Esportiamo Patate (3)

Sezione dedicata a tutte le notizie aggiornate in tempo reale.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Esportiamo Patate (3)

#3031 Messaggio da Fabio » sab 30 dic 2017 14:14

De 461 1001 ha scritto:
gio 28 dic 2017 17:43
Scusate l'ignoranza:a sto benedetto treno aveva la identica composizione ( x carri + le due loc accoppiate) di quella con cui era partito da Vr o a Brennero hanno fatto il cambio trazione? Nella prima ipotesi il mistero si infittisce posto che un'eventuale esclusione del freno della maggior parte del treno avrebbe dato i suoi primi risultati nella tratta Vr- Brennero lungo la quale il treno almeno una volta si sarebbe dovuto fermare/rallentatare...
Mi pare di aver capito che questa cosa dell'isolare la condotta tra prima loco e resto del treno avvenga anche a Brennero durante l'attivazione dell'ETCS.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1911
Iscritto il: gio 30 ago 2007 12:57

Re: Esportiamo Patate (3)

#3032 Messaggio da De 461 1001 » sab 30 dic 2017 15:03

Se fosse confermato dalle indagini, viste le norme di sicurezza, con l'aggravante della situazione altimetrica della linea...questa insana abitudine rasenta un comportamento demenzialmmente doloso...
Ultima modifica di Fabio il sab 30 dic 2017 18:00, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimossa citazione messaggio precedente.
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

e402a
**
**
Messaggi: 1841
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Esportiamo Patate (3)

#3033 Messaggio da e402a » sab 30 dic 2017 15:37

Bè, riguardo la frenatura elettrica, Austria;germania,Svizzera e tante altre usando la CA non usano il reostato (che al max a quanto può arrivare, 2500\28'00KW) ma restituiscono in linea la corrente generata, quindi rendono fino al 100% della potenza dei motori (in caso Vectron ben 6400KW, a loco)...quindi una pario loco poli, fuori italia, con la sola frenata elettrica, frena quasi 3 volte tanto rispetto all'Italia.
Niente reostati (peso inutile su loco però non ITA ) e tanta corrente rigenerata!

ssb
**
**
Messaggi: 2174
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Esportiamo Patate (3)

#3034 Messaggio da ssb » sab 30 dic 2017 20:02

De 461 1001: di per sè non c'è niente di doloso. È una cosa che aumenta le probabilità di incidente ma questa non è una cosa che concerne il personale di macchina. Di per sè se uno fa le sue cose come vuole e POI fa la prova freno corretta, nulla da dire.

roncafort
*
*
Messaggi: 554
Iscritto il: mar 08 nov 2005 9:05
Località: tridentum

Re: Esportiamo Patate (3)

#3035 Messaggio da roncafort » dom 31 dic 2017 9:11

Se è andata così, devi essere sceso dalla lok con il treno sfrenato, tagliato in modo chirurgico la condotta, dimenticato di richiuderla, non fatta la prova freno, in prova di efficacia in uscita da Brennero senza che un carro frenasse non ti sei accorto di nulla (e fino a Brennersee probabilmente solo con la lok ti riesci a fermare)... buona dose di sfiga ma anche imprudenza...
Può capitare di farlo in linea col treno inchiodato per fare un reset veloce ed evitare di fare troppo casino in linea, ma se non riattacchi non ti muovi neanche con le cannonate...

Cmq se in Italia uno si accorgesse di una situazione simile non potrebbe nemmeno aumentare la frenatura elettrica in quanto ansf ha imposto che per operare sul monitor della locomotiva il treno debba essere fermo(quindi determinate operazioni utili in caso di emergenza col treno in movimento sono inibite),sennò il macchinista si distrae...
oltreconfine però non dovrebbero esserci problemi... ma bisogna vedere il software delle Vectron

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1911
Iscritto il: gio 30 ago 2007 12:57

Re: Esportiamo Patate (3)

#3036 Messaggio da De 461 1001 » dom 31 dic 2017 15:51

E per questo continuo a ritenere che l'operato del maestro austriaco, cioè non aver riaperto il rubinetto di testata dopo aver
intenzionalmente e scientemente manomesso la condotta generale del freno, non possa essere semplicisticamente valutata come un atto di distrazione (comportamento colposo), ma possa invece essere ricompresa in ipotesi di atto voluto le cui conseguenze sono un disastro ferroviario garantito (comportamento doloso)...
Questa abitudine demenziale va sradicata senza se e senza ma... Così la penso: Chi la persegue deve essere subito tirato giù dalla locomotiva e spedito a casa a calci nel sedere...
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14189
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Esportiamo Patate (3)

#3037 Messaggio da Tz » dom 31 dic 2017 16:12

Non vedo nessuna manomissione (aprire e chiudere un rubinetto di testata è nei compiti di un macchinista) e l'atto voluto lo escluderei assolutamente e quindi il dolo.
Piuttosto vedrei un caso di "colpa cosciente". [Nella colpa cosciente, anche detta colpa con previsione dell'evento, ben distante dal dolo eventuale, l'agente prevede sì l'evento, ma esclude (erroneamente) che questo si possa realizzare, tanto che, se avesse compreso che l'evento in questione sarebbe venuto in essere, non avrebbe agito.]
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1911
Iscritto il: gio 30 ago 2007 12:57

Re: Esportiamo Patate (3)

#3038 Messaggio da De 461 1001 » dom 31 dic 2017 18:24

Dove è contemplato che un macchinista chiuda e apra un rubinetto di testata della condotta generale così per passatempo? Le norme che conosco pochino (non sono uno dei tuttologhi che frequenta il forum...) prevedono casi, modalità e azioni conseguenti l'intervento di cui...
Penso che l'azione di escludere la condotta per agevolare i tempi delle operazioni da eseguirsi dal macchinista sia vietata dalle norme...ergo il comportamento è doloso perché prodromo di pericolati incidenti... E poco importa il nome tecnico/giudiziario esatto che può ricomprendere tale azione...viste le conseguenze verificatesi... Chi fa questo a casa deve andare... Poi avrà il tempo di trovare un azzeccagarbugli che giocherà sulla etimologia dell'azione del macchinista per un'eventuale richiesta di sconto della condanna... Ma il lavoro di macchinista se lo deve mettere nei ricordi... Sarà che il macchinista austriaco ha avuto la fortuna che sul luogo del deragliamento non ha incrociato un treno viaggiatori... Ecco perché ste cose NON vanno MAI fatte!
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

roncafort
*
*
Messaggi: 554
Iscritto il: mar 08 nov 2005 9:05
Località: tridentum

Re: Esportiamo Patate (3)

#3039 Messaggio da roncafort » lun 01 gen 2018 10:20

De 461 1001 ha scritto:
dom 31 dic 2017 18:24
Penso che l'azione di escludere la condotta per agevolare i tempi delle operazioni da eseguirsi dal macchinista sia vietata dalle norme...ergo il comportamento è doloso perché prodromo di pericolati incidenti...
Vietato? Mah direi di no... anche perchè sono operazioni che fai da fermo... vanno fatte a treno frenato... e secondo me, con le dovute cautele, possono essere fatte sia in linea(dove il rischio maggiore è di essere travolto da un treno in senso opposto), che in stazione (come probabilmente nel caso in questione).
Cmq i regolamenti cambiano...
so per certo, ad esempio, che con le Vectron hanno autorizzato le manovre in doppia trazione altrimenti impiegheresti 40 minuti a spostarti con due macchine... facendo cadere l'ennesimo divieto regolamentare assurdo dopo nmila anni... (vedi gli assorbimenti, la tenuta dei ganci, le prestazioni su certe linee che sono miracolosamente aumentate)
Personalmente preferisco perdere un po' di tempo e fare SCMT in loko, evitando di sporcarmi le mani a tagliare e prendere gelo,neve, essere travolto da treni in senso opposto... ma sono le necessità alle volte che ti fanno operare in modo diverso (certo se te lo insegnano pure gli istruttori non credo proprio non si possa fare)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14189
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Esportiamo Patate (3)

#3040 Messaggio da Tz » lun 01 gen 2018 11:10

eh, ma se l'ha stabilito lui è sicuramente così... :mrgreen:
E poi dovrà rispondere alle leggi austriache e non italiane che probabilmente non sono proprio uguali.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1911
Iscritto il: gio 30 ago 2007 12:57

Re: Esportiamo Patate (3)

#3041 Messaggio da De 461 1001 » mar 02 gen 2018 12:29

roncafort ha scritto:
lun 01 gen 2018 10:20
De 461 1001 ha scritto:
dom 31 dic 2017 18:24
Penso che l'azione di escludere la condotta per agevolare i tempi delle operazioni da eseguirsi dal macchinista sia vietata dalle norme...ergo il comportamento è doloso perché prodromo di pericolati incidenti...
Vietato? Mah direi di no... anche perchè sono operazioni che fai da fermo...Personalmente preferisco perdere un po' di tempo e fare SCMT in loko, evitando di sporcarmi le mani a tagliare e prendere gelo,neve, essere travolto da treni in senso opposto... ma sono le necessità alle volte che ti fanno operare in modo diverso (certo se te lo insegnano pure gli istruttori non credo proprio non si possa fare)
Se ve lo insegnano gli istruttori...da qualche parte sarà scritto, o no?
Ma visto che è capitato sul versante austriaco...mi suggeriscono di lasciar perdere la discussione...
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

Avatar utente
DavideEos
*
*
Messaggi: 226
Iscritto il: gio 10 dic 2015 19:15
Località: Treviso

Re: Esportiamo Patate (3)

#3042 Messaggio da DavideEos » mar 02 gen 2018 19:04

roncafort ha scritto:
dom 17 dic 2017 9:12
di conseguenza termina l'era del big-mac da 3000 tonnellate spezzato in due al Hall
Su Facebook:
Immagine
Un saèudo a tutti quanti, sia quei par da drio, che quei par davanti!!
https://www.flickr.com/photos/davideeos86
Canon Eos 6D & 5D Mark IV 24-105 F4, 16-35 F2.8, 70-200 F4, 85 1.2, Tamron 150-600 F5-6.3

:ciao: :ciao:

roncafort
*
*
Messaggi: 554
Iscritto il: mar 08 nov 2005 9:05
Località: tridentum

Re: Esportiamo Patate (3)

#3043 Messaggio da roncafort » mar 02 gen 2018 19:28

Ah si... stasera scende un treno ferro da 2200 da Tarvisio destinazione Brescia scalo;
cmq probabile da febbraio 44221 soppresso lu,ma,me
Mentre dalla stessa data sono probabili scambi materiali tra RTC e Cargo in Italia (notare che già oggi il Brema 42176/9 e simili viene portato a Brennero da lokomotion a MIR)... poi probabile nuovo combinato con destinazione non Verona, ma meglio attendere...

Per quanto riguarda il regolamento DE461 1001, per farti notare quanto è chiaro, ti consiglio di leggere la relazione pubblicata su questo forum sull'incidente di Bressanone, dove addirittura il relatore mette in dubbio la chiarezza del regolamento stesso sul tipo di prova da fare su un treno di quel tipo...
inoltre ben si comprende che la conoscenza della linea e dei casini che si porta dietro è fondamentale per tutto il personale che vi opera...
Quello che volevo dire con i miei interventi è che un incidente di quel tipo in Italia non è impossibile ed è molto importante in caso di eventi esteri di questo tipo cercare di immaginare situazioni simili che possano causarlo...
Gli istruttori(stiamo parlando di quelli tedeschi) gli avranno anche detto di fare così, ma è molto probabile gli abbiano detto anche di fare la prova freno...

Avatar utente
OeBB Rh 1012
**
**
Messaggi: 1959
Iscritto il: mer 03 ott 2007 17:04
Località: Cremona - Brescia - Brennero

Re: Esportiamo Patate (3)

#3044 Messaggio da OeBB Rh 1012 » mer 03 gen 2018 9:18

roncafort ha scritto:
mar 02 gen 2018 19:28
Gli istruttori(stiamo parlando di quelli tedeschi) gli avranno anche detto di fare così, ma è molto probabile gli abbiano detto anche di fare la prova freno...
...ah ecco...quelli tedeschi.....perchè da questo lato non ho mai sentito nessun istruttore suggerire un tale comportamento al fine di risparmiare sui tempi dell'abilitazione.
Immagine Addio Paolo

Nicolò
*
*
Messaggi: 636
Iscritto il: gio 31 lug 2014 20:11
Località: Vicenza

Re: Esportiamo Patate (3)

#3045 Messaggio da Nicolò » mer 03 gen 2018 13:12

Anticipata la riapertura a stanotte.
Due to construction work after an accident travel between Steinach am Brenner and Brennero/Brenner is not possible until 03.01.2018, 23:59.
Nicolò

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti