ATR 72 caduto a Taiwan

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36123
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#31 Messaggio da E412 » gio 05 feb 2015 10:33

Anche secondo me non è stato un caso che fossero li, penso stessero puntando al fiume o all'area retrostante.

Come detto, la mia impressione è che possano aver colpito l'edificio oppure abbiano cercato di evitarlo in tutti i modi consapevoli di essere bassi, causando uno stallo sull'ala sinistra (quella con l'elica in bandiera...) e l'esito visto.
Questo però presupporrebbe che l'aereo non fosse in grado di volare, cosa che poco si concilia con "solo" un motore fuori uso a decollo avvenuto, un'evenienza nota, prevista e assolutamente non catastrofica. Se invece anche l'altro ha avuto problemi si son trovati in mutande, e atal punto è da capire perchè.
Vediamo che dirà l'FDR, spero lo leggano in fretta.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36123
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#32 Messaggio da E412 » gio 05 feb 2015 11:35

Dagli ultimi aggiornamenti, i superstiti sono sempre 15. 31 i morti, 12 quelli ancora dispersi.
In cabina erano in tre, due piloti più un istruttore (*). Nessuna anomalia segnalata prima della partenza.

(*): che nessuno se ne esca dicendo che erano a scuola guida ed è per quello che si sono schiantati. :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

polpi_91
**
**
Messaggi: 7924
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#33 Messaggio da polpi_91 » gio 05 feb 2015 13:44

questi sonmo i dati pubblicati da Flightradar24

ADS-B Position, Altitudine and Speed

Immagine
Immagine
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36123
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#34 Messaggio da E412 » ven 06 feb 2015 10:44

AvHerald intanto se ne esce con questa news ::-?:
On Feb 6th 2015 Taiwan's ASC reported that the investigation so far determined from flight data and cockpit voice recorders: the aircraft received takeoff clearance at 10:51Z, in the initial climb the aircraft was handed off to departure at 10:52:33Z. At 10:52:38Z at about 1200 feet MSL, 37 seconds after becoming airborne, a master warning activated related to the failure of the right hand engine, at 10:52:43Z the left hand engine was throttled back and at 10:53:00Z the crew began to discuss engine #1 had stalled. At 10:53:06Z the right hand engine (engine #2) auto-feathered. At 10:53:12Z a first stall warning occured and ceased at 10:53:18Z. At 10:53:19Z the crew discussed that engine #1 had already feathered, the fuel supply had already been cut to the engine and decided to attempt a restart of engine #1. Two seconds later another stall warning activated. At 10:53:34Z the crew radioed "Mayday! Mayday! Engine flame out!", multiple attempts to restart the engines followed to no avail. At 10:54:34Z a second master warning activated, 0.4 seconds later both recorders stopped recording.
Sotto hanno pubblicato anche un grafico tratto dal FDR, ma ho qualche difficoltà a leggerlo.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

polpi_91
**
**
Messaggi: 7924
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#35 Messaggio da polpi_91 » ven 06 feb 2015 10:59

Hanno spento il motore sbagliato?

mi ricorda questo incidente se non ho tradotto male

http://it.wikipedia.org/wiki/Volo_British_Midland_92
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36123
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#36 Messaggio da E412 » ven 06 feb 2015 11:10

Sembrerebbe, a leggere.
C'è stata una segnalazione relativa al motore due (destro) ma 5 secondi dopo è stata la manetta del motore uno (sinistro) che è stata portata indietro. 23 secondi dopo l'elica del motore due (destro), quello che responsabile dell'allarme, è stata messa automaticamente in bandiera.
E' da capire se è stato riportato correttamente o se c'è un errore. E se è corretto, perchè cappero hanno portato indietro l'altro motore. Tra l'altro si riporta che poco prima di perdere la spinta del 2 l'equipaggio ha inizio a discutere di uno stallo al motore 1, ma è da capire se c'è stato, se c'è stato al 2 e loro l'hanno equivocato o se hanno preso un grosso abbaglio.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24739
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#37 Messaggio da paolo656 » ven 06 feb 2015 14:41

Quindi smentite tutte le note giornalistiche delle prime ore.....è sempre bene attendere, infatti.

Non c'è proprio nulla su cui fare ironia, ma invertire i motori......

C'è da capire se la segnalazione in cabina sia stata riportata erroneamente (causa connessioni scorrette per esempio) o se proprio si tratti di un errore base.


I piloti di LH, "banalmente" addestrati al simulatore, un aereo con il motore arrestato in decollo sono tornati regolarmente a terra. Addestrati in Francia per conto dell'azienda, che appunto aveva mi pare a Tolosa le sale e simulatori.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36123
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#38 Messaggio da E412 » ven 06 feb 2015 15:18

Piccola integrazione, sempre da AvHerald
Later the day Feb 6th 2015 the ASC also released an English version of the initial release detailing further that when the first master warning activated associated with the right hand engine the crew "called it out", then the left hand engine thrust lever was progressively retarded to flight idle. At 10:53:24Z the condition lever was set to fuel shut off position resulting in the shut down of the left hand engine. Following several call outs to restart the left hand engine the parameters suggest the left hand engine was restarted at 10:54:20Z, however, at 10:54:34Z another master warning sounded, the CVR recorded unidentified sounds and both recorders stopped.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24739
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#39 Messaggio da paolo656 » sab 07 feb 2015 21:18

Ed ecco che, notizia di oggi, tutti i piloti abilitati della compagnia devono adesso fare un corso prima di poter tornare in volo.

Quindi direi che in prima battuta si conferma come frutto di un errore macroscopico. Ma proprio macroscopico....da ABC.....

Tutto questo fino a prova contraria, chiaro......

Avatar utente
nicola_luisari
*
*
Messaggi: 959
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#40 Messaggio da nicola_luisari » ven 13 feb 2015 8:53

Hanno definitivamente ridotto la spinta del motore funzionante.
Il mio istruttore di volo lo ha trovato strano. Di solito allo spegnimento di un motore e conseguente spinta asimmetrica gli hanno insegnato: piede sul motore morto, manette tutte avanti, volare l'aereo. Poi controlli cosa è successo.
Mi sembra che con tutte le procedure che ci sono per far volare questi "Joshua" ambulanti, all'apparire di un problema ci si concentri sui manuali e ci si dimentichi che l'aereo vola se e solo se hai velocità ed assetto.
A molti piloti manca la capacità di sentire l'aereo sotto il culo (me incluso :( )
C'è un caso di completa perdita dei motori di un 767 (credo), credo in canada, in cui il pilota, aliantista, è planato fino ad una pista in disuso, effettuando pure una scivolata d'ala per ridurre la quota (!!!!!) ed è riuscito a far atterrare l'aereo. Tutte le prove al simulatore con altri piloti si sono risolte con la perdita di controllo. Cito a memoria...non abbattetemi.
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36123
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#41 Messaggio da E412 » ven 13 feb 2015 9:32

"Gimli glider", esaurimento carburante a causa di un errore con le unità di misura (sempre loro).

Ha un noto imitatore, in questo caso un A330 rimasto senza carburante per (vado a memoria) una perdita da un serbatoio alare seguito da un inopportuno trasferimento di carburante dopo la segnalazione di fuel unbalanced

In entrambi i casi però si tratta di incidenti avvenuti in quota, quindi con tutto il tempo per prendere decisioni, poi il manico fa il resto. Anche nel caso del BA009 persero tutti e 4 i motori per un'eruzione vulcanica, riuscendo comunque a gestire la situazione e ad atterrare (senza quasi vedere nulla) senza danni.

Nel caso in oggetto invece l'incidente è avvenuto a quota bassissima. Avrebbero dovuto saperlo gestire, anche perchè l'aereo ci mette del suo automaticamente, ma una volta fatto il guaio spazi di recupero non ce ne erano. Da capire però se si sia trattato "solo" di un deprecabile errore (anche se non è il primo di quel tipo) o se qualcosa li ha indotti in errore.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

polpi_91
**
**
Messaggi: 7924
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#42 Messaggio da polpi_91 » ven 13 feb 2015 9:36

Incidente che mi ricorda quello del volo British Midland 92 dove per un errore dell'equipaggio spensero il motore funzionante e non quello guasto
http://it.wikipedia.org/wiki/Volo_British_Midland_92

Comunque 10 piloti di ATR72 della Transasia sono stati sospesi in quanto non hanno passato i test al simulatore che la compagnia ha eseguito dopo l'incidente
Utente con problemi cronici con le sigle

gbelogi
**
**
Messaggi: 5147
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#43 Messaggio da gbelogi » dom 15 feb 2015 20:12

In un incindente accaduto in Cina alcuni anni fa a un Airbus, i piloti, che si salvarano, si dissero l'un l'altro dopo l'incidente: "ma che cosa vuol dire pull-up?"

Un pilota MD80 Alitalia mi disse anni fa che in caso di guasto di un motore al decollo il motore sano automaticamente aumentava la sua potenza oltre a quella consentita massima per il decollo in condizioni normali.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24739
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#44 Messaggio da paolo656 » dom 15 feb 2015 20:32

Vero, vero anche per altri motori (non parlo di aerei perche' e' sempre opportuno distinguere tra aeroplano e motori di cui e' dotato).

Da un lungo colloquio con piloti LH in italiano:



In senso generale, i motori hanno diversi valori di potenza in base alle condizioni di erogazione. Mi spiego meglio: un motore puo' erogare per X ore una potenza A. Per X-Y una potenza maggiore B. E il gioco potrebbe continuare. Quindi la potenza disponibile non e' quella nominale ma ben superiore.

La bravura di un pilota che opera in condizioni ordinarie e' anche quella di "usurare" il meno possibile i motori, sia in termini di ore di lavoro (ecco perche' alcuni dopo aver liberato la pista ne spengono uno) sia in termini di (potenza erogata) x (secondi di lavoro). Sfruttare il meno possibile i motori significa allungare gli intervalli di manutenzione e quindi diminuire i costi specifici.

Un esempio concreto? il decollo. Stante una pista di lunghezza x, si puo' usare tutta la sua lunghezza limitando la potenza dei motori oppure se ne puo' usare una parte via via piu' ridotta fino al valore minimo che corrisponde alla massima spinta disponibile. Io ho visto il primo caso adottato spesso cui Tupolev, soprattutto sul 134. Percorrete la pista fino in fondo, sulla stessa che un A321 usa se va bene per 1/3. Vi alzate sulle strisce finali... (ulp....). D'altro canto sempre la medesima pista dai 321 e' percorsa anche per 2/3 a seconda del comandante a parita' indicativa di carico.

Il comandante (continuo l'estratto della conversazione) in base a una serie di parametri tra cui il carico, il vento, la lunghezza totale della pista (a lui interessa in prima battuta quanta ne impiega per potersi fermare in caso di anomalie entro la velocita' massima ammessa) imposta la potenza che i motori devono erogare al decollo. La quale assolutamente non e' necessariamente quella "massima per i decolli". E tale considerazione la potete controllare sentendo la differenza, a parita' di aereo, che potete percepire in fase di decollo.

Spero di essere stato chiaro, se non lo fossi stato ponete domande precise.

Avatar utente
andrea.terzi
*
*
Messaggi: 629
Iscritto il: mer 05 set 2012 3:07
Località: Ponsacco PI

Re: ATR 72 caduto a Taiwan

#45 Messaggio da andrea.terzi » dom 15 feb 2015 22:10

cosa tra l'altro potenzialmente pericolosa, perche ridurre l'accellerazione significa portare i punti al suolo della V1 e V2 più avanti del normale, riducendo la pista utile in caso di decollo abortito, e come le esperienze passate insegnano, 200 metri in più o in meno hanno fatto la differenza tra "ci siamo giocati i pneumatici ma ci siamo fermati in tempo" e "CRASH......"
Ciao
Andrea il rubbaorsi

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: paolo656 e 1 ospite