Tunnel stradale del Gottardo

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9910
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#106 Messaggio da Coccodrillo » mar 01 mar 2016 21:04

Basta dire che secondo la legge (magari esagerata secondo alcuni, ma legge) dal 2018 ci dovrebbe essere un limite totale di 650.000 camion attraverso tutte le Alpi (quindi circa 400.000) al San Gottardo, e che il coniglio federale ha pianificato un servizio di navette per 750.000, ovvero il doppio del numero che secondo la legge avrebebro dovuto trasportare.

In pratica i cosiddetti sette paggi hanno deciso di non rispettare una legge federale (se non definitivamente, almeno per i tre anni dei lavori). Cosa che a me sembra grave (piuttosto, sarebbe stato più onesto proporre di cambiarla). Curiosi, tralaltro, che l'UDC sbraiti sulla "volontà popolare non rispettata" solo quando le fa comodo...anche se questo oggettivamente potrebbe valere anche per gli altri partiti.

Per non dire che...
La portavoce dell'Ustra, Gabriele Crivelli, sottolinea tuttavia come la questione della viabilità Ticinese non sia un caso isolato ed, anzi, vi siano problemi più gravi altrove: «Ci sono delle tratte in situazione ancora peggiore dal punto di vista della capacità».
http://www.tio.ch/News/Ticino/Attualita ... Mendrisio/

In altre parole, anche se non sarebbe nanche questo un buon investimento, i ticinesi hanno di fatto silurato i propri altri progetti stradali, in quanto sarà difficile chiedere a Berna altri miliardi per Lugano-Chiasso e A13 Locarno dopo i 3 per il raddoppio.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2006
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#107 Messaggio da cf » mer 02 mar 2016 7:39

Coccodrillo ha scritto:Basta dire che secondo la legge (magari esagerata secondo alcuni, ma legge) dal 2018 ci dovrebbe essere un limite totale di 650.000 camion attraverso tutte le Alpi [...]
In pratica i cosiddetti sette paggi hanno deciso di non rispettare una legge federale[...]
In realtà non è così. La legge non impone limiti vincolanti. È questa la furbata del legislatore.
La legge dice, cito, "Per il traffico merci pesante attraverso le Alpi sulle strade di transito nella regione alpina l'obiettivo da raggiungere è di al massimo 650'000 viaggi annui". È un obiettivo, e come tale può anche non essere raggiunto.
Da notare anche che tale legge non rispetta la Costituzione (nota: in Svizzera le leggi non devono per forza rispettare la Costituzione e non esiste una Corte costituzionale). La Costituzione dice: "Il traffico transalpino per il trasporto di merci attraverso la Svizzera avviene tramite ferrovia. Il Consiglio federale prende le misure necessarie. Eccezioni sono ammissibili soltanto se indispensabili. Esse devono essere precisate dalla legge". Non credo che tutti i 650'000 transiti previsti dalla legge saranno davvero indispensabili...

ciao
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9910
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#108 Messaggio da Coccodrillo » mer 02 mar 2016 19:52

Come volevasi dimostrare: http://www.ticinonews.ch/svizzera/26926 ... nelle-alpi

E sempre in tema sicurezza: http://www.ticinonews.ch/svizzera/26923 ... -esercizio (e lo dico da moderato sostenitore dell'energia nucleare, ma non delle vecchie centrali)

Nota giuridica: modificare la LTrasf vorrebbe dire rendere possibile il lancio di un referendum...???
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2006
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#109 Messaggio da cf » gio 03 mar 2016 7:18

Coccodrillo ha scritto:Nota giuridica: modificare la LTrasf vorrebbe dire rendere possibile il lancio di un referendum...???
Quello approvato ieri (questo il voto dei ticinesi: Chiesa sì, Pantani, Quadri, Cassis e Merlini astenuti, Regazzi, Romano e Carobbio no) è un postulato (qui si può vedere cosa chiede).
I postulati non sono proposte di modifica di legge e non sono vincolanti per il governo. Con un postulato si chiede al governo di esaminare una determinata questione, di produrre un rapporto insomma. Il postulato viene discusso e approvato solo nella camera in cui è stato depositato (in questo caso il Consiglio nazionale).
Sulla base di questo rapporto il Parlamento (ma anche il governo) potrà, se vuole, decidere di modificare la legge, in questo caso la LTrasf. Due le possibilità per il Parlamento: chiedere al governo di proporre una modifica legislativa (attraverso un atto parlamentare chiamato mozione) o modificarla direttamente (con una iniziativa parlamentare). Le mozioni (e le proposte di legge che il governo sottoporrà poi al Parlamento) e le iniziative parlamentari devono essere approvate dalle due camere. C'è poi naturalmente la possibilità di lanciare un referendum se la legge viene modificata.

Spero si capisca la spiegazione (vale naturalmente solo per il Parlamento svizzero).
Se hai altre domande di ordine giuridico non esitare.
ciao
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9910
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#110 Messaggio da Coccodrillo » gio 03 mar 2016 8:27

Grazie.

A prescindere dall'opportunità politica, (entro quanto) sarebbe possibile lanciare un'iniziativa per annullare parzialmente o totalmente il voto sul raddoppio di domenica scorsa? Ne rallenterebbe la costruzione? So bene che l'iniziativa RASA (fuori dal vicolo cieco) vuole annullare il voto del 9.2.2014, che però era nato da un'iniziativa popolare.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16352
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#111 Messaggio da Ae 4/7 » gio 03 mar 2016 8:33

Lo puoi fare anche adesso, ma deve essere un'iniziativa costituzionale, visto che quella legislativa ("iniziativa popolare generica", art. 139a Cst.) non esiste (più).
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2006
Iscritto il: lun 01 mag 2006 10:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#112 Messaggio da cf » gio 03 mar 2016 13:13

Aggiungo che questa settimana sono state depositate in Parlamento tre mozioni per chiedere l'introduzione di un pedaggio alla galleria del San Gottardo.
L'altro dì andando a Cevi...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9910
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#113 Messaggio da Coccodrillo » gio 03 mar 2016 21:57

...io spero sempre che il raddoppio si impantani o che si possa rivotare, ma non credo succederà :megaball:: :shoot:
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 11838
Iscritto il: dom 14 ago 2005 22:48

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#114 Messaggio da augustus » gio 03 mar 2016 22:03

È pure la mia speranza. :[-O<:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

ssb
**
**
Messaggi: 1912
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#115 Messaggio da ssb » ven 04 mar 2016 6:17

Quando c'è di mezzo il Lombardone che spinge le cose vanno liscie... E poi dopotutto siamo in Svizzera, persino quel mezzo aborto di Expo 01/02 ha visto la luce!

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16352
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#116 Messaggio da Ae 4/7 » ven 04 mar 2016 13:26

Sì, è capace di far andare alla grande finanche la tiratura del Giornale del Popolo... :lol: :megaball::
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9910
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#117 Messaggio da Coccodrillo » lun 07 mar 2016 9:46

Nessuna speranza di un'altra votazione per fermare il raddoppio? Per intanto, il FOSTRA (in votazione fra un anno circa) ha quasi certamente perso il mio voto, così come qualunque altro progetto stradale futuro :megaball::
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 6690
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#118 Messaggio da simplon » sab 12 mar 2016 20:23

Parlo a ruota libera, perché non ho elementi giuridici e non conosco in dettaglio la legislazione svizzera, ma è possibile muovere contestazioni di merito sul progetto (ora che comunque la votazione popolare c'è stata)?

s.
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9910
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#119 Messaggio da Coccodrillo » mer 16 mar 2016 15:38

In che senso? Questo?

Zucchetti torna alla carica :arrow: http://www.ticinonews.ch/ticino/271117/ ... a#comments

Nota politica: in un commento un tizio scrive "ma mai possibile che o voi o i sinistri rossi dobbiate sempre mettere in discussione il volere popolare???", sostanzialmente lamentandosi di una persona (evidentemente di sinistra) che vorrebbe modificare di nuovo la scelta fatta sul raddoppio, ma dimenticando che insieme al raddoppio abbiamo votato su un'iniziativa della destra che di fatto voleva ripetere una votazione (sempre della destra) già fatta in passato. Insomma, accusa una corrente politica di qualcosa che lui stesso in fondo ha fatto/supportato politicamente! Questo perché in Svizzera non è vietato (né tantomeno rarissimo) rivotare dopo qualche tempo una proposta accettata o rifiutata poco tempo prima. E non è nemmeno rarissimo che alla seconda votazione il risultato cambi (magari perché la proposta, pur essendo molto simile, non è proprio identica alla prima).

Detto in altre parole: se adesso raccogliessi 100.000 firme potrei far partire una votazione per annullare quella che ha approvato il raddoppio, ma potrebbe essere sottoposta al voto solo col secondo tunnel in costruzione e quindi perdere di significato. Da qui una domanda giuridica a cf: se per ipotesi si raccogliessero abbastanza firme per un'iniziativa simile entro l'inizio dei lavori del secondo tunnel, basterebbe a ritardare i lavori? Ricordando che i lavori dovrebbero iniziare nel 2020 e che per legge deve passare un certo tempo (3 anni?)fra la fine della raccolta firme (100.000 in 18 mesi) e la votazione, una "iniziativa di annullamento del raddoppio" si troverebbe ipoteticamente in questa situazione (consegna firme prima dei lavori, votazione durante).

Sarebbe un caso simile a quello dell'iniziativa detta RASA, che chiede semplicemente e direttamente di annullare quella approvata il 9.2.2014 (quella per limitare l'immigrazione in Svizzera).
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16352
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Tunnel stradale del Gottardo

#120 Messaggio da Ae 4/7 » mer 16 mar 2016 16:51

Stando all'opuscolo propagandistico edito dalla CaF (https://www.bk.admin.ch/themen/pore/va/ ... ml?lang=it a p. 39) la c.d. Iniziativa di Rothenthurm avrebbe per esempio implicato la demolizione di opere...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite