Caprones orbi alla guida

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8483
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Caprones orbi alla guida

#46 Messaggio da fab » mer 16 mag 2018 10:48

Guarda sulla Y mi vengono fuori gli alert ogni tanto (spesso sono falsi allarmi). Sulla 500 anche quando si brucia qualcosa non mi è mai apparso nulla.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Fabry 71
*
*
Messaggi: 251
Iscritto il: gio 07 ott 2010 10:37
Località: Nei dintorni di Fossano (CN)

Re: Caprones orbi alla guida

#47 Messaggio da Fabry 71 » mer 16 mag 2018 11:33

Qualche anno fa stavo percorrendo la A10 in direzione Genova. Ero sulla corsia di destra (in quel tratto è a 3 corsie) quando raggiungo una Croma che viaggiava nella corsia centrale a una velocità più bassa della mia. La supero mentre affrontiamo una curva abbastanza secca a destra rimanendo sulla corsia di destra e il genio alla guida dalla Croma senza guardare nello specchietto pensa bene di tagliare la curva come in formula uno. Ovviamente mi ha colpito all’altezza del montante della porta, più o meno al centro della fiancata. Ci fermiamo e lui, la moglie e i due amici che avevano insieme cominciano a dirmi di tutto perché non si supera a destra. Io non ho neanche risposto, mi sono limitato a prendere i dati per l’assicurazione. Morale, ho preso la ragione al 100% e mi hanno pagato tutti i danni. Dubito però che lo speronatore abbia capito che è meglio viaggiare occupando sempre, quando è possibile, la corsia di destra

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2526
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: Caprones orbi alla guida

#48 Messaggio da PENDOLINO » mer 16 mag 2018 11:55

Interessante resoconto.
Avevi specificato sul CID che la Croma marciava sulla corsia di centro? perché immagino che un perito non possa sentenziare solo dall'analisi dei danni che la manovra era di superamento (consentita) e non di sorpasso a destra (vietato).
(che poi a me questa cosa del superamento consentito sa proprio tanto di bandiera bianca innalzata dal legislatore, giusto per dire "visto che non riusciamo a farmi marciare a destra, facciamo almeno finta che il sorpasso a destra sia consentito...)

Avatar utente
Fabry 71
*
*
Messaggi: 251
Iscritto il: gio 07 ott 2010 10:37
Località: Nei dintorni di Fossano (CN)

Re: Caprones orbi alla guida

#49 Messaggio da Fabry 71 » mer 16 mag 2018 12:12

Sì certo. Specificato a chiare lettere. E considera che lui aveva 3 testimoni che pensavano di avere ragione

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5125
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Caprones orbi alla guida

#50 Messaggio da sandro.raso » mer 16 mag 2018 13:26

Personalmente preferivo il vecchio Codice della Strada, ora da tempo desueto, che stabiliva che nelle strade extraurbane a più di due corsie per senso di marcia era possibile sorpassare indifferentemente a destra o a sinistra.
Immagine

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8483
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Caprones orbi alla guida

#51 Messaggio da fab » mer 16 mag 2018 13:37

...
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2526
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: Caprones orbi alla guida

#52 Messaggio da PENDOLINO » mer 16 mag 2018 15:30

sandro.raso ha scritto:
mer 16 mag 2018 13:26
Personalmente preferivo il vecchio Codice della Strada, ora da tempo desueto, che stabiliva che nelle strade extraurbane a più di due corsie per senso di marcia era possibile sorpassare indifferentemente a destra o a sinistra.
Sicuro? Non era nelle "strade urbane ad alta densità di traffico"?

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8483
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Caprones orbi alla guida

#53 Messaggio da fab » mer 16 mag 2018 15:31

Anch'io, considerando anche il soggetto, pensavo fosse inesatto. Da alcune ricerche sembrerebbe invece esser così. Più tardi controllo meglio, se riesco.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11787
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Caprones orbi alla guida

#54 Messaggio da sr » mer 16 mag 2018 15:35

Si, confermo. Era così.
Proprio in base a quella norma, fino a qualche anno fa, l'uscita "forlanini" della tangenziale est di Milano aveva le corsie di uscita a sinistra. :wall:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5125
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Caprones orbi alla guida

#55 Messaggio da sandro.raso » mer 16 mag 2018 15:45

"Soggetto" a parte, era così ANCHE nelle strade urbane ad alta densità di traffico, il che però lasciava dubbi interpretativi, mentre per le strade extraurbane è facile ed inequivocabile contare il numero delle corsie, mentre "alta densità di traffico" è opinabile se lo sia o no.

Comunque a questo "soggetto" ne capitò una bella in terza elementare.
All'epoca si facevano due ore settimanali di "educazione civica" che una volta il mese erano di "educazione stradale".
Ebbi un diverbio con la maestra che sosteneva che la targa EE fosse internazionale, mentre io sostenevo (correttamente) essere una targa italiana. :shoot:
Venne chiamato il direttore, anche lui dell'idea che fosse internazionale, e non volendo io recedere mi fecero accompagnare a casa dalla bidella con una punizione consistente in tre giorni di sospensione (allora non c'erano i vari consigli e facevano presto).
Mentre mio padre meditava vendetta, capitò l'Ingegnere Capo dell'ANAS, suo superiore, il quale sentito cosa accadeva andò immediatamente a scuola e Codice della Strada alla mano obbligò il direttore a leggere la pagina incriminata.
Risultato, a riprendermi a casa e riportarmi a scuola dovette venire, con tante scuse, il direttore in persona.
E per il resto dell'anno quando c'erano le due ore mensili di educazione stradale toccò a me sedermi in cattedra ed insegnare.
Ovviamente 10 lode in Storia ed Educazione Civica (le materie erano due ma il voto unico). :megaball:
Immagine

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37293
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Caprones orbi alla guida

#56 Messaggio da E412 » mer 16 mag 2018 15:46

Se è per quello l'uscita Milano (ex ss 11) dalla Tangenzile sud di Brescia, direzione Iseo, è a sinistra, con contestuale immissione di corsia di accelerazione a destra che diventa la corsia di destra della bretella di collegamento con la 510.
In direzione opposta il raccordo della BreBeMi si getta sulla nascente tangenziale direttamente in corsia di sorpasso, ma deve dare precedenza. :shock:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8483
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Caprones orbi alla guida

#57 Messaggio da fab » mer 16 mag 2018 15:55

Per la precisione, fra il 1959 e il 1992 l'art. 104 del vecchio CdS ("Mano da tenere") fra le atre cose diceva:

Quando una carreggiata è a senso unico di circolazione e almeno a tre corsie ovvero ad almeno tre corsie per ogni senso di marcia, è ammessa la
circolazione per file parallele.


Quindi in ogni strada a tre corsie per direzione era ammessa la circolazione per file parallele, condizione per la quale l'art. 106 "Sorpasso" diceva:

Il sorpasso può essere effettuato a destra quando il conducente che si vuole sorpassare abbia segnalato che intende voltare a sinistra o quando sia ammessa la circolazione per file parallele.

Di conseguenza, il combinato disposto dei due articoli ammetteva il sorpasso a destra nel caso delle tre corsie.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37293
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Caprones orbi alla guida

#58 Messaggio da E412 » mer 16 mag 2018 16:04

OT: perchè l'ovvero nel testo, visto che specificano che la carreggiata è a senso unico? O teoricamente la ammettevano anche su strade a carreggiata unica ed almeno tre corsie per direzione, cosa che comunque a memoria non mi pare esista in ITA?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8483
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Caprones orbi alla guida

#59 Messaggio da fab » mer 16 mag 2018 16:09

OT

A me sembra chiaro. Partendo dal fatto, che credo tu sappia, che "ovvero" in italiano ha come significato proprio quello di "oppure", e NON di "cioè", che ne è un significato traslato e relativamente recente ed informale.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

ESCity81
**
**
Messaggi: 3649
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: Caprones orbi alla guida

#60 Messaggio da ESCity81 » mer 16 mag 2018 16:24

Ovvero ha il significato anche di "e/o".
E412 ha scritto:
mer 16 mag 2018 16:04
O teoricamente la ammettevano anche su strade a carreggiata unica ed almeno tre corsie per direzione, cosa che comunque a memoria non mi pare esista in ITA?
In ambito urbano esistono anche in Italia, e mi sembra di capire che l'articolo aveva validità generale.
DAVIDE - ESCity

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti