Genova, crolla il ponte dell'autostrada

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3560
Iscritto il: sab 23 giu 2007 21:17
Contatta:

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#526 Messaggio da aln668.1207 » dom 27 gen 2019 17:33

Trovo alquanto azzardata la ricostruzione fatta dal giornale di confindustria (Autostrade vi fa parte?), che tra l'altro cita un particolare (il coil sul camion) che è già stato più volte citato e poi escluso come causa del crollo. Francamente, un coil da 20 tonnellate non può demolire in quel modo un ponte, a meno che il ponte non fosse marcio.
Rammento che quelle strutture "sostengono sé stesse", cioè il carico del traffico è una piccola percentuale del peso proprio della struttura, e quel giorno, per fortuna, il traffico sul ponte era piuttosto scarso.
La traduzione ufficiale dal tedesco ancora non c'è, il rapporto quindi non è stato pubblicato e qualcuno già cerca di tirare fuori la sua interpretazione.
Altrove si legge che il rapporto è molto cauto, fornisce le valutazioni su quanto esaminato ma dice che in realtà servirebbero ulteriori particolari da analizzare per esprimere con una ragionevole certezza dove sia iniziato il collasso.
La questione è come sempre di natura legale, cioè di pararsi il culo. Stabilire quale sia la causa del crollo ovviamente permette di accusare qualcuno e scagionare qualcun altro. Anche l'analisi degli opportuni elementi piuttosto di altri può far pendere l'esito da una parte o dall'altra.
Magari verrà fuori che è stato un meteorite, e allora la colpa non sarà di nessuno...
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15883
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#527 Messaggio da Tz » dom 27 gen 2019 18:48

Non vedo come possa cambiare la solfa delle responsabilità se invece di uno strallo ha ceduto prima l'impalcato o viceversa... e mi par che l'articolo intenda fare un'ipotesi unicamente di dinamica dell'accauto puntualizzando che nulla cambia sulle responsabilità della manutenzione.

Per contro l'ipotesi del coil caduto dal tir non mi convince per niente... comunque non mi pare che se così fosse le 20 t di quel rotolo avrebbero lo stesso effetto se transitate su un camion o se cadute da almeno un metro e mezzo d'altezza su un giunto dell'impalcato... ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
giannozz
*
*
Messaggi: 564
Iscritto il: gio 21 ago 2008 17:46
Località: Udine

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#528 Messaggio da giannozz » dom 27 gen 2019 19:12

Forse un po' cambia: uno strallo affogato nel cemento non si vede se è consumato, o almeno, non tanto facilmente. L'impalcato malconcio forse si dovrebbe vedere più facilmente.
Paolo

The best lack all conviction, while the worst
Are full of passionate intensity

(The second coming, W. B. Yeats)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15883
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#529 Messaggio da Tz » dom 27 gen 2019 21:12

Vedo infinitesime possibilità di riuscire ad individuare tra quelle macerie la reale causa dello sgretolamento totale di quell'infrastruttura... non rimane che cercare di stabilire cosa abbia ceduto prima.

Mi ero subito sbilanciato guardando il primo filmato a ritenere che fosse crollato prima l'impalcato ma successivamente qualunque teoria che ho letto imputava al cedimento di uno strallo tutto il disastro... e non ho mai più ribattuto.
Ora dall'interpretazione di "immagini allo specchio" sembrerebbe che le teorie del cedimento dello strallo siano messe in discussione (è la prima volta che lo vedo) e quindi riprenderebbe consistenza la mia interpretazione.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5459
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#530 Messaggio da sandro.raso » dom 27 gen 2019 22:19

Quelle del crollo causato dal rotolo di lamiera, o da eccessivo spessore dell'asfalto, non sono nemmeno ipotesi da prendere in considerazione ma semplicemente stronzate belle e buone.
Comunque per chi ha visto il filmato "mio Dio porca puttana" (che è stato ripreso per puro caso) quando si vede la pila crollare, manca già l'elemento centrale della trave Gerber; resta da vedere - e questo dal filmato non si capisce proprio - se sia prima crollato l'elemento centrale e questo abbia sbilanciato la pila, o se lo strallo si fosse magari già parzialmente spostato prima causando la caduta dell'elemento centrale e poi sia a sua volta collassato.
A titolo personale, sin dall'epoca di quando frequentavo la quarta geometri, lo schema della trave Gerber non mi è mai piaciuto, e dopo questo disastro mi piace ancor meno.
Immagine

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14685
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#531 Messaggio da quattroe28 » lun 28 gen 2019 0:01

l'unica cosa sicura è che il cedimento è stato improvviso e che il radar satellitare non ha mai riscontrato nessuna deformazione prima del crollo.
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2220
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#532 Messaggio da Andmart » lun 28 gen 2019 8:58

Tz ha scritto:
dom 27 gen 2019 18:48
Non vedo come possa cambiare la solfa delle responsabilità se invece di uno strallo ha ceduto prima l'impalcato o viceversa... e mi par che l'articolo intenda fare un'ipotesi unicamente di dinamica dell'accauto puntualizzando che nulla cambia sulle responsabilità della manutenzione.
Infatti. Anzi, le responsabilità potenzialmente diventano ancora maggiori perché se di stralli in cemento armato nel mondo ce ne sono 3/4, di impalcati fatti in quella maniera migliaia di migliaia.

Tra l'altro sin da subito qualcuno aveva ipotizzati ad un problema delle seggiole Gerber, causa o concausa di altri cedimenti (anche in Italia, vedi cavalcavia sulla Lc-Milano)....

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8084
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#533 Messaggio da simplon » lun 28 gen 2019 9:51

aln668.1207 ha scritto:
dom 27 gen 2019 17:33
Trovo alquanto azzardata la ricostruzione fatta dal giornale di confindustria (Autostrade vi fa parte?)...
Non voglio difendere il Sole, perché non sono il suo avvocato, segnalo solo che l'autore del servizio, Maurizio Caprino, mio ex collega, è un giornalista estremamente scrupoloso. Anche se il fatto di cui si parla non può essere definito come la sua materia di competenza, ciò non toglie che non abbia lavorato alla leggera. Maurizio è un grande esperto di legislazione in materia automobilistica (leggi, codice della strada, multe, revisioni, ecc.), anzi a mio avviso è il numero 1 in Italia.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3983
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#534 Messaggio da ESCity81 » lun 28 gen 2019 10:02

Curioso che un articolo apparso sul Secolo XIX (e immagino anche sulla Stampa) qualche giorno fa, sostenga che la perizia del laboratorio di analisi individuava la causa del crollo nel cedimento dello strallo... ::-?:

Personalmente, continuo a ritenerla la causa più probabile.

Poi ci sono questi:

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2019 ... schi.shtml

Non metto certo in dubbio che, anche se davvero non vi sono materiali contenenti amianto come si dice, le polveri che inevitabilmente si disperderanno possono essere dannose per la salute. Ma come al solito, nessuno si lamenta mai delle polveri generate dal traffico: non mi pare che via Fillak fosse un esempio di oasi ecologica.
sandro.raso ha scritto:
dom 27 gen 2019 22:19
Quelle del crollo causato dal rotolo di lamiera, o da eccessivo spessore dell'asfalto, non sono nemmeno ipotesi da prendere in considerazione ma semplicemente stronzate belle e buone.
:=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>:
Tz ha scritto:
dom 27 gen 2019 18:48
comunque non mi pare che se così fosse le 20 t di quel rotolo avrebbero lo stesso effetto se transitate su un camion o se cadute da almeno un metro e mezzo d'altezza su un giunto dell'impalcato... ::-?:
No, ma dato che il coil è rimasto al suo posto, cadendo insieme a ponte e camion, l'ipotesi si scarta ulteriormente da sè.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15883
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#535 Messaggio da Tz » lun 28 gen 2019 14:55

Pur non credendo a tale coincidenza (caduta del coil su un giunto o lì vicino) sei sicuro che abbiano ritrovato il coil ancora sul cassone del tir dentro il Polcevera ? :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

ESCity81
**
**
Messaggi: 3983
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#536 Messaggio da ESCity81 » lun 28 gen 2019 18:28

Quasi. Il coil era a fianco del semirimorchio, praticamente ancora nella posizione di viaggio.

E a proposito della posizione, il coil era disposto con il proprio asse ORTOGONALE a quello del semirimorchio (che era a sponde alte), per cui la caduta del coil sarebbe stata possibile solo se si fosse ribaltato il rimorchio.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15883
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#537 Messaggio da Tz » lun 28 gen 2019 21:06

'azz... hai tutte le foto dei rottami ? :shock: :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

ESCity81
**
**
Messaggi: 3983
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#538 Messaggio da ESCity81 » mar 29 gen 2019 9:39

Immagine
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15883
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#539 Messaggio da Tz » mar 29 gen 2019 11:45

Quella l'avevo vista ma è ancora sopra il ponte... tu mi dici che sai com'erano messi su greto del Polcevera... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

ESCity81
**
**
Messaggi: 3983
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Genova, crolla il ponte dell'autostrada

#540 Messaggio da ESCity81 » mar 29 gen 2019 15:17

Immagine
Al volo non ho trovato di meglio. non so postare foto modificate, quindi non posso cerchiare il coil, che è verso il fondo del semirimorchio del camion rosso, un po'schiacciato e parzialmente coperto da quei detriti bianchi di forma rettangolare

C'era una foto tempo fa sul Secolo XIX, dove si vedeva meglio.

Ma ad ogni modo, messo in quel modo il coil non poteva cascare: avrebbe dovuto per forza ribaltarsi il rimorchio.
DAVIDE - ESCity

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti