Raddoppio strada Siena Grosseto

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#31 Messaggio da diesel 445 » gio 20 lug 2017 20:47

Cinghiale ha scritto:Assurdo demolire un'opera che potrebbe essere utilmente impiegata.
Per farne cosa ? sinceramente non credo che si possa utilizzare per altri motivi .
Poi è anche tristemente famoso per li suicidi che ci sono stati in questi anni , di cui l'ultimo pochi mesi fa

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#32 Messaggio da diesel 445 » gio 20 lug 2017 20:50

simplon ha scritto:Occorre considerare lo stato del viadotto e i costi di un'eventuale manutenzione straordinaria e quelli di gestione. Forse non conviene. Una pista ciclabile (ammesso che abbia senso farla lì) ha esigenze diverse.

s.
Una pista ciclabile ? a quell'altezza è assurdo farla .
Sotto alla base dei piloni ci sono le terme , che sono a cielo aperto , sulla vecchia strada ora diventata strada provinciale nr 4 che risale fino al paese di Pari e prosegue per Civitella Marittima e Civitella Paganico .

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7409
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#33 Messaggio da Cinghiale » gio 20 lug 2017 21:35

Se fosse fatiscente, l'operazione di demolizione sarebbe comprensibile ed approvabile, ma distruggere ciò che funziona è quanto meno strano.

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#34 Messaggio da diesel 445 » ven 21 lug 2017 7:46

Non è che sia molto a posto , come viadotto . se lo buttano giù ( quando ancora non lo sappiamo ) avranno i loro buoni motivi no ?
Ma scusa ma per farne che cosa ? già ora che ci passa un discreto traffico è pericoloso .
Ultima modifica di Fabio il ven 21 lug 2017 17:23, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione messaggio precedente.

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2526
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#35 Messaggio da PENDOLINO » ven 21 lug 2017 13:54

Una considerazione "a margine", tuttavia di interesse più generale.
Noto che negli ultimi anni la costruzione di nuove autostrade è stata sicuramente meno prolifica di quelle delle cosiddette "superstrade".
Quanto costa in più la realizzazione di una autostrada propriamente detta rispetto ad una "superstrada"? E la differenza nel giustifica il valore aggiunto?
In altre parole, vale la pena di spendere denaro per un'opera che può essere interpretata come una autostrada "di serie B", con le conseguenti limitazioni del caso (in primis di v max)?

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#36 Messaggio da diesel 445 » ven 21 lug 2017 14:52

PENDOLINO ha scritto:Una considerazione "a margine", tuttavia di interesse più generale.
Noto che negli ultimi anni la costruzione di nuove autostrade è stata sicuramente meno prolifica di quelle delle cosiddette "superstrade".
Quanto costa in più la realizzazione di una autostrada propriamente detta rispetto ad una "superstrada"? E la differenza nel giustifica il valore aggiunto?
In altre parole, vale la pena di spendere denaro per un'opera che può essere interpretata come una autostrada "di serie B", con le conseguenti limitazioni del caso (in primis di v max)?
Sicuramente no , ma se andiamo a vedere spesso sono strade che per certe situazioni sono meglio di autostrade con costi maggiori .
Quello che dici è giusto ma io non capisco perché ad esempio nella Siena Grosseto attualmente ci sono 2 velocità differenti da Siena fino alla rotonda di Orgia , dove finisce la 4 corsie . la velocità massima è di 90 km orari , mentre nel versante grossetano da Civitella Marittima a Grosseto la velocità è a 110 km orari !!
Comunque qui si tratta di un raddoppio che era atteso da anni se non decenni , si iniziò a parlarne già alla fine anni 60 primi 70 .
Un mio povero parente che abitava a Grosseto spesso faceva la Siena Grosseto per lavoro , una volta aveva un Mercedes Pagoda , andò a battere contro una cisterna che si era fermata a lato appena uscita da 1 galleria ( ma non era quella di Pari ) e rimase ferito gravemente ma venne portato in ospedale a Grosseto dove operato dopo un paio di mesi ritornò guarito .

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7409
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#37 Messaggio da Cinghiale » ven 21 lug 2017 15:15

Suppongo sia una delle gallerie nei pressi di San Rocco a Pilli

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#38 Messaggio da diesel 445 » ven 21 lug 2017 21:24

Cinghiale ha scritto:Suppongo sia una delle gallerie nei pressi di San Rocco a Pilli
No il raddoppio di San Rocco a Pilli è stato fatto almeno dal 2000 , no negli anni 70 penso che sia quella che è fra Pari e Civitella Marittima

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7263
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#39 Messaggio da simplon » ven 21 lug 2017 21:59

La differenza del limite di velocità, 90 o 110 km/h sulle strade extraurbane principali (termine tecnico di quelle popolarmente chiamate superstrade) è legata alle caratteristiche della strada. Per esempio è espressamente prevista una banchina laterale pavimentata (anche se di larghezza inferiore a quella della corsia d'emergenza di un'autostrada), ingressi e uscite devono avere corsie di accelerazione e decelerazione, oltre ovviamente a uno spartitraffico invalicabile. Se manca per esempio la banchina, la velocità è giocoforza ridotta a 90 km/h (purtroppo all'apparenza non c'è logica perché si scende al limite di una qualsiasi scalcinata strada provinciale).
Lo standard costruttivo delle autostrade ovviamente è più costoso, per i maggiori vincoli sulle caratteristiche (resi nel tempo sempre più rilevanti, per esempio la corsia d'emergenza deve essere realizzata senza soluzione di continuità anche su viadotti e in galleria), ma la differenza sostanziale consiste anche nel fatto che queste sono realizzate e gestite in concessione con un contributo pubblico variabile, ma di norma non esclusivo, mentre le "superstrade" le paga tutte l'ente pubblico che le realizza (lo stato con Anas, regioni, province). E inoltre oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria delle autostrade, come si sa, sono a carico del concessionario (senza fondi pubblici, ma con i fondi dei... pedaggi).

s.
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7409
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#40 Messaggio da Cinghiale » sab 22 lug 2017 7:25

simplon ha scritto:(omissis) ... autostrade ... (omissis) ... la corsia d'emergenza deve essere realizzata senza soluzione di continuità anche su viadotti e in galleria ... (omissis)
Invito a percorrere l'autostrada numero 10.

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#41 Messaggio da diesel 445 » sab 22 lug 2017 10:52

Cinghiale ha scritto:
simplon ha scritto:(omissis) ... autostrade ... (omissis) ... la corsia d'emergenza deve essere realizzata senza soluzione di continuità anche su viadotti e in galleria ... (omissis)
Invito a percorrere l'autostrada numero 10.
Per caso è la Torino Savona ? se è quella la feci con un amico per andare a Torino per vedere 1 partita di basket , sono passati almeno 15 anni .

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7409
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#42 Messaggio da Cinghiale » sab 22 lug 2017 12:07

A10 = Genova - Savona - Ventimiglia.

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#43 Messaggio da diesel 445 » sab 22 lug 2017 21:23

Scusatemi ma credevo fosse la Savona Torino che feci insieme con un amico .

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7263
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#44 Messaggio da simplon » sab 22 lug 2017 21:29

@Cinghiale

Le norme costruttive attuali valgono solo per le nuove costruzioni, non per la rete esistente. Tutte le "vecchie" gallerie erano costruite senza corsia di emergenza e questo è praticamente irreversibile, salvo che non si voglia abbattere e ricostruire tutto. Se invece si percorrono i tunnel costruiti in anni recenti, come quelli nel nodo di Firenze o nella variante di valico, si vede come rispettino gli standard attuali.
Esempio:

https://www.google.it/maps/@45.5064268, ... 312!8i6656

s.
No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio strada Siena Grosseto

#45 Messaggio da diesel 445 » lun 31 lug 2017 10:33

Da questa mattina è aperto nel senso da Siena verso Grosseto il nuovo ponte Farma domani 1 Agosto con le autorità (Ministro Del Rio presidente Anas Armani presidente regione Toscana Enrico Rossi Sindaco di Siena Bruno Valentini ) sarà aperto ufficialmente .

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite