Quanti anni ha la vostra auto ?

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
ssb
**
**
Messaggi: 2171
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#91 Messaggio da ssb » mer 22 mar 2017 19:55

Una breve spiegazione per quelli a digiuno di meccanica? :megaball::

qalimero
**
**
Messaggi: 6786
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#92 Messaggio da qalimero » mer 22 mar 2017 22:47

@ disel445

Guido motocicli tradizionali dal 1999. Prima di allora ciclomotori e scooter (ruote basse) con cambio al manubrio e variatore
Quella moto ce l'ho ancora (e si avvicina ai 150.000 km)

Sulla questione del cambio, ho recentemente guidato una 4x4 con cambio automatico , ma non riesco a farmelo piacere.
In vacanza o a lavoro resto affezionato al cambio manuale.
Sarò demodé

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14132
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#93 Messaggio da Tz » mer 22 mar 2017 23:01

Le prime col cambio automatico le ho guidate anni fa in USA e all'inizio è stato un po' un trauma ma poi ho capito che è perfettamente idoneo alla loro tipologia di guida, di traffico e di auto.
Ho fatto 18.000 km per gli USA con un Chrysler Voyager 3300 cc, una Pontiac Grand AM 2400 cc e una Ford Taurus 3000 cc ovviamente tutte benzina...

Qui ho le mie due Vectra 2400 cc benzina con cambio manuale e Chrysler 3000 cc diesel con cambio automatico, sono assolutamente diverse come guida, ognuna con pro e contro... se vuoi fare il brillante meglio quella col cambio manuale mentre se vuoi viaggiare rilassato meglio quella col cambio automatico ma dipende anche molto dalla diversa tipologia di macchina.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
sidew
**
**
Messaggi: 2001
Iscritto il: lun 04 feb 2008 8:49
Località: Pendolare della MMMOL
Contatta:

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#94 Messaggio da sidew » gio 23 mar 2017 7:55

Io sono sempre più soddisfatto del Power Split Device (PSD) usato nelle ibride toyota e lexus...

Avendo provato sia i automatici con il convertitore sia i robotizzati singola e doppia, ritengo che la soluzione sia la migliore, perche fa lavorare il motore alle migliori condizioni. E' completamente diverso da un cvt (non usa pullegge a differenza di un cvt tradizionale) ma passa tramite a un rotismo epicicloidale a cui sono collegati: corona in presa con il secondo motore elettrico (MG2) e ruote, il portasatelliti con il motore termico (ICE) e il pignone centrale a un motogeneratore (MG1). Variando la velocità del mg1 vari le varie velocità sia di ICE sia di MG2...

Un paio di video video di come e' fatto:
https://www.youtube.com/watch?v=ZmHpSyTsfm0 (2 generazione, prius v2)
https://www.youtube.com/watch?v=dLNDGUISTYM (3 generazione, usato sulle auris/ prius v3, Lexus CT)
Sidewinder

"Oops!" - Shannon Foraker - Ashes of Victory

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25022
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#95 Messaggio da paolo656 » gio 23 mar 2017 8:37

E' tutto vero, ma a me guidare con quel tipo di risposta non piace. Però è razionalmente il migliore. Ma come ho scritto poco sopra, non sempre si sceglie in modo razionale... :wink:

Avatar utente
sidew
**
**
Messaggi: 2001
Iscritto il: lun 04 feb 2008 8:49
Località: Pendolare della MMMOL
Contatta:

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#96 Messaggio da sidew » gio 23 mar 2017 9:29

E' vero, non tutti piace l'effetto "scooter" come lo chiama quelli di 4 rotelline (ormai un po troppo filo-tedesca per i mei gusti) a proposito dei cambi CVT e PSD.

Quando ti fai tutti i gg almeno 20 km di coda nel traffico delle SS36 e tangenziali nord-est cominci ad odiare il cambio meccanico e la frizione... Specie se hai una macchina di una certa potenza e coppia...

Infatti passando all'ibrido, ora guido molto più rilassato, molto meno nervoso.

I cambi robotizzati, specie quelli DSG VW non riesco a farmeli piacere, ancor meno quando dalla pianura vai in montagna e subito dopo che tende ad essere brusco. Trovo meglio il vecchio DSG 6 marce presente sulla vw Eos di mio padre che il nuovo DSG 7 marce delle golf.

Quella di mio fratello una C4, ha un robotizzato semplice e al primo uso non piace perché e' leeeeentooooooo....... pure il kick down...

Tra i tradizionali, mi piacciono piu quelli nuovi da 8 o più marce rispetto a quelli classici da 4 proprio perché non si sente quasi il salto tra una marcia ed l'altra ( te ne accorgi guardando il calo di rpm nel contagiri).
Sidewinder

"Oops!" - Shannon Foraker - Ashes of Victory

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25022
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#97 Messaggio da paolo656 » gio 23 mar 2017 9:38

Eh, se ti sposti in una zona con code l'ibrido è fantastico. E ripeto: per me è l'auto da scegliere applicando il raziocinio in molti e molti casi.

Cambi automatici: proprio la presenza del convertitore garantisce cambiate nelle quali non senti nulla. Io ho un 3000 a gasolio e con il piede leggero cambia senza che tu ti accorga di nulla. Alla logica VW preferisco però la logica BMW, che tiene a regimi leggermente più bassi il motore.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37222
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#98 Messaggio da E412 » gio 23 mar 2017 10:30

Se lo capisci per bene anche il DSG a 7 marce in montagna fa bene il suo dovere.
Ovviamente essendo un cambio meccanico con frizioni tradizionali, per di più a secco, lo spunto in salita non è certo fluido come quello di un cambio a convertitore e le cambiate sono più secche (ma soprattutto perchè 'piace così', va di moda la cambiata in due decimi di secondo che fa tanto sportivo anche quando guidi un pacioso diesel da 110 cv con 1600 kg a vuoto al seguito), ma ci si va l'abitudine e in manuale fa quel che gli dici. L'unica cosa che non ho mai gradito troppo è il ritrovarsi in discesa in settima marcia con il motore a 1100 giri se non lo tieni in sport (dove è capace di farti tutta la discesa in seconda a 3500 giri perchè deve fare lo sportivo ed è una lite fargli capire che vorresti tanto un rapporto in più, in quel frangente). Ma mi pare siano un po' migliorati con le ultime generazioni.

@ ssb: i cambi automatici a gruppi epicicloidali sono una roba parecchio complessa, non è proprio semplicissimo spiegare in parole povere ciò che succede lì dentro (e che appartiene alla categoria del 'ma davvero sto coso funziona per più di 10 km?' :mrgreen:). Ti interessava qualcosa in particolare che altri possono spiegarti? :D

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
sidew
**
**
Messaggi: 2001
Iscritto il: lun 04 feb 2008 8:49
Località: Pendolare della MMMOL
Contatta:

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#99 Messaggio da sidew » gio 23 mar 2017 10:45

@ssb:

un video su come funziona un cambio automatico con convertitore e rotismi episicloidali ed mi sembra chiaro anche se i commenti sono in inglese
https://www.youtube.com/watch?v=u_y1S8C0Hmc
Sidewinder

"Oops!" - Shannon Foraker - Ashes of Victory

Avatar utente
G1R
*
*
Messaggi: 287
Iscritto il: ven 13 mag 2005 16:34

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#100 Messaggio da G1R » gio 23 mar 2017 11:21

Visto che si parla di cambi automatici, la AR Giulia Quadrifoglio da 510 CV, ha girato al Nurburgring in 7'39" col cambio manuale a 6 marce e in 7'32" con l'ottimo ZF8HP75 epicicloidale a 8 rapporti (ovviamente con convertitore di coppia).
Ovviamente non è una prova scientifica seria ma è giusto per dare un'idea.

Un derivato di quel cambio, viene montato sull' Iveco Daily, che è un veicolo commerciale pensato fino a 7000 kg di MTT; il mezzo così equipaggiato è apprezzatissimo soprattutto nel Nord Europa (saranno completamente scemi? :megaball:: )

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11762
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#101 Messaggio da sr » gio 23 mar 2017 11:23

Il fatto che sia apprezzato la dove nevica più spesso vuol dire che mantiene una gradualità che non da fastidio in caso di scarsa aderenza.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1815
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#102 Messaggio da VT98 » gio 23 mar 2017 13:19

E412 ha scritto:...va di moda la cambiata in due decimi di secondo che fa tanto sportivo ..
A me invece ricorda tanto il Caballero (chi se lo ricorda....) che mettevi millesettecentocinquanta marce e ti passavano con la Graziella
miiiimiiiiimiiiiimiiiiiimiiiiimiiiiimiiiii 40 all'ora.... :lol: :lol: :lol: :lol:


Immagine

è per quello che detesto qualsiasi cambio automatico che abbia più di 5-6 marce ma soprattutto gli attuali doppia frizione... Inoltre la mancanza di dolcezza mi dà sui nervi...

Da un paio di settimane ho preso anch'io una Auris Hybrid e forse per abitudine o consuetudine, non mi pare che il cambio "elasticizzato" sia il difetto peggiore, anzi. Ha un po' la logica del variatore... ma senza cinghie né puleggie.
G1R ha scritto: Un derivato di quel cambio, viene montato sull' Iveco Daily, che è un veicolo commerciale pensato fino a 7000 kg di MTT; il mezzo così equipaggiato è apprezzatissimo soprattutto nel Nord Europa (saranno completamente scemi? :megaball:: )
No, tranquillo noi siamo i migliori al mondo mentre centinaia di milioni di guidatori nel resto del mondo sono tutti handicappati.
Ultima modifica di VT98 il gio 23 mar 2017 13:27, modificato 1 volta in totale.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7216
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#103 Messaggio da simplon » gio 23 mar 2017 13:22

E412 ha scritto:L'unica cosa che non ho mai gradito troppo è il ritrovarsi in discesa in settima marcia con il motore a 1100 giri se non lo tieni in sport (dove è capace di farti tutta la discesa in seconda a 3500 giri perchè deve fare lo sportivo ed è una lite fargli capire che vorresti tanto un rapporto in più, in quel frangente).
Se ben ricordo con i DSG a sei marce (ormai superati) il manuale della casa sconsigliava di utilizzarli in modalità "drive" (o normal) su strade di montagna, per lo scarso freno motore e il conseguente rischio di surriscaldare i freni.

Piccola curiosità sui cambi molto frazionati. Il comunque ottimo ZF a 9 rapporti montato dal gruppo Fiat, per esempio sulla 500X, in qualunque modalità di funzionamento, inserisce la "nona" solo a un regime motore che corrisponde alla marcia su strada a velocità superiore a 160 km/h...

s.
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37222
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#104 Messaggio da E412 » gio 23 mar 2017 13:34

VT98 ha scritto:... Inoltre la mancanza di dolcezza mi dà sui nervi...
Quella però dipende dal cambio, da come è impostato, da come si comporta, da come interagisce con il motore, da come invecchia...
Certe tranvate che tiravano alcune generazioni di zf Ecomat (che il convertitore ce l'ha, e a volte non blocca neppure più...) per uso pesante hanno fatto storia e scuola. Dalle mie parti quando son passati a Voith come passeggero ho gioito :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
sidew
**
**
Messaggi: 2001
Iscritto il: lun 04 feb 2008 8:49
Località: Pendolare della MMMOL
Contatta:

Re: Quanti anni ha la vostra auto ?

#105 Messaggio da sidew » gio 23 mar 2017 13:46

VT98 ha scritto: Da un paio di settimane ho preso anch'io una Auris Hybrid e forse per abitudine o consuetudine, non mi pare che il cambio "elasticizzato" sia il difetto peggiore, anzi. Ha un po' la logica del variatore... ma senza cinghie né puleggie.
Benvenuto nel club degli HSD ;)
Sidewinder

"Oops!" - Shannon Foraker - Ashes of Victory

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti