Uso improprio targa straniera

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
gbelogi
**
**
Messaggi: 5527
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Uso improprio targa straniera

#1 Messaggio da gbelogi » sab 12 gen 2019 7:53

Il decreto Sicurezza sembra che abbia colpito duro su chi usa targhe estere in Italia per periodi prolungati. Speriamo che venga applicato.

I giornali riferiscono delle prime salatissime multe, e si può arrivare alla confisca.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
giannozz
*
*
Messaggi: 564
Iscritto il: gio 21 ago 2008 17:46
Località: Udine

Re: Uso improprio targa straniera

#2 Messaggio da giannozz » sab 12 gen 2019 10:34

Sono circa sicuro che sia sempre stato vietato usare targhe straniere dopo un certo periodo di residenza. Credo sia stato solo accorciato il periodo. A suo tempo (1991) c'erano 6 mesi per convertire la targa di un'auto posseduta all'estero, e un periodo analogo (6 mesi o un anno, non ricordo) per convertire la patente. Dato che ci volevano 3 mesi per capire come fare e 3 mesi per farlo, era un periodo ragionevole.
Paolo

The best lack all conviction, while the worst
Are full of passionate intensity

(The second coming, W. B. Yeats)

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1891
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Uso improprio targa straniera

#3 Messaggio da Lirex » sab 12 gen 2019 10:49

Sì ma come al solito circolano già i trucchi....

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11376
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Uso improprio targa straniera

#4 Messaggio da Grande Puffo » dom 13 gen 2019 22:40

No, ti impediscono di guidare una macchina con targa straniera se risiedi in Italia da più di 3 mesi. Il problema è che può essere di tuo padre, di tua madre, di un tuo fratello, di un tuo figlio od in certi casi addirittura di tuo marito o di tua moglie.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25259
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Uso improprio targa straniera

#5 Messaggio da paolo656 » lun 14 gen 2019 8:21

Va però chiarito il concetto di risiedere.

Precedentemente il concetto era legato al mezzo, adesso non lo so. Perchè, per esempio, la mia auto con targa RUS può essere sul suolo italico da xx mesi, ma io no di sicuro. Premesso che per me i furbetti dovrebbero pagare con gli interessi, non è assolutamente detto che si possegga un'auto con targa straniera per fregare qualcuno.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11376
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Uso improprio targa straniera

#6 Messaggio da Grande Puffo » lun 14 gen 2019 8:51

Se tu hai la residenza all'estero va benissimo. Il problema nasce quando tu presti per 5 minuti la tua macchina a tuo figlio.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10113
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Uso improprio targa straniera

#7 Messaggio da Coccodrillo » lun 14 gen 2019 9:17

Esempio reale: persona residente da poco in Svizzera senza auto perché non ne ha quasi mai bisogno. Vorrebbe poter usare l'auto dei genitori residenti in Italia una volta l'anno a dire tanto per portare comodamente da/per la Svizzera bagagli scomodi da portare in treno. Se lo facesse non danneggerebbe nessuno (nemmeno lo stato, visto che si tratterebbe di un viaggio l'anno o meno, non sarebbe per risparmiare sulle tasse di circolazione svizzere in quanto non comprerebbe mai una seconda auto per lasciarla ferma 360 giorni su 365), però non può farlo, a meno che il proprietario legale dell'auto sia a bordo.

Fra Ticino e Varese ci sono stati un po' di casi simili, residenti in Italia a cui i finanzieri italiani avevano sequestrato l'auto targata Svizzera, e in tutti i casi si trattava di prestiti per breve tempo in buona fede e non certo per danneggiare lo stato italiano (in un caso peraltro l'auto era dei genitori di un disabile ticinese temporaneamente residente in Italia).
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39467
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Uso improprio targa straniera

#8 Messaggio da E412 » lun 14 gen 2019 11:24

Sicuramente non è banale distinguere a livello legislativo la buona fede dalla cattiva, sebbene di fronte a certe targhe sono poco incline al beneficio del dubbio.
E' anche vero che qualcosa va fatto per evitare che io debba pagare anche in questo caso per i soliti furbetti del cassero.

OT: vicino a casa staziona sovente una classe A con targa 'striaca. Sono anni che la vedo, quindi direi che le persone che la usano risiedono nella ridente longobardia. La questione vale anche per loro?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25259
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Uso improprio targa straniera

#9 Messaggio da paolo656 » lun 14 gen 2019 11:41

Grande Puffo ha scritto:
lun 14 gen 2019 8:51
Se tu hai la residenza all'estero va benissimo. Il problema nasce quando tu presti per 5 minuti la tua macchina a tuo figlio.
Non è così banale avere la residenza all'estero, devi soddisfare una serie di requisiti. E dipende dal momento, se puoi soddisfarli o meno. Ovviamente non puoi gestire l'auto giorno per giorno.

Pertanto, fermo restando che dietro le restrizioni c'è una logica che condivido, metterla in questo modo è come dire che i SUV sono guidati in modo irrispettoso verso gli altri conducenti. L'ultima volta che ho visto un comportamento irrispettoso era quello di un conducente di Punto che mi superava con striscia continua e auto che provenivano in senso opposto. E io andavo già a qualche km/h sotto il limite. Come la mettiamo con i luoghi comuni?

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11376
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Uso improprio targa straniera

#10 Messaggio da Grande Puffo » lun 14 gen 2019 14:30

L'ideale sarebbe far richiedere un permesso col quale si dimostra di non essere dei prestanome. Se sei un rumeno residente in Romania con reddito adeguato ed hai UNA macchina la puoi far usare a tuo fratello residente in Italia, ma se sei un rumeno residente in Romania disoccupato ed hai 10 auto non puoi mettere piede in Italia. Neanche se guidi tu.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39467
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Uso improprio targa straniera

#11 Messaggio da E412 » lun 14 gen 2019 14:58

Mah, se l'uso del fratello è saltuario, nel senso che arriva in ITA e torna indietro...ok.
Se non è saltuario, ma anche no. Per i soliti problemi: fiscali, legali, assicurativi: chiamasi presa per i fondelli.
Se mi garantiscono invece che la legge è davvero uguale per tutti (e quindi tutti pagano la stessa cifra, le assicurazioni coprono allo stesso modo e le omologazioni sono le medesime) per me va bene anche la targa dell'Illinois. Però bisogna appunto giocare pulito.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11376
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Uso improprio targa straniera

#12 Messaggio da Grande Puffo » lun 14 gen 2019 16:08

Se sei residente in Italia e guidi una macchina con targa estera ti bloccano, anche se l'auto non è intestata a te e non circola abitualmente in Italia.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8094
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Uso improprio targa straniera

#13 Messaggio da simplon » lun 14 gen 2019 16:12

@E412
Sì, però un conto sono i costi per coprire determinati servizi, come le assicurazioni da te citate (e qui a parità di condizioni, nulla da dire). Un conto invece è la furbata per fregarsene bellamente degli autovelox fissi e company. E' vero che in questo caso non ci rimette il cittadino (perché tu non sei costretto a pagare una quota parte delle sanzioni non incassate), però è un insulto e un invito a delinquere.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25259
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Uso improprio targa straniera

#14 Messaggio da paolo656 » lun 14 gen 2019 17:01

Grande Puffo ha scritto:
lun 14 gen 2019 16:08
Se sei residente in Italia e guidi una macchina con targa estera ti bloccano, anche se l'auto non è intestata a te e non circola abitualmente in Italia.
Adesso mi spieghi per quale motivo se io decido di andare in ITA con la mia auto targata RUS qualcuno dovrebbe bloccarmi. Non mi interessa di quel che fa il fratello del cugino del nipote che non lavora e ha 246 auto intestate. Io gradisco conoscere quel che riguarda me.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11376
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Uso improprio targa straniera

#15 Messaggio da Grande Puffo » lun 14 gen 2019 17:07

Se hai la residenza in Russia va bene, Il problema è se mentre sei in Italia permetti a tuo figlio di usare la tua macchina.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti