Strade: asfalto vs.cemento

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
David Campione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3465
Iscritto il: ven 19 dic 2003 21:45
Contatta:

Strade: asfalto vs.cemento

#1 Messaggio da David Campione » lun 24 set 2018 10:14

La settimana scorsa per "necessità alberghiere" ho avuto modo di percorrere in pochi giorni più volte la nuovissima SS 77/Var a quattro corsie, tra Foligno e Colfiorito.
Il tratto in questione è lungo circa 17,5 km e corre per il 90% in gallerie di lunghezza variabile compresa fra i 1.000 ed i 3.000 metri circa.
La particolarità di questo tracciato (o meglio una novità per me) che in galleria il manto stradale è ottenuto con cemento, mentre allo scoperto e per brevi tratti in entrata/uscita dalle gallerie c'è il tradizionale asfalto drenante.

Chiedo quindi ai più esperti quali sono i pro ed i contro di asfalto e cemento. Guidando sul cemento in galleria sembrava di viaggiare sulle rotaie, sia per l'eccezionale uniformità del manto stradale perfettamente livellato e privo di dossi che per la silenziosità.

Peraltro su diverse autostrade tedesche, dove pioggia e neve abbondano nei mesi invernali, ho visto che fanno largo impiego di lastroni di cemento anche allo scoperto.
David Campione
Ferrovie.it

http://www.ferrovie.it

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38653
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#2 Messaggio da E412 » lun 24 set 2018 10:55

A naso direi:
- il cemento drena meno bene
- l'aderenza è globalmente minore
- il costo di posa è maggiore
- se devi fare lavori sotto la strada è un problema. Sulle autostrade/suprestrade di solito il problema non esiste, sulle strade urbane ed extraurbane si (ad esempio sulle strade asfaltate spesso installano nuovi sottoservizi in canalina sotto l'asfalto; se poi si ricordassero anche di riasfaltare decentemente...)

Per contro:
- dura di più
- il costo a ciclo vita dovrebbe essere minore
- è più silenzioso e ha una minor resistenza al rotolamento
- ha un miglior comportamento in caso di incendio (per questo piace nelle gallerie)
- dovrebbe essere meno impattante a livello ambientale

Inoltre è più adatto dell'asfalto su pendenze molto elevate, per questo si usa sulle strade agro-silvo-pastorali sui tratti a forte pendenza. Solo che quando piove, a piedi rschi grosso :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#3 Messaggio da paolo656 » lun 24 set 2018 11:06

Hmmmm.....tutto dipende dal tipo di finitura, il cemento potrebbe essere per nulla drenante, anzi....può avere un pessimo comportamento in caso anche di poca acqua. Ma se lo fai "drenante" la finitura superficiale sarebbe per forza pessima, di fatto inutilizzabile, e anche i parametri di resistenza al rotolamento e rumore andrebbero alle stelle.

Da me dove senza dubbio i problemi del gelo la fanno da padrone, il cemento non viene usato.

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5368
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#4 Messaggio da sandro.raso » lun 24 set 2018 11:13

Sinora - salvo casi particolari - il tentativo di introdurre strade in cemento è stato fatto molte volte ma è sempre fallito, particolarmente per la necessità di rispettare il tempo di presa e indurimento prima di aprire al traffico, ed i costi e problemi in caso di scavi o rotture.
Immagine

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 444
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#5 Messaggio da marzi » lun 24 set 2018 11:23

Invece dal punto di vista della resistenza al passaggio ripetuto di mezzi pesanti (come i bus) il cemento come si comporta? Ad Eindhoven ad esempio tutte le corsie riservate del nuovo sistema di BRT post-phileas sono state pavimentate con blocchi di cemento e sono in condizioni ineccepibili. Va detto tuttavia che anche l'asfalto nei Paesi Bassi è ben tenuto quindi il confronto è difficile. Anche a Torino però quei pochi tratti di preferenziale in cui sono stati usati blocchi di cemento alternati a griglie per il drenaggio (es. Fronte Politecnico) mi sembrano in ottime condizioni rispetto alle disastrate preferenziali asfaltate.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4822
Iscritto il: lun 26 gen 2004 16:45
Località: Siena

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#6 Messaggio da diesel 445 » lun 24 set 2018 11:47

Qui a Siena hanno fatto un campino da basket con la base in cemento , molto pericoloso specie quando è piovuto e devi cercare di asciugarlo .

Sharklet
*
*
Messaggi: 795
Iscritto il: mer 30 mar 2016 22:33

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#7 Messaggio da Sharklet » lun 24 set 2018 11:55

E412 ha scritto:
lun 24 set 2018 10:55
- l'aderenza è globalmente minore
L'aderenza non dovrebbe essere maggiore? Infatti sulle mulattiere di montagna, nei tratti più ripidi si passa sempre dall'asfalto al cemento. Anche le strade che normalmente sono in ghiaia spesso presentano alcuni tratti semi-piani in asfalto (per annullare l'erosione della ghiaia) e i tratti ripidi in cemento grossolano, con pietrisco di medie dimensioni

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#8 Messaggio da paolo656 » lun 24 set 2018 12:26

Dipende dalla finitura superficiale........

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38653
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#9 Messaggio da E412 » lun 24 set 2018 13:22

Lo scrivevo poco sopra, per pendenze molto elevate il cemento va molto meglio dell'asfalto (o addirittura quest'ultimo non è usabile con prestazion adeguate), ma non è una questione di aderenza bensì di posa e tenuta del manto. Tempo fa mi avevano spiegato qualcosa in materia, ma ho dimenticato parte del discorso.
L'aderenza offerta da una cementata molto pendente però, specie se bagnata, non è proprio il massimo, e il mio sedere ne sa qualcosa :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7724
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#10 Messaggio da simplon » lun 24 set 2018 15:00

Però mi sembra che anche in Germania ci sia un ripensamento sulle autostrade con pavimentazione in cemento. Ricordo di aver percorso una tratta, costellata di cantieri, in cui stavano letteralmente frantumando le lastre in cemento per sostituirle con asfalto. Il fatto che si fosse optato per l'asfalto era chiaro. Infatti, nella tratta in cui i lavori si erano conclusi, c'era un tappeto d'asfalto nuovo di zecca.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#11 Messaggio da paolo656 » lun 24 set 2018 17:36

Uno dei vincoli per la posa dell'asfalto su tratti in forte pendenza è l'impossibilità della rullatura.

Avatar utente
ing
**
**
Messaggi: 2470
Iscritto il: dom 21 dic 2003 17:49
Località: Cassandra Crossing

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#12 Messaggio da ing » lun 24 set 2018 18:03

Una pavimentazione a lastroni è più durevole, liscio etc etc, se si considera il singolo lastrone. Nascono poi dei problemi quando è necessario mantenere il perfetto allineamento dei lastroni, cosa non banale da garantire.

PER FORTUNA i tedeschi stanno iniziando a eliminare i lastroni. Ricordo qualche viaggio sulla Basilea-Karlsruhe e il totale rimbambimento per i sobbalzi dei lastroni. Per non parlare di tante strade secondarie nell'Europa orientale dove ogni lastrone è ormai andato per conto suo e che sono percorribili a malapena.
Berlusconi, illuminaci: datte foco!
Berlusconi: "Su di me lanciata spazzatura". Avranno capito che è un bidone

Avatar utente
giannozz
*
*
Messaggi: 536
Iscritto il: gio 21 ago 2008 17:46
Località: Udine

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#13 Messaggio da giannozz » lun 24 set 2018 18:39

Una strada a lastroni di cemento c'era anni fa da qualche parte fra Empoli e Firenze (ignoro se ci sia ancora). Facevano lo stesso "tutum-tutum" dei treni quando fra i binari c'erano i giunti.
Paolo

The best lack all conviction, while the worst
Are full of passionate intensity

(The second coming, W. B. Yeats)

ssb
**
**
Messaggi: 2582
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#14 Messaggio da ssb » lun 24 set 2018 19:01

Ma chi parla di strade in cemento “moderne” non si riferisce a queste a lastroni, no? Non si tratta di due cose diverse?

David Campione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3465
Iscritto il: ven 19 dic 2003 21:45
Contatta:

Re: Strade: asfalto vs.cemento

#15 Messaggio da David Campione » lun 24 set 2018 22:49

Grazie a tutti per le risposte che mi hanno in parte chiarito le idee.

ssb: infatti nel caso della SS77/Var la piattaforma in cemento era unica e senza giunzioni. Quindi non li definirei "lastroni"

Aggiungo che come si passava dal cemento sull'asfalto drenante cominciavano i "sobbalzi" tipici dell'asfalto, che non è solitamente liscio come l'olio anche se ben posato
David Campione
Ferrovie.it

http://www.ferrovie.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti