targhe strane

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11966
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: targhe strane

#46 Messaggio da sr » mer 30 mag 2018 9:59

Infatti!
Il "furbo" contava anche sul fatto che con la targa "straniera" non inviassero nemmeno le contravvenzioni (come spesso accade, anche se le avrebbe ricevute un'altro). Vedi il caso di chi si fa immatricolare le auto in Bulgaria o Romania per girare indisturbato sul suolo italico. :wink:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

ESCity81
**
**
Messaggi: 3731
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: targhe strane

#47 Messaggio da ESCity81 » mer 30 mag 2018 11:05

Ah ma era la "I" di Italia? un genio! :megaball:
DAVIDE - ESCity

XauMankib
^_^
^_^
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 23 set 2017 9:05

Re: targhe strane

#48 Messaggio da XauMankib » mer 30 mag 2018 11:16


sr ha scritto:Infatti!
Vedi il caso di chi si fa immatricolare le auto in Bulgaria o Romania per girare indisturbato sul suolo italico. :wink:
Da purosangue carpatico, noto che i miei simili lo fanno più perché l'assicurazione é 300€ l'anno. Le autorità rumene, visto i furbetti, hanno detto alla polizia Italiana "prendeteli, ritirate la targa e multateli" e non rare volte arriva multa dalla Romania via posta di 550 lei (100 Euro).


Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11966
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: targhe strane

#49 Messaggio da sr » mer 30 mag 2018 12:22

Io ho saputo di purosangue italici che con qualche truscio (non so se con trasferimento di residenza o altro) riescono a farsi immatricolare la macchina la. C'è anche il discorso assicurazione che non è da poco.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Aenigmaticus
**
**
Messaggi: 1167
Iscritto il: mer 31 mar 2004 13:48
Località: Milano, a metà strada tra Rogoredo e Porta Vittoria

Re: targhe strane

#50 Messaggio da Aenigmaticus » mer 30 mag 2018 17:38

Sr, per le aziende il discorso "targa estera" è più semplice di quanto si possa pensare. Una volta, un commercialista esperto di fiscalità internazionale mi raccontò che una società sua cliente,operante nel settore dei trasporti, aveva chiesto la sua consulenza per costituire in Romania (o Bulgaria, ora non ricordo con precisione) una società che avrebbe regolarmente acquistato dei furgoni che poi sarebbero stati noleggiati, a lungo termine, con regolare contratto e fatture, all'azienda italiana. Di fronte alle mie perplessità mi rispose che tutto era assolutamente regolare dato che non vi è alcun divieto a noleggiare un veicolo a lungo termine presso una società estera, tanto più che sia l'Italia che la Romania sono parte (per il momento...ancora) dell'Unione Europea.

pm_class55
**
**
Messaggi: 1134
Iscritto il: lun 15 dic 2008 13:15
Località: Venezia Mestre CARPENEDO

Re: targhe strane

#51 Messaggio da pm_class55 » mer 30 mag 2018 17:44

Rettifico una cosa che ho detto qualche giorno fa, dato che l'ho beccata prima in un parcheggio in centro: la macchina con targa tedesca e' una Audi 100 2.3E berlina, versione C3, la targa e' DEL-PP-939. Considerando la motorizzazione (2.3 litri 5 cilindri iniezione catalizzato da 100 kW) dovrebbe essere del 1987 o giu' di li'. E' tenuta anche abbastanza bene. :wink:

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37691
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: targhe strane

#52 Messaggio da E412 » mer 06 giu 2018 12:04

A proposito di targhe contraffatte a caso:
https://www.giornaledibrescia.it/garda/ ... -1.3276784
Ad insospettire il commissario Daniela Conte del comando di via Romiglia era stato nelle scorse settimane il ripetuto passaggio sotto i varchi della tangenziale Sud di un mezzo la cui targa era stata contraffatta a celare il numero di un veicolo invece rubato. In effetti la sigla iniziale FJ era stata trasformata col nastro isolante in un FU, cifra che non esiste nelle targhe, così come un 6 era diventato in breve un 8.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11966
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: targhe strane

#53 Messaggio da sr » gio 07 giu 2018 12:33

Un'altro genio! :megaball:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite