Tunnel stradale del Gottardo

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16995
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#61 Messaggio da Ae 4/7 » mer 07 ott 2015 14:23

Oggetti della votazione popolare del 28 febbraio 2016
Berna, 07.10.2015 - --

Nella seduta del 7 ottobre 2015 il Consiglio federale ha deciso di sottoporre alla votazione popolare del 28 febbraio 2016 gli oggetti seguenti:

Iniziativa popolare del 5 novembre 2012 «Per il matrimonio e la famiglia - No agli svantaggi per le coppie sposate» (FF 2015 3935);
Iniziativa popolare del 28 dicembre 2012 «Per l'attuazione dell'espulsione degli stranieri che commettono reati (Iniziativa per l'attuazione)» (FF 2015 2247);
Iniziativa popolare del 24 marzo 2014 «Contro la speculazione sulle derrate alimentari» (FF 2015 5841);
Modifica del 26 settembre 2014 della legge federale concernente il transito stradale nella regione alpina (LTS) (Risanamento della galleria autostradale del San Gottardo) (FF 2014 6325).
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniz ... 58993.html
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2072
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#62 Messaggio da cf » sab 10 ott 2015 23:23

Tra l'altro, per chi non lo sapesse, il raddoppio del San Gottardo senza aumento delle capacità è legalmente fattibile anche senza la nuova legge (detto in altre parole: la Leuthard potrebbe eseguire il raddoppio senza consultare né il Parlento e né il popolo, ma ovviamente ciò è politicamente improponibile).
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10020
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#63 Messaggio da Coccodrillo » mar 01 dic 2015 11:06

Interessante confronto fra i risanamenti dei tunnel dell'Arlberg e del San Gottardo:

http://www.railvalley.org/sites/railval ... 0-2015.pdf

Altra dimostrazione che la lunga chiusura pianificata non serve a permettere i lavori di risanamento...

Dal sito di RailValley: http://www.railvalley.org/
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

ssb
**
**
Messaggi: 2591
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#64 Messaggio da ssb » mer 02 dic 2015 7:41

Interessante, grazie. Temo però che una buona fetta della popolazione voterà pensando solo ai propri viaggi in 4 ruote e nient'altro.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2072
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#65 Messaggio da cf » mer 02 dic 2015 9:22

ma se fosse così vincerebbe di sicuro il "no"
considerando che
a) i soldi non crescono sugli alberi e che quindi non sono illimitati
b) i maggiori problemi di traffico sono a Zurigo, Ginevra e non al San Gottardo
se fossi uno zurighese direi: "i miliardi destinati al San Gottardo vanno investiti qui, non dove non servono (al S.Gottardo)"
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2072
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#66 Messaggio da cf » mer 02 dic 2015 9:26

Coccodrillo ha scritto:Interessante confronto fra i risanamenti dei tunnel dell'Arlberg e del San Gottardo:
mooolto interessante
questo conferma quanto ho sempre creduto, ossia che i lavori di risanamento sono stati volutamente gonfiati per far passare la soluzione raddoppio
(come anche le stazioni di carico dei camion nella soluzione "risanamento senza raddippio": sono pensati per 750'000 camion all'anon quando secondo la legge non possono essere più di 650'000 ( e non solo al San Gottardo, ma tutto compreso, quindi anche con Sempione, S.Bernardino, G.S.Bernardo))
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2072
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#67 Messaggio da cf » ven 18 dic 2015 15:57

L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4394
Iscritto il: mar 19 dic 2006 1:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#68 Messaggio da Wilhem275 » ven 18 dic 2015 21:25

Il sottoproletariato invece cosa ne pensa? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7726
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#69 Messaggio da simplon » ven 01 gen 2016 11:27

Leggo solo ora tutto il topic. Interessante, e grazie per i documenti postati. Mi viene spontanea una riflessione che sicuramente gli amici svizzeri possono valutare nel merito. La domanda è la seguente: sarebbe possibile, fattibile e sopratutto utile un nuovo tunnel di minore lunghezza di quello autostradale, da realizzare sulla strada storica, sulla cantonale, riservato al traffico leggero? Sarebbe possibile così anche prolungare l'apertura stagionale della cantonale?

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10020
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#70 Messaggio da Coccodrillo » ven 01 gen 2016 11:52

La strada del passo si può dividere in tre parti:
1) Airolo-Passo
2) Passo-Hospental-Andermatt
3) Hospental-Andermatt-Göschenen

La prima parte è un'autostrasse di qualità simile alla A13 del San Bernardino (a parte la chiusura invernale), la seconda è una buona strada di montagna, la terza è la più difficile e piena di tornanti. Un tunnel per sostituire 1 e 2 sarebbe sui 10 km, ma a quel punto servirebbe una nuova rampa Göschenen-Andermatt meno pendente e tortuosa, il che vorrebbe dire un tunnel elicoidale di vari kilometri. Alla fine si scaverebbe quanto il secondo tubo (questa opzione è comunque stata una delle varianti studiate negli anni '60, prima di scegliere quella poi costruita).

Una solizione semplice e ragionevole sarebbe dedicare una corsia a valle di Göschenen e Airolo alla strada del passo, e convincere i pecoroni a usare il passo invece di aspettare per ore. Stanno peraltro già allargando il tunnel dello Stalvedro (quello corto appena a sud di Airolo) per aggiungerci una terza corsia, ma purtroppo solo di emergenza. Il buonsenso avrebbe detto di scavare mezzo metro in più per farne una corsia dedicata alla strada del passo.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4394
Iscritto il: mar 19 dic 2006 1:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#71 Messaggio da Wilhem275 » ven 01 gen 2016 16:59

Avevo mostrato tempo addietro, forse in questo topic, come si potrebbe creare a poco prezzo un'uscita dall'autostrada verso la cantonale che permetta di uscire molto prima delle code tipiche.

Però condivido la perplessità di simplon: come si potrebbe fronteggiare la chisura invernale?

O forse le code sono un fenomeno meno frequente d'inverno?
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16995
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#72 Messaggio da Ae 4/7 » ven 01 gen 2016 17:13

Mi pare siano perlopiù un problema primaverile-estivo e in misura minore autunnale (le vacanze di Natale pochi vanno a farle al mare (che poi i Germanici, per un paio d'anni, potrebbero anche andare in ferie all'Ostsee, che è altrettanto bello :D )); tuttavia a Pasqua, per esempio, non è improbabile che il passo sia ancora chiuso...
Non ricordo comunque di aver mai fatto coda per andare a sciare ad Andermatt...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10020
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#73 Messaggio da Coccodrillo » ven 01 gen 2016 17:57

Le code ci sono a Pasqua e d'estate (grossomodo giugno-settembre), negli altri periodi le code da traffico cioè non causate da incidenti) sono rare.

Il TGM a gennaio è intorno a 12.000, d'estate la somma tunnel+passo si aggira sui 25.000 con punte a 35.000. Nei giorni in cui i pecoroni si incolonnano basta fare il passo (+20' rispetto al tunnel senza code). Siccome le code ci sono quasi solo d'estate, i giorni in cui ci sono contemporaneamente code e passo chiuso (cioè i giorni che veramente creano problemi agli automobilisti non-pecoroni e senza rimorchi) sono una decina l'anno a dire tanto, a Pasqua e qualche raro giorno sparso.

Quindi evitando gli interventi più pesanti, che all'Arlberg NON vengono fatti perché non necessari (innalzamento soletta e aumento pendenza laterale dal 2 al 2,5%), lavorando solo d'inverno, e rispettando la legge esistente (= contingentando i camion) è certamente possibile risanare il tunnel senza grossi disagi e chiusure.

Il disegno di Wilhelm è a pagina 3.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4394
Iscritto il: mar 19 dic 2006 1:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#74 Messaggio da Wilhem275 » ven 01 gen 2016 18:16

Grazie per tenere l'indice delle mie creazioni :mrgreen:

Io penso che il difetto sia soprattutto di pubblicità: molte persone non conoscono la strada del passo o se la immaginano come una vecchia strada di montagna, stetta e con pendenze importanti; e per questo la evitano a prescindere e preferiscono stare in coda.
Secondo me darebbe dei buoni risultati studiare una campagna per istruire i viandanti all'uso del passo.

Per esempio cercherei di identificare in modo molto chiaro che si tratta dello stesso viaggio con due percorsi diversi (numerazione simile) e poi userei i PMV per mostrare i tempi reali in maniera invitante (tipo, Airolo via autostrada 40' e via passo 35').

Questo perché nei momenti di grande traffico i guidatori sono soprattutto stranieri in transito, quindi totalmente ignoranti l'alternativa, e ad oggi la strada del passo non è per nulla pubblicizzata.
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10020
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#75 Messaggio da Coccodrillo » ven 01 gen 2016 18:38

La numerazione delle strade in Svizzera quasi non esiste: per il pubblico hanno numeri solo le autostrade/autostrasse e una parte delle strade storiche. Generalmente le autostrade/autostrasse riprendono il numero della strada storica che affiancano (es. A2/H2 Chiasso-Basilea). Ci sono poi eccezioni, e molte strade storiche (numerate da 1 a 30 + 2a + 2b) senza autostrada parallela.

Tutte le altre strade non hanno numero, o se l'hanno non viene indicato sul terreno ma solo sui documenti ufficiali (e OpenStreetMap).

Se il raddoppio verrà rifiutato mi auguro che si diano una mossa a informare gli stranieri dell'alternativa del passo (anche a tunnel aperto), creare corsie veloci pe ril passo tipo quella che proponi tu, e a studiare un risanamento meno pesante. Tuttavia, negli ultimi anni/decenni non hanno voluto farlo. Anzi, molti indizi fanno pensare che cerchino apposta di peggiorare la situazione/ingigantire gli annunci di coda per influenzare il voto :roll:
(tipo, Airolo via autostrada 240' e via passo 35')
Correzione molto verosimile 8--)
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti