Problemi di sagoma...

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36469
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Problemi di sagoma...

#1 Messaggio da E412 » mar 29 nov 2016 17:04

Di incontri ravvicinati tra mezzi pesanti, oggetti fuori sagoma sui medesimi e ponti ce ne sono stati tanti, con esiti alterni.
Ma non capita proprio tutti i giorni di abbattere un arco del '400 lungo una strada larga quanto un copertone.
Un furgoncino di BRT c'è riuscito a Balbiana, frazione di Manerba, sul Garda.

http://www.giornaledibrescia.it/garda/i ... -1.3134747

La strada è questa, e percorrendola a ritroso mi chiedo già come abbia fatto ad arrivare fin lì senza centrare muri ::-?:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
nicola_luisari
*
*
Messaggi: 967
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Problemi di sagoma...

#2 Messaggio da nicola_luisari » mer 30 nov 2016 4:35

Considerando il numero medio di neuroni che solitamente hanno i guidatori dei corrieri, non mi meraviglio per nulla.
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

ssb
**
**
Messaggi: 2001
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Problemi di sagoma...

#3 Messaggio da ssb » mer 30 nov 2016 15:43

Non è poi così stretta dai, se era uno che girava spesso nei piccoli paesi di sicuro aveva un buon occhio.

Aveva. :lol:

Avatar utente
andrea.terzi
*
*
Messaggi: 636
Iscritto il: mer 05 set 2012 3:07
Località: Ponsacco PI

Re: Problemi di sagoma...

#4 Messaggio da andrea.terzi » mer 30 nov 2016 23:47

livello medio molto molto basso, si incontra tra i moderni autisti di corrieri e consegnatori vari. di sicuro non assomigliano ai camionisti di un tempo che vivevano sul e per il mezzo. un furgone da corriere dopo 2 anni sembra abbia fatto l'autoscontro.......
Ciao
Andrea il rubbaorsi

Avatar utente
giannozz
*
*
Messaggi: 519
Iscritto il: gio 21 ago 2008 16:46
Località: Udine

Re: Problemi di sagoma...

#5 Messaggio da giannozz » gio 01 dic 2016 6:11

C'e' anche chi cerca di scendere per le scale con il camion dei rifiuti:
http://firenze.repubblica.it/cronaca/20 ... 38546/1/#1
Paolo

Chi diffonde bufale avvelena anche te. Digli di smettere.

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1777
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Problemi di sagoma...

#6 Messaggio da VT98 » ven 02 dic 2016 8:29

Non ce n'è più uno italiano, guidano con gli occhi incollati al navigatore e non capiscono un càzzo del resto che li circonda. E' già buona che i pacchi arrivano integri.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36469
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Problemi di sagoma...

#7 Messaggio da E412 » ven 02 dic 2016 20:52

Il navigatore è un problema generale.
Tempo fa avevo beccato un autoarticolato 18 metri con targa straniera che si era infilato in questa via qua. E' dovuta intervenire la polizia per tirarlo fuori.
QUalche sera fa è stata la volta di uno 'striaco con un Lion's Coach, anche lui ovviamente è dovuto tornare indietro :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24866
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Problemi di sagoma...

#8 Messaggio da paolo656 » ven 02 dic 2016 21:02

Piccoli corrieri hanno ancora conducenti italiani.

Per quanto riguarda il navigatore, io stesso sul suolo italico mi sono trovato a essere condotto su una mulattiera che pur asfaltata permetteva di passare giusto giusto a me, campi ai lati. Vero che avevo escluso le strade bianche (e quella tecnicamente non lo è) ma....io intendevo anche quelle che facevano diventar bianchi i capelli!!! :[-O<: :mrgreen:

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36469
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Problemi di sagoma...

