Costa Concordia, naufragio al Giglio

Il forum dedicato a tutti gli altri mezzi di trasporto non su rotaie.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1531 Messaggio da Maestrale-F570 » lun 21 set 2015 12:58

Esatto.
S'è arenata in quel punto perchè ce l'hanno portata una serie di manovre.
Ultima modifica di paolo656 il lun 21 set 2015 13:55, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione del messaggio precedente

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1532 Messaggio da paolo656 » lun 21 set 2015 13:56

Se intendi il punto finale no, è anche riportato qui, oltre che mostrato durante le fasi del processo.

Il caso e niente altro, anChe perchè la nave era INGOVERNABILE.

Indietro trovi le parti citate dei vari passaggi. In questo topic se ne è discusso per mesi...

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1533 Messaggio da Maestrale-F570 » lun 21 set 2015 14:52

L'ho scritto sopra: l'abbrivio ed il fatto di aver dato fondo all'ancora ha fatto sì che la nave si arenasse davanti a punta Gabbianara.
Ovvio che la nave era ingovernabile dato che era senza energia elettrica e con uno squarcio di 70 metri nell'opera viva.
Ultima modifica di paolo656 il lun 21 set 2015 14:58, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione del messaggio precedente

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1534 Messaggio da paolo656 » lun 21 set 2015 14:59

Ti chiedo di non citare i messaggi precedenti

http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic.php?f=10&t=26407



Sì, ma io specifico: non è una posizione voluta ma solo legata al caso.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38688
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1535 Messaggio da E412 » lun 21 set 2015 15:01

La questione dibattuta nel processo verteva sul fatto che la manovra che ha poi portato la nave ad arenarsi in quel punto fosse voluta e coordinata in modo da ottenere un effetto di quel tipo (ovviamente nei limiti delle possibilità fornite da una nave di quelle dimensioni senza governo), oppure frutto casuale di un'azione istintiva decisa sul momento senza valutarne le conseguenze. Negli atti che avevo letto tempo fa si propendeva più per la seconda ipotesi, mentre all'inizio la tesi di Schettino era la prima.
Poi non so se ci siano stati aggiornamenti in materia; fosse vera la seconda ipotesi, il fatto che la nave sia arrivata li è semplicemente dovuto ad una manovra casuale. In soldoni gli è andata bene, poteva finire in tanti altri modi.
Fosse vera la prima l'esito sarebbe invece stato determinato, entro certi limiti, dall'azione volontaria del personale.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1536 Messaggio da Maestrale-F570 » lun 21 set 2015 15:21

Chiedo scusa per la citazione, ma non ho avuto modo di leggere tutto il regolamento.
Su tutti i forum che frequento non esiste questa norma che a mio modo di vedere comunque aiuta chi come me, appena iscritto, cerca di comprendere e di far comprendere il proprio punto di vista.
Quanto alla tua domanda, la mia ipotesi è che il tutto sia stata una cosa casuale dettata dall'istinto che poi ha portato fortunatamente la Concordia ad incagliarsi a 30 metri dalla riva.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1537 Messaggio da paolo656 » lun 21 set 2015 15:24

Il motivo è la leggibilità del testo. Il forum è un luogo di conversazioni che si allacciano, in questa ottica è normale dal nostro punto di vista non citare testi inutili, appesantendo sia la leggibilità che il traffico in rete. :wink:

Sì, la tua idea coincide con quanto emerso dalle indagini...e con quanto ipotizzato a naso all'inizio da alcuni di noi.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38688
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1538 Messaggio da E412 » lun 21 set 2015 15:27

OT: sulle citazioni e sul modo di usarle si può scrivere un poema, di fatto forum che vai usanza che trovi.
Nel caso di FOL una serie di motivazioni sorte ai tempi in cui la vita era ancora aspra e selvaggia ( :mrgreen: ) ha portato a decidere di ridurne ove possibile l'uso, per esempio nei messaggi tra di loro consecutivi. Frequentando realtà tra di loro opposte, alla fine è solo questione di abitudine :D

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1539 Messaggio da Maestrale-F570 » lun 21 set 2015 15:28

OT - Oddio... non possiamo parlare di "trafico di rete" quando si postano messaggi da pochi Kb.... comunque va bene: c'è un regolamento al riguardo e va rispettato.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25180
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1540 Messaggio da paolo656 » lun 21 set 2015 15:30

Si può se apri le pagine con un telefono e copertura EDGE.....dipende davvero dalle situazioni.

Certo che se la apro come adesso con una 100/100....allora il discorso è differente....seppur siano coinvolte più nazioni di transito (e si può anche sapere!!!).

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38688
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1541 Messaggio da E412 » lun 21 set 2015 15:35

Il traffico di rete è l'ultimo dei problemi oggigiorno...almeno nella maggior parte dei casi. :wink:
Le motivazioni sono più che altro funzionali (e in parte sicuramente soggettive per chi le ha decise, ma il mondo è bello perchè vario, oltre che avariato :mrgreen:).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1542 Messaggio da Maestrale-F570 » lun 21 set 2015 15:39

Credo di aver compreso il motivo, direi di tornare IT.

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1543 Messaggio da Maestrale-F570 » mar 22 set 2015 11:00

Ieri comunque la pubblica accusa ha presentato ricorso perchè secondo loro i 16 anni di pena comminati non sono sufficienti per un reato del genere.

fab
**
**
Messaggi: 8727
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1544 Messaggio da fab » mar 22 set 2015 11:08

Hanno presentato ricorso tutte e tre le parti, com'era ampiamente prevedibile.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Maestrale-F570
*
*
Messaggi: 306
Iscritto il: ven 18 set 2015 8:52

Re: Costa Concordia, naufragio al Giglio

#1545 Messaggio da Maestrale-F570 » mar 22 set 2015 11:09

Non sono un legale, ne' tantomeno ho seguito le fasi del processo, ma 16 anni di carcere per una cosa del genere, a mio modo di vedere sono pochi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite