile
eccezionale
emergenziale
Il vero problema è che sempre di più negli ultimi anni quel che è possibile viene vissuto come emergenziale, e a volte quel che è normale diventa eccezionale :-(
E' diventato un mondo in cui tutto è possibile, in ogni momento, ed il normale, semplicemente, sembra essere scomparso.

qalimero
**
**
Messaggi: 6938
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Neve e Disorganizzazione...

#333 Messaggio da qalimero » ven 07 gen 2011 20:00

Mah, Etrusqo , che ti devo dire: come ho scritto nel mio primo messaggio mi rammarico e sono dispiaciuto per come sono andate le cose.
Nel mio piccolo gli impegni presi li ho rispettati.
Quelli che non potevo rispettare per limiti a me estranei è da tempo che avevo informato di non poterli rispettare,
se qualche "principe" ha battuto i denti, mi spiace che il dolore lo abbiano sentito gli altri, ma forse avrà imparato,
se non ha chiesto aiuto, non lo ha voluto quando offerto che volete che avessi fatto
per quello che ho potuto ho sopperito al deficit informativo
poi anche io tengo famiglia e ci dovevo tornare a piedi.

Poi certo, anche io potevo fare di più e meglio.
Si può sempre fare di più e meglio, con il senno di poi.

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2866
Iscritto il: sab 13 set 2008 7:54
Località: Torino
Contatta:

Re: Neve e Disorganizzazione...

#334 Messaggio da Carlosanit » dom 09 gen 2011 10:29

Il problema della neve si risolve così :wink:
http://www.eisenbahnfotos.ch/bahn/displ ... =118&pos=8
http://www.youtube.com/watch?v=tjnI_4fdfsw

Temperature in quei giorni -15 -20.

Carlo
Amico delle ferrovie fin da tenera età

qalimero
**
**
Messaggi: 6938
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Neve e Disorganizzazione...

#335 Messaggio da qalimero » dom 09 gen 2011 19:12

Fallo in Italia e poi senti quello di cui ti accusano le auto in senso contrario.

Avatar utente
ritarditalia
*
*
Messaggi: 191
Iscritto il: gio 02 set 2004 15:45
Località: firenze
Contatta:

Re: Neve e Disorganizzazione...

#336 Messaggio da ritarditalia » gio 20 gen 2011 21:11

previsioni del tempo della Toscana per domani (fonte Lamma):
Nuvolosità variabile a tratti intensa con nevicate sino a basse quote sulle zone interne in generale intensificazione nel corso del pomeriggio. Le nevicate saranno probabilmente più consistenti sulle province di Arezzo, Firenze (Mugello e Valdarno Superiore), Siena e entroterra Grossetano (Amiata). Nel corso della serata le nevicate tenderanno a concentrarsi in Appennino.

io speriamo che me la cavo e mi porto panino e coperta come consIgliato da MM.

Avatar utente
mattia29
^_^
^_^
Messaggi: 65
Iscritto il: ven 17 lug 2009 8:10
Località: Faenza

Re: Neve e Disorganizzazione...

#337 Messaggio da mattia29 » ven 21 gen 2011 6:58

Spero solo non si ripeta la situazione del 17 Dicembre... Visto che oggi sono di nuovo di passaggio a Firenze...
Ultima modifica di paolo656 il ven 21 gen 2011 7:13, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione integrale del messaggio precedente

volodinotte1945
**
**
Messaggi: 1760
Iscritto il: mer 11 mag 2005 12:53
Località: roma

Re: Neve e Disorganizzazione...

#338 Messaggio da volodinotte1945 » ven 21 gen 2011 8:38

Le nevicate dovrebbero essere deboli dalle 19 in poi sui 2 centimetri, anche domani.......
Magari possono preoccupare maggiormente i binari che si ghiacciano altra problematica che si è verificata in passato.....
Roberto

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38332
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Neve e Disorganizzazione...

#339 Messaggio da E412 » ven 21 gen 2011 9:14

Io ho visto che è cosa buona e giusta preoccuparsi anche per 2 cm caduti con estrema calma, soprattutto se si viaggia con certi treni :>:):

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25142
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Neve e Disorganizzazione...

#340 Messaggio da paolo656 » ven 21 gen 2011 9:55

Stiamo in tema....ma cambiano Stato.

Ho una osservazione. Mentre in Germania i deviatoi sono riscaldati e nella zona si vede chiaramente il binario pulito, qui in Russia la zona sembra spazzata meccanicamente. Non sono riscaldati, o almeno non sono riscaldati quelli che ho visto io...e sono tanti. Il binario ha sempre una spolverata di neve gelata, piu' presente in alcune zone. Ma e' sgombro, a differenza dei punti non interessati dai deviatoi...

Potrebbero essere soffiati ad aria, infatti parallelamente ai binari passano tubi e sono presenti serbatoi intermedi. Ora...questa e' solo una ipotesi, qualcuno ha informazioni piu' precise?

Avatar utente
DueDiPicche
**
**
Messaggi: 1384
Iscritto il: mar 25 mar 2008 22:04
Località: Pavia
Contatta:

Re: Neve e Disorganizzazione...

#341 Messaggio da DueDiPicche » ven 21 gen 2011 12:06

Ho usato google per tradurre

http://www.gudok.ru/transport/zd/?pub_id=344609
Problema risolto da neve
A distanza Galich percorso WCD per pulire la neve dal switch utilizzati vozduhoobduvniki mobile
Autore: Nicholas Poretsky
Foto: http://www.gudok.ru

Il dispositivo consiste di un compressore di 10 kg e un tubo corto con un tubo per l'alimentazione dell'aria. Vozduhoobduvnik, che è attaccato come uno zaino dietro i ferrovieri, progettato per la raccolta dei rifiuti. Ma ferrovieri Gallychyna lo ha trovato una nuova applicazione.

"Il getto di aria fredda in pressione 3-5 atmosfere perfettamente soffiato neve fresca, e le pietre di piccole dimensioni - ha detto" "capo Toots vice Galich-distanza del percorso Dmitry Kasatkin. - Con vozduhoobduvnika può cancellare l'affluenza alle urne neve per 15-20 minuti, mentre quando si lavora a mano, due guardalinee sul modo in cui si vuole un'ora e mezzo ".

Secondo gli elettricisti modo che hanno imparato l'apparecchio portatile per il loro funzionamento molto conveniente. Per gestire quattro o cinque scambi manca uno che riempie il serbatoio con benzina. E nessuna necessità di effettuare pesanti tubo tridtsatimetrovy, come le frecce pnevmoobduvke tradizionale.

E ginestre Eppure questi dispositivi mobili hanno sostituito e badili che aveva una chiara direzione per le stazioni più piccole non sono dotati di pnevmoobduvkoy fermo.

"Per attrezzare una piccola stazione unità di compressione fisso del valore di diversi milioni di rubli impraticabile, - ha detto Dmitry Kasatkin. - Un compressore mobile è 18-25 mila rubli. a seconda del produttore ed è ideale per la pulizia 10,12 frecce, operati presso le stazioni di questo tipo. "

Distanza specialisti hanno sviluppato le istruzioni per la Tutela del Lavoro di lavorare con vozduhoobduvnikom su binari della stazione. Dotazione obbligatoria - la presenza di trombettiere, che fornisce personale di sicurezza a fronte di aumento del rumore. Mentre sul campo di utilizzare quattro vozduhoobduvnika, ma intende acquistare di più.

"Il prodotto che utilizziamo e per pulire la neve dal passaggio, e ponti pedonali sui binari e le stazioni Galich Ney, - il capo permanente modo Sergey Galich Sinitsky. - All'inizio di questa transizione è mezzo cancellato con pale due lineman modo e ora gestisce un lavoratore di un'ora e mezzo ".

Quando si cambia il brano fruste ferrovieri Gallychyna e ora preferiscono, scopa e paletta vozduhoobduvniki raschietto che presto rimuovere neve e ghiaccio nel campo ripara.

29.03.2010
Libera la mente prima che lei si liberi di te!!
Tutti i viaggi, anche quelli più lunghi, cominciano con un passo

Il mondo è bello perché è aVARIatO

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17247
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Neve e Disorganizzazione...

#342 Messaggio da etna805 » ven 21 gen 2011 13:35

ritarditalia ha scritto:previsioni del tempo della Toscana per domani (fonte Lamma):
Nuvolosità variabile a tratti intensa con nevicate sino a basse quote sulle zone interne in generale intensificazione nel corso del pomeriggio. Le nevicate saranno probabilmente più consistenti sulle province di Arezzo, Firenze (Mugello e Valdarno Superiore), Siena e entroterra Grossetano (Amiata). Nel corso della serata le nevicate tenderanno a concentrarsi in Appennino.
io speriamo che me la cavo e mi porto panino e coperta come consIgliato da MM.
Quindi stanotte scendendo verso Roma col 1911 meglio attrezzarsi per ogni evenienza? :>:):
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
giancarlo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13261
Iscritto il: ven 19 dic 2003 23:49
Località: Roma
Contatta:

Re: Neve e Disorganizzazione...

#343 Messaggio da giancarlo656 » ven 21 gen 2011 13:40

no
Giancarlo Scolari - FERROVIE ON LINE

"Il mio nome è simbolo della tua eterna sconfitta" - Daje Roma daje
Andate in macchina

qalimero
**
**
Messaggi: 6938
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Neve e Disorganizzazione...

#344 Messaggio da qalimero » ven 21 gen 2011 14:10

Come già scritto ,

Sembra che il 17 le scaldiglie non avrebbero denunciato anomalie a SMN.

gworld
**
**
Messaggi: 7362
Iscritto il: sab 01 dic 2007 14:29

Re: Neve e Disorganizzazione...

#345 Messaggio da gworld » ven 21 gen 2011 17:01

E quindi perché fu chiusa la stazione?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MedieDistanze, pietrotico, Tz e 11 ospiti