#9 Messaggio da E412 » lun 05 dic 2016 9:14

Anni fa ViaMichelin si ostinava a farti passare dai Tormini per andare dalla Valvestino a Brescia (per casa mia in realtà sono meglio le Coste).
Pur di farlo a un certo punto mi aveva proposto di passare da Eno mediante la strada che collega Capovalle, Eno e Vobarno, strada su cui, soprattutto nel primo tratto, già un'auto non ci passa facilmente, dove un incrocio auto-moto richiede attenta ponderazione e dove un incrocio auto-auto richiede lo scambio delle auto e la prosecuzione in retromarcia :mrgreen:
Già mi immaginavo il tedesco con roulotte al seguito li sopra, che per loro 'se c'è una strada allora va bene' :D

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11420
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Problemi di sagoma...

#10 Messaggio da sr » lun 05 dic 2016 11:39

Dalle mie parti c'è questa bella situazione in cui più volte ho visto arrivare degli autoarticolati.
A quel punto le cose sono tre:
1) proseguire in contromano sull'alzaia per circa 6/700 metri, ma il flusso di traffico non lo consente neanche con la più buona volontà degli automobilisti.
2) distruggere il ponte e la chiusa sul naviglio
3) tornare in retro per un centinaio di metri sperando che non ci siano auto posteggiate, altrimenti la retro diventa di almeno un km.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1777
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Problemi di sagoma...

#11 Messaggio da VT98 » lun 05 dic 2016 14:15

Ci sono passato giusto ieri sera... peccato che i camion non ci potrebbero proprio passare sull'Alzaia se non erro...
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 4944
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Problemi di sagoma...

#12 Messaggio da sandro.raso » lun 05 dic 2016 15:02

Bisogna vedere se sull'itinerario di accesso sono segnalate o no limitazioni ai mezzi che la percorrono.
Dalle mie parti la manutenzione delle strade è pessima e di conseguenza in molte tali segnalazioni non ci sono, per cui se vi entra un autotreno o autoarticolato da 18 metri e si incastra la colpa non è del conducente ma dell'ente proprietario.
Questo perchè se io guido un mezzo conforme al CdS, in mancanza di segnalazioni in contrario posso presumere che la strada sia per esso idonea.
Immagine

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24866
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Problemi di sagoma...

#13 Messaggio da paolo656 » lun 05 dic 2016 15:08

E le indicazioni dovrebbero essere ben poste, alle rotonde dovrebbero esserci sempre i cartelli per le località principali e in ogni caso la viabilità non dovrebbe essere forzatamente ridotta a imbuti con rotondine atte solo a rallentare in traffico (rendendo impossibile il passaggio, solo in quel punto, di un mezzo pesante). Mettete un rilevatore di infrazioni che riconosce anche i mezzi dagli assi. Io passavo spesso da una strada vietata ai mezzi pesanti con un rimorchio. Venivo sempre fotografato non per eccesso di velocità (50) ma per i 3 assi. Senza poi ricevere alcuna multa. Così mi ha chiarito la Polizia Locale a seguito di domanda specifica. La lettura della targa sanciva il corretto transito.

pm_class55
**
**
Messaggi: 1105
Iscritto il: lun 15 dic 2008 13:15
Località: Venezia Mestre CARPENEDO

Re: Problemi di sagoma...

#14 Messaggio da pm_class55 » lun 26 dic 2016 12:32

Tempo fa un BRT nella piazzetta dietro casa di mia zia aveva sbagliato strada (niente problemi di sagoma) ma facendo retro e' comunque riuscito a sfondare la porta di una Golf parcheggiata, con il cilindro idraulico della piattaforma di carico scarico che era di quelle "vecchie" che invece di piegarsi e sparire sotto il pianale si appoggiano al portellone lasciando appunto i pistoni un pochino sporgenti. :megaball::
Comunque non e' detto che son solo i piccoli corrieri a non avere gli stranieri: da me le consegne del DHL le fa un ragazzo di queste parti. Certo poi vedi com'e' ridotto il furgone dell'Sda... :megaball::

PS quest'estate avevo notato che i furgoni DHL bolzanini che salivano a far le consegne in Aurina erano tutti Sprinter NGT a metano...

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36469
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Problemi di sagoma...

#15 Messaggio da E412 » mar 27 dic 2016 9:22

Che gioia, ho il sospetto che in salita gli si debba tirare un po' il collo. Non tanto per la potenza quanto per la coppia (è pur sempre un 1.8).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti