seggiovia gira al contrario

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38406
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: seggiovia gira al contrario

#31 Messaggio da E412 » mer 21 mar 2018 17:00

Che io sappia, anche alcuni propulsori navali.
QUindi, per tornare all'origine del discorso, è evidente che un eventuale brevetto copre un sistema complessivo in relazione all'ambito di applicazione.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3524
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: seggiovia gira al contrario

#32 Messaggio da aln668.1207 » ven 23 mar 2018 15:03

Aggiornamento sull'incidente (dal sito funivie.org)
Incidente agli ascensori in Georgia: un errore apparentemente umano
L'incidente della seggiovia nella località georgiana di Gudauri, con diversi feriti, è, secondo i primi risultati, a causa di un errore umano. L'impianto costruito nel 2007 dalla ditta Doppelmayr, con sede nel Vorarlberg, era in perfette condizioni tecniche, come ha annunciato venerdì il Ministero dell'Economia georgiano in una conferenza stampa.

Il ministero dell'Economia ha basato le proprie informazioni pubblicate su Internet su una relazione preliminare dell'istituto indipendente francese Veritas, coinvolto nelle indagini sull'incidente. In base a ciò, l'incidente è stato inizialmente provocato - come sospettato - da un'interruzione dell'alimentazione elettrica. La seggiovia quadriposto si è fermata e, come previsto dal regolamento, avrebbe dovuto essere rimessa in funzione dal gestore dell'impianto con l'ausilio di un generatore diesel per garantire la sicurezza degli appassionati di sport invernali.

"Un errore umano".
Tuttavia, il gestore dell'impianto non ha effettuato le azioni prescritte conformemente alle norme. "È stato un errore umano", ha detto il Ministero. La seggiovia è stata ispezionata puntualmente - da ultimo in modo completo il 22 dicembre 2017 - ed era "in perfette condizioni tecniche". Negli ultimi anni il personale addetto alla tecnologia degli impianti ha ricevuto anche una formazione su tutti gli aspetti (compresa la sicurezza), anche presso la sede centrale di Doppelmayr a Wolfurt, nel distretto di Bregenz.

Come prima conseguenza dell'incidente, che il ministero ha descritto come un "caso eccezionale", il gestore dell'impianto e due dirigenti di alto livello del comprensorio sciistico di Gudauri sono stati sospesi o liberati dalle loro funzioni. I due manager volevano affrontare la loro responsabilità, anche morale.

Analisi e ricondizionamento dell'incidente
Successivamente, Veritas continuerà l'analisi e la ricondizionamento dell'incidente. Ulteriori informazioni saranno fornite non appena sarà disponibile una relazione finale. In seguito dovranno essere prese ulteriori decisioni, anche dal punto di vista del diritto penale. Doppelmayr, che dal 1986 costruisce 15 impianti di risalita in Georgia, non intendeva ancora commentare la relazione preliminare. Il rapporto non è ancora disponibile a Wolfurt e, prima di fare una dichiarazione, i ricercatori vogliono studiare le esatte interrelazioni.
Comunicato ufficiale:

http://www.economy.ge/?page=news&nw=645&lang=en
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38406
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: seggiovia gira al contrario

#33 Messaggio da E412 » lun 26 mar 2018 9:43

Però non dicono che errore è stato commesso e come questo abbia portato all'incidente.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: seggiovia gira al contrario

#34 Messaggio da paolo656 » lun 26 mar 2018 10:17

Temo che per comprendere veramente il succo dovresti passare 10 anni in certi posti. Certo, la descrizione della sequenza errata, se mai ci sarà, darà qualche idea. Ma ci deve essere ben più di un errore, una sequenza...appunto...

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3524
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: seggiovia gira al contrario

#35 Messaggio da aln668.1207 » lun 26 mar 2018 11:25

C'è una ricostruzione plausibile ma tutta da verificare (fatta da gente che conosce il tipo di impianto) della possibile sequenza di operazioni che hanno portato all'incidente.

- manca l'energia;
- l'azionamento si arresta;
- il freno di servizio si blocca (frena l'albero primario);
- disconnettono l'azionamento principale per innestare l'argano di recupero (azionamento con motore idraulico indipendente dall'argano principale, si innesta con pignone direttamente sulla corona ricavata sulla puleggia motrice);
- il freno di emergenza è aperto (*);
- l'impianto si mette in moto al contrario prima che si possa innestare l'argano di recupero;
- il freno d'emergenza non si chiude;
- l'impianto accelera fino a circa 6 m/s;
- le seggiole si incastrano e si accavallano, frenando la fune;
- l'impianto si arresta perché si scarica e le morse agiscono da freno.

(*) Perché il freno d'emergenza non fosse efficiente (guasto della centralina idraulica (doppio guasto, sono due) o intenzionalmente bloccato aperto?) e/o perché al momento dell'inversione del moto non sia entrato in funzione (rilevamento dell'inversione del moto non presente, non efficiente o escluso, rilevamento tachimetrico non efficiente?) non è dato di saperlo.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38406
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: seggiovia gira al contrario

#36 Messaggio da E412 » lun 26 mar 2018 11:31

La sequenza mi pare logicamente plausibile (tecnicamete ovviamente non metto becco), con l'eccezione di un particolare: quando disconnettono l'azionamento primario non dovrebbero verificare che il sistema sia debitamente frenato, visto che perdono il freno di servizio?
Quanto porta via in termini di tempo l'inserzione dell'argano di recupero e qual è la sequenza di sfrenatura alla ripartenza?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3524
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: seggiovia gira al contrario

#37 Messaggio da aln668.1207 » lun 26 mar 2018 14:12

I freni devono essere chiusi quando l'impianto è fermo; entrambi, ovviamente.
Sono chiusi da molle e tenuti aperti da cilindri idraulici. A impianto fermo le elettrovalvole, senza energia, si aprono, l'olio esce e i freni si chiudono.
Il gruppo di recupero deve essere fisicamente innestato, servono quindi dei minuti per farlo, dopo aver accertato che non si può far ripartire l'impianto in modo normale.
La logica di impianto viene alimentata separatamente dall'azionamento con uno specifico generatore.
A quel punto dal pulpito di comando, con l'argano di recupero innestato, si può comandare l'apertura del freno di emergenza e fare ripartire l'impianto.

Qualcuno sostiene che il freno di emergenza era stato bloccato in posizione aperta, e che altri dispositivi siano stati aggirati, per determinare questo evento.
Se uno mette le mani dove non potrebbe e modifica quello che non si dovrebbe, si possono fare manovre non consentite.

Qualche anno fa semidistrussero una funivia in Trentino per aver bypassato i controlli di posizione, velocità e (mi pare) anche "l'uomo morto" durante la manutenzione (ma in cabina c'erano degli operai) e la cabina arrivò in stazione a velocità di linea distruggendosi e danneggiando gravemente alcune parti dell'impianto. Non ci fu il morto solo per un caso, e l'inchiesta appurò che vi furono numerose violazioni di procedure e regole di sicurezza. Ma siamo in Trentino, e non è bene parlarne troppo (peggio ancora in sudtirolesia).
In fondo, a Lavino fecero una cosa abbastanza simile nel principio.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8669
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: seggiovia gira al contrario

#38 Messaggio da fab » lun 26 mar 2018 14:28

Giuro che prima di leggere l'ultima riga stavo per scrivere "Un po' come successe in ferrovia a Lavino". :mrgreen:
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8669
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: seggiovia gira al contrario

#39 Messaggio da fab » lun 26 mar 2018 14:32

Ps. anni fa, quando ancora neppure ero adolescente e sciavo, rimasi bloccato su una seggiovia nemmeno delle più vecchie nel complesso della via Lattea. Ci vollero diversi (per me appeso lassù interminabili) minuti prima che la facessero ripartire tramite l'argano di recupero...a spanne direi circa un quarto d'ora, al netto del fatto che mi sembrò molto di più.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

ssb
**
**
Messaggi: 2534
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: seggiovia gira al contrario

#40 Messaggio da ssb » lun 26 mar 2018 15:16

Ma il freno d’emergenza era (forse) bloccato aperto presumibilmente perché? Frenava quando non doveva e quindi hanno messo il classico “filo attorno al fusibile” ?

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5312
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: seggiovia gira al contrario

#41 Messaggio da sandro.raso » lun 26 mar 2018 15:18

Vabbè, allora io ero a fare la Tomaselli (ferrata molto difficile sopra il Falzarego) quando la funivia del Lagazuoi (con cui eravamo saliti al rifugio il pomeriggio precedente) venne tranciata da un aereo militare!
Forunatamente, a differenza del Cermis, e NON per merito dei piloti, l'incidente fu gravissimo ma non ebbe gravi conseguenze per le persone, salvo un grosso spavento.
Dovemmo poi scendere a piedi, nemmeno ci rimborsarono il biglietto!
Immagine

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38406
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: seggiovia gira al contrario

#42 Messaggio da E412 » lun 26 mar 2018 15:28

fab ha scritto:
lun 26 mar 2018 14:32
Ps. anni fa, quando ancora neppure ero adolescente e sciavo, rimasi bloccato su una seggiovia nemmeno delle più vecchie nel complesso della via Lattea. Ci vollero diversi (per me appeso lassù interminabili) minuti prima che la facessero ripartire tramite l'argano di recupero...a spanne direi circa un quarto d'ora, al netto del fatto che mi sembrò molto di più.
Io non scio, quindi la cosa non mi interessò, ma in tempi di cui ormai s'è persa la memoria e risalenti al primo inverno fatto a Misurina un bel gruppetto (compresi compagni d'albergo) rimasero lungamente bloccati su una seggiovia a causa di un guasto all'azionamento principale E a quello di recupero. Mi pare che ci volle più di un'ora per far ripartire il tutto; eravamo al termine di una bella irruzione fredda, la notte precedente aveva fatto -21 e in quel momento credo si fosse sui -7/-8 al sole (ma gli impianti di solito preferiscono l'ombra). Non erano rimasti propriamente entusiasti dell'avventura :lol: :lol:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
fab
**
**
Messaggi: 8669
Iscritto il: ven 02 dic 2005 16:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: seggiovia gira al contrario

#43 Messaggio da fab » lun 26 mar 2018 15:50

Io per nulla. Ero con mio padre ed un paio di compaesani (eravamo partiti da Recco con i classici pullman delle 5,30 all inclusive e bene o male ci si consoceva tutti), penso la temperatura fosse poco sotto lo zero, c'era nuvola bassa e nevicava, durante il guasto avevano sbiacicato qaulcosa di inintellegibile tramite altoparlante e provato ripetutamente a far ripartire il motore principale, per fortuna che al quarto tentativo il motore di recupero ingranò. Oltretutto, ricordo benissimo che quella sera tornando da Sauze trovammo neve in autostrada ininterrottamente fino a dopo Masone (!), quindi la facemmo tutta a velocità ridotta con tratti mezzi bloccati ed altro...e ovviamente il giorno dopo mi spedirono a scuola, cara grazia che mi avessero concesso un giorno!
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

ESCity81
**
**
Messaggi: 3859
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: seggiovia gira al contrario

#44 Messaggio da ESCity81 » lun 26 mar 2018 15:59

fab ha scritto:
lun 26 mar 2018 14:32
Ps. anni fa, quando ancora neppure ero adolescente e sciavo, rimasi bloccato su una seggiovia nemmeno delle più vecchie nel complesso della via Lattea. Ci vollero diversi (per me appeso lassù interminabili) minuti prima che la facessero ripartire tramite l'argano di recupero...a spanne direi circa un quarto d'ora, al netto del fatto che mi sembrò molto di più.
Nemmeno io scio, ma mi è capitato in estate, a Pila, nel 1996. Seggiovia Leitner, una quadriposto se non ricordo male, che a breve distanza dalla partenza dalla stazione di valle si è fermata (a memoria, direi non oltre il 4° sostegno)

Direi anche io che il recupero avvenne dopo 15/20 minuti, e lo spettacolo comprese anche una sorta di falsa partenza (avvio, pochi metri di avanzamento, nuovo stop di qualche minuto). Sono arrivato regolarmente a monte e ho completato l'escursione prevista (peraltro molto bella, ero arrivato a quota 2700 in un punto panoramico stupendo).

Poi però ridiscesi tutto a piedi.
DAVIDE - ESCity

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3524
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: seggiovia gira al contrario

#45 Messaggio da aln668.1207 » gio 05 apr 2018 13:52

Aggiornamento.
E' andata quasi come avevo scritto sopra.
Sempre da funivie.org:
The chairlift stopped only when the "emergency brake manual disengaging" (red valve) was activated from panel room. The second operator released the pressure in the brake by opening the hydraulic valve (red valve).

After power cut, safety mode procedure of the manufacturer was not applied correctly.
Both brakes should never have been opened (released) before the thermal group is coupled and put into service.
Action on the red valve (emergency brake manual disengaging) was late, after almost some 120 seconds rolling back.
La seggiovia si è arrestata solo quando è stata attivata la chiusura di emergenza del freno. Il secondo operatore ha scaricato la pressione del freno aprendo manualmente la valvola.
Dopo la mancanza di tensione, non è stata seguita la procedura stabilita dal costruttore.
Entrambi i freni non avrebbero dovuto essere aperti se non dopo aver accoppiato e avviato il gruppo termico di recupero.
L'azione sulla valvola di rilascio della pressione (attivazione manuale del freno di emergenza) è stata ritardata, dopo almeno 120 secondi di marcia al contrario.
Insomma, ne devono aver combinate un bel po', di azioni deliberatamente errate.
Perché quello che hanno fatto è possibile solo se si ingannano i blocchi di sicurezza.
A frittata fatta, hanno poi fermato l'impianto chiudendo manualmente il freno d'emergenza.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Lirex e 7 ospiti