Cambio olio motore

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1798
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Cambio olio motore

#301 Messaggio da VT98 » sab 30 lug 2016 16:16

Ragazzi dai su non prendiamoci in giro, una concessionaria acquista una macchina dalla casa col 14-17% di sconto, al cliente ne fa mediamente il 10, gli resta il 4-7%. Gli basta? No, soprattutto oggi che dopo le misure di "crescita" impostate da quello stronzo di Ladronti (crescita del suo portafoglio) il settore ha definitivamente tracollato.

Ok prima c'erano tante concessionarie ma con volumi ridicoli rispetto alla media dei dealer europei, quindi è normale che abbiano chiuso tante concessionarie come dice giustamente il link del Sole24 ore che tuttavia è del 2013. Però la batosta governativa ha praticamente disintegrato il comparto colpendo soprattutto la gamma alta, quella che assicurava i migliori margini e il miglior indotto.
A Modena il concessionario Ferrari immatricolava, prima dell'avvento del maledetto di Varese, 400 auto l'anno. Ora non esiste più, ha chiuso nel 2014 insieme alla sede di Bologna (stesso titolare). A Modena, ci rendiamo conto? E ancora c'è qualche cretino che racconta la storiella degli evasori bla bla bla e ancora bla. Milioni di euro di indotto buttati nel cesso.

Oggi dopo tre anni il settore è in relativa crescita da una base praticamente ZERO ma si è spostato drasticamente il mix. Si immatricolano praticamente solo utilitarie (in maggioranza) e SUV-crossover come nel Terzo Mondo. Sono crollati i volumi di auto medie da flotte e privati, azzerate le sportive e le auto di lusso: sono dunque diminuiti i guadagni netti.

Le percentuali di cui sopra sono insufficienti, vanno comunque aggiunti appunto i ricambi con circa il 45% di scontistica media e la tariffa oraria di circa 37 € l'ora. Come campa una concessionaria? Con cose che l'amico venditore sfiduciato (come tutti i venditori) non può o fa finta di non sapere: premi annuali, obbiettivi, mix di prodotto, strumenti finanziari e assicurativi, dilazioni del credito.

p.s. dopo due anni a Modena la Ferrari ha logicamente insistito per trovare un partner commerciale e il concessionario è stato riaperto.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Cambio olio motore

#302 Messaggio da luca295 » sab 30 lug 2016 16:37

Quali sono le misure che contesti? Che si si compra una macchina da 100mila€ debba dimostrare di avere un reddito corrispondente ?

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1798
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Cambio olio motore

#303 Messaggio da VT98 » sab 30 lug 2016 17:54

Vediamo: e se compro un Rolex da 100k euro?
Comunque l'accertamento induttivo l'hanno introdotto i comunisti negli anni 70 non lo scemo di guerra. Che ha fatto ben altri danni.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 784
Iscritto il: lun 18 dic 2006 22:15
Località: Genoa
Contatta:

Re: Cambio olio motore

#304 Messaggio da E431.037 » sab 30 lug 2016 18:33

VT98 ha scritto:Vediamo: e se compro un Rolex da 100k euro?
Comunque l'accertamento induttivo l'hanno introdotto i comunisti negli anni 70 non lo scemo di guerra. Che ha fatto ben altri danni.
Prova a comprarti un Rolex da 100,000 $ negli Stati Uniti ed a giustificare all'IRS il fatto che tu abbia dichiarato 5,000 $ di reddito... finisci dritto a Guantanamo :mrgreen:
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1798
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Cambio olio motore

#305 Messaggio da VT98 » sab 30 lug 2016 19:22

Brutta bestia l'invidia sociale.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Cambio olio motore

#306 Messaggio da luca295 » sab 30 lug 2016 19:23

Veramente brutto giustificare invece l'evasione fiscale.
Va beh, una firma una garanzia.

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1798
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Cambio olio motore

#307 Messaggio da VT98 » sab 30 lug 2016 20:20

Ti ci riconosci? Certo che leggere le cose non dette é proprio la specialità di voi sinistri :lol:
Abilissimi nell'uscire dal topic a vs. piacimento!
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24996
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Cambio olio motore

#308 Messaggio da paolo656 » sab 30 lug 2016 22:00

Premesso che qui, Luca, vuoi dimostrare che è corretto chiedere 50-60 euro l'ora in assistena per far sopravvivere il sistema (cioè ti vendo al minimo e poi --ti impongo i mie prezzi--), ecco un esempio concreto

http://www.latuaauto.com/quanto-guadagn ... -6964.html

Come premesso, non è facile stimare i guadagni di un concessionario o di un venditore di auto. Tutto dipende dai numeri e dal volume di auto vendute. A monte, se una casa automobilistica fa modelli che riesce a pubblicizzare bene, allora la concessionaria attirerà più clienti, altrimenti il venditore dovrà trovare strategie alternative per richiamare l’attenzione del pubblico nel suo autosalone.

Quanto guadagna una concessionaria sulla vendita di una singola auto?

Non conosciamo gli accordi interni dei vari costruttori automobilisti ma per rispondere a questa domanda possiamo sfruttare la gaffe fatta dalla Hyundai in occasione del lancio della Santa Fe model Year 2010. Parliamo di una vettura con un listino prezzi a un filo sotto i 30 mila euro. La Hyundai, all’epoca, per sbaglio pubblico sul suo portale il listino prezzi per il pubblico e quello destinato alle concessionarie.

Quanto paga la concessionaria una macchina?

Nel caso della Santa Fe si notò che la concessionaria pagava l’auto l’86% del prezzo al pubblico (27.490 € per la versione 2.4 benzina da 174 cavalli). In pratica, per ogni auto venduta a prezzo da listino per il pubblico, la concessionaria avrebbe guadagnato poco meno di 4.000 euro.

Se avete comprato un’auto sapete benissimo che la vettura non è quasi mai venduta a prezzo pieno da listino ma ci sono sempre bonus, sconti e promozioni anche del 10%. Ciò significa che dei 4.000 euro di guadagno della concessionaria, anche 3.000 euro possono essere eliminati pur di vendere la macchina! In tal modo il margine di guadagno scenderebbe a 1.000 euro.


Adesso ti va bene? vale tanto quanto il tuo, anzi molto di più perchè riporta i listini praticati da un produttore.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Cambio olio motore

#309 Messaggio da luca295 » sab 30 lug 2016 23:36

Ma hai letto? L'articolo che citi dice che in media il ricarico sull'auto e' del 15%, a listino pieno, che quasi mai si applica , e che mediameente vale 1/3 - 1/4 , come ha anche scritto Vt. Quindi si parla di un ricarico media del 4%. Il ricarico non sono marginalita' , perche' con qui soldi devi anche mantenere l'attivita' con annessi e connessi.
E dunque ?

Io non voglio dimostrare nulla, se non che i costi orari praticati non sono furti . L'auto e' sempre e comunque un bene non di prima necessita'. Se lo paghiamo poco all'acquisto e' normale che chi vende provi a stare a galla con ricarichi maggiori sul service.
Se pensi che pagare 40-50€ sia un furto, dovresti sostenere che anche portare via una macchina a Xk€ sia un furto, ma da parte dell'acquirente

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24996
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Cambio olio motore

#310 Messaggio da paolo656 » dom 31 lug 2016 0:15

Ma tu vuoi esprimere l'utile del concessionario per ogni auto venduta? Non ha alcun senso perché dipende dalla sua efficienza della struttura.

Potrebbe anche essere negativa, già l'ho ribadito ieri.


Furto lo scrivi tu, io ho scritto sempre elevato. E non è dicendo che non è un bene primario che allora si giustificano certi prezzi.

Inoltre: non è l'acquirente che fissa il prezzo quindi non puoi dirgli che opera in qualche modo scorretto.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Cambio olio motore

#311 Messaggio da luca295 » dom 31 lug 2016 12:02

Furto non l'ho scritto io. Io ho risposto a chi ha scritto " furto".
E di marginalita' stiamo parlando. Certo che dipendono anche dall'efficienza di una azienda. Ma di sicuro se le auto le vendono con ricarichi irrisori da qualche altra parte degono venire, non ne convieni?
Ma con cio?

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24996
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Cambio olio motore

#312 Messaggio da paolo656 » dom 31 lug 2016 18:15

E perchè mai dovrebbero venire dall'assistenza "per forzatura"? non sono nemmeno obbligato a portare l'auto alla casa madre, e alcune valide grandi officine hanno apparecchiature di diagnosi per tanti produttori.

Non capisco cosa vuoi dimostrare: è giusto il prezzo orario? è giusto avere più utili sugli inerventi? sui ricambi? su cosa?

E' giusto raddoppiare il prezzo di un olio (a cui si sommano le ore di MD, ovviamente) rispetto al costo presso un distributore? non dico rispetto al miglior prezzo in internet....

Però se vuoi ti vendo al prezzo della catena il Tamoil per motori a metano 100% sintetico!!! :D

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10915
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Cambio olio motore

#313 Messaggio da chicc0zz0 » dom 31 lug 2016 19:43

luca295 ha scritto:Da cliente invece per le stesse ragioni non porterei mai l'auto in un'officina dove accettano materiale d'uso e pezzi di ricambio non di loro provenienza : vuol dire che non e' all'altezza della mia auto . ( beh non ce l'ho... ).
beh, in effetti a livello di responsabilità in caso di guasti potrebbero essere problemi... pensare che una collega ha comprato i pezzi per il tagliando e li ha portati lei in officina, ma non è l'unica (almeno così avevo letto in giro)
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14040
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Cambio olio motore

#314 Messaggio da Tz » dom 31 lug 2016 19:59

Scusa ma cosa sono "i pezzi per il tagliando" quando per il tagliando non fanno una beata fava se non la fattura per fartelo pagare... più che i liquidi sostituiti o rabboccati (tipo vari € per il liquido lavavetro... :wall: ) e qualche filtro non c'è altro da fare.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24996
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Cambio olio motore

#315 Messaggio da paolo656 » dom 31 lug 2016 20:03

Dipende: VW cambia le cinghie, per fare un esempio. L'approccio della concessionaria dove vado io è corretto da questo punto di vista, all'arrivo dopo una occhiata veloce fa un elenco di quel che è previsto, di quello che è "alla fine", di quello che "è usurato ma con la tua percorrenza media dura per i prossimi due anni" (esepio due dischi freno, quindi non soggetti a invecchiamento).

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti