Low cost e sussidi (era: Compagnie aeree...)

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Low cost e sussidi (era: Compagnie aeree...)

#1 Messaggio da luca295 » lun 13 gen 2014 13:29

Giusto per smentire chi continua a propinare la tesi che le,compagnie low cost vivano di sussidi indebiti e sommersi, un articolo su Repubblica riporta oggi i dati della crescita dello scalo di Orio al Serio, il cui traffico e' costituito per il 90% da vettori low cost( Ryanair in primis).
Quasi 9 milioni di pax, ma soprattutto 15 M€ di UTILI.
Sara' un caso che gli aeroporti che crescono e che rinnovano gli scali siano proprio le basi italiane di Ryanair?
( il secondo aereoporto per trend positivo e' proprio Bologna, che sta ricostruendo l'aerostazione grazie a questi introiti)

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#2 Messaggio da paolo656 » lun 13 gen 2014 13:33

Sono arrivato una volta solo a BG: non ho mai visto una parte arrivi più buia, triste, spoglia e "da rivedere" di quella. Gusti? può essere.

E comunque non dice altro se non che porta quei viaggiatori e quegli utili, non DA DOVE.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#3 Messaggio da luca295 » lun 13 gen 2014 13:42

Mi prendi in giro vero?

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#4 Messaggio da paolo656 » lun 13 gen 2014 13:51

Non è mio solito.

1 è un dato di fatto

2 per capire cosa porta utili sere guardare un bilancio. Io non dico che non è così, dico che SENZA guardare un bilancio è una considerazione che non ha fondamento


Scusa, ma senza il 2 io ho detto tutto, non intendo iniziare una discussione senza una base numerica.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#5 Messaggio da luca295 » lun 13 gen 2014 14:01

A me pare invece che,lo,sia ultimamente.
Gli utili degli aeroporti derivano dalla vendita dei servizi.
Hai sempre sostenuto che i prezzi delle low cost sono tali grazie anche all'acquisto di servizi aeroportuali sottocosto grazie al ricatto, a spese degli enti pubblici,costretti ad appianare i bilanci on rosso.
Cio' e' semplicemente contraddetto dal fatto che principali,basi delle,compagnie,low,cost sono gli aeroporti che fanno più utili.
Che lo,facciano vendendo meglio i locali commerciali ( ma,non mi sembra,il,caso,di Orio) o i servizi alle,compagnie,sono totalmente fatti loro.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#6 Messaggio da paolo656 » lun 13 gen 2014 14:13

Ho sempre sostenuto quello che è riportato con precisi estratti dal bilancio su articoli economici di alcuni giornali. Con tanto di numeri.

Li riporto nuovamente? sono anche oggetto di contenziosi, quindi non vedo perchè metterli in dubbio.


Gli utili di una qualsiasi società NON derivano solo dalla vendita di servizi. La mia osservazione è precisa: senza un dettagliato bilancio sul flusso di denaro non vedo come tu possa trarre conclusioni. Vuoi farlo? prego. Non mi allineo.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#7 Messaggio da luca295 » lun 13 gen 2014 14:25

Ma va la' . Hai sempre riportato casi marginali do sperpero in scali secondari. I cui numeri,non collimano con il volume di trasporto,delle low cost, dimostrandone la marginalita'.
Peraltro, dici una sciocchezza: non e' importante l'origine del flusso di denaro.
Ti faccio un esempio: se sei un'azienda di tpl bus, e fai i tuoi utili vendendo bene gli spazi pubblicitari, vendi il tuo prodotto ad un prezzo più basso. Pervenendo all'obbiettivo del tpl, che e' trasportare persone al minor costo possibile.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#8 Messaggio da paolo656 » lun 13 gen 2014 14:38

Ma va là (per dirla a tuo modo), se nel bilancio ci sono entrate, per esempio, per sovvenzioni a voli o relazioni, ecco che questa voce PER ME è importante, per come si chiude poi il medesimo.

Ci sono? quante sono?

Per te sono sempre marginali, per me dipende. Ripeto: senza le singoli voci, e non le aggregate che non dicono nulla, sono solo parole.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#9 Messaggio da luca295 » lun 13 gen 2014 15:21

Ma quali sovvenzioni Paolo? Gli aereoporti di bologna e Bergamo non sono sovvenzionati

Ma cosa,stai,dicendo?

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#10 Messaggio da paolo656 » lun 13 gen 2014 15:33

Scrivo in cirillico? no

Quando vedo un bilancio dettagliato allora ne prendo atto. Non con le cifre in forma aggregata.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#11 Messaggio da luca295 » lun 13 gen 2014 15:43

http://www.sacbo.it/docs/Bilanco_WEB1.pdf
Leggitelo....
Sicome scrivo sempre stronzate, gurda questi birichini cosa scirvono sul loro bilancio:
FOCUS LOW COST
La diffusione dei collegamenti ferroviari ad Alta Velocità sulle medie percorrenze e la persistente debolezza strutturale e finanziaria dei vettori nazionali (Windjet e Blu Panorama coinvolte in procedure concorsuali, Meridiana e Mistral-Trawelfly operative ma con gravi tensioni finanziarie, Alitalia sempre più concentrata su Fiumicino ed al servizio degli hub di Parigi ed Amsterdam) hanno consentito l’ulteriore espansione della quota di traffico detenuta dai vettori low-cost.
Del resto per i collegamenti di corto-medio raggio solo una offerta caratterizzata da economicità ed essenzialità del servizio è in grado di soddisfare una domanda che la crisi economica in atto rende molto labile e disorientata.
Che tale modello di business sia l’unico proponibile con successo nell’attuale contesto economico è confermato dalle scelte operate dai principali vettori comunitari che hanno dato vita o stanno per farlo a compagnie aeree sussidiarie ed interamente controllate (Germanwings per Lufthansa ed HOP per AirFrance) a cui affidare i collegamenti regionali in ambito comunitario ed iltraffico di apporto a favore degli hubs per i proseguimenti verso destinazioni intercontinentali, le uniche attualmente con marginalità profittevoli per legrandi aerolinee del segmento leisure.
Non diversamente contrastabile diventa infatti la concorrenza operata daivettori mediorientali che, attirando traffico prezioso verso i nuovi scali dell’area del Mar Rosso possono proporre connessioni intercontinentali avvalendosidelle rilevanti disponibilità di nuovi e più performanti aeromobili ma anche inforza della ottimizzazione dei fattori di costo, non ultimo quello del carburante

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#12 Messaggio da luca295 » lun 13 gen 2014 15:47

Non scirvi in cirillico, ma è demenziale che secondo te se la tua opinione è che le low cost vivano di sussidi, questo è da prendere per vero finchè non si dimostri dettagliatamente il contrario...

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#13 Messaggio da paolo656 » lun 13 gen 2014 15:51

Non vivono, ma ricevono.

Per la verità ho letto quello dell'operatore, che appunto presenta cifre aggregate e che quindi non soddisfa la mia curiosità. Ultimo disponibile 2012.



I commenti sugli interventi non sono mio solito farli, e continuo a non farli.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 19:21

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#14 Messaggio da luca295 » lun 13 gen 2014 16:18

Boh, Paolo. Nel bialncio Ryanair non trovi niente perchè non sono tenuti a precisare le entrate.
Peraltro, parli di aria fritta, di fuffa.
Non c'è nessuna evidenza sul fatto che le compagnie low cost rivevano sussidi INDEBITAMENTE. E' successo piu' spesso che le stesse comagnie "emergenti" abbiano vinto delle cause contro le compagnie "statali" proprio si questo punto, a livello europeo.

Quello che è provato è che le compagnie low cost abbiano, a prescindere dal prezzo di vendita, un costo di produzione molto basso. E in questo non c'netrano chiaramente niente susiidi e sconti sui servizi aeroportuali.

Quello che inoltre è palese, è che se gli aereoporti -base delle low cost fanno utili, o ricevono indebitamente sussidi ( ovvero vanno denunciati gli amministratori pubblici che erogano sussidi indebiti) , oppure semplicemente il basso prezzo al cliente non è dovuto ad un uso sottocosto degli aereoporti in questione.

Sarebbe carino poi capire come abbiano potuto le low cost imporre a livelo europeo tale truffaldina politica...

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Compagnie aeree con cui vi siete trovati bene

#15 Messaggio da paolo656 » lun 13 gen 2014 16:34

Ho detto --indebitamente--?

::-?: non mi pare


Quindi l'aria è poco fritta... :mrgreen:


Oltre un certo volume d'affari sai bene che la tassazione (e le regole contrattuali) del Paese ove sei registrato cambiano le regole del gioco, dandoti per esempio un utile netto dopo le tasse che puoi reinvestire in x operazioni. Se l'UE non sente questi problemi....non è colpa mia. Perchè la società S fornisce servizi a pagamento di telefonia e emette la ricevuta per i clienti italiani dal Lussemburgo? perchè è ammesso, questo non significa che stia concorrendo a armi pari con la società xxx, che invee emette fattura dall'Italia per i servizi erogati in Italia.

Va bene così? pazienza, a me non tanto. Perchè o il mercato è unico oppure non lo è, se lo è deve essere a pari condizioni. Per le imprese e per i lavoratori (con inevitabili piccole differenze, chiaro).

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti