Che succede sulla linea del tenda?

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Flax
**
**
Messaggi: 2453
Iscritto il: sab 19 set 2009 10:51
Località: Centallo (CN)

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1486 Messaggio da Flax » mar 18 ott 2016 19:30

Purtroppo no per piano caricatore di Vievola fuori norma
"La linea Cuneo-Ventimiglia-NIzza è un ramo secco". Ing. Mauro Moretti AD Ferrovie dello Stato.

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1831
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1487 Messaggio da VT98 » mer 19 ott 2016 8:18

Certo che a leggere di queste cazzate burocratiche non si fatica a capire come fecero nell'Ottocento a scavare in pochi anni la galleria stradale più lunga del mondo e in 8 anni ben 8 chilometri di galleria ferroviaria. Fatti, non pugnette.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7451
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1488 Messaggio da Cinghiale » mer 19 ott 2016 8:36

Se vi fosse stata la burocrazia odierna, avremmo ancora la Napoli - Portici e poco altro: sarebbe ora di pensare a lavorare e realizzare certe opere facili anche in improvvisazione diretta, senza tanti progetti utili solo a riempire carta o banchi di memoria.

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4262
Iscritto il: mer 07 gen 2004 11:34
Località: Genova

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1489 Messaggio da em » mer 19 ott 2016 11:03

In questo caso sembrerebbe che la burocrazia francese non sia da meno della nostra. ::-?:

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7451
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1490 Messaggio da Cinghiale » mer 19 ott 2016 11:14

L'impastamento è generalizzato a livello Europeo.

Flax
**
**
Messaggi: 2453
Iscritto il: sab 19 set 2009 10:51
Località: Centallo (CN)

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1491 Messaggio da Flax » mer 19 ott 2016 20:06

Vievola è in territorio francese, ma sotto gestione di RFI (ultima stazione).



Il problema maggiore è che la stazione appartiene ad un fabbro (oltretutto un mio cliente), con una strada d'accesso dive il mio Eurocargo passa al pelo. Figuriamoci centinaia di tir carichi di detriti!
"La linea Cuneo-Ventimiglia-NIzza è un ramo secco". Ing. Mauro Moretti AD Ferrovie dello Stato.

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1831
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1492 Messaggio da VT98 » gio 20 ott 2016 11:05

Flax ha scritto:Vievola è in territorio francese, ma sotto gestione di RFI (ultima stazione).



Il problema maggiore è che la stazione appartiene ad un fabbro
In che senso? Se l'è comprata??
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Flax
**
**
Messaggi: 2453
Iscritto il: sab 19 set 2009 10:51
Località: Centallo (CN)

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1493 Messaggio da Flax » sab 22 ott 2016 8:24

Si. È garantita la fermata x i 4 treni al giorno che passano da li. Ma l'accesso avviene da un percorso laterale al fabbricato
"La linea Cuneo-Ventimiglia-NIzza è un ramo secco". Ing. Mauro Moretti AD Ferrovie dello Stato.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7451
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1494 Messaggio da Cinghiale » sab 22 ott 2016 18:12

Ennesima vigliaccata derivante dalle privatizzazioni.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17182
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1495 Messaggio da etna805 » sab 22 ott 2016 22:14

Ma cosa c'entra la privatizzazione? ::-?:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Flax
**
**
Messaggi: 2453
Iscritto il: sab 19 set 2009 10:51
Località: Centallo (CN)

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1496 Messaggio da Flax » dom 23 ott 2016 7:01

Non centra niente...
"La linea Cuneo-Ventimiglia-NIzza è un ramo secco". Ing. Mauro Moretti AD Ferrovie dello Stato.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7451
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1497 Messaggio da Cinghiale » dom 23 ott 2016 7:06

Quale mente sana arriverebbe a privatizzare il Fabbricato Viaggiatori di una stazione, per poi costringere l'utenza a giri viziosi ed a rinunciare all'attesa al coperto?

sorry
*
*
Messaggi: 755
Iscritto il: lun 28 set 2009 16:03

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1498 Messaggio da sorry » dom 23 ott 2016 10:06

Non è semplicemente concessa in locazione?
Non posso parlare quando voglio: appartengo a FS, che è come l'esercito. [ing.X, FS]

Cari forumisti: caratteri cubitali, maiuscolo, colori vivaci nella firma è come urlare in una conversazione: sinonimo di maleducazione.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17182
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1499 Messaggio da etna805 » dom 23 ott 2016 10:39

Caro Cinghiale ... le altre stazioni della linea (a parte forse Tenda e sicuramente Breil) sono tutte quante con fabbricato viaggiatori chiusi e qui non ci sono state vendite a privati di nessun genere ... ergo :wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

giorgiostagni
*
*
Messaggi: 920
Iscritto il: gio 19 ago 2010 21:22
Località: Milano
Contatta:

Re: Che succede sulla linea del tenda?

#1500 Messaggio da giorgiostagni » dom 23 ott 2016 13:11

Tempo perso...

Tornando seri, ma questo progetto di riutilizzo di San Dalmazzo, si sa che fine abbia fatto?
http://www.lerelaisdelamarquise.com/pre ... rojet.html
Il sito è ancora attivo ma non vedo date di sorta...

(ultimamente anche la sala d'attesa di Tenda l'ho sempre trovata chiusa)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Sharklet e 10 ospiti