Atterraggi e decolli

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Atterraggi e decolli

#121 Messaggio da Maestrale-F570 » mar 09 ago 2016 8:09

TOGA, il significato dell'acronimo te lo ha spiegato Pendolino.
In pratica si attua in situazioni di emergenza tipo se si vuole rientrare da uno stallo, in caso di fallito atterraggio, oppure in caso di decollo da una pista corta o in caso di sovraccarico.
(sulle manette c'è la tacca TOGA come in questa immagine)
Immagine

David Campione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3465
Iscritto il: ven 19 dic 2003 21:45
Contatta:

Re: Atterraggi e decolli

#122 Messaggio da David Campione » mar 09 ago 2016 10:23

Grazie!
David Campione
Ferrovie.it

http://www.ferrovie.it

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Atterraggi e decolli

#123 Messaggio da paolo656 » mar 09 ago 2016 10:31

Continuo a pensare che i carrelli fossero nel loro alloggiamento anzichè estesi. Estesi e poi retratti. Ma, lo ripeto, è solo una mia impressione!

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Atterraggi e decolli

#124 Messaggio da Maestrale-F570 » mer 10 ago 2016 8:21

Di quale volo stai parlando ?

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Atterraggi e decolli

#125 Messaggio da paolo656 » mer 10 ago 2016 11:41

Del primo. Questo è tutto un altro discorso, hanno toccato terra quasi alla fine della pista. Per motivi ancora non noti, quindi non mi spingo in alcuna ipotesi.

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1103
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Atterraggi e decolli

#126 Messaggio da nicola_luisari » gio 11 ago 2016 11:51

Gli spoiler sono estesi quindi il carrello doveva per essere estratto altrimenti non escono.
Si attivano quando entrambi i principali hanno un certo carico.
Almeno così è sugli AB
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Atterraggi e decolli

#127 Messaggio da paolo656 » gio 11 ago 2016 12:09

Però insisto: sulla pista in quel modo ci è arrivato per problema/errore. Altrimenti avrebbe chiesto l'intervento preventivo dei VVF e delle squadre di emergenza.

Si atterra più volte l'anno senza carrelli/carrello ma se lo fai preventivamente in genere va a buon fine.

Un passeggero, prendiamolo con le pinze, afferma di un tentativo di riattacco con ritiro dei carrelli che però non è andato a buon fine.

Avatar utente
Fabry 71
*
*
Messaggi: 253
Iscritto il: gio 07 ott 2010 11:37
Località: Nei dintorni di Fossano (CN)

Re: Atterraggi e decolli

#128 Messaggio da Fabry 71 » gio 11 ago 2016 19:49

Ma quando riattacchi dopo aver abortito un atterraggio, quando tiri su i carrelli? Non lo fai solo dopo aver raggiunto una quota sufficiente?

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Atterraggi e decolli

#129 Messaggio da paolo656 » gio 11 ago 2016 20:32

Chiaramente dovresti, però il racconto, disponibile su AVH, è riassunto sopra.

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Atterraggi e decolli

#130 Messaggio da Maestrale-F570 » ven 12 ago 2016 8:19

Non vorrei dire una fregnaccia, ma in caso di go-around, si retraggono gli slat, una tacca di flap e su il carrello.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Atterraggi e decolli

#131 Messaggio da paolo656 » ven 12 ago 2016 10:54

Me ne è capitato uno in primavera su SVO, già nel perimetro aeroporto ma non ancora sulla verticale della pista. A320

Quel che ho notato io nel caso specifico corrisponde bene o male, in sequenza che non ricordo, a quanto dici (e che tu certamente conosci meglio). Anticipato dal rombo inatteso dei motori. Circa 20 minuti dopo siamo atterrati regolarmente.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Atterraggi e decolli

#132 Messaggio da luca295 » ven 12 ago 2016 11:54

A me e' capitato nel 2013 a Valencia, spettacolare a pochissimi metri dalla pista ( tipo 5) . Dopo di che, durante un giro intorno, anche un altro 737 ha abortito l'atterraggio (per vento e per i vuoti d'aria sulla pista) e ci hanno mandato ad Alicante. Ricordo di non aver mai visto le ali di un aereo flettere cosi tanto come allora.

A memoria esattamente come dice maestrale - e a memoria il carrello e' stato retratto molto molto velocemente (all'epoca immaginai per avere il miglior rateo di risalita)

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Atterraggi e decolli

#133 Messaggio da Maestrale-F570 » ven 12 ago 2016 12:13

Il carrello causa sempre molta turbolenza e perdita di velocità.
Se non lo ritrai rischi di andare in stallo, ed andare in stallo a 50 metri di quota equivale schiantarsi.
Poi oh... io non sono pilota, lavoro nella IT, ma ovunque cerchi le procedure di GA trovi sempre le stesse cose: una tacca di flap e carrello su.
Se il volo Emirates è andato giù, ci dev'essere stato qualche problema.

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Atterraggi e decolli

#134 Messaggio da Maestrale-F570 » ven 12 ago 2016 12:18

Sulla Wiki EN riportano che l'ATC in fase di atterraggio avrebbe avvisato il volo di windshear e quindi fare il TOGA.
Evidentemente qualcosa è andato storto...

Dalla pagina di Wiki EN:

The approach and landing were normal from the air traffic control (ATC) point of view, with no emergency declared according to ATC recordings at the time.The crew reported that they were going around, after which the tower instructed them to climb to 4,000 feet, which was acknowledged by the crew. Shortly after, the tower instructed the next flight to go around and alerted emergency services. Wind shear and an ambient temperature of 48 °C (118 °F) were reported.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Atterraggi e decolli

#135 Messaggio da paolo656 » ven 12 ago 2016 12:27

Aggiungo: nel mio caso erano le 9 di mattina, cielo striato, brezza costante (dopo, ma anche prima e lo si intuiva dalla dolcezza della discesa nella parte terminale), intorno allo zero. A me sa tanto di pista impegnata indebitamente da qualcosa, nel mio caso specifico.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti